Tutti i commenti e le FAQ per Pressione alta: sintomi, cause, rimedi

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    La pressione alta porta i sintomi di calore per il corpo?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Potrebbe, dipende dal quadro clinico in particolare.

  2. Anonimo

    Non soffro di pressione ne alta e ne bassa vorrei sapere siccome la sera mi viene sempre un rossore in faccia da cosa può dipendere è grave?grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Le cause possono essere molte, anche una variazione della temperatura ambientale può portare una vasodilatazione e causare il rossore in viso.

  3. Anonimo

    Buonasera volevo domandare una cosa ho avuto un rossore in faccia più è passato può essere la menopausa e poi volevo sapere se questo rossore porta mi scusi da fare aria nella pancia

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono entrambi sintomi che potrebbero essere legati alla menopausa, ma soprattutto il rossore va verificato con il medico.

  4. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
    Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

    Buongiorno. 130 di pressione sistolica è un valore nella norma, la diastolica invece che valori ha? saluti

    1. Anonimo

      Volevo sapere anche un altra cosa bella mia pancia ci sono vari rumori è normale? Grazie

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente sono causati dall’aria.

    3. Anonimo

      Buonasera dottore

      nel mio caso sopra specificato devo apportare delle modifiche, infatti nel periodo descritto come periodo di forte stress la mia pressione era 140 massima 100 la minima, poi col tempo stabilitasi in 120/80. il dato da alcuni giorni subisce della variazioni passa da 130/80 a 120/80 nel giro di pochi giorni , nel periodo anomalo sopra descritto ho effettuato prova di sforza tutto nella norma, niente diabete, niente colesterolo, unica anomalia non rilevante secondo il cardiologo valore poco anomalo sulla creatinina.
      Grazie per la sua disponibilità.

    4. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, che la pressione subisca piccole variazioni è normale, per questo non ha senso misurarla troppo spesso; continui comunque a monitorarla, se resta più o meno stabile sui valori di 130/120 di massima e 80/90 di minima può stare tranquillo, sono valori del tutto accettabili.

  5. Anonimo

    Buonasera dottore,
    Sono un ragazzo di 38 anni con un peso di 78 chilogrammi x un altezza di 1.76 faccio sport da piccolo prima il calcio adesso la corsa, sempre attento al alimentazione ma con un lavoro super stressante (responsabile logistica) le spiego subito cosa mi e succeso questa estate , mi sentivo stanco e con mal di testa mmisur la pressione e 130/90 chiamo il cardiologo che mi da un aspirina per farla abbassare anche se mi dice di stare tranquillo perché si trattava di strada anche per il fatto che una settimana prima avevo fatto la visita medica ed esami del sangue a lavoro ed era risultato tutto nella norma, adesso ricontrollo ogni tantoanegli ultimi giornila massima e sempre un Po alta 130 secondo lei dovrei richiamare il cardiologo oppure provare con una dieta, oppure quale potrebbe essere il motivo visto che in ffamiglia non ci sono vedi tranne per noi padre che è cominciato a prendere la compressa a 65 anni ? Grazie in anticipo

  6. Anonimo

    Buonasera, io soffro di ipertensione, sto prendendo il lobivon.il mio lavoro è particolarmente stressante e tutto questo mi genera malesseri non indifferenti. Con questa patologia e con una attestazione medica sarebbe possibile chiedere all’azienda per cui lavoro di farmi fare un lavoro diverso e meno stressante. Geazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo non glielo so dire, mi dispiace.

  7. Anonimo

    Salve dottore mia mamma questi ultimi tempi soffre di un gran mal di testa e cio le fa alzare la pressione ha 45 anni, ha fatto una visita dalla neurologa e lei gli ha consigliato di prendere anafranil dato che a volte si sente molto nervosa anche senza motivo ,pero con questo medicinale la pressione non e cambiata anzi saliva e scendeva ,adesso sta prendendo ramipril zenitiva al mattino per la pressione e anafranil la sera prima di dormire,e da circa una settimana che prende anafranil e da due giorni ramipril,ma con nessun miglioramento,lei cosa ne pensa, la ringrazio comunque.saluti.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, dipende dal dosaggio del ramipril, due giorni sono comunque pochi per giudicare; aspetti qualche altro giorno e se non ci sono miglioramenti nella pressione ne riparlerei col medico per aggiustare la terapia.

