Tutti i commenti e le FAQ per Pressione alta: sintomi, cause, rimedi

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Salve dottore ho 28 anni e in questi giorni la pressione oscilla tra gli 88 65 e i battiti 56 mentre stamattina pressione 132/90 e i battiti 139 sono stata veramente male mi mancava il respiro e ho preso inderal e rivotril soffrivo di tiroidite di hashimoto ipertiroidea cronica prendevo la compressa tapazole ma ora l endocrinologa me l ha tolta perché i risultati sono tornati nella norma da cosa può dipendere che oggi mi sono sentita così grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Assume Rivotril per problemi di ansia?
      Ha misurato recentemente il TSH?

  2. Anonimo

    Hahaha icredibile 10 siti visti e ognuno dice cose diverse, lo specialista in ospedale mi ha detto che 120/95 è una pressione ottimale qui dite che è pericolosa e negli altri siti dicono no ma io be ho visti tanti per sapere quale sia il valore basso e alto e nessuno lo spiega. Assurdo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è assurdo, perchè in rete trova solo e soltanto le indicazioni generali, che vanno poi interpretate dal medico in base al singolo paziente (che una propria storia clinica, eventualmente dei fattori di rischio, …).

  3. Anonimo

    salve dottore, misuro la pressione da un po di mesi è ho la massima a 125-130 e la minima 85- 87, vanno bene questi valori?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, sembrano nella norma, poi ovviamente raccomando di verificare con il proprio medico in quanto gli obiettivi possono cambiare da un paziente all’altro.

  4. Anonimo

    Salve dottore mia mamma questi ultimi tempi soffre di un gran mal di testa e cio le fa alzare la pressione ha 45 anni, ha fatto una visita dalla neurologa e lei gli ha consigliato di prendere anafranil dato che a volte si sente molto nervosa anche senza motivo ,pero con questo medicinale la pressione non e cambiata anzi saliva e scendeva ,adesso sta prendendo ramipril zenitiva al mattino per la pressione e anafranil la sera prima di dormire,e da circa una settimana che prende anafranil e da due giorni ramipril,ma con nessun miglioramento,lei cosa ne pensa, la ringrazio comunque.saluti.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, dipende dal dosaggio del ramipril, due giorni sono comunque pochi per giudicare; aspetti qualche altro giorno e se non ci sono miglioramenti nella pressione ne riparlerei col medico per aggiustare la terapia.

    2. Anonimo

      Grazie dottoressa ,comunque prende una compresa di ramipril al mattino e meno della meta di anafranil la sera,pero se ramipril serve per la pressione,ma anafranil perche gliela detto di prendere siccome sull foglio illustrativo cera scritto per stress e depressione.

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, anafranil pur essendo un farmaco antidepressivo in alcuni casi viene usato anche contro i frequenti mal di testa ( a dosaggi ridotti) .saluti

  5. Anonimo

    Buonasera, io soffro di ipertensione, sto prendendo il lobivon.il mio lavoro è particolarmente stressante e tutto questo mi genera malesseri non indifferenti. Con questa patologia e con una attestazione medica sarebbe possibile chiedere all’azienda per cui lavoro di farmi fare un lavoro diverso e meno stressante. Geazie

  6. Anonimo

    Buonasera dottore,
    Sono un ragazzo di 38 anni con un peso di 78 chilogrammi x un altezza di 1.76 faccio sport da piccolo prima il calcio adesso la corsa, sempre attento al alimentazione ma con un lavoro super stressante (responsabile logistica) le spiego subito cosa mi e succeso questa estate , mi sentivo stanco e con mal di testa mmisur la pressione e 130/90 chiamo il cardiologo che mi da un aspirina per farla abbassare anche se mi dice di stare tranquillo perché si trattava di strada anche per il fatto che una settimana prima avevo fatto la visita medica ed esami del sangue a lavoro ed era risultato tutto nella norma, adesso ricontrollo ogni tantoanegli ultimi giornila massima e sempre un Po alta 130 secondo lei dovrei richiamare il cardiologo oppure provare con una dieta, oppure quale potrebbe essere il motivo visto che in ffamiglia non ci sono vedi tranne per noi padre che è cominciato a prendere la compressa a 65 anni ? Grazie in anticipo

