Tutte le domande e le risposte per Parotite (orecchioni): sintomi, vaccino e cura
  1. Anonimo

    salve
    quest’anno per ben tre volte ho avuto lo stesso disturbo: febbre alta fino a 40 che dura anche 48 ore, mal di gola solo da una parte con il rispettivo orecchio, gomfiore sul collo sotto la mandipola. può essere che una di queste volte ho fatto orecchioni? ultima volta mi è venuto 3 giorni fa, ho anche avuto dolore adominale (appendicite? ovaia destra?) e dopo 36 ore di febbre 38-40 mi è scesa a 37.5 ….volevo sapere il suo parere, grazie in anticipo!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In linea di massima escluderei la parotite perchè la durata è superiore.

  2. Anonimo

    Salve circa 10 giorni fa ho fatto il vaccino trivalente ora da un paio di giorni oltre ad avere dietro e sotto le orecchie gonfiore mi è comparsa come una pallina nella parte bassa del collo sulla sinistra puo essere il vaccino la causa?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi è difficile rispondere, perchè sarebbe da vedere questa “pallina”.

  3. Anonimo

    Salve,
    volevo chiedere se tra le complicazioni della parotite può esserci l’impotenza, intesa nel senso di impossibilità ad avere un rapporto sessuale, oppure si parla di sterilità che è altra cosa?
    Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Che io sappia è impossibile (giustamente sterilità ed impotenza sono problematiche diverse).

  4. Anonimo

    salve sono 2giorni che ho male all’ orecchio destro fino ad arrivare alla mandibola e pizzica la gola tantochè non riesco a deglutire; ho 21anni e non ho contratto la parotite
    ieri sera il mio medico mi ha diagnosticato questa…da premettere che ho pochissimo gonfiore torcicollo mal di testa e tanto dolore, secondo lei è parotite?
    il problema è che ho un bimbo di 20mesi il 14-12-2010 ha fatto il vaccino per la parotite (MPR) potrebbe venire anche a lui?
    grazie in anticipo spero presto in una sua risposta perchè sono molto preoccupata.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se è vaccinato non dovrebbero esserci problemi, ma una telefonata al pediatra è comunque preferibile; per quanto riguarda la diagnosi mi sembra plausibile, ma potrebbe essere confermata attraverso il dosaggio degli specifici anticorpi nel sangue.

  5. Anonimo

    Mio figlio,Giuseppe, ha 6 anni e ha fatto l’ultimo richiamo del vaccino trivalente contro la parotite l’8-03-2011; giorno 19 Maggio all’improvviso comincia a gonfiare sotto l’orecchio destro compreso il collo. Al pronto soccorso mi viene detto che ha contratto la parotite; ha una febbre che oscilla dai 37,4 ai 38,4 solo per 3 giorni , dopo i quali comincia a sgonfiarsi.Giorno 24 lo porto dal pediatra ma essendo in via di guarigione mi dice che non è possibile che si sia trattato di parotite ma di mononucleosi.E’ possibile che l’Antalfebal abbia contribuito ad una guarigione cosi’ rapida? Sono preoccupata perche’ lui ha sempre faringite e tonsillite . Mi rivolgo ad un otorinolaringoiatra? Grazie, da una mamma preoccupata.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      C’è ancora febbre? Il pediatra ha prescritto farmaci?