    2. Anonimo

      Grazie dottoressa ,comunque prende una compresa di ramipril al mattino e meno della meta di anafranil la sera,pero se ramipril serve per la pressione,ma anafranil perche gliela detto di prendere siccome sull foglio illustrativo cera scritto per stress e depressione.

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, anafranil pur essendo un farmaco antidepressivo in alcuni casi viene usato anche contro i frequenti mal di testa ( a dosaggi ridotti) .saluti

  8. Anonimo

    salve dottore, misuro la pressione da un po di mesi è ho la massima a 125-130 e la minima 85- 87, vanno bene questi valori?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, sembrano nella norma, poi ovviamente raccomando di verificare con il proprio medico in quanto gli obiettivi possono cambiare da un paziente all’altro.

  9. Anonimo

    Hahaha icredibile 10 siti visti e ognuno dice cose diverse, lo specialista in ospedale mi ha detto che 120/95 è una pressione ottimale qui dite che è pericolosa e negli altri siti dicono no ma io be ho visti tanti per sapere quale sia il valore basso e alto e nessuno lo spiega. Assurdo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è assurdo, perchè in rete trova solo e soltanto le indicazioni generali, che vanno poi interpretate dal medico in base al singolo paziente (che una propria storia clinica, eventualmente dei fattori di rischio, …).

  10. Anonimo

    Salve dottore ho 28 anni e in questi giorni la pressione oscilla tra gli 88 65 e i battiti 56 mentre stamattina pressione 132/90 e i battiti 139 sono stata veramente male mi mancava il respiro e ho preso inderal e rivotril soffrivo di tiroidite di hashimoto ipertiroidea cronica prendevo la compressa tapazole ma ora l endocrinologa me l ha tolta perché i risultati sono tornati nella norma da cosa può dipendere che oggi mi sono sentita così grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Assume Rivotril per problemi di ansia?
      Ha misurato recentemente il TSH?

  11. Anonimo

    Sto facendo una cura x problemi di lombocruralgia, mi hanno dato Bentalan , che purtroppo, mi avevano avvisato, mi alza lappressione (sono ipertesi Lobivon 5 ) da 10 anni….. Adesso il dottore mi ha prescritto LLobivonDiur x abbassare x questo periodo, ma la minima è sempre alta dai 108/116. È normale, devo solo aspettare? Grazie mille.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Da quanti giorni assume Lobidiur?

  12. Anonimo

    Dott buona sera ho 39 anni da luglio soffro di pressione alta la max 140 la min90,prendo losartan 50 la Matt e lercadip 20 il pomeriggio alle 17.ho fatto lecocuore e ettocardiogramma e’ risultato tutto ok, cosa posso fare?

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, non c’è un motivo particolare per il quale la pressione in un soggetto raggiunga determinati valori, bisogna trovare solo la terapia più adatta che permetta di mantenerla il più costantemente possibile entro i livelli consigliati. Ovviamente, se già non lo fa, elimini il sale dalla dieta e non beva più di tre caffè al giorno. saluti

  13. Anonimo

    BUONASERA AGGIUNGO CHE ATTUALMENTE MI CURO IN QUESTA MANIERA, AL MATTINO DILATRREND 12,5 MG E MICARDIS PLUS 20/80MG , ALLA SERA 12,5 MG DI DILATREND 20 MG DI LERCADIP E PRIAM DI DORMIRE 2 MG DI CARDURA.PRECISO INOLTRE CHE LA TEMPERATURA IN QUESTI ULTIMI GIORNI è SENSIBILMENTE ABBASSATA.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, l’intervento non ha influito, cioè pò aver dato un aumento pressorio sporadico nell’immediato post-operatorio, ma non può aver causato un cambiamento duraturo nel tempo, per cui se i valori continuano ad essere alti rivedrei la terapia anti-ipertensiva col medico, e ovviamente perdere un po’ di peso aiuterebbe molto. Saluti.

