Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo nell’adulto alcuni sintomi possono persistere per mesi in certi casi.

  1. Anonimo

    Mia figlia a preso la mononucleosi,volevo sapere se e vero che non è un virus che a preso a scuola,ma bensì che siano i genitori i portatrici.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non possiamo saperlo, ma è più probabile scuola od amici in genere.

  2. Anonimo

    Dottore buongiorno
    potrebbe aiutarmi a capire questi risultati perche’ cosi’ combinati non li trovo da nessuna parte in consultazione.
    VCA IGG negativi
    VCA IGM negativi
    EBNA IGG positivo (H 21,1 – valori superiori a 20 considerati positivi)

    grazie mille

    1. Anonimo

      Salve dottore, la mia ragazza ha contratto la mononucleosi (secondo previsione del medico generale, senza esami), io ho delle possibilità di non averla contratta pur essendoci stato a contatto anche mentre aveva la febbre? A breve avrò la maturità da dare, c’è un modo di prevenire o “curare” in anticipo la malattia?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono stati baci in questo periodo o poco prima della comparsa dei sintomi?

  3. Anonimo

    Salve dottore, forse lo so che non é il posto giusto, ma devo togliermi questo dubbio che a ogni genitore fa male pensare. Ho una figlia di 20 Anni, ho appena scoperto che ha avuto rapporti sessuali, é sessualmente attiva da un anno e ha avuto tre Ragazzi, spesso si lamenta di fitte al lato sinistro delle costole precisamente sotto, lei non sa della mia scoperta, ma non conosco i tipi in questione e ho letto che una milza ingrossata é sintomo di hiv, la mia domanda é questa ( so di essere una madre cattiva, ma ho letto il suo diario perché ultimamente ha comportamenti strani e non parla spesso con noi genitori, quindi sono stata in un certo senso costretta) siccome so le date dei rapporti,é possibile un ingrossamento della milza da hiv dopo un anno ?
    Mi scusi, e grazie in anticipo.
    Ah un altra cosa; non posso portarla direttamente al centro di malattie infettive, se le faccio fare un analisi completi faranno anche questo dell’hiv ?

    1. Anonimo

      Ho scoperto tante altre cose, che fuma sia sigarette che altro, quando scende beve almeno una bottiglia di birra, può essere il suo stile di vita sbagliatissimo a farle venire questi dolori sotto alla milza ? La portai dal medico tempo fa, perché ha avuto una forte gastrite, ma non mi ha detto nulla in riguardo alla milza

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi da HIV non do mai alcun peso, troppo vaghi e per poter essere di aiuto nella diagnosi; segnali comunque al medico il fastidio per una corretta diagnosi ed eventualmente chieda a lui di poterla sottoporre anche al test (inserito magari nella richiesta dell’emocromo e degli altri esami potenzialmente utili).

      Sì, lo stile di vita potrebbe sicuramente incidere.

  4. Anonimo

    Dottore leggevo la mononucleosi e siccome è tre giorni che ho febbre a 38 però senza avere mal di gola niente solo dolori cervicali oggi primo giorno senza febbre ma il medico mi ha dato cmq l antibiotico ma potrei avere la mononucleosi?

  5. Anonimo

    Salve dottore sono stato affetto da mononucleosi ora tengo placche sulle tonsille dolorossime il medco di base mi ha prescritto delle pellicilline il nome è ROCEFIN 1 g 3,5 ml

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Proceda con scrupolo alla dose prescritta nei tempi suggeriti.

  6. Anonimo

    Un virus come questo può mutare le cellule del sangue o le problematiche di esse sono solo momentanee? Tipo riduzione di piastrine o globali bianchi?

  7. Anonimo

    Buonasera Dottore, mio nipote di 15 anni ha contratto da circa un mese la mononucleosi, sono preoccupata che i miei gemellini di 7 mesi possano essere contagiati. Non hanno ancora visto il cugino nè la zia ma vedono comunque i nonni che stanno a contatto con mio nipote. La pediatra mi ha detto di tenere i bimbi lontano da lui finché non sará guarito e che, molto probabilmente, gli adulti saranno immuni……Ho letto che la mononucleosi può essere contagiosa per molto tempo e che il periodo d’incubazione può essere anche di 50 giorni, quindi non sto tranquilla nemmeno sui nonni……Oggi a mio nipote è stato fatto il certificato per la scuola, non è più contagioso anche se fino a 3 giorni fa aveva ancora 39 di febbre. All’inizio di aprile avremmo il battesimo, secondo lei è il caso rinviarlo per sicurezza? Posso stare tranquilla se i nonni stanno con i bimbi, usando le giuste accortezze? E col cugino? La mononucleosi sarebbe pericolosa per i miei bimbi? Grazie mille Dottore, buona serata.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non vedo grossi pericoli, spesso passa addirittura inosservata, mi limiterei quindi alle sole attenzioni suggerite dal pediatra.

    2. Anonimo

      Gentilissimo come sempre, grazie per la sua disponibilità Dottore.

  8. Anonimo

    Dottore ma la mononucleosi può far ingrossare anche il fegato? Ho effettuato l’ecografia all’addome e c’era questa sigla che non ho compreso: DL cm 15.5. Sono in via di guarigione dal virus ma appunto il medico mi ha detto che il fegato è leggermente ingrossato. Soffro anche di reflusso da quando ho contratto il virus, c’è qualche correlazione col fegato? Grazie

    1. Anonimo

      Mi scusi, mi sa dire anche per favore il significato di queste sigle che mi ha prescritto l’infettivologo? Anticorpi EBV, anti VCA, anti EA, anti EBNA. Grazie

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, può essere causa di ingrossamento di fegato e/o milza.
      2.

