Tutte le domande e le risposte per Naso chiuso: rimedi e cause
  1. Anonimo

    uso spray vichy.il raffreddore e comparso piu di una settimana e andato via mercoledi.giovedi scorso…. cosa pup essere??? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Forse intende Vicks Sinex?

    2. Anonimo

      Salve dottore mio padre a un raffreddore da un mese pero il muco ne esce poko la notte si ottura il naso e non riesce a respirare si sente sempre male gli o dato bentelan x 4 giorni a visto subito miglioramenti ma poi appena smesso bentelan e riiniziato questa specie di raffreddore faccio bene se gli do l’antibiotico kiedo a lei xche il nostro medico curante non e tanto bravo a. Mio padre assume cardiospirina e totalip mi può dare lei qualkosa da assumere

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non posso prescrivere farmaci, mi dispiace, ma NON somministri l’antibiotico se non prescritto; è improbabile che sia un’infezione, serve invece capire la causa esatta del problema.

      In attesa di sentire il medico proceda a lavaggi nasali con acqua fisiologica.

  2. Anonimo

    si certo quello

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Lo sospenda, va usato per 5-6 giorni al massimo, poi diventa controproducente come tutti i vasocostrittori; passi eventualmente a fare lavaggi con acqua fisiologica e, se non passasse entro qualche giorno, prenda in considerazione la possibilità che sia allergia.

  3. Anonimo

    da circa 2 giorni ho la febbre il mal di testa e il naso completamente otturato prima il muco era giallastro adesso è trasparente , credo si tratti di sinusite , e per curarla uso paracetamolo e lo spray per il naso, alcune volte il muco e assente , nel senso che quando inspiro dal naso con sforzo ovviamente non c e il muco ma passa poca aria lo stesso, cosa posso fare per farmela passare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere farmaci.

  4. Anonimo

    Salve dottore, ho problemi di naso chiuso da sempre,ma ultimamente la mia situazione sta peggiorando,tanto da mancarmi l’aria ,e il mio respiro è talmente leggero che non sento quasi gli odori, ultimamente sto utilizzando il Deltarinolo Spray nasale , è buono come spray?
    Lo uso 2 -3 volte al giorno perchè mi fa respirare bene per un paio di ore, che consigli ha lei da darmi a tal proposito??
    Grazie in anticipo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Deltarinolo, come TUTTI i vasocostrittori, va usato per 5-6 giorni al massimo.

    2. Anonimo

      Dottore la ringrazio, vorrei sapere per quante volte al giorno dovrei utilizzarlo, e se non avrò miglioramenti cosa dovrei fare? grazie

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Come da indicazioni sul foglietto illustrativo ma, ribadisco, al massimo per 5-6 giorni.
      2. Visita medica per individuare la causa esatta.

  5. Anonimo

    dopo la comparso di un brufolo interno al naso, ho messo per tre giorni aureomicina pomata ,gonfiore regredito .
    ora mi ritrovo con muco giallo e puzzolente e respirando avverto odore simile a puzza di (topo morto, formaggio rancido) sto facendo sciaqui con acqua salina ma non miglioro che fare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Continui pure con lavaggi con acqua fisiologica.

  6. Anonimo

    Dottore salve, ho 50 anni, da anni soffro di ostruzione del naso durante la notte, utilizzo la rinazina spray, riesco a dormire qualche ora, ma poi niente.
    La Conseguenza che la giornata diventa interminabile per via della sonnolenza, poichè lavoro con il computer, spesso mi debbo alzare per non addormentarmi.
    Da qualche settimana la situazione è pure peggiorata.
    Premetto che soffro di una lieve allergia all’acaro domestico che come terapia nelle crisi asmatiche assumo il pulmaxan turbohaler o il bricanyl, questa terapia mi libera un po il naso, ma non li assumo in maniera assidua in quanto da un po di nempo le crisi asmatiche si sono allontanate.
    Lei cosa mi consiglia?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Rinazina MAI per più di 5-6 giorni di seguito, ossia la durata di un raffreddore.