    2. Anonimo

      SOFFRO DI UN IPERTENSIONE ANSIOGENA CHE DA 4 ANNI O 5 MI DISTURBA UN PO ….OGNI TANTO MI ARRIVANO SOPRATTUTTO PICCHI DI 160 SU 100 SOPRATTUTTO AL RISVEGLIO E IN QUESTO PERIODO DA 2 GIORNI CIRCA ..POI RIMANE COSI TUTTA LA MATTINA CON I DISTURBI E PIU CI PENSO MI PREOCCUPO SI ALZA …NON LA MISURO PER QUESTO MOTIVO PRENDO TERAPIA DI ATOVER E LOBIVON MA QUANDO CI GIOCA LA SOMATIZZAZIONE NERVOSA E’ UN VERO DISASTRO.NESSUN FARMACO RISULTA EFFICACE…NON LA MISURO SE NON SONO TRANQUILLO COMPLETAMENTE,,,,IL MIO MEDICO ,SICCOME L ECOGRAFIA AL CUORE CHE HO FATTO RISULTA BUONA E IL MIO MEDICO SOSTIENE CHE E’UNA SOMATIZZAZIONE NERVOSA PER CUI NON PREOCCUPARMI DI INFARTI E ICTUS .HO 47 ANNI SONO 163 CM E PESO 61 KG NON SONO OBESO,ANZI NE CARDIOPATICO MA QUESTA ANSIA DURA DA 5 ANNI E MI VA LI’SULLA PRESSIONE.HO FATTO HOLTER ,ECG E A VOLTE SOFFRO DI QUESTI DISTURBI IPERTENSIVI DI CUI SONO STATO ALLE URGENZE MA MI HANNO SEMPRE DIMESSO….PERCHE ANCHE IL CPK E SEMPRE STATO BUONO,,,QUINDI IL CUORE E OK MA QUESTA PRESSIONE MI FA DISPERARE..POSSO STARE TRANQUILLO COME DICE IL MIO MEDICO? GRAZIE

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, io farei degli accertamenti più approfonditi, se non per capire la causa almeno per trovare una terapia efficace, gli sbalzi pressori espongono comunque a rischio cardiovascolare, indipendentemente dalla causa, cioè non è che siccome la sua ipertensione ha una base “ansiogena” allora non può avere infarto o ictus, è a rischio come chiunque soffra di ipertesione, per cui vale la pena trovare una terapia adeguata.

  14. Anonimo

    ho la presione minima regolare fra 80 e 87 ma la max oscilla oltre i 150 fino a 160,faccio presente che ho 68 anni altezza 175 peso 105 kg .Di recente ho avuto un intervento chirurgico per una varicectomia alla coscia di gamba destra. Dopo tale intervrnto la pressione che prima era sotto controllo è aumentata come detto sopra: può avere influito tale intervento sulla pressione?

  15. Anonimo

    Salve dottore ho 47 anni e da due anni mi è stata riscontrata un ipertensione e prendo il coverlam 10/5 mg tutte le mattine….generalmente la mia pressione è di 115/120 su 75/80….oggi vedo che la mia pressione è di 120/su 86/90….è da preoccuparmi? Grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      No, è assolutamente normale.

  16. Anonimo

    Buongiorno,
    da quando andavo alle medie mi succedono episodi di Tachicardia? Credo, almeno 1 volta all’anno…
    Le spiego meglio, mentre sono tranquilla il cuore inizia a battere fortissimo, si vede proprio il seno sinistro alzarsi velocemente… durano al massimo 5 minuti… io non mi sento male mentre succedono, forse perchè sono ormai abituata?! ne ho appena avuta una ora, non capitava già da un anno, avevo ha portata di mano la macchinetta casalinga della pressione, risultato 136/109 battiti 192 (non sono mai riuscita a misurarla quando mi capitava) subito dopo passata la “crisi” il risultato era 117/92 battiti 96… il medico ai tempi delle medie mi disse che soffrivo di tachicardia parossistica ma non mi diede mai niente visto la giovane età e i casi isolati (1 massimo 2 all’anno). Lei cosa ne pensa? Ho 25 anni, sono alta 1,72 e peso 66kg, esami del sangue generici ok, anche l’elettrocardiogramma non ha evidenzato niente… cosa ne pensa? Stiamo cercando una gravidanza, potrebbe influire negativamente?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ipotesi del medico è assolutamente plausibile, ma può valere la pena fare il punto con un cardiologo.
      Non influisce sulla fertilità, ma poichè la gravidanza di per sé è un fattore di rischio cardiovascolare, meglio chiarire la situazione prima.

