Tutti i commenti e le FAQ per Pressione alta: sintomi, cause, rimedi

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    ho mio marito che in passato ha avuto problemi di pressione alta ,però con un pò di dieta e senza farmaci si è normalizzata.però questa sera si è misurata la pressione è aveva 150 – 90 93 mi devo preoccupare? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta il medico; in genere in questi casi viene consigliato di tenerla misurata per qualche giorno prima di decidere cosa fare.

      Se i valori rimanessero del tutto occasionali non sarebbe un problema, se invece permanesse una minima a 90 o più ed una massima oltre i 130 si valuteranno provvedimenti.

    2. Anonimo

      grazie , le volevo dire che ieri in farmacia gli hanno dato il lasex e delle compresse fitoterapiche da prenderle al bisogno sono integratori ,vanno bene? però domani richiede un elettrocardiagramma.colgo l’occasione di ringraziarla ancora.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Immagino che il primo prodotto sia “Lasix” e, in questo caso, non è un integratore ma un diuretico; personalmente non ne condivido l’uso senza prescrizione medica.

    4. Anonimo

      si mi sono espressa male oltre il lasex che ha preso solo una volta sta prendendo delle compresse di cardiolab sono integratori ora è scesa un pò ,questa mattina aveva 156 103 ,e questa sera 131 82.grazie ancora

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Cardiolab non lo conosco (è sicura di averlo scritto giusto?), ma le raccomando di recarsi dal medico appena possibile perchè una minima oltre i 100 è davvero troppo alta.

  2. Anonimo

    Buonasera,
    Sono un uomo di 40 anni, alto 180 cm e pesante 77 kg. Non ho mai avuto problemi cardiaci e di pressione arteriosa. Ma da circa 2 mesi, a seguito di un periodo molto stressante, la mia pressione arteriosa si è stabilizzata su questi valori : la minima oscilla dai 90 ai 97 e la massima tra i 130 e i 140. Rivolgendomi al mio medico sto provvedendo agli accertamenti del caso da cui non risulta nulla ( attendo di sottopormi ad un Holter pressorio). È importante dire che nella mia famiglia, da parte materna, ci sono moltissimi casi di ipertensione.
    Vorrei sapere se , secondo il suo esimio parere, questo problema potrebbe scomparire riprendendo uno stile di vita normale e meno stressante oppure, dato il periodo prolungato di questa anomalia, dovrò curarmi con farmaci idonei come i beta bloccanti. Ed infine se questi farmaci hanno effetti collaterali importanti che possano compromettere la mia normale vita.
    Grazie in anticipo, buonasera.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Ho speranza che con qualche accorgimento (meno stress, meno sale in cucina, più esercizio fisico se non ne pratica ed eventualmente qualche chilo in meno) possa evitare la compressa,
      2. che comuqnue in genere è ben tollerata.

  3. Anonimo

    continuo con pressione 130/85
    Domanda?
    quando misuro la pressione la prima volta posso avere 93/140, la seconda 85/130, la terza 80/120 ……mi dicono che la prima non va considerata , è vero????
    se prendo un lasix ogni tanto mi aiuta?
    non vorrei cominciare a prendere pastine tipo ramitril 5mg
    grazie come sempre per la sua disponibiltà

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Il primo valore sembra essere frutto di ansia, quindi è condivisibile l’indicazione di non considerarlo.
      2. Eviti il Lasix se non espressamente prescritto.

  4. Anonimo

    Ho 65 anni,altezza mt.1,78 peso 72 Kg,di recente ho avuto disturbi(reflusso gastrico)la gastroscopia ha evidenziato delle varici al bulbo duodenale,ho iniziato la terapia con lucen,al momento va un pò meglio.Ho una cisti renale da diversi anni,l’urologo afferma che la cosa è normale.La pressione arteriosa si aggira sui valori di 130/80-85,il mio medico dice che sono al limite,Lei che ne pensa?Grazie

