Tutte le domande e le risposte per Nevralgia del trigemino: sintomi, cause e cura
  1. Anonimo

    dottore mi scusi ancora una domanda. quando mastico sento dal lato che ho stuzzicato, un po fastidio. non è proprio dolore , ma un fastidio, come se fosse il nervo.
    tutto cio è dato sempre al fatto che lo stuzzicato troppo ?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente sì.

  2. Anonimo

    buongiorno dottore sn sara ha 22 anni
    ho una malocclusione al lato destro della bocca, e quindi da quel lato la mandibola fa click.
    in genere non ho mai problemi e non si nota
    mi capita pero quando sono stressata, che ”stuzzico” questa parte di mandibola facendola scricchiolare sempre dal lato maloccluso, creandomi a volte fastidio a furia di muoverlo.
    mi è successo giorni fa proprio questo, che a furia di scricchiolare, adesso mi da fastido nel senso che lo sento teso e fastidioso, e mi viene sempre da muoverlo, peggiorando solo la cosa
    l’osteopata 2 anni fa mi disse che quando sono tesa, irrigidisco i muscoli e quindi la mandibola non trova un punto di appoggio , e si muove di piu!
    vorrei sapere se lo stress puo causarmi questo circolo vizioso di muovere e scricchiolare di continuo ,e se soprattutto, la mandibola si possa spostare( la bocca la apro tutta completamente e non mi limita, quindi non credo si sia spostata o bloccata)
    grazie dell ‘attenzione e buona giornata.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A mio avviso il problema è semplicemente che avendola “stuzzicata” troppo ora ha infiammato muscoli ed articolazioni, ma nulla che non possa passare in qualche giorno di attenzione.

    2. Anonimo

      si certo dottore grazie, cercherò d concentrami
      saluti

  3. Anonimo

    salve dottore da un paio d giorni e molto di rado m capita d avvertire una scossetta improvvisa sotto l orecchio dove c sono le 2 palline precisamente propio sotto il lobo cosa potrebbe essere?? m passa velocemente. grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente piccoli spasmi muscolari involontari e non preoccupanti.

  4. Anonimo

    buonasera dottore sono una ragazza di 23 anni, vorrei chiederle una domanda banale.
    sono ansiosa di carattere e quindi non so se sia mia suggestione, comunque io ho una lieve malocclusione,e da oggi avverto che quando chiudo la bocca serrando i denti, dalla parte sinistra mi sembra toccare un po di piu la guancia interna col molare.
    anche se so che la dentatura non si possa muovere, può confermarmi che è solo una sensazione? o si possono verificare dei movimenti alla mandibola?
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Solo sensazione.

  5. Anonimo

    salve,
    da circa due mesi avverto al lato sinistro dei bruciori e un senso di compressione che interessano lo zigomo, il naso e il seno paranasale superiore e a volte un fastidio ai denti.
    Potrebbe essere nevralgia facciale, sinusite o cos’altro?
    Soffro anche di disturbi di ansia e depressione.
    Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’ansia/depressione è una causa assolutamente probabile, ma va verificato a mio avviso che non sia sinusite.

  6. Anonimo

    salve dottore sono una mamma di 49 anni da due mesi ho tutto il lato sinistro della faccia la bocca con parestesia il naso mi fa molto male ho fatto la risonanza m. al massiccio facciale e cervicale con risultati altrosi cervicale sono stata dal otorino e mi ha detto di fare una lastra ai denti mi creda non ce la faccio più mi hanno curata con antibiotico per otite poi antibiotico per sinusite cortisone e oki per l’ infiammazione ma io sto peggio di prima può essere il dente curato due anni fa lei cosa ne pensa.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non me la sento di esprimere giudizi; è seguita o comunque è stata visitata da un neurologo?

  7. Anonimo

    Ho 52 anni e circa due anni fa ho avuto l’infiammazione del trigemino con paralisi di metà faccia, dopo le dovute cure ho ripreso abbastanza bene le movenze facciali, ma quando rido o quando mangio si vede molto bene che qualcosa non va soprattutto l’occhio che tende a chiudersi più dell’altro.
    Vorrei sapere se esistono degli esercizi da fare per poter riprendere completamente le movenze oppure devo rassegnarmi

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A distanza di due anni i margini non sono probabilmente elevatissimi, ma con un bravo fisioterapista/neurologo forse qualcosa si può ottenere.

  8. Anonimo

    salve,ho 25 anni e a gennaio mi è preso un forte torcicollo che è durato circa un mese,poi stava passando quando è cominciato a salire su per la testa dalla parte destra,il medico di famiglia mi ha fatto prendere il voltaren da 100mg per una 20 di giorni ma senza risultati.
    continuava a dirmi che sarebbe passato senza rivolgersi ad altri dottori,ma io cominciavo a gonfiarmi appena prendevo antidolorifici e antiinfiammatori,e il dolore non passava,anzi si prolungava sulla tempia e l’orecchio.
    mi sono rivolta ad un altro medico che mi ha prescritto una lastra e che non ha dato esiti negativi.
    a questo punto siamo arrivati ad aprile e mi sono rivolta ad un neurologo che mi tiene sotto cura per un angioma alla testa parte destra.
    mi ha immediatamente smesso gli antidolorifici perchè allergica e mi ha dato la lyrica da 75mg e il decontral per 5 mesi, solo che il dolore continuava a farsi sentire e ad espandersi sul volto ( occhio,denti sopra e sotto e occhio).
    tornata a visita 15 giorni fa mi ha detto di prendere lyrica 75mg 2 volte al giorno e il decontral più il cortisone per una settimana,e devo dire che sembrava migliorare fino a sabato sera che ho avuto dei dolori allucinanti da torcersi e urlare nella parte sopra dei denti che non finivano mai e non passavano nemmeno con gli antidolorifici,e cosi nei 2 giorni successivi fino a 2 giorni fa che oltre al dolore mi si è gonfiato sotto l’occhio destro fino a metà guancia e così continuo a stare (inoltre ho la gamba destra piena di liquidi e la sinistra no).
    potete aiutarmi per favore?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma come ha visto è in difficoltà anche il neurologo, quindi temo di non essere assolutamente in grado di aiutarla.

  9. Anonimo

    Gentile Dottore,mia mamma da tre anni soffre di infiammazione al trigemino.E’risultata intollerante al lamictal,al tolep e al tegretol.Attualmente usa solo lyrica 450 ma ha dolori forti.Ci sono altre cure?Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In qualche caso viene preso in considerazione l’approccio chirurgico.

  10. Anonimo

    X un periodo mi hanno somministrato il daparox

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ovviamente è solo un’ipotesi, con tutti i limiti della distanza e della mia figura (non sono uno specialista), ma potrebbe essere una somatizzazione. In ogni caso fa benissimo ad andare a fondo per verificare, ma rimanga ottimista perchè in ogni caso lo stato d’animo influisce molto.