1. Anonimo

    gentile dottore vorrei conoscere un centro specializzato o uno specialista che si occupa di patologia dell orecchio per fare indagini circa la sindrome di menier o peggio(neurinoma?) grazie attendo fiducioso

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo non so indicarle i centri di riferimento a livello italiano, mi dispiace.

  2. Anonimo

    Purtroppo ho una perdita di udito del 50 % ipoacusia bilaterale sicuramente dovuta a fattori ereditari, faccio uso di apparecchi acustici e mintrovo bene, chiedo se c’e’ una cura medica per evitare il peggioramento andando avanti con l’eta’, grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo non che io sappia, ma provi a chiedere anche all’otorino che la segue.

    2. Anonimo

      puoi indicarmi che marca di protesi usi ? ti ringrazio molto. salutiattilio

  3. Anonimo

    all’iprovviso mi e venuto giramenti di testa e un forte ronzio all’orecchio adesso sento un froscio ma non sento piu’ che puo essere

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Forse acufene, ma in ogni caso le consiglio di rivolgersi appena possibile ad un otorino.

    2. Anonimo

      Ill.mo dottore gentilmente gradirei una risposta da lei per il mio problema grazie

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Putroppo come le ho scritto l’unica strada è rivolgersi ad un otorino, in modo che attraverso una visita sia possibile pervenire ad una diagnosi.

  4. Anonimo

    Ciao, ho 39 anni e da due anni porto l’apparecchio acustico.Sono stato da tre otorini facendo vari esami dove è risultato tutto apposto e l’unica risposta che mi e’ stata data e’ che si tratta di un problema congenito, quindi ereditario. Ho perso il 70 percento a sinistra e il 55 a destra non riesco rassegnarmi che dall’età di 35 anni non riusco quasi più a capire le persone che parlano con me. Esiste qualche rimedio o cura; possibilmente senza protesi. Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se tre otorini sono stati concordi nel non vedere alternative temo purtroppo che sia proprio così.

  5. Anonimo

    HO UN DOLORE TERRIBILE ALL’ORECCHIO DA QUANDO UN CANTANTE MI HA STRILLATO FORTE DENTRO PER 10 minuti.Ora non sopporto più da quell’orecchio nè il cellulare nè il telefono normale nè i suoni forti Che posso fare?Ci sono medicine o cure adatte?Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Si faccia vedere al più presto da un otorino.

  6. Anonimo

    Lavoro in una ‘azienda in cui devo spesso cimentarmi nel sabbiare pezzi con macchine che fanno molto rumore, devo dire che nel tempo passato usavo poco sovente le cuffie.. oggi mi sento l’orecchio sinistro un ronzio permanente che mi da molto fastidio , pero a volte secondo il mio movimento diminuisce , e se lavo ed asciugo i miei capelli con il fono , mi si allieva , inoltre la notte nel silenzio piu assoluto il ronzio si sente e mi da causa molta ansia, quali sono le cure eventuali da dover affrontare, la situazione inizia ad essere preoccupante . grazie della vostra risposta .

  7. Anonimo

    ho il tipano perforato e lo avuto da un ottite catarrale e mi sta dando molti problemi perche mi si tappa il naso e piu ho delle ghandole sul collo e molto probabile mi fanno intervento e spero che mi passi subito

  8. Anonimo

    Buona sera,
    circa una settimana fa, senza pensarci, sono andato a vedere i fuochi artificiali con il mio bimbo di 4 mesi! Sono stati abbastanza forti: ora la mia domanda è: può aver perso l’udito? Sono un pò preoccupato!!! Attendo una vostra risposta

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Eventi occasionali non rappresentano un problema, sopratutto se lui non si lamentava piangendo durante la manifestazione.

  9. Anonimo

    salve..nel risp a un telefono difettoso l’altro giorno non sn riuscita ad aprire nel modo giusto la chiamata e purtroppo lo squillo mi ha preso in pieno.il telefono ha squillato forte nell’orecchio:(.ho sentito immediatamente cm una bolla e sentivo tutto ovattato da quell’orecchio.il tutto è durato una decina di secondi.così è da qualche giorno ke sento sensibile quell’orecchio e anche quando mangio o ingoio lo sento più sensibile.a volte avvetro anche un leggero prurito.cosa devo fare?mi devo preoccupare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Con tutta probabilità ormai è solo ansia, ma se persistesse senta un otorino per verificare che non ci siano danni.

  10. Anonimo

    salve signori io dopo un tragico incidente ove ho riportato la frattura della rocca petrosa
    o perso l’udito pensate che ci sia rimedio sono gia passati 2 anni e ancora niente sento dentro l’orecchio come un fiume che scorre oltre a deprimermi molto mi rimbambisce
    io vorrei anche se 1 percentuale su 10000000000 tornare a sentire con un intervento se si puo aiutatemi vi prego ho 33 anni e sono gia due anni che mi porto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Immagino che abbia già sentito uno o più otorini e, se non le sono state prospettate soluzioni, temo che non ce ne siano.