  7. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
    Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

    Buongiorno. 130 di pressione sistolica è un valore nella norma, la diastolica invece che valori ha? saluti

    1. Anonimo

      Volevo sapere anche un altra cosa bella mia pancia ci sono vari rumori è normale? Grazie

    2. Anonimo

      Buonasera dottore

      nel mio caso sopra specificato devo apportare delle modifiche, infatti nel periodo descritto come periodo di forte stress la mia pressione era 140 massima 100 la minima, poi col tempo stabilitasi in 120/80. il dato da alcuni giorni subisce della variazioni passa da 130/80 a 120/80 nel giro di pochi giorni , nel periodo anomalo sopra descritto ho effettuato prova di sforza tutto nella norma, niente diabete, niente colesterolo, unica anomalia non rilevante secondo il cardiologo valore poco anomalo sulla creatinina.
      Grazie per la sua disponibilità.

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, che la pressione subisca piccole variazioni è normale, per questo non ha senso misurarla troppo spesso; continui comunque a monitorarla, se resta più o meno stabile sui valori di 130/120 di massima e 80/90 di minima può stare tranquillo, sono valori del tutto accettabili.

  8. Anonimo

    Buonasera volevo domandare una cosa ho avuto un rossore in faccia più è passato può essere la menopausa e poi volevo sapere se questo rossore porta mi scusi da fare aria nella pancia

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono entrambi sintomi che potrebbero essere legati alla menopausa, ma soprattutto il rossore va verificato con il medico.

  9. Anonimo

    Non soffro di pressione ne alta e ne bassa vorrei sapere siccome la sera mi viene sempre un rossore in faccia da cosa può dipendere è grave?grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Le cause possono essere molte, anche una variazione della temperatura ambientale può portare una vasodilatazione e causare il rossore in viso.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Potrebbe, dipende dal quadro clinico in particolare.

  10. Anonimo

    Dottore vorrei dirle una cosa da diversi giorni soffro con rumori nella pancia borbottio cosa può essere?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, altri sintomi? potrebbero essere normali movimenti di peristalsi intestinale, se compaiono altri sintomi come diarrea per esempio può essere dovuto a qualcosa che ha mangiato e le ha creato irritazione, o un virus intestinale, niente di grave comunque.

    2. Anonimo

      Dottoressa Fabiani buonasera.
      Io ho in problema importante riguarda il controllo pressorio, ovunque ci provi in casa dal medico in farmacia ovunque indlsomma prima ancora che inizi il contro scoppia come una takicardia da ansia , in parole pove re battiti è pressione vanno quasi sempre alle stelle senza contare la mia agitazione .
      Purtroppo ho quasi la certezza che il farmaco per la pressione non nell’immediato ma comunque a distanza di qualche ora p a fine giornata mi fa stare male e il malore lo avverto proprio dentro il torace , mi fa sentire debilitato fiacco ed un senso di impotenza. La cosa peggiore è che la mia ansia si mette in moto quando evito di prendere il farmaco poiché mi viene in mente che la pressione so alza e non da sintomi…
      Quali suggerimenti mi può dare grazie dottorwsaa.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È mai stato fatto un holter pressorio per valutare i valori senza l’ansia della misurazione con il medico?

