Tutti i commenti e le FAQ per Pressione alta e stress: quanto influisce?

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Salve dottore, sono un ragazzo di 26 anni, é da diverso tempo che mi fischiano spesso le orecchie e tremori in varie parti del corpo premetto che soffro di stati d’ansia depressivi e non ho mai avuto problemi cardiaci stasera mi sono misurato la pressione e ho scoperto di averla vista 147/97… Ho paura di infarti e ictus… Di morire insomma… Devo preoccuparmi per ciò?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ultima parola al medico, ma da quanto descrive l’unica preoccupazione deve essere quella di curare l’ansia.

  2. Anonimo

    Salve dottore, avrei da chiederle come mai la prima misurazione della pressione è sempre più alta rispetto alle successive? Di quale si deve tenere conto ?.. Perché la prima risulta sempre essere più alta. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Ansia-agitazione, di solito.
      2. In genere si tiene conto di una media.

    2. Anonimo

      Ok ! Ma quante misurazioni occorre fare per poi calcolarne una media? Di quanto si può alzare la pressione causa ansia / agitazione ?…grazie dottore!

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      3 misurazioni, nell’arco di 4-5 minuti; l’effetto dell’ansia a volte può essere elevato.

  3. Anonimo

    salve dottore a volte mi sale la pressione penso xla tensione nervose soffro anke di gastro esofagite ke ne pensa uno stato d ansia e agitazione?grazie

  4. Anonimo

    Poi la notte ciò fatto caso se si abbasa troppo mi parte il cuore battiti sui 90 100 che fare

  5. Anonimo

    Dottore o la pressione ballerina se sto straziato sta bene e se se mi addormento si abbassa fi piu invece se cammino mi arrivava subito a 90 100 la mini E mi gira la testa e prendo anche mezza compressa di nevipril e un quarto di beta bloccante nevivololo mi date un consiglio che fare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Durante l’esercizio fisico è un certo aumento è normale; il medico cosa ne pensa?

      Attenzione che la minima è molto influenzata dall’ansia.

  6. Anonimo

    Salve vorrei sapere se e normale che si abbassi la pressione anche senza compresse ora vi spiego io soffro di pressione alta infatti prendo il nebivololo da 5 mg ma ne gli ultimi periodi la pressione mi si abbassa tanto da sentirmi male 80 60 questo mi succede anche senza prendere compresse non cosi bassa ma valori 100 70 cosa mi consiglia le compresse devo prenderle lo stesso
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A che ora si verificano questi abbassamenti ed a che ora prende il farmaco?

    2. Anonimo

      Buongirno dottore,è possibile avere la pressione alta solo quando dormo e quando sveglia abbastanza normale….ho avuto in intervento e il chirurgo mi ha riferito che durante l’ànestesia generare l’avevo alta …cosa devo fare?…grazie.

  7. Anonimo

    Che problemi che ha sta gente!” E io che per vari grossi problemi fqamigliari ho avuto la 2 momenti di pressione 110/220 COSA DOVREI FARE?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Una pressione con questi valori richiede a mio parere il Pronto Soccorso, in quanto si tratta di crisi ipertensiva; è seguito da un cardiologo?

  8. Anonimo

    Dottore o fatto anche la prova da sforzo ma quel giorno non e uscito niente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In questo caso direi che non ha nulla di preoccuparsi e, immagino, dovrebbe essere la stessa cosa che le ha detto il medico.

  9. Anonimo

    Salve dottore vorrei esporvi il mio problema o la frequenza cardiaca a riposo sui 60 65 al minuto però appena faccio un piccolo movimento come fare per esempio 12 scalini la frequenza mi arriva subito. Sui 100 110 e poi o notato che se mi misurò la pressione si alza molto la massima fra i 140 e i 150 e la minima delle volte 85 e delle volte 66 oppure 95 eppure prendo mezza compressa di ramipril e poi un quarto anche di beta bloccante che devo fare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo segnali al medico, potrebbe non essere nulla di pericoloso ma si valuterà un eventuale prova sotto sforzo.

  10. Anonimo

    Ho 43anni da anni soffro di ansia paura di stare male e normale agitarsi aumenta pressione e battito cardiaco?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è normale che aumenti la frequenza cardiaca, anche se va comunque verificato con il medico.

  11. Anonimo

    Salve dottore volevo dirle che sono una persona molto ansiosa e nn faccio nessun assunzione di farmaci… ho misurato la pressione oggi era 150 la massima e 103 la minima con battito 115 un mese fa ho fatto visita cardiologo ed e risultato tutto perfetto di solito la pressione c’è lo 130 ..80 battito 90… puo essere causata da ansia o magari da altro .. ho 26 anni pero 79 kili sono alto 1.87….

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile che sia ansia, in ogni caso la segnali al medico di base.

