Tutte le domande e le risposte per Morbillo: foto, sintomi, vaccino e cura
  1. Anonimo

    buongiorno, ho la bambina di 3 anni che ha la tosse da piu di una settimana e dato tussistin, solo che ieri peggiorata naso colante abbondante tosse piu forte e da stamani febbre e notato delle macchioline come lentiggini sulle palpebre e poco sotto l occhio ….. puo essere morbillo o varicella? e si deve evitare di are la doccia?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Per il morbillo dovrebbe essere vaccinata, mentre per la varicella sarebbe da vedere; in attesa di farla vedere al pediatra eviti la doccia.

    2. Anonimo

      Mia figlia di 10 anni ha il morbillo , con la febbre a 39 e prurito in tutto il corpo
      e gli do la tacchipirina va bene?
      E vero che un panno umido può portare solievo?

    3. Anonimo

      Può fare la doccia?

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Tachipirina può essere utile per la febbre.
      2. Panno umido e doccia solo se avvallati dal medico, personalmente eviterei.

  2. Anonimo

    Mio figlio di 29 anni a preso(come non lo so) il morbillo con febbre alta, forte rosse, macchie e non poteva neanche bere x quanto la bocca i bruciarsi.I primi sintomi sono stati circa18 giorni fa, con la febbre e rosse poi7 giorni fa la comparsa delle macchinine x tutto il corpo.da 2 giorni non più febbre e le macchie stanno scomparendo gli è rimasta solo la tosse che gli prende a (momenti.cosa mi puoi dire che è in fase di guarigione ,e può uscire di casa.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’ultima parola spetta al medico, ma in genere si considera non più contagioso a 5 giorni dalla comparsa dei puntini.

  3. Anonimo

    Ok ma allora mi viene o no? Se mi viene con la febbre devo sempre prendere farmaci per febbre o altri? Grazie mille per le informazioni

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Potrebbe venire, ma non è detto.
      2. I farmaci vanno eventualmente scelti con il medico, non posso prescrivere nulla.

    2. Anonimo

      Ok grazie

  4. Anonimo

    Salve le volevo chiedere perche quando ho fatto il vaccino per il morbillo la dottoressa mi a detto che fra 7-8 giorni mi verra il morbillo ho 15 anni

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Credo che abbia detto che entro 7-8 giorni sarebbe potuto comparire in forma molto attenuata, non che sarebbe venuto per forza.

  5. Anonimo

    Buona sera dottore,
    vorrei chiederLe, gentilmente, di precisare quanto ha scritto sopra e che Le riporto qui di seguito:
    “Inoltre, il vaccino non dovrebbe essere somministrato ai bambini che hanno una storia di grave reazione allergica alla gelatina o all’antibiotico neomicina, in quanto sono a rischio di gravi reazioni al vaccino”.
    Alla prima iniezione, come si fa a sapere se il bimbo è allergico all’antibiotico?
    E quali sono le “gravi reazioni al vaccino”?
    Grazie mille
    Alessandra

  6. Anonimo

    Buongiorno!
    Sono mamma di due bambine di 7 e 6 anni, non vaccinate con l’MPR per troppa paura degli eventi avversi…se decidessimo di effettuare la prima vaccinazione ora, visto che sono più grandicelle, i rischi di eventi avversi (penso in particolare a gravi forme di encefalopatia o autismo) sono più rari?

  7. Anonimo

    Buongiorno, é possibile contrarre il morbillo anche se in forma leggera nonostante essere stati vaccinati??
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì.

  8. Anonimo

    Buonasera dot. Cimurro ho mia figlia di 13 anni da giovedì scorso a letto con il morbillo la febbre alta e una tosse bruttissima e’ piena di pustole in tutto il corpo e le danno bruciore cosa posso fare per alleviarle il dolore?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere farmaci.

    2. Anonimo

      Buongiorno, mio figlio di quasi 8 anni ha contratto il morbillo, una mia amica inconsapevole glielo ha trasmesso. Conoscendo i sintomi della mia amica, quando ho portato mio figlio in ospedale ho detto sia in pronto soccorso che nel reparto di pediatria che ero certa che fosse morbillo… mi hanno sbeffeggiata ed hanno ricoverato mio figlio in una camera con un bambino di 6 mesi… (sto parlando dell’ospedale e del reparto pediatria di Vasto CH).
      Dopo due giorni di ricovero un medico mi ha finalmente voluto dare retta ed è stato ordinato l’isolamento…. intanto un bimbo di 6 mesi l’abbiamo probabilmente infettato.
      Lunedì mio figlio è tornato finalmente a casa… lunedì sera è comparsa la mia prima febbre altissima, la mattina seguente mi sono precipitata in pronto soccorso (sempre nell’ospedale di Vasto ch) dove sono stata letteralmente sbeffeggiata dopo aver nominato il morbillo.. addirittura mi sono dovuta sentir dire che al posto di una visitaa malattie infettive dovevo fare una visita psichiatrica…. qui non solo non sanno c’è il morbillo, ma ti pigliano anche in giro!!!
      Dopo aver speso 74 euro di tiket per 2 visite in ospedale finalmente il reparto di malattie infettive mi riconosce il morbillo…. e mi rimanda a casa, a 37 anni! L’unico farmaco prescritto è stato l’augmentin… NEMMENO L’ANTISTAMINICO mi hanno prescritto….
      Il morbillo al giorno d’oggi non è più nemmeno una malattia!!!

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace davvero, storie come la sua mi feriscono in quanto operatore sanitario.

  9. Anonimo

    Ho fatto il morbillo all’età di 42 anni: ho avuto la fortuna di trovare uno specialista, il compianto prof. Terragna, che l’ha individuato con estrema precisione. All’inizio sembrava una normale influenza. Il medico di famiglia, visto che la febbre aumentava, mi ha consigliato di consultare il prof. Terragna, che mi ha anticipato con estrema precisione il decorso della malattia. Dopo un giorno di febbre alta, lo specialista diagnoticò la scomparsa della febbre per il giorno successivo. Al terzo giorno la febbre ritornò altissima, oltre i 40°.Non mi vennero prescritte medicine ma solo bevande. A questo punto ilprofessore diagnoticò esattamente che entro 3 giorni sarebbe comparsp l’esantema, che sarebbe durato un giorno, e poi sarebbe via via scomparso. Avvenne tutto come anticipatamente previsto con estrema corrispondenza. Dopo 25 gg potei riprendere la mia normale attività, senza conseguenze di nessun tipo

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Grazie per la sua testimonianza!

  10. Anonimo

    finalmente un sito da cui avere qualche risposta alle mie domande