    4. Anonimo

      Si l’ oltrer l’avevo fatto all’origine del problema lavorativo , ovviamente dato lo stato di salute psicofisico dell’epoca ,, mi venne prescritta la cura con farmaci pressori , ovviamente il mio problema all’epoca era di tipo. Ansioso più che di ipertensione.
      Poi in questo periodo da allora fino ad oggi ho compreso che in particolare il medico di base può diventare molto pericoloso , non tanto per negligenza professionale quanto per l’elevato numero di pazienti ……. Pensi che alcuni anni fa ho avuto una infezione alla prostata curata con due farmaci, mentre facevo uso del diuretico, a quel tempo idossavo pannolini di fortuna poiché oltre a urinare regolarmente continuavo a perdere urina , secondo alcuni pareri il diuretico andava sospeso o quanto me cambiato, .
      Quasi certamente il mio corpo si era disidratato, e iniziai a vivere male l’assunzione dei farmaci pressori, morale della favola il mio medico quando non sapeva più dove aggrapparsi nella disperazione mi disse di non prendere più farmaci per la pressione. Io ovviamente in autonomia lo sto ancora prendendo però come dire ,al bisogno.
      Un’ultima cosa io urinò regolarmente anche troppo indipendentemente dal farmaco
      Mi fermo qua perché avrei voluto dire molto di più però non voglio annoiarla…
      Distinti saluti

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se la pressione è costantemente alta va comunque abbassata con farmaci, a prescindere dalla causa; valuterei forse di provare a trattare l’ansia, credo che ne avrebbe grandi benefici (magari anche dal punto di vista della pressione).

  11. Anonimo

    la pressione alta porta sintomi come senso di stanchezza un po’ di cerchio alla testa e fastidio al naso e orecchie tappate ?domani me la vado a misure c’è stato un periodo che era un po’ altina 130 /80 più o meno e poi tornata sui 120/75 ora ho di nuovo questi sintomi forse si sara alzata nuovamente?grazie

    1. Anonimo

      buongiorno scusate volevo sapere e possibile che misurando la pressione la mattina sta a 161-95.100..e poi alle 13.30 sta a 145-78?io prendo valsartan da 160.misurati sempre a stomaco

  12. Anonimo

    buongiorno scusate volevo sapere e possibile che misurando la pressione la mattina sta a 161-95.100..e poi alle 13.30 sta a 145-78?io prendo valsartan da 160.misurati sempre a stomaco vuoto

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È normale che al mattino sia più elevata, ma la terapia va sicuramente rivista.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dai valori che mi elenca sembra di no, ma ovviamente è il medico che deve valutare.

  13. Anonimo

    Buongiorno..ho misurato la pressione adesso e ho 150.155–80….stamattina alle 11.30 mi girava la testa ,anche adesso se sto in piedi…ogni mattina prendo 1 pastica di “Losartan e Idroclorotiazide EG 100mg/25mg” …mi puo’dire cosa devo fare ??? grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, è il caso di riferirlo al suo medico curante. Dopo averla visitata e valutato lui stesso se la pressione è al di fuori dei valori consigliati, saprà suggerirle se è il caso di fare qualche controllo specifico o modificare la terapia. saluti

  14. Anonimo

    Buongiorno la pressione alta può provocare mal di testa? Premetto che ho fatto visita con il cardiologo e dice che è tt ok…la pressione è al limite 140/90 ma essendo io ansiosa sto facendo una cura con antidepressivo per vedere se è quello che me la fa alzare…2 volte durante un attacco di ansia mi è salita a 158/108…premesso tutto ciò il cardiologo dice che il mal di testa può verificarsi nel caso in cui la pressione sio oltre i 180/110 durante una crisi ipertensiva…io e’ un po di mattine che mi sveglio con il mal di testa dietro la nuca che poi arriva fino sopra…ho sempre paura che sia dalla.pressione.. tanti leggevo che dicono che bisogna sfatare il mito che la pressione alta provoca mal di testa…bho! Grazie se mi darete una risposta. ILLY

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, la pressione alta può causare mal di testa, ma come dice il cardiologo solo per valori particolarmente elevati.
      Nel suo caso sembra più una cefalea tensiva (spesso legata all’ansia).

    2. Anonimo

      Grazie per risposta dott. Cimurro…. comunque ho notato che prendendo 2 nurofen mi passa subito…sarà proprio come ha detto lei…come si fa a capire se si tratta di cefalea tensiva??