      Rimango a disposizione.

  9. Anonimo

    Dottore ma la mononucleosi guarisce da sola ??? È una malattia pericolosa ???

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Si riferisce alla mononucleosi o ad un sintomo generico? Può essere dovuto ad ansia se non c’è una base organica, patologica.

  10. Anonimo

    Dottore, quando una persona ha la mononucleosi uno dei sintomi è la febbre. Io leggendo ne ho tutti Quelli elencati in alto, tranne la febbre, allora la mia domanda, potrebbe non essere la mononucleosi? Grazie

  11. Anonimo

    Salve, ho 18 anni, vorrei chiederle una cosa che mi preoccupa a gennaio ho avuto bronchite, che mi ha provocato stanchezza e mal di schiena ma quest’ultimo il dottore ha detto che può essere psico somatizzazione e sono anche un po’ anemica. a distanza di quasi 2 mesi mi molto ancora stanchissima non riesco più a fare le cose di prima. Spesso ho le ghiandole ingrossate e ho avuto mal di gola (nel gennaio 2014 ho avuto la mononucleosi) Il mio sospetto è che si sia riaccutizzata la mononucleosi. Secondo lei è possibile ? Sono molto preoccupata perché sono rimasta indietro con gli studi grazie in attesa di una sua risposta.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe avere ragione il medico pensando ad una leggera somatizzazione.

    2. Anonimo

      Grazie mille. Secondo il dottore c’è la possibilità che si sia riattivata vedremo. Grazie ancora

  12. Anonimo

    Ok quindi lei dice che non avrebbe potuto rimischiarmi la mononucleosi che lei ha avuto da piccola ed essere portatrice sana? Grazie in anticipo della risposta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Esatto, e sicuramente non con un rapporto orale (si chiama malattia del bacio non a caso).

  13. Anonimo

    Salve dottore …ho conosciuto una ragazza che mi fa detto di aver contratto
    Da piccola la mononucleosi …abbiamo avuto un rapporto orale (cioè lei a me ) mi sento cmq con dei fastidi in gola ..e un pò stanco. ….mi devo preoccupare ?

  14. Anonimo

    Salve dottore per la mononucleosi e normale che ci siano dei linfonodi iperplastici?anche laterocervicale sottomandibolare?

  15. Anonimo

    Salve dottore sono da tre giorni con febbre a 39 che scende con la tachi e poi risale..aumenta il battito al tal punto che sono dovuta correre in ospedale.visto che era a 125…Premetto che ho 22 anni..mi hanno fatto solo l’elettrocardiogramma e le analisi con transferasi alt-e ast alte cosa può essere.?!

  16. Anonimo

    Salve dottore, mi è stata riscontrata una piastrinopenia dopo aver scoperto qualche giorno fa la mononucleosi. Ora le piastrine sono 91.000. 2 settimana fa i globuli bianchi e rossi erano nella norma. A distanza di una settimana invece un po’ più bassi ma sempre nel range (i globuli bianchi sono 4678 mentre 2 settimane fa seimila etc). Ho motivo di preoccuparmi per qualcosa di grave? Ho paura, mi risponda per favore.

    1. Anonimo

      Fra pochi giorni dovrà venirmi il ciclo e godo di ottima salute. La ringrazio

    2. Anonimo

      Suppongo di sì visto che l’esame in cui riportava di essere positiva all’anticorpo del virus l’ho avuto due giorni fa. Il 26 ottobre comunque ho scoperto di avere le piastrine basse dopo un emocromo di routine, il medico ha detto di essere una forma lieve di mononucleosi perché non ho sintomi significativi.

    3. Anonimo

      Ps. Prima che sapessi di ciò (piastrine intendo) ho preso per cefalea molti oki e fans.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il valore delle piastrine basse potrebbe essere dovuto all’infezione virale in corso; il medico è dello stesso avviso? Sono state suggerite valutazioni ematologiche ulteriori?

    5. Anonimo

      Sì dottore, il medico di base ha detto che dovrà passare da solo. Ho fatto anche l’ecografia all’addome e torace ed è tutto nella norma, milza in particolare. Anche quello delle urine tutto ok. Ho cambiato ematologo perché il precedente mi diede 2 mesi di cortisone per far risalire le piastrine ma non ha mai voluto sapere il perché di tutto ciò (calo di piastrine etc). Il 15 andrò da un altro a farmi visitare. Lei cosa ne pensa? Mi devo preoccupare? Il mio terrore è la leuce…

    6. Anonimo

      Ps. Non ho mai avuto manifestazioni emorragiche, lividi etc. niente di tutto questo e i valori sono sempre stati nella norma, anche la sideremia…solo alcuni sintomi della mononucleos e basta, mi aiuti per favore. 🙁

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non c’è alcun motivo per pensare a quell’ipotesi, ci sarebbero altri sintomi e disturbi.

      Mi tenga al corrente.

  17. Anonimo

    Buonasera Dottore.
    Sono in salute ma essendo persona scrupolosa ho voluto fare analisi per vedere eventuali anticorpi presenti . Premetto che sono donatrice di sangue da 20 anni e l anno scorso ho voluto fare vaccino epatite B.
    Il medico su mia richiesta ha quindi prescritto :
    HB a AB
    tOXOTEST
    EBV Ab
    Risultati:
    Epatite B HBS AB 422,5 valore normale inferiore a 10
    toxotest : toxo IgG 0,1 valori riferimento : minore di 3 sogg non immune
    Toxo IgM 0,10 valore riferimento: 0-0,49 negativo
    0,5-0,69 borderline
    Maggiore di 0,7 positivo

    EPSTEIN barr (EBNA)IGG 418
    Valore riferimento minore 5 negativo
    Da5 a 20 borderline
    Maggiore di 20 positivo.
    Riesce gentilmente a dirmi se:
    1 il vaccino Epatite ha creato anticorpi sufficienti
    2 ho in corso toxoplasmosi?
    3 I valori epstein barr EBNA IGG pari a 418 significa che ho contratto mononucleosi e sono immune ?
    Grazie mille per la cortesia
    Alessandra

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Immune all’epatite B.
      NON immune alla toxo e NON in corso.
      Mononucleosi già fatta.

