Tutte le domande e le risposte per Crampi alle gambe e crampi notturni: cause e rimedi
  1. Anonimo

    Ragazzo di 15 anni, svolge attivita sportiva, calcio, in modo impegnativo. Ultimamente e spesso stanco e se allunga le braccia gli tremano leggermente le mani. E un tipo un po’. Ansioso e nervoso Abbiamo fatto gli esami per verificare che non ci fossero pfoblemi di carattere. Tirolideo e t4, gsh sono normali, mentre t3 e fuori di 0.1. Soffre di pressione bassa. Il medico curante non gli ha prescritto nulla, io sarei dell’idea di dargli potassio e magnesio come integratori. Attendo una sua cortese rispota.
    Una madre

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Condivido la sua idea: se è molto attivo è sicuramente utile un’integrazione di magnesio-potassio, che potrà anche agire psicologicamente dal punto di vista dell’ansia.

  2. Anonimo

    da 5 mesi accuso forte nevralgia facciale bruciore agli occhi dolore alla mandibola e due lati collo con senso di calore e pressione alla testa di notte mi sveglio con dolore dalla testa ai piedi e braccia a volte crampi ai polpacci e mani pross. a rmn cerebrale diretta.ho 37 anni con hcv portatrice sana fattore 5 di leiden eterozigota che x ora non ha causato nessun probl. dimenticavo vari antidolorifici nessun effetto quando sto male l unica cosa che mi da sollievo è almeno mezzora di stracyng ultima cosa crisi di stanchezza insomma non male mi sembra di avere 90 anni….che mi consiglia? che cosa puo essere in grandi linee?ps casalinga 51 kg alta 1,60 due bimbe una 11 una 6 grazie mille risp.presto buongiorno.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma è una situazione al di là delle mie competenze; potrei ipotizzare trigemino, ma non ne sono convinto nemmeno io.

  3. Anonimo

    SONO OPERATO AL CUORE DA 15 ANNI . 4 ANNI FA’ INIZIARONOI COSI’ DETTI CRAMPI DI CUI TUTTE LE NOTTI NON MI LASCIANO IN PACE. QUESTI ULTIMI TEMPI SONO SEMPRE PIU’ FORTI. COSA POTREI FARE PER ALLEVIARE QUESTO DOLORE CHE NON MI DA’ TREGUA LA RINGRAZIO SPERANDO UNA SUA RISPOSTA

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ha già provato con sali minerali?

  4. Anonimo

    salve, volevo sapere se in gravidanza è possibile fare l’elettromiografia, sono alla 33 settimana e mi preoccupa molto. grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sinceramente non lo so, lo chiederei al ginecologo.

  5. Anonimo

    Buongiorno,ho iniziato a soffrire da un paio di giorni di continui spasmi al quadricipite laterale destro.
    Non ho dolore ma sento la gamba indolenzita e gli spasmi sono molto fastidiosi,sembra di avere un elettrostimolatore attaccato giorno e notte.
    Cosa potrebbe essere?cosa posso fare?
    La ringrazio anticipatamente.
    Cordiali saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Pratica attività sportiva? Ha forzato negli ultimi giorni? Assume farmaci?

  6. Anonimo

    ho dimenticato di dire che durante il ciclo mestruale i crampi diminuiscono di molto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ha già provato a bere sali minerali durante il giorno?
      Dormire con i piedi sollevati rispetto alle gambe?
      Usa tacchi durante il giorno?

    2. Anonimo

      Salve, sono un paio di anni che ho un bel problema,quando sono seduto per rialzarmi devo stare minimo 3 4 secondi fermo xke o la gamba dx o la sx si bloccano se io provo a muovermi e quindi opponendomi al problema i muscoli e i nervi si contraggono facendomi fare dei movimenti strani ,inizia a tirmarmi tutto da un lato le braccia di girano il collo si abbassa e la faccia si tira dal lato colpito ,ho paura che sia un problema molto grave se potete darmi qualche aiuto ne sarei grato.

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Temo sia indispensabile il parere di un medico, mi dispiace; non necessariamente è qualcosa di grave, ma se lo fosse la velocità di diagnosi potrebbe fare una differenza enorme.