  15. Anonimo

    Ho giramenti di testa da ieri oggi pomeriggio misuro la pressione 150-100 ho ventinove anni cosa posso fare mai sofferto di ipertensione

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Suggerirei di rivolgersi subito al suo medico o alla guardia medica; niente panico, può essere solo una fase temporanea, ma va valutata.

  16. Anonimo

    Gentile dr Cimurro il mio dottore mi ha consigliato di iniziare una cura per la pressione minima alta e dicendomi che dimagrendo di 5 – 6 kg fra un anno potrebbe togliermi la compressa. La domma è la seguente: tutti mi dicono che una volta presa la compressa non la si può lasciare è vero o no?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Non è sempre vero, è vero però che un corretto stile di vita, dieta adeguata e movimento fisico aiutano ad abbassare la pressione.

  17. Anonimo

    Ho avuto un evento con giramento di testa sudorazione e vertigini e poi vomito la pressione 200-90
    sono stato al pronto soccorso e dagli esami,elettrocardiogramma,analisi sangue e radiografia non è risultato niente,ora prendo Zantipride 30 mg ed è scesa ma ogni tanto (la monitoro) ho 170 -80 cosa devo fare?

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, ne deve parlarne con il suo medico, può essere utile portargli delle misurazioni prese nel corso dell’ultima settimana in modo tale che possa valutare se occorre modificare la terapia o fare qualche controllo più specifico ( monitoraggio pressorio delle 24 ore) . saluti

    2. Anonimo

      È un mese. Che ho sintomi capogiri nausea testa pesante stanchezza cronica non ho più la tiroide prendo farmaco oggi ho la pressione minima alta insomma non sto bene il mio medico mi a fatto fare analisi tutto ok mi À cambiato dosaggio della tiroide ma io non sto bene ho 66anni soffro di ansia cosa potrebbero essere questi malesseri?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ansia, malessere di stagione, …
      Da quanto tempo ha variato il dosaggio del farmaco?

  18. Anonimo

    Oggi mi sono misurato la pressione ed era 156 84 calcolando l’ età 51 volevo sapere se era un po’ alta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’età non è più influente nella valutazione, quantomeno non come in passato.
      Sì, la massima è un po’ alta e va segnalata al medico.

  19. Anonimo

    Salve, ho 62 anni e da un po’ di tempo ho sbalzi di pressione. Oggi per esempio sono stata dal medico che mi ha trovato 170-100, seconda misurazione dal medico 160-100.. Vado dal farmacista e rimisuro la pressione : misurazione manuale 148 -85, misurazione con apparecchio automatico – 129-80… a questo punto nn capisco nulla… Premetto che in famiglia ci sono casi di ipertensione e io stessa sto facendo terapia a base di riso rosso selvaggio, ma a questo punto mi chiedo se è il caso di iniziare la terapia classica… Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Viene il dubbio di ipertensione da camice bianco; il medico cosa ne pensa?

  20. Anonimo

    Buongiorno, è da ieri mattina che dopo un forte giramento di testa ho iniziato ad avere un peso forte e mal di testa. ? Nausea e frequente minzione da ieri pomeriggio. Ho misurato la passione:: 186/117! Credevo di morire tanto stavo male. Ora ho 203/118… non riesco ad alzarmi se non per andare in bagno . Sono allergica ai medicinali, sono in menopausa chirurgica e sono più vegana che vegetariana, cioè niente latticini ne uova. Sarà la vita sedentaria? Grazie mille per la vostra attenzione

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Sono valori pressori molto alti, DEVE essere valutata da un medico al più presto! Probabilmente la cosa migliore è andare in PS.