    2. Anonimo

      Grazie ! Mi scusi ma avendo già fatto la mononucleosi ” asintomatica “secondo lei risale a poco tempo fa o trattasi di valori che appaiono dopo parecchio tempo? Inoltre…
      Ho acquisito un ‘ immunità o no ? Grazie mille !

    3. Anonimo

      Grazie , non smetterò mai di ringraziala per la sua precisione e velocità nel rispondere a qualunque richiesta ?buona sera

  18. Anonimo

    La ringrazio per la risposta. Ma visto che il mio ragazzo ha dei buoni anticorpi ed è passato un mese da quando ho avuto i primi sintomi dalle sue analisi per il virus potrebbe anche risultare negativo?

  19. Anonimo

    Buon giorno Dott ho scoperto di avere la mononucleosi nel mese di dicembre adesso sono in fase di guarigione ma ripeterò gli esami nel mese di febbraio. Questo virus mi è stato trasmesso dal mio ragazzo anche se lui avendo dei buoni anticorpi non se ne nemmeno accorto infatti ha saputo ciò solo quando io ho iniziato ad avere i primi sintomi. Ora volevo chiedere ma si possono avere lo stesso rapporti? Quando si diventa immuni?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, può avere ugualmente rapporti.
      2. In questo momento è come se lo fosse immune, ma può essere contagiosa per chi non dovesse ancora aver fatto la malattia.

  20. Anonimo

    Dottore scrivo qui perché non ho trovato la fonte esatta.
    Oggi ho mangiato troppo e male..
    Panino con cotoletta,pizza,poi di nuovo pizza,crocchè e ho preso delle medicine perché ho dell’influenza leggera.
    Prima dopo essermi seduta e dopo aver mangiato e preso un antibiotico ho cominciato ad avvertire dolore alla milza,poi ho avuto la diarrea e ora la nausea, cosa può essere? Sono ipocondriaca e subito ho pensato che mi si sarebbe rotta la milza o altro e sto andando nel panico, può essere un effetto delle medicine o del cibo o qualcosa di grave? La ringrazio

    1. Anonimo

      Quindi il fatto di aver mangiato male e assunto troppi farmaci potrebbe esserne la causa??

    2. Anonimo

      Ho notaato che dopo aver mangiato nuovamente la crocche di patate,pasta in bianco e salame ho riavuto il dolore con anche della flautolenza,quindi può essere collegato al cibo? Forse a qualche alimento che mi ha fatto male?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, assolutamente possibile; cerchi di mangiare leggero per qualche giorno.

  21. Anonimo

    Qst mi rassicura ma come faccio a riconoscerla…quanto ha di incubazione?…in che senso non è un problema?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è un problema nel senso che in genere si tratta di pochi giorni di mal di gola senza conseguenze particolari.

      Per il resto trova tutto descritto nell’articolo, ma ovviamente rimango a disposizione per altri dubbi.

    2. Anonimo

      Grazie dottore!!…ma qst febbre potrebbe già essere la malattia o è troppo presto? Il primo contatto lo ha avuto il 25 dicembre e nei gg successivi

  22. Anonimo

    Salve dottore ho una bimba di 7 mesi e mezzo…non sapendo siamo stati ospiti a Natale di amici che hanno un bambino che si sospetti abbia la mononucleosi…non lo sapevamo altrimenti avremmo evitato… La mia bambina può prendere la malattia? È grave? Sto malissimo se può rispondermi subito grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe anche prenderla, ma per i bambini in genere non è un problema.

  23. Anonimo

    gentile dottore quando avevo 9 anni ho avuto una forma molto pesante di mononucleosi, che mi ha portata a stare male diversi mesi. Alla fine mi sono state fatte delle analisi per verificare il mio stato di salute e da queste, secondo il mio pediatra, risulta che io abbia fatto gli anticorpi. è pertanto impossibile che io la ricontragga o non è garantito?

    1. Anonimo

      il mio timore deriva dal fatto che nelle ultime analisi (settembre) i linfociti erano lievemente alterati (10.08 con una massimo di 9.80) e dal fatto che ho avuto già due volte mal di gola e febbricola. potrebbe essere semplicemente un virus stagionale? avrei dovuto avere dei sintomi già a settembre se ci fosse un nesso coi linfociti?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La lieve alterazione dei linfociti è del tutto indipendente da una possibile (ma rara) recidiva della mononucleosi.

    3. Anonimo

      ah, ho capito.. ma una recidiva dopo tanti anni è quasi impossibile quindi? (adesso ho 25 anni)

  24. Anonimo

    Salve dottore, avrei una domanda.
    La mia ragazza ha appena ricevuto gli esami, positivi alla mononucleosi.
    Io ancora non riscontro sintomi. La mia domanda è la seguente: è possibile verificare l’eventualità di aver contratto il virus prima della manifestazione dei sintomi?
    Cordiali saluti.

  25. Anonimo

    Salve dottore ho 28 anni e da 40 giorni che ho un infonodo alla parte destra del collo un po gonfio però senza dolore e senza che si gonfia di più so andato dal mio dottore e lui mi dice che è un infezione …. ma so 40 giorni che non sparisce e normale o devo preoccuparmi … la grandezza e un po più piccolo di un pisello … grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può capitare che persista a lungo, non si preoccupi; se fra qualche settimana fosse ancora presente lo segnali nuovamente al medico.