  17. Anonimo

    Buon giorno, vorrei chiedere
    E’ vero che una volta iniziata la terapia con farmaci, (pastiglie) per ridurre e curare l’ipertensione, non si smette più ? per tutta la vita? Oppure raggiunti i valori corretti si possono abbandonare i farmaci?
    grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, no solitamente è una terapia cronica, da assumere sempre anche dopo aver raggiunto il target desiderato di valori pressori. saluti

  18. Anonimo

    Buongiorno
    durante il mese di agosto ho effettuato delle analisi del sangue. Ho scoperto che avevo il colesterolo alto a 290. Mi sono recato dal medico che per caso mi ha provato la pressione: la massima 160 la minima 110. Mi sono recato in PS e mi è stata riscontrata la pressione a 140 la massima e 95 la minima. Il mio medico voleva iniziare la terapia farmacologica l’ospedale consigliava una dieta eliminazione del sale. Ho continuato a monitorare la pressione per circa un mese valori 130/90 120/80 130/95. Ho iniziato a prendere degli integratori a base di biancospino e ulivo e biancospino e aglio. Ho effettuato un nuovo esame del sangue e il colesterolo era sceso a 180. Ho eseguito un elettrocardiogramma dinamico e durante l’esame la pressione nei momenti di sforzo massimo raggiungeva i 190/90 e appena ultimato l’esame la stessa era scesa a 130/80. Il mio medico ha detto di non iniziare terapia farmacologica. Io nel frattempo sono scesa da 84 kg a 66 kg. Da un paio di giorni continuo ad avere uno strano ma di testa, classico mal di testa che avevo ad agosto. Ieri provo la pressione 162 su 108 con 81 battiti. Stamattina 147 /103 battiti 71 dieci minuti fa 157/103 con 75 battiti. Cosa faccio sono molto preoccupato. Il mio medico ogggi non sa se può ricevermi. Datemi un consiglio.
    ps stamattina appena sveglio braccio sinistro 160/106 braccio destro 170/113 urge consiglio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      170-110 giustifica a mio avviso di rivolgersi in PS se il suo medico non riuscisse a riceverla.

    2. Anonimo

      appena riprovata 157 massima 103 minima 69 battiti

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, credo sia necessario fare dei controlli specifici come un monitoraggio della pressione delle 24 ore per capire bene i suoi valori pressori e decidere il da farsi. Al momento ha valori che richiedono una terapia. Per cui ne parli con il suo medico. saluti

    4. Anonimo

      valori assestati sui 140 -90
      140 95
      con 69-70 battiti
      iniziata terapia ramipril ma quando risultati più ottimali?

    5. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, se si assesta sugli ultimi valori in linea di massima è accettabile, per valutare l’effetto della terapia serve un po’ di tempo e un monitoraggio pressorio, segua i consigli del suo medico. Saluti.

    6. Anonimo

      Continuo ad avere valori abbastanza alti, ma soprattutto differenti tra le due braccia
      140 98 sinistro
      140 90 destro
      battiti 68
      spesso a destra 140 /100
      sinistro 130 91
      battiti 64
      spero che la terapia faccia effetto
      ps sento sempre le caviglie gonfie

    7. Anonimo

      ramipril 10 mg

    8. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Piccole differenze tra le due braccia sono normali, se dovesse aumentare la discrepanza andrebbe invece verificato questo aspetto con più attenzione; è ancora presto per vedere i risultati, che arriveranno nei prossimi giorni.

    9. Anonimo

      continuo terapia ma situazione ancora stabile
      discrepanze sempre tra i due arti
      stamattina braccio sx 149/100 battiti 69
      braccio dx 131/90 battiti 71
      braccio sinistro 135/97 battiti 65
      braccio destro 122/86 battiti 69
      continuo a sentire sempre un forte calore sulle gote
      dopo due settimane di terapia sono sempre solita situazione.
      cosa faccio?
      grazie mille

    10. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lunedì farei il punto con il medico (anche se un po’ di ansia probabilmente incide, vede come si abbassano i valori una misurazione dopo l’altra).