    2. Anonimo

      La ringrazio, ho già chiamato mia figlia per andare in ospedale….buona giornata

  21. Anonimo

    Salve dottore vi volevo chiedere un informazione ho misurato la pressione ieri sentivo freddo avevo 145/95 però stamattina sono andato in farmacia verso le 11:00 la pressione stava 130/85 secondo voi è da preoccuparsi?il farmacista mi diceva che potrebbe essere il freddo

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve , effettivamente con il freddo la pressione tende ad aumentare ma deve comunque rimanere entro i limiti di normalità ( 140/90 in assenza di altri fattori di rischio), per cui è consigliabile parlarne con il suo medico per valutare se occorre fare qualche controllo specifico. saluti

  22. Anonimo

    La rigrazio dottore mi sono dimenticato di dirvi che sono anche un tipo ansioso non so se anche l’ansia ha portato i valori pressori 145/95 con un battito a 100
    poi vi volevo dire per stare tranquillo stasera verso che ora è consigliabile fare un’altra misurazione?per vedere se è rientrata nei limiti?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ci sono orari consigliati, quando è comodo e può farlo in tranquillità.

  23. Anonimo

    Ho la pressione 107. La minima 151 massima il farmacista mi ha detto di misurarla tra 24 ore mi devo preoccupare

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Soffre di pressione alta? Fa già una terapia? È un valore che va sicuramente tenuto sotto controllo, Sarebbe da valutare con medico quanto prima.

  24. Anonimo

    Scuza am dimenticato prendo dì 3 anni ogni giorno 1 medicina Plaunac 20mg .Grazie !!!.

  25. Anonimo

    Buonasera,ho 42 anni e sono vegetariano.
    Ho sempre avuto la pressione entro i limiti,ma ieri sera,facendo un controllo periodico in farmacia,è risultata essere 167/107!!!Non potevo crederci perchè non avevo alcun tipo di disagio e.una volta tornato a casa,l’ho più volte misurata e prima di andare a dormire,era scesa a 135/85.
    Il medico mi ha prescritto dei diuretici ma ad oggi la stessa è ancora su valori di 150/85.Vorrei chiedere dopo quanto tempo si ha un beneficio assumendo le medicine prescritte,visto che ho l’esigenza di riprendere a lavorare(sono un pilota piccoli aerei)
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere si aspetta fino a 7-10 giorni, anche se in realtà se parliamo solo di diuretici dovrebbe fin da subito vedere dei benefici.

  26. Anonimo

    Dottoressa buona sera volevo solo un suo parere se la minima e 90 e la massima 130 ce da preoccuparsi ? Grazie per la risposta

  27. Anonimo

    Buonasera, volevo rivolgere giusto una domanda. Oggi sono andato dalla Guardia Medica perchè non mi sentivo molto bene. Premettendo che seguo la terapia TAO in quanto ho una protesi meccanica all’aorta, la dott.ssa della guardia medica mi misura la pressione dicendomi che i miei valori sonno 160/110 quindi alti, ma non si scompone e mi da un giorno di malattia dal lavoro dicendomi mi prendere Triatec 2 volte al giorno. Volevo avere però un altro avere. Lei cosa ne pensa?
    Grazie.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, dovrebbe farsi valutare dal suo medico, cardiologo possibilmente, che conoscendola meglio verificherà se la terapia sia idonea o meno. La pressione andrebbe monitorata, potrebbe essere stata un’ipertensione da camice bianco, soffre comunque di pressione elevata di solito?

  28. Anonimo

    Buongiorno,vorrei chiedere questo consiglio,ieri notte avendo un forte mal di testa ho misurato la pressione 186 110 e stamattina 172 105 devo correre dal medico o posso aspettare visto che ho prenotato una visita cardiologica fra 15 giorni?non faccio nessuna terapia.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Medico, in giornata, se non fosse contattabile valuterei il PS.