    2. Anonimo

      Grazie mille dottore … le volevo dire un ultima cosa ho un dente cariato e devo toglierlo domani e da ieri sto prendendo antibiotici amoxcillina e acido ciavulanico… volevo sapere può essere gonfio x colpa del dente e con l antibiotico può scomparire … grazie ancora

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe essere quella la causa e l’antibiotico aiutare, ma non è detto che si sgonfi subito.

    4. Anonimo

      Grazie dottore della risposta volevo dire che ancora non si toglie e adesso quando lo tocco per controllare fa anche un po male devo preoccuparmi e che esame mi consiglia

  26. Anonimo

    Buongiorno Dottore,

    un mese e mezzo fa ho avuto una specie di sensazione di svenimento e il giorno dopo mi sono svegliato con un dolore articolare che mi prendeva collo e braccia + formicolio testa. Il tutto mi e’ passato nell’arco di una giornata.
    Dopo circa 4 settimane ho avuto lo stesso mancamento e il giorno dopo gli stessi sintomi (dolori articolari e formicolii) e dopo due giorni ho avuto un problema di stomaco diagnosticato come gastrite. Il tutto sta durando ormai da 3 settimane. La gastrite e’ migliorata (dopo le varie cure) ma il problema e’ che mi e’ rimasto e’ il forte senso di stordimento + sensazione di svenimento, formicolii e dolori articolari al collo/braccia che mi stanno limitando notevolmente nell’attività’ quotidiana (sento in generale un forte senso di stanchezza come se avessi l’influenza). Non ho mai avuto febbre. Una settimana prima del primo episodio (quello durato un giorno) ho baciato una prostituta senza pero’ avere alcun rapporto sessuale/orale. Può il tutto essere riconducibile a una mononucleosi o a un altro virus trasmesso tramite saliva? Grazie in anticipo per la risposta

    1. Anonimo

      Ho 30 anni.
      Non soffro particolarmente d’ansia. Ho veramente la sensazione che il fisico non sia apposto. Avrei voglia di fare parecchie cose ma purtroppo da 3 settimane sono limitato da questa condizione.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La mia sensazione, ma ovviamente potrei sbagliarmi, è che sia subentrata un po’ di suggestione a seguito di quel bacio.

    3. Anonimo

      Ok,

      Cerco di tranquillizzarmi allora.
      Comunque faccio allo stesso gli esami per mononucleosi e altre malattie a trasmissione orale.

      La tengo aggiornata.
      Grazie intanto per il consulto

  27. Anonimo

    Gentile Dottore,
    maschio – adulto 30 anni
    possibile che la mononucleosi possa riattivarsi anche a distanza di anni? credo di averla contratta nel 2002 a seguito di effusioni con una ragazza e ogni tanto (un paio di Volte all anno max) si riattivano i linfonodi al collo e sono doloranti, con astenia e lieve inappetenza,sudorazione notturna senza febbre. (mi comicio cosi nel 2002). Poi tutto scompare.
    Faccio tutte le analisi, ecografia addominale, le ultime due mesi fa, sono tutte nella norma anche VES e PCR, il medico mi dice che non ho niente. Le analisi le ho fatte anche durante il gonfiore delle ghiandole al collo fine Agosto 2015, gliele riporto qui di seguito :
    (da premettere che ho una poliglobulia microcitemica congenita e colesterolo alto) – Per il gonfiore alle ghiandole, il medico dice che puo essere dovuto ad una mia predisposizione. difatti una settimana fa ho avuto un forte raffreddore.

    Emocromo
    Globuli rossi 6.250.000 da 4.000.000 a 5.500.000
    Globuli Bianchi 8.560 da 4.000 a 10.000
    Emoglobina 14.9 da 13 a 16.5
    Ematocrito 46.4 da 38 a 48
    Piastrine 233.000

    Formula Leucocitaria
    Neutrofili 56%
    Eosinofili 4%
    Basofili 0%
    Linfociti 30%
    Monociti 10%

    MCV 74.2 da 80-100
    MCH 23.8 da 27-34
    MCHC 32,1 da 33 -35

    Glicemia 92 da 60-110
    Colesterolo 230 da 125-200
    Colesterolo HDL 53 Maggiore di 35
    Colesterolo LDL 149
    Trigliceridi 192 da 40 – 170
    Creatinina 1.17 da 0.60 a 1.40
    Sideremia 132 da 65 a 175
    PCR 0.17 da 0.0 a 0.50
    GOT AST 23 da 0 a 40
    GPT ALT 22 da 0 a 40
    GGT 29 da 0 a 40

    VES 1 ora 3 fino a 12
    VES 2 ora 10 fino a 20

    Indice di Katz 4 minore di 15

    PCR 0.09 da 0.0 a 0.50

    Urine nella norma

    Ho anche fatto una ecografia addominale con parametri nella norma

    Tempo fa feci anche anticorpi HIV ed era negativo

    Onestamente mi preoccupo molto o lo faccio inutilmente?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Raro, ma possibile una riattivazione; ritengo francamente impossibile una riattivazione così frequente e periodica.
      2. In effetti dalle analisi non emerge nulla, tutto sommato condivido la tranquillità del medico.

    2. Anonimo

      La ringrazio per la celere risposta
      onestamente ho sempre pensato di avere chissá Cosa
      ho girato per Medici, ho fatto analisi pero mai in questi anni é emerso nulla. Sono anche abbastanza ansioso e quindi non vorrei cadere nel vortice di Internet. Una ultima domanda, per il colesterolo prendo integratori COLEMAVEN 10, sono affidabili?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il riso rosso fermentato è efficace, ma quello che conta è soprattutto i valori che riuscirà a raggiungere.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio parere sì, poi ovviamente quello che conta è cosa pensa il medico.