    2. Anonimo

      Sta mattina appena svegliato ho misurato la pressione avevo 115..77 battiti 70 cmq grazie di cuore di avermi risposto ..

  12. Anonimo

    Si sono in terapia con un psicologo…lei possa influire tutto questo con l’ansia? Pressione che non me la misuro per paura che la trovo alta anche se circa un’anno fa ho eseguito hotel pressorio andato più che bene che la eco fatta di recente e tutto nella norma che ecg andato bene che doppler fatto recente non ha evidenziato nulla che due anni fa ho fatto test da sforzo senza prendete farmaci che non ha evidenziato nulla che il colesterolo da 230 e sceso con alimentazione a 170…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, dati i controlli fatti ritengo che sia molto probabile che la causa sia l’ansia.

  13. Anonimo

    Buonasera dottore
    Soffro di pressione quando la misura il medico la trova 150/100 ho fatto hotel pressato e tutto nella norma dopo alcuni mesi ritorno dal medico e la trova come sopra ho cambiato trd fatmaci adesso prendo olprezide 40/12.5 ma adesso non riesco neanche a misurata io stesso per paura che la trovo alta sono ansioso e vado in panico soffro di ATM bruxismo con ronzio e brevi capogiro di qualche secondo oltre ad avere 2 protrusionu cervicali c3 c4 c5.
    Le ritiene opportuno rifare hotel presso rio a distanza di meno di un’anno ecg normale eco normale esami di routine normali.

    1. Anonimo

      Dottore sono sempre io mi scusi gli errori di ortografia nel post precedenti…come le dicevo per il problema ATM e grignamento denti notturno sono in cura con un gnatologo posturologo e dentista per un bite tutto questo dopo una serie di esami di routine…oltre a visita orl…per questi brevi capogiro e fischi auricolari mi chiedo questi capogiro o giramenti di testa di breve durata di alcuni secondi…che partono da collo spalla fino al petto siano causa da tutti questi problemi ATM e protrusioni la mattina mi alzo con dolori collo schiena e le dita della mano medio anulare e mignolo intorpidite…

    2. Anonimo

      Salve dottore vorrei porle il mio problema. E’ quasi un anno che soffro d’ansia ma grazie ad un lavoro su me stesso, sono riuscito a gestire la cosa. Una cosa che mi tormenta e’ che la sera mi si riscalda il viso e le orecchie, tanto da bruciarmi gli occhi. Questo mi succede principalmente in inverno verso il tardo pomeriggio. Ho avuto episodi di pressione alta: 140/90-150/100. Ogni qual volta la misuravo, a meno che non conoscevo chi lo facesse allora era come se mi calmassi( forse paura da camicie). Questo fenomeno mi accade soprattutto quando mi sposto da un ambiente freddo a caldo e viceversa. Non so cosa fare e ho paura di misurarla perché spero sempre che non sia la pressione ma altro. Attendo una sua risposta. Saluti Angelo.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È una reazione alla variazione di temperatura abbastanza normale.

  14. Anonimo

    buongiorno dottore ho 33 anni e soffro di ansia e ultimamente ho sempre la pressione alta vorrei sapere se può causare problemi.le visite sono tutte a posto .vorrei sapere se ci sono dei farmaci naturali per l ansia grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Alta quanto?

      Sì, ci sono integratori usati per l’ansia (come la valeriana).

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ottimo, in questo caso è corretto lavorare sull’ansia; anche l’integratore può valutarlo con il suo medico e non escluda a priori la possibilità di un percorso psicoterapico.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Raro, ma possibile.

      Se fosse la pillola entro pochi giorni dalla sospensione tornerebbe ai valori soliti; attenzione a sospenderla se ci sono stati rapporti non protetti.

  15. Anonimo

    buon pomeriggio Dottore
    da circa un mese prendo la pillola anticoncezzionale Klaira …premetto mai preso prima mi sono trovata ad avere problemi di pressione alta ..secondo lei puo’ essere la causa ? e quanto ci vuole a smaltiral dal corpo dopo averla interrotta?

  16. Anonimo

    buona sera dottore ho sempre la pressione minima tra i 90 e i 95 mentre la massima sempre a 120 mai superata i 130 peso 95 kg alto 1,80cnt ho 45 anni puo’ essere normale?c’e qualche farmaco che abbassi solo la minima?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ce ne sono due molto efficaci e senza controindicazioni, si chiamano pesoforma ed esercizio fisico… 😉 Chiedo scusa se mi sono permesso, ma a meno che il leggero sovrappeso sia dovuto a muscolatura, potrebbe essere davvero tutto ciò che le serve per riportare la minima nei valori ideali. Utilissimo anche ridurre l’uso del sale da cucina e gli alimenti salati in genere.

      Senta comunque il parere del suo medico, la mia è solo un’opinione.