  29. Anonimo

    Buonasera! vorrei qualche piccola delucidazione. Un mio parente è stato operato ormai più di un anno fa alla cataratta. Dopo un banalissimo intervento è entrato in uno stato depressivo: non parla, non esce di casa, non mangia. Un’altra persona! Pensavamo fosse un problema psicologico, ma oggi un altro medico ci ha informati che probabilmente è stato un innalzamento della pressione durante l’intervento. Mi chiedo, a cosa andrà in contro quest’uomo? grazie per l’attenzione

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Bisogna capire intanto se c’è stato effettivamente il rialzo pressorio, strano per una semplice cataratta, ed eventualmente cosa ha causato e se ciò che ha causato sia a sua volta i motivo dello stato attuale, insomma non possiamo saperlo senza una definizione del quadro clinico.

  30. Anonimo

    Buongiorno, da marzo ho avuto delle vertigini anche molto forti dando colpa all’orecchio sono andata da un otorino che non mi ha riscontrato niente , allora ho misurato la pressione e ho scoperto di averla alta , ho fatto tutti i controlli sia col cardiologo che con l oculista risultati negativi e ho iniziato a prendere la pasticca (nobistar 5mg inizialmente mezza, ma non facendo effetto l’ho presa intera) sono stata bene per un periodo fino a quando questi disturbi si sono ripresentati in modo più lieve il medico non mi ha cambiato la pasticca mi ha aggiunto un po’ di diuretico e sono stata bene per una settimana e da tre giorni a questa parte ho delle vertigini che durato pochi secondi secondo lei cosa dovrei fare cambiare pasticca o fare altri controlli?grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Consulterei nuovamente il medico curante riferendo la ricomparsa dei sintomi; soffre di problemi cervicali? Non è detto che la causa sia la pressione alta.

    2. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Soffre di problemi tiroidei? Sono comunque sintomi molto aspecifici da ascrivere ad un problema tiroideo, che avrebbe anche altre manifestazioni.

  31. Anonimo

    Salve. Ho 25 anni, donna e in forte sovrappeso. Sono in un periodo di forte stress con problemi respiratori, vampate di calore e sbandamenti.

    Come valuta una pressione di 133/ 87 poco dopo una passeggiata?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Avendo appena finito la passeggiata sembra accettabile, ma ovviamente verifichi anche con il medico.

  32. Anonimo

    Buona sera.. volevo chiederle se la pressione alta porta calore in viso e alla punta delle orecchie, senza che esse diventino rosse. Ho 30 anni e soffro d’ansia . A volte mi viene proprio caldo che sto con una maglia di cotone. Peso 42 kg e sono alta 1.56. Ho notato che capita soprattutto nel periodo premestruale e lo scorso mese nel primo giorno di ciclo ho sentito caldo tutto il giorno anche essendoci 16 gradi . Ho paura se.possa essere pressione anche se non ci ho mai sofferto ..neanche in gravidanza massimo che ho avuto è stato 140/80 ad una visita . Anzi ho sofferto sempre di pressione bassa… o potrebbe essere premenopausa precoce?? Grazie per la sua attenzione come sempre

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente è legata alla sindrome premestruale, quindi non sarebbe nulla di preoccupante, ma ovviamente verifichi con il medico.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      I battiti sono un po’ troppo alti (ansia?), raccomando quindi di segnalarli al medico.

      Pressione perfetta.

    2. Anonimo

      Grazie, si probabile perche é un periodo un po stressante

      Ma generalmente i miei battiti sono sempre dai 90 ai 95…se sn alti anche cosi parleró cn il medico..

      Comunque ho 25 anni. E ho finito una cura di 12 pastiglie di antibiotici qualche gg fa..non so se puó essere utile

  33. Anonimo

    voloevo sapere la tachicardia puo aumentare la pressione?HO SEMPRE UNA PRESIIONE 110/100 MAI PIU ALTA LA SETTIMA SCORSA TACHICARDIA DOVUTA AD ANSIA E PRESSIONE 150.PUO ESSERE SOLAMENTE UN CASO ISOLATO VISTO CHE NON HO MAI AVUTO PRBL CON PRESSIONE,?IL MAL DI TESTA NELLA PARTE SOPRA NELLA PARTE CENTRALE E DOVUTO ALLA PRESSIONE ALTA,ho 26 anni e un po ansiosa

  34. Anonimo

    ho la pressione 140/90 e prendo il danatrol la displasia policistica in più zolofot 1/2 cps alla sera e soffro di ansia, mi chiamo Lucia e vorrei un suo parere grazie.