    5. Anonimo

      Si certo, come ha anche scritto nella presentazione dei commenti
      Volevo solo un parere dal Suo Blog, visto che sono in molti a scrivere e Lei risponde sempre con educazione e professionalitá.
      Grazie ancora

  28. Anonimo

    No niente dottore…oltre al dolore. .io mi sono fissata sul fatto che abbia i globuli bianchi e neutrofili bassi. .è pur vero che ha avuto per tre giorni febbricola..ma senza sintomi influenzali…solo febbre..è se sotto c è qualcosa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      I valori bassi a mio parere non sono un grosso problema, non sembrano “così” bassi da destare preoccupazione; senta magari anche il suo medico di base, così da avere un secondo parere.

  29. Anonimo

    Dottore. .non so cosa fare la bambina si lamenta di questo dolore alla nuca..sotto..
    In più è pallidissima ..è da cinque giorni ormai

  30. Anonimo

    Sì infatti anche il pediatra mi ha detto ciò. ..però io ho dei dubbi riguardo ai globuli bianchi. .perché bassi?

  31. Anonimo

    Dottore mi aiuti a capire ho fatto emocromo alla bambina :wbc 3.5 vr (4.0 a 10.0)..Ne 28.4 v.r (45.0 a 75.0) LI 54.6 v.r (20.0 a 45.0)MO 14.6 v.r (2.0 a 12.0)…RE 5.26 v.r (3.90 a 5.20)Hgb 10.0 v.r (13.0 a 17.0)Hct 32.1..v.r (38.0 a 49.0)mcv 61.1 (82.0 a 96.0)mch 19.0 (27.0 a 32.0)mchc 11.1 (32.0 a 35.8)rdw 15.1 (11.8 a 15.0)plt212(150 a 400)dottore non mi preoccupa il fatto dell anemia mediterranea. .la quale anche mio marito e portatore…ma dei globuli bianchi bassi…non gli ha mai avuti…ho tanta paura dottore..può essere leucemia?
    .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non vedo alcun motivo di pensare alla leucemia, ma per scelta non esprimo mai giudizi sui referti relativi ai bambini; mi tenga al corrente, ma vedrà che il pediatra la tranquillizzerà.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senza vedere è difficile giudicare, ma il pediatra con la visita sarà sicuramente più preciso:

  32. Anonimo

    Dottore inoltre ho notato che dietro alla nuca dove c è la colonna sul lato sinistro la bambina ha una ghiandola piccola. .mi sto preoccupando anche perché ha dolore al collo. .cosa può essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Magari un piccolo linfonodo infiammato, domani lo segnali per scrupolo al pediatra, ma non c’è ragione di farsi prendere dal panico.

  33. Anonimo

    Salve dottore la mia bambina di sette anni a marzo ha contratto la mononucleosi. .adesso sta avendo di nuovo gli stessi sintomi. .si può avere due volte?

  34. Anonimo

    Buongiorno dottore, oggi ho avuto i risultati del secondo tampone faringeo ed è risultato negativo, in più volevo dirle che dopo 5 giorni di deltacortene (3 giorni pillola sana e 2 metà) ho un miglioramento del 70%.. Ma domani sarà l’ultimo giorno e ho paura che possa tornare ancora perché noto subito che appena esco di casa (nonostante con foulard) inizio a risentire sensazioni di piccoli bruciori e secchezza)

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ho speranza che non ci siano regressioni, è sicuramente buon segno che i sintomi stiano sfumando.

  35. Anonimo

    Dottore salve io ho fatto le sami ,mi sono usciti i valori (neutrfoli ne 32,5 VALORI % .POI LINFOCITI LY 56,0% ….POI ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS IgG 39,9… IN ROSSO
    Citomegalovirus IGM negativo
    Monotest negativo
    EBV VCA IGM <10 NEGATIVO
    Anticorpi EBV EBNA IgG EIA 141,0 . IN ROSSO

    Anticorpi EBV VCA IgG 10 inf. A20
    Tutti gli altri ( toxoplasma IGM negativa
    ( tox. Igg <3,0 negativo
    SECODO VOI COSA E

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente scritto così fatico ad interpretarlo.

      Mi sembra (ma verifichi tutto con il ginecologo) che sia

      immune al citomegalovirus (quindi tutto OK),
      immune alla mononucleosi (tutto OK),
      suscettibile alla toxoplasmosi.

    2. Anonimo

      Il mio dottore mi a detto che ho preso il citimegalovirus ,,,,, e mononucleosi mi a fatto fare un antibiotico generico,,,ma dalle analisi secondo voi posso stare tranquillo ,che non ci sia altro……

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Come detto si capisce poco da come è stato scritto, onestamente non mi sento di esprimere ulteriori giudizi.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Avrei bisogno di conoscere tutti i valori di riferimento dei risultati avuti; i primi IgM e IgG che mi ha riportato sono i totali o si riferiscono ad una data malattia?

  36. Anonimo

    Dottore esito ricevuto ed è risultato tutto negativo e la dottoressa di laboratorio mi vuol far ripetere il tampone perché io feci il tampone dopo solo 6 giorni che smisi con le punture… Io sto impazzendo mi creda

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Tenga duro, sono sicuro che alla fine non emergerà nulla. Aspetto notizie.

