Tutte le domande e le risposte per Naso chiuso: rimedi e cause
  1. Anonimo

    Gentile dottore,mi rivolgo a Lei dopo essermi più volte rivolto al mio medico di base per un problema che da un pò di tempo mi sta affliggendo : mia figlia trentenne ,nubile,soffre spesso di mal di tosse e anche di stati febbrili,in sostanza non gode (come si dice) di una buona salute. Sarà carente di difese immunitarie? cosa mi consiglia(Visite specialistiche- esami di laboratorio – cure mediche appropriate -ecct-) La ringrazio anticipatamente .Una mamma (Antonietta).

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ogni quanto capita?
      Conduce una vita stressante?
      Dorme a sufficienza?
      L’alimentazione è sana e varia?

  2. Anonimo

    Buongiorno dottore,soffro di sinusite da sempre,ora una specialista mi ha segnato due spay Biorinil e Nasonex………cosa ne pensa ?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Vale la pena provare.

    2. Anonimo

      Grazie dottore!!!Provero’………avrei un’alta domanda da fargli,e’ circa un mese che ho un fastidio alla gola come se avessi qualcosa dentro ma non provo dolore e’ un brutto fastidio!!Il dott. mi ha detto che la causa e’ il mio reflusso che mi ha infiammato la gola…..a questo punto mi ha segnato Refalgin,Motilex ed esomeprazolo!!!Secondo lei e’ possibile che la gola si sfiammi senza un antinfiammatorio?????!?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se la diagnosi è giusta sì, un antinfiammatorio invece peggiorerebbe perchè aumenterebbe il reflusso.

    4. Anonimo

      Grazie dottore!

  3. Anonimo

    Buonasera dottore. Premetto che io non ho mai avuto problemi di naso chiuso ma dallo scorso aprile mi si è chiuso il naso da non farmi dornìmire neanche la notte in più ero in gravidanza per cui l’unica cosa che mi era concessa era lavaggi con il tonimer hypertonic e nasonex (prescrittomi dall’ottorino dell’ospedale), a luglio partorisco ma il naso chiuso rimane ancora oggi o meglio la parte sinistra è quasi sempre libera la destra invece a volte si a volte no. La sera poi quando finalmente la parte destra si libera si chiude la sinistra . PERCHE’ ??? A inizio anno ho fatto le prove allergiche e ne è uscita 1 forte allergia alle graminacee che inizia appunto ad aprile… Il mio medico di base mi aveva già prescritto l’uso di avamys spray che sto prendendo dal mese di agosto a tutt’oggi….. Come le dicevo sulla parte destra però faccio ancora difficoltà a respirare, dice di continuare lo stesso ad usare l’avamys? Adesso l’allergologo mi ha prescriito l’uso di antistaminici a partire da aprile a giugno, sempre l’avamys e all’occorrenza ventolin. L’uso dell’antistaminico ne traerà giovamento anche il naso oppure mi aspettano altri mesi di notti insonne???? E questo benedetto naso ritornerà a respirare come prima della gravidanza??? Cosa mi consiglia???? Con la prima gravidanza non mi è successo niente di tutto questo. GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, l’antistaminico darà sollievo; l’allergia agli acari è stata esclusa?

    2. Anonimo

      e molto lieve…. Dice che continuando con l’avamys si stappera del tutto anche l’altra narice. La ringrazio e buona serata

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok, mi tenga al corrente, ma sono fiducioso.

    4. Anonimo

      La ringrazio

  4. Anonimo

    Salve dottore,un paio di anni fa dopo un forte raffreddore ho iniziato ad avere alcuni sintomi fastidiosi:
    Quando respiro profondamente sento un fastidio forte alle orecchie ciò mi impedisce di respirare come si deve e profondamente.
    Dopo ciò le orecchie si otturano solo dopo parecchie ore la situazione torna normale. Un’altro sintomo è il naso secco e la netta sensazione che sulla parte superiore del naso ci sia un blocco che impedisce l’aria di passare.Cosa mi consiglia di fare e cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Visita otorinolaringoiatrica.