  35. Anonimo

    Buonasera, assumo meta’ lobidiur da fine giugno fino ad ora stamattina mi hanno trovato la minima a 90 ma nn accuso niente sono preoccupata cosa devo fare a casa nn ho misuratore.

  36. Anonimo

    Buonasera dottore mi sono misurato la pressione è 124/84 è alta. Perché ho dei sintomi un po di stanchezza grazie mille

  37. Anonimo

    Ho eseguito holter 24 ore il cui esito medio rileva la pressione mini,a e massima media nella norma. Solo il 10% delle misurazioni superano la soglia della normalità, tuttavia quando la superano lo fanno in modo importante. In particolare l’ultima misurazione prima di togliere la macchinetta e’ stata la più preoccupante a 215- 121 con 89 battiti. È’ stato tuttavia un accaso isolato così alto. Sono in gravidanza. Secondo lei può essere stata una misurazione singola alterata e dunque poco significativa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il fatto che sia una misurazione isolata è importante (riesce a risalire a cosa stava facendo in quel momento?), ma raccomando comunque di verificare l’esito con cardiologo e ginecologo, si tratta purtroppo di situazioni specialistiche e onestamente non mi sento di esprimere giudizi.

  38. Anonimo

    Salve dottore le vorrei chiedere un parere sulla mia pressione, secondo lei è normale a 17 anni avere questi valori: 135 60 e 80 battiti, mio fratello di due anni più grande ce l’ha 105 60 e 66 battiti per questo mi è venuto il dubbio grazie mille per la sua risposta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che forse con 17 anni ci aspettiamo una massima un po’ più bassa, ma non è allarmante; segnalala comunque al medico per avere un suo parere.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La massima non propriamente perfetta, ma nulla di drammatico; senta comunque il parere del medico.

  39. Anonimo

    scusi ho una domanda Ho un sospettto che mi attanaglia… ,mio fratello che stava in perfetta salute all’improvviso ha avuto una trombosi della vena porta splenica con ascite e varici esofagee In 6 mesi si è ridotto in fin di vita Essendo un uomo di un certo livello sociale che lascia un enorme patrimonio Ho un dubbio che possa essergli stata procurata in quanto è sempre stato super controllato ogni 6 mesi e conduceva una vita sana e sportiva.. mai fumato nè bevuto in vita sua Ci evitano ogni contatto o informazione ( la moglie) Si puo’ chiedere un esame tossicologico in forma riservata? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non sono in grado di rispondere, temo che sia una situazione che tenda di più sul campo legale; mi dispiace davvero.

  40. Anonimo

    Buonasera,
    è da un pò di mesi che ho questo problema con il battito cardiaco sempre sui 90/120 circa anche a riposo non capisco come mai. Sarà per il fatto che faccio una vita sedentaria o per una questione di ansia però alcune volte tipo questa sera a cena avevo i battiti accellerati e non stavo tanto bene. Sono andato anche all’ospedale facendo tutti gli esami del caso ed è tutto apposto, non fumo e non bevo,ho comprato anche lo sfigmomanometro per misurarmi la pressione ho bisogno di qualche consiglio.
    grazie

    1. Anonimo

      Ciao, ho iniziato come te ,ma nessuno sapeva dirmi cosa avevo. Poi ho scoperto di essere intollerante a molti alimenti che mi causavano , battito accelerato, gonfiore allo stomaco , sensazione di mancanza di respiro, areofagia e altri fastidiosi sintomi. Ti consiglio si segnare i tuoi sintomi e capire quando e in quali circostanze avvengono.
      In bocca al lupo Gisella.

    2. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, se in ospedale hanno escluso cause importanti non c’è motivo di allarmarsi, i sintomi potrebbero essere correlati a diversi fattori, ansia in primis, alterazioni tiroidee…farei il punto col medico curante per orientarsi sulla situazione.