  37. Anonimo

    Dottore oggi ho fatto il prelievo.. Ho chiamato il mio medico (che come sempre mi fa agitare) e gli ho spiegato che ho difficoltà a parlare, ma non per il dolore ma come se avessi gonfio in gola.. E mi ha detto che si sta preoccupando se fosse un inizio di ascesso e mi ha prescritto deltacortene prednisone.. Secondo lei dottore dato che si vede ha molta esperienza il problema di parlare non può essere semplicemente associato ai linfonodi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente nessuno mi toglie dalla testa che possa essere ansia a “strozzare la voce in gola”, ma il suo medico fa benissimo a non sottovalutare la situazione.

  38. Anonimo

    Dottore ho letto che per essere mononucleosi dovrei avere le tonsille ricoperte di bianco(pus?)… Ma ho la gola completamente arrossata color sangue senza traccia di bianco (un po solo sulla parete dietro).. Dottore per le tante cose lette sulla mononucleosi mi sono agitato velocemente poi anche il fatto che non c’è una cura

  39. Anonimo

    Spero non sia mononucleosi perché soffro d’ansia e da stamattina me ne sto facendo un gran problema… Poi dottore volevo anche informarla che questi mal di gola mi provocano anche fastidi all’orecchio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se fosse mononucleosi quale sarebbe il problema? L’abbiamo fatta quasi tutti ed anche se da adulto può essere un po’ più rognosa è raro che dia complicazioni.

  40. Anonimo

    Salve dottore… E da ormai 20-22 giorni che sto avendo problemi con la gola.. Inizialmente avevo avuto febbre alta (39) e mal di gola insopportabile, con cura antibiotica di augmentin e tachipirina per febbre, con solo due compresse e sparita la febbre mentre la gola in 5 giorni, però dopo 3 giorni ho riavuto tutto e il medico mi ha fatto fare 6 punture di rocefin.. Tempo 5 giorni ed è tutto tornato con febbre però fastidiosa (del tipo non supera mai i 38 gradi e si presenta solo la sera) e dolori anche alle gambe, fatto il tampone risultato negativo.. Ora il medico mi ha detto di fare analisi del sangue per togliersi il dubbio che sia mononucleosi.. Ho un po di catarro in gola e difficoltà nel parlare forse a causa delle tonsille gonfie..mi è stato chiesto se avevo perso il senso di fame ma sinceramente è stranamente ho sempre fame

  41. Anonimo

    Quindi il virus rimane latente nel nostro corpo, dopo la presunta guarigione, e basta anche un mal di gola che il virus riattacca?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, mi sono spiegato male.

      Recidive del virus sono possibili, ma rare.
      Nel suo caso è più probabile che un banale mal di gola NON correlato alla mononucleosi possa spiegare i linfonodi ingrossati.

  42. Anonimo

    Buonasera Dottore, dopo una presunta guarigione da mononucleosi é possibile che i linfonodi del collo si rigonfiano a causa dello stesso virus?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, ma basta un banale processo infiammatorio alla gola per causare l’ingrossamento.

  43. Anonimo

    Salve dottore, qualche mese fa ho avuto la mononucleosi con linfonodi molto gonfi. Con il passare del tempo si sono sgonfiati ma non del tutto. Ultimamente si sono leggermente rigonfiati… Potrebbe essere una ricaduta?

  44. Anonimo

    Febbricola misurata sotto ascella 37 max 37.2 temperatura che sale e scende durante la gg

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Consiglierei una misurazione interna, è decisamente più affidabile.

    2. Anonimo

      Ma secondo un suo parere questa febbricola persistente e quei valori delle analisi cosa può essere sono preoccupata il mio medico mi a detto si aspettare tre mesi per ripetere gli esami ma se nn si toglie questavfebbricola come faccio?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente mi fido poco delle misurazioni esterne, soprattutto in questi giorni di caldo.

    4. Anonimo

      Perché secondo lei le temperature alte ambientali possono influenzare la misurazione della temperatura corporea?

    5. Anonimo

      Dottore la ricontattato per dirle che tutt’oggi ho ancora questa febbricola altalenante….ho fatto pure una visita ginecologica e va tutto ok….non so più che fare mi anno consigliato una day hospital lei cosa mi consiglia il mio medico dic’è che potrebbe essere la monucleosi che mi porta questi strascici

    6. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È stato un medico a consigliarle il day-hospital? In caso affermativo proceda, così si toglie ogni dubbio.

    7. Anonimo

      La ginecologa mi a consigliato….dicendomi anche che lo stress potrebbe portare anche questi sintomi cmq vedrò un po

  45. Anonimo

    Grazie….ma secondo lei questa febbricola che ho tuttora da diversi gg a cosa potrebbe essere? Ho paura che ho una brutta malattia commenti posso orientare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non sono troppo convinto che sia mononucleosi con questi risultati:

      La sola presenza degli IgG potrebbe essere segno di infezione passata.

  46. Anonimo

    Salve dottore a causa di una febbricola persistente oggi ho ritirato le analisi del sangue dove riportava il valore anti epstein barr vca igg presenti 6.8
    val inferiore a 0.8 assenti
    0.8-1.2 dubbio
    Maggiore di 1.2 presenti
    Il medico mi a detto che su tratta di mononucleosi e di ripetere l’esame tra tre mesi lei cosa ne pensa a riguardo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi riporta anche gli altri valori?
      Potrebbe non averli tutti (VCA-IgM, VCA-IgG, EA-D-IgG, EBNA-IgG).

  47. Anonimo

    Buongiorno, da una settimana ho afte in bocca e in gola. Ho avuto febbre a 38.7 per due giorni, da ieri scesa a 37 grazie a tachipirina 1000. Ho i linfonodi della gola leggermente ingrossati e il tutto è iniziato con un forte mal di testa. A oggi mi sento stanca, spossata e indolenzita, ho un’ipersensibilità alla pelle nelle spalle, schiena, petto e addome. Quasi come quando ci si scotta. Potrebbe essere mononucleosi?