  6. Anonimo

    Salve sono domenico ed ho 33 anni. Dacirca tre giorni fa’ ho iniziato ad accusare malessere generale e fino a sera avevo mal gola e poi mal di testa. Sabato mattina alzatomi non andava meglio, anzi… ho registrato la temperatura corporea di 39,1 ho iniziato a prendere tachipirina abbassandosi a 36,2 ma finito l’effetto la febbre ritorna ma al di sotto dei 39°. L’appetito c’è, tranne nei casi di febbre alta. Ho congestione nasale ma non da colare tantissimo. Sento muchi che non riesco a liberare che sono fermi tra naso e gola. Tosse fortunatamente non c’è in ma quando provo a fare colpi di tosse la teta sembra scoppiare. Le orecchie sono molto sensibili con delle sporadiche fitte che durano pochissimi secondi. Le guancia non le sento indolensite.
    Oggi lunedì ancora ho questi sintomi.. Fastidiosissimi sono questi muchi che ripeto non facili da espellere pur provando a soffiare il naso e comunque non bronchiali.
    La gola sembra gonfia esternamente all’altea delle due ghiandole sotto la mascella nonchè dolente e quando ingoio il dolore e centrale.
    Cosa ne pensa? potrebbe essere parotite? io da piccolo non so se mi sono già ammalato..Il medico di famiglia allora disse a mia madre che capita di averla avuta ma di averla trattata come una normale influenza. La ringrazio.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Penserei più ad una malattia da raffreddamento, forse influenza; se domani fosse ancora presente il dolore alle orecchie contatti comunque il medico.

  7. Anonimo

    Salve ,sono Alessandro e ho 33 anni . Dal 19 di Marzo accuso un gonfiore da entrambe le orecchie, un leggero mal di testa, fiacchezza e un dolore vicino ai testicoli. Mi sono recato presso l’ospedale al reparto malattie infettive che dopo avermi controllato mi conferma la parotite; infatti dagli esami del sangue coincide il valore dell’amilasi con la presenza del virus. Le chiedo, visto che sono trascorse parecchie settimane, se è normale il prolungarsi della malattia. Mi consiglia un controllo da un endocrinologo?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Varrebbe forse la pena effettivamente di sentire il parere di un medico, anche se a mio avviso il suo medico di base almeno inizialmente sarebbe la scelta migliore.

  8. Anonimo

    Scusi se disturbo nuovamente, le volevo chiedere se con il passare del tempo la parotite si possa rimanifestare all’orecchio destro e siccome mio marito non ricorda se li ha avuti come posso fare a saperlo c’è qualche test? grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Una volta fatta si acquisisce immunità, per saperlo è necessario credo cerca gli anticorpi nel sangue.

  9. Anonimo

    salve, da ieri sera accuso dolori tra l’orecchio sinistro e la mascella, e toccando ho avvertito al tatto una specie di “pallina” e mi sento “tirare” la pelle sottostante l’orecchio. Ho 26 anni e a 13 anni ho fatto l’antirosolia e non so se con tale vaccinazione sono immune anche da parotite. Stamattina il medico inizialmente mi ha detto che non si trattava di orecchioni ma poi quando ho insistito ha farle vedere questa “pallina” (forse è la ghianfìdola che si è leggermente ingrossata) mi ha visto la gola e ha detto: Ti sei beccata gli orecchioni. Mi ha detto di prendere antiinfiammatori, applicare una pomata sulla ghiandola e addirittura prendere il cortisone. Ho fatto un giro su vari siti ma a dire il vero non ho tutti i sintomi. Ho il dolore tra mascella e orecchio ma il gonfiore è quasi assente. Devo convincermi che sia parotite? Mi sembra molto strano perchè non sono stata a contatto con nessuno che era affetto. quando durano i sintomi? Fino a quando posso infettare gli altri?
    grazie mille e complimenti per il sito.

    Ps: dimenticavo una cosa importantissima, sono sposata da 2 anni e ho il sospetto di una gravidanza. Come devo comportarmi? se faccio il test ho paura che sia presto, se non assumo farmaci e ho la parotite, mi può passare anche senza farmaci? io pensavo di assumere solo la tachipirina per alleviare il dolore che come ho detto per ora è sopportabile.

    1. Anonimo

      grazie per la sua disponibilità. Volevo dirle che in questi giorni non ho assunto farmaci (tranne giovedì mattina che ho preso un oki) perchè ho trovato il dolore sopportabile, forse avrò avuto una forma leggera. Ma si può guarire da parotite anche senza farmaci? Secondo lei è normale che non ho avuto febbre nè forti mal di testa? grazie e buona domenica.

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In genere non sono necessarie cure particolari.
      Il fatto di non avere avuto febbre e/o mal di testa può significare avere contratto una forma lieve, a patto di dare per scontata la diagnosi.

  10. Anonimo

    La ringrazio molto.