  5. Anonimo

    buonasera… ho 47 anni….in questi gg come tanti altri ho preso una brutta influenza…….passato il peggio mi è rimasto un fortissimo mal di testa…..chiamato il mio medico,mi controlla la pressione e in effetti era un pò altina…..153/90….premesso che ho sempre avuto pressione molto bassa!!! mi ha segnato una compressa”captopril EG” che ho preso immediatamente…….ora sto molto meglio……secondo lei….xchè è successo questo? sto diventando un ipertesa???? grazie!!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ho speranza che sia solo una reazione al malessere avuto, ma è comunque un segnale da non sottovalutare: se fosse in sovrappeso è ora di provare a perdere qualche chilo, così come consiglio di diminuire l’uso del sale e migliorare (se fosse il caso) l’alimentazione.

  6. Anonimo

    buongiorno, sono una signora di 53 anni nel 1980 mi è stata diagnosticata una nefropatia da IGA fino ad ora tenuta sotto controllo con Karvezide, inoltre prendo da molti anni statine per controllare un ipercolesterolemia (famigliare). Da qualche giorno non mi sento bene con nausea e giramenti di testa. Pensando a sintomi influenzali non ho dato gran peso ma questa mattina ho misurato la pressione ed era 160/95 prima di prendere il farmaco, logicamente l’ho assunto immediatamente ma ancora non mi sento bene….(la pressione fino ad ora è sempre stata tendenzialmente bassa su valori 115/75). Cosa può essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Difficile fare ipotesi a distanza, ma data anche la situazione renale raccomando di procedere appena possibile con i dovuti accertamenti.

  7. Anonimo

    ritorno sull’argomento
    da circa 1 mese pressione 85/90-130/140 anche alla mattina appena alzato, gastrite cronica superficiale antrale riscontrata con gastro , i miei angeli custodi ( medico di base e cardiologo) mi dicono di non preoccuoarmi e di non prendere farmaci. Dieta ferrea senza sale ect ect da tempo, pressione precedente sempre 75/78-125/130.faccio moto regolarmente. farmaci anttirtimici cardioaspirina e farmaci per gastrite. So che mi ha già risposto , ma la situazione non cambia…cosa devo fare?
    grazie per la pazienza

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se chi la segue, e quindi la conosce meglio di me, ritiene che per ora sia accettabile credo che possa tranquillizzarsi; con l’arrivo delle temperature più miti in primavera la situazione potrebbe ulteriormente migliorare.

      Mi ricorda peso ed altezza?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In caso di sovrappeso le avrei consigliato di dimagrire, ma ovviamente non è il suo caso.

  8. Anonimo

    SALVE Dottore io so ormai 4 giorni ke ho dei mal di testa ho preso dei medicinali come ( OKI.. TAKIPIRINA 1000…..E NOVALGINA ) ovviamente nn tutti insieme…ma la domanda ke mi porgo adesso potrebbe essere la pressione alta….e quindi non togliersi anke con dei medicinali????? GRZZ

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile, ma indipendentemente da questo raccomando di rivolgersi al medico se 4 giorni di dolore alla testa è la prima volta che le capita.

    2. Anonimo

      no già altre volte e capitato,,ma nn saprei prp comunque grz……in tal caso posso provare con qulke altro analgesico…grz

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ne ha già parlato con un medico, per avere una diagnosi esatta del problema?
      Esistono farmaci più indicati degli antidolorifici classici per alcune forme di mal di testa.

  9. Anonimo

    ti scrivo da parte di mio padre, a la pressine 180-190la massima e 80 la minima, è stato ricoverato per problemi di ulcera sanguinante, adesso sta facendo la cura però tornato a casa la pressione gli si è alzata, come mai?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Stava assumendo farmaci per la pressione?
      Li ha presi durante la permanenza in ospedale?
      In ospedale la pressione era a posto?

    2. Anonimo

      in ospedale la pressione era 80/150 e non ha preso niente faemaci per la pressione. Adesso sta prendendo solo i farmaci per l’ ulcera e l’ emocromo quando è uscito era a 10.9

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      150 era già una pressione da trattare con farmaci, probabilmente lo stress del ricovero è stato causa di ulteriore innalzamento.
      Raccomando di parlarne appena possibile con il medico.