  48. Anonimo

    I miei sono gonfi da ormai 1 settimana e qualche, il mio medico ha detto che si tratta di qualche piccola infezione, taglietto, virus ecc… E dice che possono persistere per mesi e mesi! Dice che è normale…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha ragione, se sono già stati verificati si attenga pure ai tempi di cui le ha parlato.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il suo sistema immunitario si è attivato e la sta proteggendo da qualcosa che probabilmente passerà senza dare alcun sintomo. Senta ovviamente il medico, ma se andranno a sgonfiarsi come penso nei prossimi giorni non c’è di che preoccuparsi.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non credo davvero che possa essere mononucleosi.

  49. Anonimo

    Salve,
    È possibile che abbia la mononucleosi a causa di linfonodi ingrossati sul collo e inguine? Non provo stanchezza, sto bene!
    Grazie

  50. Anonimo

    Salve dottore, io l’anno scorso ho preso la mononucleosi e da quel giorno ho sempre avuto i linfonodi gonfi del collo alla parte sinistra, e tuttora, questa mattina mi sono alzatone ne ho trovati due gonfi alla parte destra. Si può collegare sempre alla mononucleosi?

  51. Anonimo

    Buongiorno dottore, da circa tre mesi almeno due volte a settimana mi escono linfonodi nelle ascelle. Doloranti per 1o 2 giorni e poi spariscono.
    Ho fatto ecografia al seno e alle ascelle e hanno trovato linfonodi reattivi e la dottoressa mi ha detto che magari sono io un po’ più sensibile e quindi escono di più… Quindi prima usavo un deodorante Dove da supermercato e mi uscivano sempre, adesso uno delicato da farmacia e mi si gonfiano un po’ meno, ma uno a settimana circa mi si gonfia anche. Posso essere magari diventata intollerante ai deodoranti? Sinceramente non penso a nulla di grave perché avendo fatto giusto l’ecografia due settimane fa……

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile che sia intollerante; che deodorante sta usando?

    2. Anonimo

      Derma fresh, pelle allergica. Non so se sia un caso,
      ma giusto prima dopo la doccia…. Dopo 10 minuti che ho messo il deodorante ho sentito all’interno del l’ascella il tipico doloretto da linfonodo gonfio… Sono andata a tastare e quindi ho fatto peggio perché si è gonfiato leggermente

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Provi a non usarlo per 7-10 giorni e vedere come va; se non ci fossero più episodi valuti al limite Bioclin Sensitive spray.

    4. Anonimo

      Comunque dottore piu che fare l’ecografia e il VES il dottore mi ha detto di non fare altro…. E a questo punto di valutare deodorante e bagnoschiuma perché non ci potrebbe essere altro… C’è qualche altro esame che potrei fare x escludere eventuali problemi? Ho 27 anni.

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ecografia è più che sufficiente; attenzione anche alla depilazione.

  52. Anonimo

    Buongiorno dottore, sono due giorni che si mostrano i sintomi della mononucleosi, ma non sono sicuro al 100%. Volevo sapere se la mononucleosi può portare alla formazione di catarro? Perché sento il collo parecchio gonfio e un male alla gola allucinante insieme a febbre che va e viene, ma nei sintomi non ho letto formazione di catarro, può essere mononucleosi o un semplice colpo d’aria?

    1. Anonimo

      21 anni, e febbre che va e viene non più di 38 e mal di gola che oggi è già più sopportabile

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è escluso, ma onestamente penso più ad un più banale mal di gola.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non conosco i tempi esatti, ma dovrebbe essere definitivo.

  53. Anonimo

    Devo ancora sentire un dottore ma i sintomi sono quelli della mononucleosi, solo che la febbre è durata mezza giornata e non di più, e il mal di gola molto forte diminuisce assumendo semplicemente benagol, potrebbe essere lo stesso mononucleosi?

  54. Anonimo

    Dottore sono una donna di 35 anni ho fatto un rapporto orale a un uomo ….. Per mononucleosi va bene test a 30 giorni?

    1. Anonimo

      Perche ho fatto test sifilide a 30 negativo hiv a 30 negativo e volevo sapere x mononucleosi!!! Come mai dottore nn si prende cosi?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere si trasmette attraverso i baci, ma fra adulti è raro che succeda.

  55. Anonimo

    Com’è possibile che dalle analisi del sangue mi sia stata riscontrata positività sia alla mononucleosi ( infezione che per altro presi 4 anni fa) che alla toxoplasmosi?? Ci si può ammalare di entrambe le infezioni contemporaneamente soprattutto se una delle due l’ho già avuta in passato??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi riporta esattamente valori ed intervalli di riferimento di tutti i marker (IgG, IgM, …)?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Come detto avrei bisogno di conoscere risultati e valori di riferimento per provare ad esprimere giudizi.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, le sto dicendo che se non mi dà i risultati non posso esprimere giudizi sulla situazione; potrebbe anche non avere assolutamente nulla, ma ho bisogno di conoscere i risultati.

    4. Anonimo

      Eh le ho fatte l’anno scorso e chissà dove sono. La dottoressa mi ha detto che sarebbe scomparsa da sola e infatti i piccoli linfonodi che avevo nella regione cervicale nel giro di poche settimane sono svaniti del tutto

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Perchè allora è così preoccupato? Con buona probabilità di una delle due malattie aveva solo gli IgG positivi, segno di infezione passata e superata.

    6. Anonimo

      Quindi un’infezione come la mononucleosi se già avuta in passato può comunque mostrarsi positiva lo stesso?