    11. Anonimo

      stamattina sono stato dal medico
      pressione 140 su 94
      continuo con ramipril 10
      lui sostiene che la pressione poi non è così disastrosa. Ora appena provata 137 su 92
      battiti 70
      cosa posso fare? quando il farmaco inizia a fare effetto
      sono troppo rompiscatole io oppure ho ragione a preoccuparmi. Mia madre morta di ictus fulminante a 64 anni mio padre cardiopatico e iperteso per una vita…faccio bene a preoccuparmi. Faccio dieta, ho perso 14 kg cammino cosa fare di più….oppure il farmaco va aumentato?
      non chiamatemi scocciante grazie

    12. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, i valori descritti sono del tutto accettabili, se fa movimento fisico e segue una dieta regolare non ha di che preoccuparsi, stia tranquillo.

    13. Anonimo

      dopo un mese di cura la pressione sempre solita
      dopo varie misurazioni si assesta 97 minima 131 massima battiti 77
      così era prima della cura così dopo un mese di cura
      ho la sensazione che si debba indagare e sinceramente inizio a preoccuparmi. Cosa faccio?
      sono preoccupatissimo
      e non penso che una minima di 97 con pastiglia possa considerarsi normale.

    14. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, sono valori sempre piuttosto stabili, e non particolarmente alti, per cui non mi preoccuperei, anche perchè ho il sospetto che la pressione si alzi ogni volta che la misura, per l’ansia che le viene nell’atto stesso di misurarla; non c’è bisogno di tutte queste misurazioni, non ha un valore così preoccupante e nemmeno sbalzi pressori.

    15. Anonimo

      la pressione continua ad essere alta e il farmacista dove la provo per controllare il mio apparecchio sostiene che c’è qualcosa che non va. Nel pomeriggio 113 minima 168 massima 70 battiti. dopo un’ora 170 111 battiti 70 . Dopo varie misurazioni 106 minima 158 massima ( quella rilevata dal farmacista) . Secondo il farmacista la terapia non è giusta cisto dopo un mese e mezzo non abbiamo avuto alcun risultato anzi la prima che di solito si attestava sui 95 ora supera sempre i 100. Il medico sostiene che va tutto bene. Domani mi reco da lui: richiederò un a visita cardiologica e una revisione della terapia….dopo quattro mesi non posso continuare a vivere così. E sinceramente non penso che sono valori accettabili di una buona pressione.

    16. Anonimo

      cambiata terapia
      ma la pressione minima resta sempre sui 90 92
      massima scesa
      a 131
      battiti a 65
      nn ne posso più
      prendo bivis 20 mg/5mg
      cosa mi dite
      sarò diventato pesante visto che nn mi rispondete più

    17. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Chiedo scusa, mi era sfuggito il precedente intervento.
      Da quanti giorni ha iniziato la nuova terapia?

    18. Anonimo

      una ventina di giorni
      continuo ad urinare spesso
      cosa che prima nn facevo
      ma i valori come sono?

    19. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      A parte la minima ancora un pò alta, il resto dei valori è migliorato e nella norma; ha consultato un cardiologo? 20 giorni potrebbero essere pochi, intanto se ha possibilità consulti il medico prescrittore della nuova terapia per valutare il da farsi.

  19. Anonimo

    Buonasera dottore allora io quando fumavo avevo la pressione bassa ma da febbraio 2016 ho smesso proprio di fumare e la pressione e tornata a posto.
    Le volevo dire inveci che sono dUE giorni che me la.misuro xche ho la macchina a casa della pressione appena mi alzo dal letto solo da stamattina mi segna così 126/86/64 invece altri giorni segna 120/76/60 appena sveglio al mattino e senza prendere niente dottore prima misuro e poi mangio e le posso dire che altra sera ho mangiato pollo arrosto invece sabato salsicce e salumi un Po così secondo lei è da preoccuparsi oppure limitare questi cibi help mi consiglia grazie e scusi come sempre

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mangiare in modo sano è importante, a prescindere dalla pressione che mi sembra che vada comunque abbastanza bene.