  17. Anonimo

    Salve dottore ho 27 anni e sono in cinta alla 35 settimana.da più di 2 settimane mi sveglio tutte le notti all improvviso con un blocco al petto,confusione mentale,sensazione di testa calda (all interno pero perche fuori al tatto la pelle e fredda)ronzio alle orecchie, e se provo ad alzarmi gambe deboli e tremanti.premetto che soffro da tempo di attacchi di panico e ansia generalizzata pero sono in cura con daparox da 15 mg e all occorrenza xanax da 0,25.cosa può essere? Un fattore ansioso o trattasi di sbalzi di pressione?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembrano attacchi di panico, ma lo segnali comunque anche al medico.

  18. Anonimo

    ciao dottore sn due giorni che ho un fortissimo mal di testa hoisurato la pressione e mi hanno trovato la minima a 90/95 preciso che nn ho mai avuto problemi di pressione il medico mi ha prescritto il lasik ma ho avuto problesi a causa del lavoro …cosa mi consiglia
    grazie

  19. Anonimo

    Salve dottore. Soffro da anni di crisi di panico e ho un invalidità del 46% per insufficienza mentale lieve. Ho 28 anni, solo alto 1,73 e peso 76 chili. Faccio una vita molto solitaria spesso in casa e poco all’aperto con poca attività fisica,sono anche fumatore. Mi succede spesso di arrabbiarmi con i miei genitori e quando mi succede soprattutto mentre sto facendo un pasto comincio a sentirmi male. Mi sento tutti i brividi di freddo,mani freddissime,stimolo urgente di andare al bagno e di scappare di casa oppure chiamare il soccorso pubblico. é una sensazione molto sgradevole. Fino a che non svuoto tutto l’intestino sto malissimo,vene sgonfie,freddo immenso e voglia di morire. Credo che sia per la pressione che si alza vertiginosamente dovuta alla rabbia che mi viene quando litigo. Però ho notato che se prima di un pasto faccio una camminata fuori o un pò di esercizio dopo anche se mi arrabbio non succede più di sentirmi male. Il problema è che se prima dell’ora di pranzo faccio attività fisica non riesco più ad andare al bagno. é come se il mio organismo si fosse abituato che per andare deve salirmi la pressione. Sono preoccupato. C’è qualcosa che posso fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Consideri che se anche per un giorno non evacuasse non sarebbe un problema; una camminata mi sembra un’ottima idea e se praticata tutti i giorni aiuterebbe anche l’intestino a regolarizzarsi.

    2. Anonimo

      Grazie per la risposta dottore. Quindi secondo lei dovrei oltre la camminata evitare di stressarmi o di arrabbiarmi per qualcosa. Nel caso si presentassero i soliti sintomi che le ho descritto sopra qual’è un rimedio veloce per stare meglio? ansiolitico? ho da parte un Alprazolam in gocce che uso all’estremo bisogno ma non lo uso quasi mai.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ho speranza che già un’attività fisica regolare possa aiutarla a smaltire lo stress e contribuire a ridurre gli episodi di rabbia.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Esercizio fisico, possibilmente all’aria aperta (non è una battuta).

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che eliminerebbe uno dei principali fattori di rischio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non da un momento all’altro, ma è sicuramente una situazione che richiede grande attenzione.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sei ben seguito, non preoccuparti; mi raccomando però di fissare la visita cardiologica.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Al tuo posto valuterei con il medico di base anche di trattare l’ansia.

      P.S.: Non usare il cognome quando mi scrivi.

    4. Anonimo

      E quello sospetto che sia ansia mi ha somministrato una fialetta per farmi bassare la pressione e andare al bagno

  20. Anonimo

    Salve dottore sono un ragazzo di 16 anni e soffro di pressione…. Sono andato in ospedale e mi hanno trovato la pressione 150/100 sono un tipo molto ansioso.. Mi hanno fatto le analisi e non risulta niente… Potrebbe essere il colesterolo o quello che mangio? Ps sono alto 1.78 e peso quasi 70kg

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Elevate quantità di sale assunte con la dieta possono incidere, ma non spiegare da soli il valore trovato.

    2. Anonimo

      Gentile Sig. Cimurro ho chiamato il dottore perché mi e salita la pressione Massima 154 Minima 104 e mi ha fatto prendere una mezza pastiglia di lasix Da 25mg….

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, è un diuretico e ti accorgerai di dover fare un po’ più di pipì del solito, ma la pressione andrà giù.

      Sono stati consigliati approfondimenti? Visita cardiologica?

    4. Anonimo

      Mi hanno detto di fare una visita cardiologica… Ma l effetto del lasix inizia dopo una ora o pure di più?