  10. Anonimo

    buon giorno dottore ho 64 anni, peso 72 kg, faccio sport quasi tutti i giorni da sempre( tennis, bicicletta, d’estate nuoto , beach tennis, palestra , corsetta ect).Negli anni passati ho avuto rari sbalzi di pressione (95/150).Non ho mai preso farmaci. Fiino a 3/4 anni fa mangiavo abbastanza pesante ( sughi, crostacei,carne rossa ect), logicamente non tutti i giorni e non tutte le settiamne. Da circa 30 annii ho l’acido urico un po alto( 6.5./7.5 ) e quindi ho da qualche anno drasticamente eliminato quei cibi dannosi per l’acido urico e prendo zyloric 150 1 al giorno.Qualche bevuta pesante (vino) in alcuni wk fino a qualche mese fa . Da un paio di settimane mi ronza la testa e ho lapressione quasi costantemente 80-85/130-140. Premettoo che ho avuto delle fibrillazioni atriali ripetute da un mese, reientrate faramcologicamente( almarytm in vena) poi mi hanno cambiato molecola e ora prendo ritmonorm e sembra tutto ok. Prendo cardioaspina da 5 anni.Prima delle fibrillazioni ho avuto epsodio di reflusso gastrico con gastrite superficiale antrale riconosciuta. Mi curo con prantapazolo 40 , urso bil 150. La domanda è: seguendo gia da un mese dieta ferrea, no sale no cibi dannosi ,no caffè, vino 1 bicchiere al giorno, attività fisica moderata,la pressione è ancora un come sopra riportato ( precedentemente ho sempre avuto 75/125)., potrebbero questi farmaci che prendo da circa 20gg alterarmi la presione?
    nel ringrazierla anticipatamente
    cordialità

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, pantoprazolo ed Ursobil non dovrebbero avere effetti sulla pressione; se desiderasse provare ad abbassarla ulteriormente potrebbe provare a perdere qualche chilo se fosse in sovrappeso.

  11. Anonimo

    buona sera dottore,
    Le chiedo un parere, in estate la mia pressione è in media 135/80 con il freddo (abito a circa 400 mt sul livello del mare) la massima tende a salire fino a 160 e la minima rimane tra 80 e 85. Ho 64 anni 1,77 e 72 chili, non fumo faccio bicicletta e palestra e bevo due bicchieri al giorno ai pasti.
    Il mio medico mi dice di prendere mezza pastiglia di naprilene 20 mg;
    la domanda è questa: una volta iniziato non si può più smettere oppure basta un periodo di assunzione fino ai primi caldi?
    Ho sofferto in passato recente di microtrombosi a entrambi gli occhi curata con eparina e ascriptin completamente rientrata.
    La ringrazio anticipatamente della Sua attenzione

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrà tranquillamente sospendere ai primi caldi se la pressione, come prevedibile, scenderà nuovamente.
      Proverei in ogni caso a perdere qualche chilo e diminuire l’uso del sale in cucina, potrebbe anche riuscire ad eliminarla prima.

    2. Anonimo

      La ringrazio molto per il parere e la sollecitudine, inizierò stasera il naprilene e terrò conto dei Suoi consigli.
      A risentirci

  12. Anonimo

    con la pilola della pressione nn mi va di fare sesso x caso e leffeto della pilola o sono io

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Alcune possono creare problemi di erezione, ma è improbabile che riducano il desiderio.

  13. Anonimo

    dimentivavo, non bevo assolutamente alcolici, solo acqua naturale anche ai pasti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Perdere qualche chilo potrebbe aiutarla ad evitare i farmaci, che però suggerisco di non escludere a priori nel caso la pressione rimanesse elevata.

    2. Anonimo

      grazie mille, vedro’ di fare delle passeggiate in attesa che il tempo si scaldi…….