    2. Anonimo

      Dottore gli volevo dire che stamattina appena alzato dal letto senza fare colazione era120/83/65/poi ho preso solo un caffè senza zucchero con il miele e vado così poi adesso lo misurata 134/90/70 consideri che avevo masticato la gomma.
      Ecco volevo sapere dott ma le gomme e il vino bianco e rosso fanno alza la pressione grazie

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, no, si pensa anche che assumere mezzo bicchiere di vino ( meglio se rosso) ai pasti possa essere salutare. Non superi invece i tre caffè al giorno. saluti

  20. Anonimo

    quando vado dal medico a farmi misurare la pressione mi viene l ansia e si alza la pressione e possibile che sia un fattore di ansia

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

  21. Anonimo

    Salve,sono un uomo di 51 anni,tendenziale da sempre alla pressione alta,in questo periodo al passaggio dal Estate al autunno,ho la sensazione di pressione alta,agitazione,tremolio notturno,con dolori allo sterno,non voglio prendere farmaci,non fumo,non bevo regolarmente ne alcoolici ne vino,sono magro e robusto e ho sempre fatto attività fisica,non voglio prendere farmaci,perché penso che a lungo andare fanno male,come posso risolvere naturalmente?Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo in alcuni casi (ipertensione essenziale, per esempio) non ci sono alternative ai farmaci.

  22. Anonimo

    sofro di cefalea a grappolo dopo aver mangiato mi viene un mal di testa misuro la pressione alteriosa la massima 130 e la minima 90 come posso fare per mantenere la pressione alterosa

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sovrappeso? Esercizio fisico?

      Limiti il sale da cucina e gli alimenti salati in genere, preferisca piccoli spuntini ai due pasti abbondanti.

  23. Anonimo

    È un Po di tempo che ogni tanto soffro di pressione alta 145 /95/73 battiti mi devo preoccupare perché tutte le volte mi viene da vomitare senso di svenimento…palpitazioni…mi consigliate..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ha già segnalato al medico?

  24. Anonimo

    Mi scusi ho la pressione 140 la massima e 110 la minima ed ho mal di testa. Mi dicono di andare in ospedale!

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, c’è un deciso rialzo della pressione diastolica, se non ha mai sofferto di ipertensione e la misurazione è attendibile, si, è conveniente farsi valutare da un medico ( anche guardia medica). saluti

  25. Anonimo

    Mi scusi di nuovo, intendevo dire
    In piedi: massima 86, minima 74, 109 bpm.

    I battiti li ho sempre avuti alti, in genere 92. Circa tre anni fa sono svenuta quindi ho fatto una visita dal cardiologo che mi ha fatto un elettrocardiogramma e mi ha detto che è tutto a posto e che i battiti alti non devono preoccuparmi. A fine luglio di quest’anno sono svenuta di nuovo e al ps mi hanno fatto un altro elettrocardiogramma e mi hanno detto che andava bene. Devo fare altre visite?

    Scusi se insisto, ma non ho capito. In quel caso ho avuto uno sbalzo di pressione?

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, mi sembra che soffra semplicemente di pressione bassa e il cuore a volte batte più velocemente per compensare. Se ha fatto già tutte queste visite cardiologiche senza riscontrare problemi, non credo ci sia molto altro da fare. Eviti di alzarsi troppo velocemente quando è sdraiata. saluti

  26. Anonimo

    Salve, vorrei capire esattamente cosa sono gli sbalzi di pressione?
    A me capita spesso di alzarmi dal letto o dal divano e non vederci per qualche secondo, questo significa che la pressione è bassa no?
    Io in genere ho la massimsa bassa, la minima giusta e i battiti alti.

    Ho provato a misurarla in questi tre momenti:
    Da sdraiata: 74, 55 e 83 bpm
    Appena alzata: 97, 65, 109 bpm
    in piedi: 86, 74, 109
    Questo è uno sbalzo di pressione?
    Questi valori sono pericolosi?