  21. Anonimo

    Salve ..ho 55 anni..premesso che cammino 45 minuti al giorni alterni con 40 di pesi leggeri e alimentazione corretta.. ma molto sensibile ed emotivo .. Ho avuto 2 casi in due anni di pressione alta 85/95 170/180 legata a 2 momenti di forte dispiacere e conseguente stress emotivo.. poi si è normalizzata in 2/3 gg .. E’ tutto normale o devo pensare ad una predisposizione e quindi valutare aiuti farmacologici ??

    1. Anonimo

      mediamente la minima 75/85 e la massima 130/150..
      varia spesso.. ma comunque in questi parametri..

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Indispensabile parlarne con il medico, ma probabilmente prima di iniziare con la pastiglia si proverà a modificare lo stile di vita.

  22. Anonimo

    Sera dot tore dinuovo io ! Ho fatto esami completi sangue urine e ormoni tiroidei . ho il colesterolo 232 e i leucociti a 28 nelle urine segnale di un infezione in corso ma cistite non e ho pero dolori nel basso schiena soprattutto la mattina o se sto troppo seduta e i sintomi di calore alle caviglie gia descritto ….

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non credo che i leucociti a 28 verranno considerati un problema, mentre se riuscisse ad abbassare leggermente il colesterolo sarebbe l’ideale.

  23. Anonimo

    Dottore pur prendendo gocce di fiori australiani precisamente stress stop mi ritrovo la sera ad avere una sensazione di pressione al cuore e un dolore forte alle caviglie . Di notte mi sveglio ad intervalli sempre con questa sensazione e il respiro come bloccato …. Sono disperata

  24. Anonimo

    Buonasera dottore la seguo ormai da un anno e devo dire che svolte un’opera sociale veramente importante. Le scrivo perchè è da un pò di tempo che mi sento stanca e con poca voglia di fare… la notte è una settimana che mi sveglio a intervalli con sensazione di pressione al petto. Mi sto misurando la pressione di media è 120/85 con battiti di media sugli 85…. le parlo di media tra mattina e sera….. ho anche sensazione di disagio allo stomaco non so come descrivergliela precisamente… giovedi andrò a farmi le analisi complete di sangue e urine ed anche ormoni tiroidei… le aggiungo che io è più di un anno che vivo una situazione alquanto stressante sia a lavoro che casa…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Pressione e battiti direi che vanno bene, ma lo stress potrebbe in effetti essere una spiegazione assolutamente plausibile per tutti i sintomi descritti.

  25. Anonimo

    Dottore, buongiorno, sono un’Italiano che lavora all’estero, Africa, e che, dove purtroppo devo restarci anche per lunghi periodi, e dove non è possibile avere sempre a disposizione una reale assistenza medica, devo pertanto affidarmi al classico fai da te. Io non soffro di particolari problemi o anomalie, ma ultimamente con l’età mi succede di avere delle instabilità della pressione,e vorrei sapere, nel caso che mi si dovesse presentare di avere dei valori o troppo alti di pressione, persistenti, cosa bisogna fare nell’immediato per ovviare temporaneamente nel mentre che si possa poi accedere ad un dottore e/o un’assistenza adeguata ? es. se trovandomi in una zona fuori dalle normali infrastrutture, come devo comportarmi in caso di anomalie dei valori ? o troppo alta o troppo bassa ? aspettando il suo responso, ringrazio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In caso di pressione bassa si può tamponare bevendo in modo abbondante, magari con sali minerali, mentre in caso di pressione troppo alta non ci sono grandi alternative ai farmaci.

  26. Anonimo

    salve dottore ,abbiamo avuto modo di parlare in altri argomenti……cmq le spiego la mia situazione attuale….. ho l’ovaio policistico. prendo chirofert 1000 da aprile (la cura è x 6 mesi )… 1 mattino e 1 sera,prendo anche la compressa per la pressione alta . blopresid 16mg/12,5 mg. e amlodipina 5mg da 2 anni. questo mese ho avuto un ciclo sballatissimo mi è arrivato in ritardo ,mi è durato quasi 10 gg. prima ho avuto perdite marrone ,poi rosa e infine il ciclo . adesso e da 1 settimana che è tutto finito ma ho problemi di pressione bassa con sbalzi ,naturalmente la controllo con la macchinetta elettrica di casa,e poi mal di testa. sudore e mi sento la testa gonfia come un pallone.a dirle la verità mi sento stressata,anzi sono stressata,stanca debole…..nn ho il diabete ,ma il dottore mi ha detto k x il momento devo evitare amidi ,e carboidrati….infatti sto facendo la dieta ho perso qualk kg.almeno questo……volevo sapere cosa pensa k sia tutto questo movimento il me? sono incinta..? ho il diabete ? oppure cosa……..grazie dottore.la prego nn mi chiuda con 2 parole,mi spieghi un pò qualcosa.

La sezione commenti è attualmente chiusa.