  14. Anonimo

    Buona sera Dottore e scusi se la disturbo
    ho 67 anni, da un paio di mesi la mia pressione varia da 140/80 a 155/80 peso 77 kg. durante l’estate faccio sport ( bicicletta) adesso col freddo mo sono fermato, il mio medico mi ha consigliato di tenerla sotto controllo e se non si satbilizza dovra’ darmi un farmaco ( sono contrario) gli esami del sangue sono perfetti, sia come colestirolo sia il sodio ( non uso sale) sono abbastanza ansioso. Lei pensa che se riprendo l’attivita’ sportiva posso rientrare nella normalita? La ringrazio e attendo una Sua gradita risposta

  15. Anonimo

    buonasera dottore , da qualche settimana prendo degli anticoncenzionali e ultimamente sono stata sotto stress , per un infarto che ha avuto mio marito , ho misurato la pressione in questi giorni varia da 140/93 a 130/85 frequenza cardiaca da 95 a 81 ho 44 anni , cosa mi consiglia fare ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta il suo medico, mi aspetto che le consigli di tenerla monitorata per qualche giorno per vedere se è “solo” un problema di stress.
      Utile ed immediato ridurre il sale in cucina.

  16. Anonimo

    Buongiorno dottore, ho sempre avuto la pressione nella norma, sono uomo 52 anni kg.88 mt.1,80, ieri mi sono svegliato con un forte “fischio” nell’orecchio sx e seguendo consiglio di mia moglie ho provato la pressione 100/160. Premetto di non aver mai curato in modo particolare l’alimentazione, non fumo, qualche bicchiere di vino ai pasti, ogni tanto il classico “goccetto” di superalcolico e da qualche anno nessuna attività fisica. Soffro da anni di pressione alta oculare (ereditaria) che curo con cosopt. Questa mattina riprovata la pressione risulta scesa a: 86/145. Che ne pensaa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo interpreti come campanello d’allarme e non lo sottovaluti, migliorando gradualmente lo stile di vita.
      Nei prossimi giorni la tenga sotto controllo e se la trovasse ancora alta lo segnali al medico.

  17. Anonimo

    Buongiorno dottore, ad un controllo di routine il mio medico mi ha trovato la pressione 150/100, consigliandomi di ripeterlo il mattino successivo che ha dato 155/90, ha ordinato altri esami che farò’ , avvertendo mi che probabilmente dovrò prendere dei farmaci. Sono alto 1,86 e peso 85 kg non fumo e non ho mai fatto particolarmente attenzione all’ alimentazione, bevo due bicchieri di vino rosso al giorno e faccio l ambulante un mestiere molto stressante, cosa mi consiglia ? Grazie saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Per ora i farmaci sono probabilmente indispensabili, ma se riuscisse a perdere peso dovrebbe comunque notare almeno un miglioramento, a cui può aggiungere una maggior attenzione alla dieta (ridurre sale ed alimenti salati in genere) che può ulteriormente aiutare.

  18. Anonimo

    vorrei sapere se esistono degli esami per capire il motivo della pressione alta, viaggio da 130/145 la la massime e 70/80 la minima. non bevo e sono ux fumatore. sono alto 1.69 e peso 70 kg.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il leggero sovrappeso ed una alimentazione migliorabile potrebbero spiegare i valori.

  19. Anonimo

    Buonasera. Dopo due giorni di forte mal di testa (esploso la notte), ho provato la pressione in farmacia: 178/88. La farmacista sembrava preoccupata. Domani contatterò il mio medico. So che probabilmente non morirò stanotte, ma andrei a letto più tranquilla se potessi fare qualcosa già da stasera…Cosa faccio? Cosa mangio? Serve se bevo tanta acqua? (scusi la banalità)
    (Ho 50 anni.Ho preso 8 chili nell’ultimo anno, non fumo, no alcool, golosa, poco sport) Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo non c’è nulla che possa fare (bere molto al limite può farla ulteriormente alzare), ma se possibile sentirei almeno telefonicamente il medico già oggi.

  20. Anonimo

    salve dotore sono una ragasa di 27 ani o la presione altisima 143 su105 non o mal di testa o solo un po di giramento di testa mi sento bene ma da un po di tempo sono un po ansiosa se mi fa male colcosa pensa sempre che o colcosa che non va mia madre a sempre soferto di presione alta pero peso tanto peso 93kg la presione po esere dal peso dal ansia e eriditaria da mia madre la ringrasio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si rivolga immediatamente al medico, è una pressione che deve assolutamente essere abbassata.