      Effettua regolarmente la bonifica ambientale per gli acari?

  7. Anonimo

    Buongiorno,
    ho 45 anni e da 5 mesi mi sveglio la mattina con una narice chiusa e muco bianco/trasparente, presente nel naso ma soprattutto in gola e che espello raschiandomela, senza tosse. Non ho mal di testa.
    Premetto che ho il setto nasale deviato e non mi sono mai svegliata con il naso completamente libero, ma tutto quel muco…? Cosa potrebbe essere e cosa devo fare? Grazie per la sua grande disponibilità.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Soffre di stomaco?

    2. Anonimo

      Ogni tanto ho problemi di stomaco/intestino ma al momento non ho acidità nè dolori, tranne un lieve dolore retrosternale spostato leggermente a dx…

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente si tratta di reflusso gastroesofageo, ma senta comunque il medico (riportandogli tutti i sintomi, dolore retrosternale compreso).

    4. Anonimo

      Grazie, saluti

  8. Anonimo

    Salve dottore ho 19 anni e da qualche tempo a questa parte ho quasi sempre una narice tappata. Sá percaso quale potrebbe esserela causa ??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Da quanto tempo?

  9. Anonimo

    caro dottore,ho 12 anni e da quando ero piccolissimo soffro di ostruzione nasale in serata quasi prima di andare ha dormire …..e soprattutto peggiora in primavera, e 4 anni fa mia madre mia fatto fare i preaker test allergici, sono risultato allergico al acaro della polvere e al pelo del cane .Prima ho usato lo spray di acqua fisiologica adesso pero uso rinazzina e devo ripetere nuovamente i test allergici . …cosa posso fareee per risolvere questo problema fastidioso …

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Chi te l’ha prescritto Rinazina?

  10. Anonimo

    Buona sera Dottore,
    La mia piccola di 3 anni soffre di adenoidi. Abbiamo qualche difficoltà a farle continui riscaqui con acqua salata (spray), e spesso il nasino della mia piccola è completamente chiuso.
    Due gg fa, quasi per gioco, ho soffiato con la mia bocca nel setto nasale della mia piccola.
    Dalla bocca, la mia piccola ha espulso una quantità esagerata di catarro e per l’intera notte la piccola ha respirato bene.
    Logicamente, mi sembra assurdo che debba soffiare nel setto nasale della mia piccola per permetterle di respirare ed espellerle il catarro..
    La prima domanda : vi sono controindicazioni nel soffiare nel setto nasale, a parte il poco igenico metodo?
    La seconda domanda: La dott.ssa che ha visitato la mia piccola ci ha informato (circa 8 mesi fa), che se questa fase di otturazione nasale persisterà, dovremo valutare un eventuale operazioni alle adenoidi, la piccola ha 3 anni, lo consiglia?
    Terza domanda: La mia piccola ci ha preso gusto, ed anche oggi mi ha chiesto di fargli un soffio nel naso.. risultato .. catarro espulso e respiro nettamente migliorato?!.

    Mi fa sapere cosa ne pensa?

    Grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. La bambina si soffia già il naso?
      2. Non mi sento di prendere posizione sull’intervento.
      3. Sinceramente è la prima volta che lo sento; a sensazione non credo che sia causa di problemi (è una manovra che si fa, in condizioni diverse, per disostruire il nasino con un corpo estraneo bloccato nella narice), ma le raccomando comunque di chiedere anche alla pediatra.

    2. Anonimo

      Grazie mille per il riscontro,
      Si la mia bimba si soffia il nasino con il mio aiuto;
      Appena andiamo dal pediatra chiederò anche a lui.
      Grazie ancora.
      Saluti

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In genere si procede al lavaggio con acqua fisiologica e poi soffiata del nasino (od anche aspirazione nasale); mi tenga comunque al corrente del parere del pediatra, a questo punto sono curioso.