  41. Anonimo

    Scusa aspetto da voi una risposta , che mi fara capire come procedere, o avuto dolori al petto sinistro è destro per circa un mese, senza prendere nessun medicina, da un un giorno che mi sono sentito troppo stanco avevo un spinta nel torace stavo perdendo i sensi , sono andato a pronto soccorso ano fatto esami torace e del sangue, il pressione era molto alto non scendeva , dopo un tutto a cominciato a scendere , i giorni dopo avevo dolore forte petto sinistra e destra con molta stanchezza com’è sto per svenire e e occhi rossi .sono 4 giorni che usi rivotril 10 gioce a mattino e15 a sera adesso con questo farmaco non o i dolori nel torace ma mi fa male la testa e sono stanco ti prego datemi una risposta come devo procedere sono 32 ani

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Farei il punto con il medico curante; gli porti anche il referto del PS.

    2. Anonimo

      Dolore torace destra e finisce a destra e comincia a sinistra che esame devo fare per sapere cosa o grazie

  42. Anonimo

    Salve, ho misurato la pressione 150su 105, battiti 43, poi lo misurata di nuovo 100, battiti ora si e ‘ abbassata un po’ e’ vero sono agitata.

    1. Anonimo

      Ora e’132 su 88,battiti piu, ‘ di 80,quello che mi ha spaventata sono 43 battiti di solito ho sempre battiti alti 90,…

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non posso che consigliare di verificare con il medico, che valuterà in base a età, storia clinica, …

  43. Anonimo

    Grazie, puo’ essere stato forte ansia? Battiti 43 e’ molto pericoloso? Ora sembra meglio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, plausibile.
      2. No, non necessariamente, ma lo segnali comunque al medico.

    2. Anonimo

      dtt. con una eta” di 48 anni e normale che la press. minima e sempre 90- 92 pradicamente 140x 90-92?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’età non viene praticamente più presa in considerazione nella valutazione della pressione, che deve essere nei limiti a prescindere.
      I suoi valori sono un po’ al limite e raccomando di segnalarli al medico.

  44. Anonimo

    Buonasera, al mio fidanzato ,di 39 anni alto 1.85 peso sui 90kg, un mesetto fa abbiamo misurato la pressione per 2 volte, ed era circa 160/90 con FC 80bpm… In entrambi i casi però, essendo lui in soggetto molto ansioso era molto agitato. Adesso però avverte una leggera sensazione di 2 dita della mano gonfie, potrebbe essere correlato alla pressione alta? Consigliate una visita cardiologica? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      160/90 è alta, ma non dovrebbe dare sintomi; segnali tutto domani al medico per indagare.

    2. Anonimo

      Non potrebbe essere dovuta ad un semplice stato di ansia? Lui era molto ansioso in quel momento e preoccupato. Grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Diciamo che è meritevole di attenzione.
      2. Sì, può sicuramente incidere l’ansia, ma va verificato.

  45. Anonimo

    Buongiorno dottore , è da un paio di giorni che mi sento tutte le ossa delle spalle indolensite, se muovonla testa velocemente capogiri, le orecchie otturate come se volessero scoppiare, al letto come se mi mancasse il respiro, adesso ho misurato la pressione 132 su 80 con 80 battiti da premettere che io la porto sempre circa 100 su 70 …cosa può essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere una leggera forma parainfluenzale, ma raccomando di verificare con il medico.

  46. Anonimo

    Buongiorno!
    È normale avere la pressione del cuore 110/67 e le pulsazioni a 44 con 20 anni?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi sembrano valori nella norma, ma raccomando ovviamente di verificare con il suo medico.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mattino, quando infatti avvengono più spesso infarti e ictus.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In orari diversi, perchè la pressione deve essere giusta sempre. Per inciso è al mattino che tende spesso a essere più alta.

La sezione commenti è attualmente chiusa.