  5. Anonimo

    Salve dott! Ho una secrezione nasale densa ed trasnsparente, a volte mi arriva formicolio nasale end un odore Strano cerco Di sputare e Di soffiare ed elimino una special Di pus gialastro verdastro, lo stesso formicolio acompaniato di pulsazioni mi arriva nelle brace ,ginocchia ,sotto costole, dietro Di nucca , a volte ai occhi,ho fatto analisi Di sputta infettivologica ed e negativa,ten go Di precisare che sonno allergica a nichel , antibiotice, intollerante lattosio, cereali…prendendo al lungo antiistaminico non mi fa nessuna reazione, ho cambiato tanti …ma peggio, cortisonici , e sempre diarrea dai farmaci…sto pensando quella formicolio collo solo quando arriva pus…ed mi spavento di tutti questi formicollie perche collo nella tutto corpo e mi causa pulsationi anche muscolare…e dolore…può essere suprainfezioni dei farmaci ho dei cibi come farinacei…adesso dovrei fare vaccino per nichel…chi sa se mi aiuterà…. grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ai problemi di congestione nasale molto probabilmente si somma un po’ di ansia e suggestione.

  6. Anonimo

    sono sempre io nel messaggio su mi scusi grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Si attenga pure alle dosi usate nelle scorse volte.
      2. Lo spray contiene fisiologica, quindi usi pure quello con cui si trova meglio.

  7. Anonimo

    glielo sto facendo con aircort ma consigliate 2volte al giorno?e quanto ci vuole x iniziare a vedere qualche miglioramento?è normale ke pur prendendo l’antibiotico le siano venuti i muchi cosa ke prima nn aveva?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Si attenga alle dosi consigliate.
      2. Serve qualche giorno.
      3. Sì, il muco può comparire anche con l’antibiotico, diventa indispensabile l’aspirazione, mi raccomando.

    2. Anonimo

      aspirando dopo lo spray nn esce quasi niente ce li ha piú ke altro in gola i muchi. di solito 2volte me lo faceva fare questa volta nn l’ha specificato è troppo secondo lei?ma i lavaggi vanno bene cn lo spray o è meglio la classica fisiologica? grazie mille x la tempestività della risposta

  8. Anonimo

    stasera è un pò peggiorata si lamenta e si ssntono muchi in gola la pediatra mi ha detto di farle l’aereosol cn l’aircort o il clenil metà dose e fisiologica,quale mi consigliate?in più nn vuole mangiare niente e le stanno uscendo i dentini ke ancora nn ne ha uno è molto nervosa,una tachipirina voi dite ke ogni tanto posso dargliela ora ke nn sta bene?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Usi quello che ha in casa, sono molto simili.
      2. Non è un grosso problema se mangia poco, l’importante è che beva.
      3. Per la Tachipirina mi dispiace, ma non posso avvallare cure.

  9. Anonimo

    buongiorno dottore ho una bimba di 14 mesi da 2 giorni prende l’antibiotico zimox per tonsille ingrossate che le nhanno portato febbre alta x 2 giorni,con l’antibiotico la febbre se n’è andata ma permane la raucedine è normale?per il nasino che ha un pò chiuso faccio una volta a giorno lo spray fluimar perchè i lavaggi cn aspirazione nn se li fa più fare va bene come spray?o è stato questo a provocarle la raucedine?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Normale, la raucedine è probabilmente causata da un po’ di infiammazione e per quella serve qualche giorno.
      2. Fluimar va bene, ma dovrebbe farlo più volte al giorno seguito dall’aspirazione (è fastidiosa, ma non fa male e dopo qualche tempo viene tollerata meglio).

  10. Anonimo

    salve dott . ho il setto nasale deviato quindi respiro bene da una parte ,l’altra parte quando si formano delle croste quindi respiro male nella parte , volevo sapere se esiste un prodotto per eliminare le croste tipo Rhinodoron® – Spray Nasale all’Aloe Vera –
    oppure uno specifico …grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Esiste un farmaco antibiotico nasale utile quando il lubrificanti come quello citato non sono sufficienti.