    Ho spesso vertigini e senso di sbandamento, ho fatto una visita neurologica, negativa; un elettrocardiogramma, normale; analisi del sangue contrillate da due ematologi che mi hanno detto che è tutto normale.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, ma quelli che scrive sono valori di pressione o di frequenza? O entrambi? In caso quale sarebbe la massima e la minima ? Quello che le accade quando passa dalla posizione sdraiata a quella eretta è normale specie in chi soffre di pressione bassa, perché se il cambiamento è piuttosto repentino non si dà il tempo all’organismo per l’aggiustamento pressorio fisiologico. Sono comunque valori normali quelli che riporta, non c’è motivo di preoccuparsi.

    2. Anonimo

      La ringrazio, mi scusi se non sono stata chiara.
      Intendevo:
      sdraiata: massima 74, minima 55 e 83 bpm
      appena alzata: massima 97, minima 65 e 107 bpm
      in piedi: massima 86, minima e 107 bpm.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente nell’ultimo caso ha invertito sistolica e diastolica; la mia impressione è che subentri un po’ di suggestione e ansia durante le misurazioni, in ogni caso l’unico valore che salta un po’ all’occhio è la frequenza a 107.

    4. Anonimo

      Mi scusi di nuovo, nell’ultima intendevo massima 86, minima 74, battiti 109.
      I battiti li ho sempre avuti alti, ma il cardiologo mi ha detto che non è nulla di grave, secondo lei dovrei fare un’altra visita?
      Scusi se insisto, quindi si tratta di sbalzo di pressione?

  27. Anonimo

    Salve Dott Avrei bisosogno Di un parere ha no ricoverato mio padre perche face a Fattica a respirare sono due giorni I Che lo stanno monitorando ha la press Alta a 300 e la min 200 stanno facendo tutti gli analisi ma non sanno dirmi se dipende da stress o Altro mi ha no solo detto Che e state un campanello d allarme .secondo lei Di Cosa potrbbe trattarsi la ringrazio

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, servono degli approfondimenti che si fanno appunto in regime di ricovero, la pressione alta può avere diverse cause, ma senza nessun esame/analisi non possiamo esprimerci.

    2. Anonimo

      ho 53 anni vorrei quanto devo avere di pressinone?

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      La pressione dell’adulto si aggira intorno ai 120/80 (massima e minima), piccole variazioni sono comunque considerate accettabili e prive di rischio.

  28. Anonimo

    Salve dott..le volevo dire mio marito ha un po di colesterolo ldl..150…la cardiologia le ha dato la compressa lovinacor…volevo sapere da lei il danacol lo può prenderlo…grz b. giornata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, anche se ovviamente non sostituisce il farmaco.

  29. Anonimo

    Buona sera , ultimamente soffro di minima alta che mi provoca capogiri e fitte alla testa quando faccio sforzi o tossisco , con il mio medico stiamo cercando di porre rimedio con pastiglie , solo che quando mi si abbassa a livelli consoni mi sento mollo e debole , è possibile che il mio corpo piano piano si sia abituato a una pressione un po’ piu’ alta , ho anche notato che circa 6 mesi prima di accorgermi dei problemi di pressione mi è iniziato un affaticamento e appannamento della vista guardando da vicino , premetto che ho 48 anni , sarà anche l’età ? grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno, il valore di pressione arteriosa da mantenere in soggetti senza particolari problemi di salute è al disotto di 140/90, per cui al di sopra di questi valori è bene intervenire ( dieta, esercizio, terapia). Dubito che la terapia abbia abbassato talmente tanto la pressione da farla sentire debole (dovrebbe scendere di veramente tanto.) Per quanto riguarda i disturbi del visus è probabile che si tratti di presbiopia, problema comune alla sua età.saluti

  30. Anonimo

    B sera Dott…volevo sapere ma il colesterolo fa alzare la pressione ..parlo di quella minima. …

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, no non ha questo effetto, ma è la pressione alta che invece favorisce l’accumulo di colesterolo nelle placche di aterosclerosi che si formano nelle arterie, predisponendo a patologie cardiovascolari anche importanti.

    2. Anonimo

      Salve dottore spesso dietro alla nuca si appesantisce mi sono fatti gli analisi e sono usciti bene la pressione e 70 110 che potrà essere ho 40 anni

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, potrebbero essere disturbi causati da artrosi del rachide cervicale. saluti

La sezione commenti è attualmente chiusa.