1. Anonimo

    SALVE,
    DOTTORE DA CIRCA UNA SETTIMANA HO COME UN “BLOCCO” SOTTO LA GOLA (AL CENTRO DEL COLLO) KE VA FINO ALLO STOMACO…
    MI VIENE SOPRATUTTO APPENA FINITO DI MANGIARE O BERE (COME UN REFLUSSO) E SENTO DEI RUMORI TIPO “GLGLGL”..
    MI DA FASTIDIO QUESTO DICIAMO NODO AL CENTRO DEL COLLO,SOTTO LA GOLA..
    COSA MI CONSIGLIA DOCTOR??

    GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Verifichi con il medico, potrebbe proprio essere reflusso gastroesofageo.

    2. Anonimo

      NON è LA TIROIDE? SONO UN RAGAZZO DI 20 ANNI..

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Tutto può essere ma, nei limiti di una ipotesi a distanza, i sintomi mi fanno pensare al reflusso.

  2. Anonimo

    salve dottore,
    ho 20 anni e da alcuni giorni ho delle gambe “pesanti e stanche” quasi a non riuscirle a muoverle (in alcuni momenti)
    da dire ke ho avuto problemi alla nascita, una cosidetta “mancanza di ossigeno” ke mi ha portartato ad avere dei problemini nel camminare…
    vado in palestra,ma ho smesso x le vacanze…
    devo dirle ke dormo male,e ho la skiena a pezzi (dormo a pancia sotto)..
    leggendo su internet mi sono spaventato,leggendo della scherosi mult…
    cosi mi consiglia?

    ripeto sintomi: gambe pesanti e dolore (discreto)ke va dal ginokkio al piede,,,
    (tenendo conto anke della skiena o non centra?)
    mi dica lei grazie

    1. Anonimo

      sto molto seduto anche! cammino pokiximo

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Proverei ad assumere integratori di magnesio e potassio e dormire alzando il materasso dalla parte dei piedi, per facilitare la circolazione venosa; a mio avviso potrebbe risolvere.

  3. Anonimo

    Salve dottore secondo lei se una persona sniffa cocaina per la prima volta ed ha problemi cardiaci ma lui non sa di averli che gli succede?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dipende dalla gravità dei problemi, ma se evita di sniffare non corre nessun rischio. 😉

  4. Anonimo

    buongiorno dottore ho 38 anni un anno fa ho cominciato ad avere delle paure tipo nel guidare nel uscire cosi venendomi la tachicardia poi sentivo dei battiti strani al cuore sono andata dal medico mi ha fatto fare l’holter cardiaco è risultato extrasistole sopraventricolari di grado lieve ritmo sinusale con fc media pari a 70bpm normale conduzione AV ed intraventricolare lui dice che è ansia però mi ha prescitto cardicor 2,5 e xanax 0,50 mezza mattina e sera io adesso stò bene ma queste pastiglie non sono troppe? A ma piacerebbe avere un bimbo ma assumendo queste pastiglie è pericoloso? e come ultima domanda x lei è solo ansia o qualcosa al cuore grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. E’ molto probabile che sia solo ansia.
      2. Valuti con il medico se provare a diminuirle ma sopratutto, prima di iniziare a cercare la gravidanza, deve sentirei il ginecologo per pianificare con lui ricerca ed eventuali farmaci (Cardicor è pericoloso per il feto).

  5. Anonimo

    Salve volevo solo una semplice opinione per un dolore alla spalla ho ingerito per 4 gg aulin 2 volte al giorno e in contemporanea per soli 2 gg ho assunto anche 1 capsula di tachipirina e 2 capsule di bentelan da 1mg ho avuto un’intossicazione da farmaci effetti collaterali ke mi hanno fatto stare molto male ora sono 4 gg che non assumo piu’ medicinali sono andata 2 volte al pronto soccorso, ho consultato il mio medico non ho nulla solo devo espellere tutti i medicinali , tutto regolare non avevo nulla solo dalla troppa paura sono andata in uno stato di ansieta’ e da questa intossicazione mi sono rimaste semplici palpitazioni ora faccio un’alimentazione ricca di frutta verdura e prendo camomilla anche perche’ con questo fastidio non riuscirei a dormire e oggi ho acquistato anche delle gocce di valeriana viti complex gocce ma secondo lei quando mi passeranno queste palpitazioni o dovrei acquistare qualcosa per allievarle??? ho letto la tisana al biancospino ??? aspetto una sua risposta grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non ripeta gli stessi errori con gli integratori; bene Valeriana, eviterei la camomilla che in alcuni soggetti e ad alte dosi potrebbe avere un effetto paradosso eccitante.
      A mio avviso per ora è più che sufficiente.

    2. Anonimo

      mi consiglia solo di prendere le gocce di valeriana e basta tranne la camomilla ???? ma secondo lei mi passeranno queste palpitazioni???? grazie

  6. Anonimo

    mi levi una curiosita’ sulla confezione delle gocce le valeriana viti complex dice modi d’uso :si consiglia 30 gocce nell’arco della giornata cioe’ ne devo prendere una solo volta al giorno 30gocce giusto?? e la sera 50-70 prima di andare a dormire in una sola volta???

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Esatto, sospenderei anche la camomilla.
      La valeriana che sta usando contiene anche biancospino, quindi non c’è bisogno di sommarne ulteriore.
      La dose è perfetta, diciamo che ha circa 100 gocce a disposizione da suddividere nell’arco della giornata, dosi basse hanno azione ansiolitica, mentre dosi più elevate facilitano il sonno.

  7. Anonimo

    ok grazie per i suoi consigli prendendole sicuramente allora mi passeranno le palpitazioni????????????????? grazie ancora

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Con tutta probabilità sì, passeranno.

  8. Anonimo

    ok grazie un ultima cosa ma vanno prese a stomaco piee oppure no

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Indifferente, le prenda al bisogno.

  9. Anonimo

    salve mi scusi ancora allora la mattina ero solita bere camomilla e fette biscottate ma se devo eliminarla che mi consiglia di mangiare vabbene latte e orzo e 3 fette biscottate????
    ho fatto bene io ieri nel pomeriggio ho preso circa 20 gocce tutta in una volta e la sera prima di andare a dormire ne ho ingerite 70 tutte in una volta giusto??? scusi se le ripeto la stessa domanda ma ho capito bene allora ???? grazie e buona giornata

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Se la camomilla era un’abitudine a prescindere dal suo effetto può tranquillamente continuare a prenderla.
      2. Giusta la dose.

  10. Anonimo

    E’ POSSIBILE CHE QUESTE PALPITAZIONI CHE ANCORA HO SONO DOVUTE AL FATTO CHE DOPO L’ECCESSIVA ASSUNZIONE DEI FARMACI IO KMQ ERANO 4 MESI CHE ERO A DIETA UNA DIETA DEL NUTRIZIONISTA MA SOLO NELL’ULTIMO MESE LA SERA SOLO NON MANGIAVO E A PRANZO MANGIAVO SOLO LA PASTA ASCIUTTA O CON LEGUMI O CON IL SUGO E UN CUCCHIAINO DI OLIO ………… SARA’ QUESTO SECONDO LEI???

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso la causa principale è l’ansia.