  7. Anonimo

    4 anni fa sono stata operata di ernia espulsiva l5-s1 dopo venti giorni di dolori alla coscia laterale destra. dopo 4 mesi le vertebre sono crollate e così dopo 8 mesi di calvario mi è stata praticata una artrodesi con barre e viti ,da allora soffro di crampi notturni e diurni al polpaccio destro .passo le notti in bianco e i dolori non mi permettono di muovermi normalmente.un mese fa sono stata rioperata alla colonna per rimuovere le barre e le viti ,in quando 2 viti toccavano dei nervi.ora il mal di schiena e calmato la gamba non tira piu’ ,mai crampi sono più forti ed insistenti di prima cosa posso far
    e e che esami grazie

  8. Anonimo

    Mio papà da circa 1 anno ha sempre dolori alla schieda inguine e all’interno della coscia sinistra che durante il giorno gli provocano forti crampi soprattutto quanto deve alzarsi da seduto. Poi quando è alzato cammina ma fa un po’ di fatica, di notte riesce a dormire. Abbiamo già fatto ciclo di laser yag, siamo stati da un osteopata, ma non ci sono stati particolari miglioramenti. Dall’ecografia risulta questo: Indicazione:
    gonfiore mediale a livello del ginocchio.
    Referto:
    l’esame ecografico della conscia distale e del ginocchio di sinistra non evidenziano significative alterazioni ecostrutturali delle strutture muscolari in esame.
    Si apprezza minima distensione liquida della borsa di scorrimento tra i muscoli gastrocnemio e
    semimembranoso.
    Grazie cordiali saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Proverei a sentire un ortopedico; è stato escluso che sia sciatica? Sono stati provati farmaci?

    2. Anonimo

      E’ stata esclusa la sciatica ed ha anche preso farmaci. Il medico di famiglia dice che è un problema legato alla schiena, il fisiatra dice che dovrà fare un intervento all’anca. Attualmente non vuole prendere alcun farmaco.
      grazie

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo non posso fare nulla per aiutarla concretamente, ma la diagnosi del fisiatra è senza dubbio plausibile.

  9. Anonimo

    Grazie per la risposta sinceramente gia me na sono fatto una raggione ,la cosa che non capisco xchè con i classici antifiamatori ( aulin ,oky,tachipirina…)il dolore si attenua ma non scompare …ce qualcosa di più diretto e più forte …Distinti saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sinceramente non so se sia il caso di provare, ma potrebbe eventualmente valutare con il suo medico di provare ad usare gli antidolorifici usati per il dolore neuropatico; in realtà il suo caso è probabilmente muscolare, diverso quindi dal dolore neuropatico, ma se con gli antinfiammatori classici non ha sufficiente sollievo potrebbe essere un’alternativa.

    2. Anonimo

      Buno giorno, sto avvertendo grossi dolor idi crampi ai muscoli ella pancia ed alla parte del collo .Sono Stato ( dopo una lunga cura di mag 2 ed polase )senza nessun effetto , nel mese di luglio dello scorso anno in ospedale per presunta miosite ( non avevo forza in tutti il corpo ) dopo mi sono rimasti sempre dei leggeri crampi che si manifestano avambraccio, collo polpacci , insomma girano un’ pò per tutto il corpo.
      Ho già fatto EMG sia in ospedale che ultimamente ma risulta solo lieve tnnel carpale ad entrambi le mani .con Cosa debbo Fare ?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Forse si potrebbe valutare di provare a sentire un neurologo.

  10. Anonimo

    Gentile Dott. circa sei anni fa con un mvimento brusco a lavoro mi sono bloccato con la schiena e ho avvertito un fortissimo senso di bruciore all altezza delle costele superiori , con la cura di muscoril e voltaren il dolore alla schiena mi è passato in pochi giorni mentre dopo diversi anni con il cambiara del meteo ho ancora del dolore fortissimo ai muscoli del pettorale , facendo vari esami tra cui visita reumatologica tac al torace e neulogica ed esame EMG tutti nella norma ….non so più a chi rivolgermi DISTINTI SALUTI

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sinceramente non saprei davvero cosa consigliarle; temo purtroppo che bisognerà imparare a conviverci.