  21. Anonimo

    buongiorno dottore, ho 43 anni h.175 x 68kg, ex fumatore con una media di 3 al giorno, non faccio eccessi di alcol, ho una dieta abbastanza regolare, sono ansiono nel lavoro e non faccio attività fisica. nel periodo natalizio ho avevrtito dolori alle gambe, motivo per il quale mi sono recato dal medico che mi ha trovato la pressione 140/85 , dagli esami poi fatti è risultato il colestrerolo a 238 e la pressione dopo dieci gg era sempre 140/85. stamattina ho fatto visita caridologica con elettrocardiogramma, battito 60 e la visita non ha riscontrato particolari malfunzionamenti cardiaci, ma la pressione era alle stelle prima misurazione 165/115 seconda 190/110, premetto che la scorsa settimana ho mangiato tutto o quasi senza sale. mi hanno dato una HTC da 25mg da prendere subito fino a definizione della cura del mio medico. E’ già un po di tempo che soffro spesso di mal di testa. sono un po preoccupato.
    la ringrazio anticipantamente.
    massimo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La mia sensazione è che l’ansia stia pesando in modo rilevante, quindi segua con scrupolo le indicazioni del medico, ma si sforzi di ridurre giorno dopo giorno ansie e paure.

  22. Anonimo

    buongiorno dottore sono un uomo di 1 70 peso 89 kg ho 41 anni dopo le feste di natale sino ad oggi ho riscontrato problemi di pressione sino ad oggi mai avuti ho la mass a 165 la minima a 105 mi succede spess di diventare rosso nel viso dopo mangiato e caldo sono un fumatore non bevo alcol non faccio piu sport da un pò di anni che mi succede mi devo preoccupare anche perchè io non stò male mi sento bene

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il grosso pericolo della pressione alta è proprio che spesso non dà alcun sintomo; raccomando di rivolgersi appena possibile al medico, una minima a 105 è pericolosa.

      Al di là della terapia che le verrà prescritta, un miglioramento dello stile di vita permetterebbe un miglioramento enorme.

  23. Anonimo

    buona sera, ho scoperto da poco di soffrire di pressione alta ho misurato la pressione su consiglio di una collega il risultato sono arrivata anche a picchi di 200 per la massima e 118 la minima ho iniziato ad assumere il farmaco specifico, ora soffro un po meno di mal di testa precedentemente ho sofferto di mal di testa veramente devastanti, in questi giorni pur non essendo raffreddata mi sono resa conto pulendomi il naso di avere un sanguinamento più o meno rilevante, può voler dire qualcosa ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere semplicemente il raffreddore, ma verifichi periodicamente la pressione per essere sicura che sia nei limiti.

  24. Anonimo

    la ringrazio per la sua disponibilità certamente cercherò di capire la causa con l aiuto del mio medico e mi terrò controllata auguri di buon anno

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È difficile capire la causa esatta del problema se non è riuscita a legare gli episodi ad un qualcosa che li possa giustificare, ma raccomando di tenere sotto controllo la pressione per eventualmente poter correggere la terapia.

  25. Anonimo

    sono in cura per ipertensione con triatec 5 mg al mattino e mezza esidrex 25 mg sempre al mattino ho 56 anni peso 70 kg per 1.68 altezza faccio un po di sport 2 volte la settimana e cammino abbastanza credevo di aver raggiunto la cura giusta ma nelle due ultime settimane ho avuto degli sbalzi di pressione ingiustificati 180 95 ritornati alla normalità dopo assunzione immediata di un quarto di leacardip 25 come consigliato dal medico non fumo non bevo e ho fatto a suo tempo sei mesi fa tutti gli esami del caso risultati negativi ho il colesterolo un po alto e russo di notte secondo lei qual è la causa di questi sbalzi la ringrazio anticipatamente saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Soffre di ansia?
      È stato un periodo faticoso/stressante?

La sezione commenti è attualmente chiusa.