Tutte le domande e le risposte per Morbo di Parkinson: sintomi, diagnosi e cura
  1. Anonimo

    Guardi dottore questa sera voglio controllare poi le faro’ sapere…..cosa mi dice dai sintomi che gli ho descritto sarà un peggiorare nei prossimi tempi o possiamo riuscire a mantere il tutto stabile….!! Altro sintomo che me ne parlava mio padre è la stitichezza! Grazie di nuovo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I sintomi saranno nel tempo destinati a peggiorare, ma possiano ragionevolmente sperare che se verrà ben seguito dai medici questo avvenga in modo molto lento e progressivo.
      Per la stitichezza potrebbe essere la diminuzione del movimento fisico, oppure alcuni farmaci.

  2. Anonimo

    Ho 55 anni da 27 sono parkinsoniana. ne ho passate tante ma tante che ora che sono quasi felice…..dai 27 ai 40 non ho avuto diagnosi è questo che mi fa incazzare…….. ho perso 13anni della mia vita che nesssuno mi ridara’…ora con le cure vivo bene….PERO’ RIVORREI I MIE ANNI … GL’ANNI DELLA MIA GIOVINEZZA..

  3. Anonimo

    da qualche tempo soffro di bocca secca non riesco a respirare bene e ho anche avvertito difficoltà a deglutire ,devo preoccuparmi di un tumore ho tutto puo essere dovuto al clima caldo umido e al fatto che soffro di allergie respiratorie. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le allergie sono la causa più probabile.

  4. Anonimo

    MIA MADRE D 80 ANNI ACCUSA DEI MOMENTI DI CALORE CON BRUCIORI ALLE GAMBE ALTERNATI AD MOMENTI DI FREDDO QUESTI SINTOMI SONO PEGGIORI LA NOTTE NON SO PROPIO COME AIUTARE MIA MAMMA SONO ANDATA DA DIVERSI MEDICI , SONO STATE FATTE TAC , ECO COLOR DOBLER X LA CIRCOLAZ ALLE GAMBE TUTTO BENE .ELETTROMIOGRAFIA .LE SONO STATE DATE DELLE MEDICINE MA E’ TUTTO COME PRIMA , COSA MI CONSIGLIA ? GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non sono molto fiducioso sull’utilità nel suo caso, ma in ogni caso non ci sono controindicazioni a provare: provi a mettere un cuscino od una coperta sotto il materasso, all’altezza dei piedi, per favorire la circolazione.

  5. Anonimo

    mamma dorme con il piumone e sotto le lenzuola di fanella mette la coperta di lana merino e dorme con il pigiama di lana.MIA MADRE SOFFRE DI ERNIA DEL DISCO E HA DELLE VERTEBRE SCHIACCIATE IL MEDICO DI FAMIGLIA DICE CHE CHE QUESTA SENSIBILITA AL CALDO AL FREDDO sono DOVUTI ALLE PATOLOGIE RISCONTRATE non so piu’ come aiutarla, eco color dobbler x la circolazione alle gambe e’ risultato che la circolazione va bene,puo dipendere dalla tiroide (e’ stata operata anni fa ma non e’ stata tolta del tutto) questo malessere? Soffro nel vedere mamma piangere tutti i giorni ma non so piu’ da quale specialista andare, la ringrazio per tutti i consigli che mi vorra dare.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’ipotesi del medico mi sembra plausibile.
      Per la tiroide basta verificare con esami del sangue.
      Valueterei se ancora non fosse stata fatta una visita neurologica.

      La sua mamma, sensazioni di caldo/freddo a parte, sente la necessità di muovere continuamente le gambe di notte?

  6. Anonimo

    non mi risulta ma so con certezza che dorme dalla parte della spalliera e durante la notte sposta la testa dalla parte della sponda il mio medico di famiglia le aveva prescritto un medicinale da prendere la sera e migliorare tutta la situazione dopo un po’ non andava piu’ bene (parere di ia madre)non ricordo il nome del medicinale mamma ha buttato la confez prende lo xanas 0,05mg e’ stata dal neurologo 2 anni fa, parere del neurologouna leggera depressione dovuta dal fatto che viveva da sola, poi e’ venuta ha vivere con me ,ma ilsuo problema risale ha 3 ANNI FA .GRAZIE DI TUTTO

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non sono in grado di fare altre ipotesi, mi dispiace.

  7. Anonimo

    Vorrei un consiglio
    mio padre da circa 3 anni ha riscontrato il parkinson ed io ,sinceramente,oltre al dispiacere che posso provare per lui ho paura per me …
    Ho 47 anni e ultimamente mi accorgo di avere dei movimenti rallentati e a volte mi dimentico le cose.
    Cosa mi consiglia?
    La ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non ci pensi, con tutta probabilità è solo suggestione.

  8. Anonimo

    Esame: SPECT CEREBRALE CON LIGANDO DEI TRASPORTATORI DELLA DOPAMINA.
    Diagnosi: …….omissis. Le immagini ottenute presentano rapporto segnale/fondo lievemente ridotto. I nuclei della base presentano concentrazione del radiofarmaco somministrato irregolare co simmetrica e moderata riduzione a carico del putamen, mentre a livello dei caudati la concentrazione appare modestamente ridotta.
    Ho appuntamento col neurorolo fra un mese. Oltre ad essere convinto che si tratta di Parkinso iniziale, cosa altro puo’ dirmi? ho 75 anni, l’aspettativa
    di vivere in condizioni buone quali sono? L’unico sintomo attuale e’ un lieve tromolio alla gamba destra.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non ho purtroppo le competenze per una valutazione approfondita, ma ammesso e non concesso che si tratti di Parkinson, una diagnosi precoce permette in genere di poter avere un’aspettativa di qualità di vita molto buona per numerosi anni. Ovviamente poi ogni caso è storia a sè.

  9. Anonimo

    da circa un anno mia moglie a questi disturbi nel lato destro braccio e gamba, abiamo subito consultato un neurologo,e abiamo fatto subito varii acertamenti la cosa che non capisco, e che non gli risulta nulla a fatto anche la scintografia al’iceffalo globale e anche quella era negativa però gli anno consigliato di prendere una pilola che si chiama mantadan,mia moglie si vede che sta pegiorando.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La diagnosi qual è stata?

  10. Anonimo

    diaprendo da circa 2 anni 2 pillole da 2/4 mg di REQUIP . mi anno diagnosticatoun principio di parkinson vanno bene le pillole? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I sintomi sono tenuti efficacemente sotto controllo con Requip?