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Esatto, positiva per certi valori e negativa per altri.

    8. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente le consiglieranno, per ora, solo di ripetere il prelievo e vedere se i valori sono tornati nella norma.

    9. Anonimo

      Mi hanno detto che 133 non è così preoccupante. Poi il resto dei valori è nella norma

  56. Anonimo

    Buongiorno dottore è possibile che una bambina che ha contratto la mononuclrosi un mese fa, con febbre altissima e linfonodi ingrossate ad oggi abbia ancora raffreddore mal di testa stanchezza cronica e febbre a 38? Grazie

    1. Anonimo

      A parte la stanchezza stava meglio. L’altro ieri aveva un po di raffreddore ieri febbre a 38 e oggi ancora 39

      tto la

      ingrossate ad oggi abbia ancora raffreddore mal di testa stanchezza cronica e febbre a 38? Grazie

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In questo caso la febbre è probabilmente dovuto a qualcosa di diverso, che si è sovrapposto.

    3. Anonimo

      Dottore oggi ancora febbre 38.5 si abbassa con sinifev poi ritorna ancora alta. Come mai…ma è possibile una cosa del genere?

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Visita medica, per capire di cosa si tratti; ritengo che NON sia più mononucleosi.

  57. Anonimo

    Salve dottore, oggi ho preso le analisi e sono risultato positivo a mononucleosi, ma il medico non mi ha dato nulla, ho solo i linfonodi del Collo da 6 mesi che non si sono sgonfiati del tutto, devo preoccuparmi, sono molto ansioso

    1. Anonimo

      Salve ho 13 anni e sono molto ma molto ansiosa soffro di attacchi di panico e quindi debolezza assai molta,soffro anche di sinusite cronica da stamattina ho mal di testa uguale a quello della sinusite con anche starnuti e dolore al collo ho linfonodi reattivi e quindi fanno male spesso e sono anche abbastanza debole da stamattina sto piangendo per diversi motivi ho paura di tratti di monucleosi lei che ne dice??

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ti consiglio di cuore di spegnere il PC, perchè quando si soffre di ansia/ipocondria cercare informazioni su sintomi e malattia e quanto di peggio si possa fare. Nessuno meglio del medico può aiutarti a capire se c’è qualcosa che non va.

    1. Anonimo

      Salve dottore, ho fatto fare gli esami del sangue ,risultato negativo x mononucleosi. ..

  58. Anonimo

    La febbre é durata 3 giorni con temperatura alta, e 2 giorni a 37 e mezzo. Non mi ha prescritto nulla come esami del sangue.

  59. Anonimo

    L’antibiotico è augmentil.
    La sesta malattia l’ha avuta, la quinta l’ha esclusa. Visitandola ha una ghiandola un pò ingrossata.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile che sia mononucleosi, anche se stupisce la scomparsa immediata della febbre; ha prescritto esami del sangue?

  60. Anonimo

    Mi scusi, secondo lei è mononucleosi,dato che ha avuto la reazione con l’antibiotico?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Che antibiotico stava somministrando?
      Sono state escluse quinta o sesta malattia?

  61. Anonimo

    Salve dottore, mia figlia di 4 anni dopo aver avuto febbre altissima a 41,la pediatra mi ha dato l’antibiotico, dopo 2 giorni si è riempita di puntini rossi su tutto il corpo, ho sospeso l’antibiotico, stamattina mi dice che è mononucleosi.

  62. Anonimo

    Buonasera dottore,
    Da qualche giorno ho dolore alla testa di lieve intensità, ho avuto febbre alta a 39 e diciamo che la sera mi sento un po accaldato quando torno a casa dall’allenamento. Secondo lei dovrei preoccuparmi?

  63. Anonimo

    Salve
    ho una bambina con diagnosticata mononucleosi ormai da una settimana. Per quanto tempo può essere contagiosa?
    E’ normale che da otto giorni ha la febbre che i primi gg. arrivava fino a 40° e in questi gg. a 38°. Ma quando passera’? E’ debilitata al massimo…
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere si supera abbastanza rapidamente a quell’età, ma può succedere che serva un po’ di pazienza; può essere contagiosa molto a lungo, anche dopo la scomparsa dei sintomi.

    2. Anonimo

      Gentile dottore la bambina ora sta bene ma lamenta gonfiore allo stomaco. È norm a le?

  64. Anonimo

    Salve dottore, é possibile che dopo avere finito di prendere l amoxicillina, avendo la mononucleosi, dopo due giorni mi abbia fatto riempire di macchie rosse nel corpo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è un effetto conosciuto di questo antibiotico con la mononucleosi.

  65. Anonimo

    buongiorno , mio figlio di 6 anni a la mononucleosi da ottobre e il sintomo per lui è una grande stanchezza , dopo aver dormito 10 ore di notte , si addormenta per quasi 2 ore anche a scuola , c’è qualche prodotto da drgli per cercar di tenerlo piu sveglio o dargli un aiuto

  66. Anonimo

    Dottore ho appena ritirato l esito.. è mononucleosi. ..è risultata positiva dopo ben 10 gg…grazie di tutto dottore. ..è stato davvero molto professionale e umano..grazie ancora!!!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non sa quanto sono felice di essermi sbagliato sulla previsione, sono felicissimo di saperla più serena e la ringrazio per l’aggiornamento.

  67. Anonimo

    Grazie dott mi ha tranquillizzata tanto. .sono brutti gg per me..la mia paura è che possa avere leucemia. .O linfoma..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Da papà la capisco perfettamente, ma vedrà che tutto si risolverà per il meglio.

  68. Anonimo

    Mi scusi dott lo so che non può fare ipotesi. .volevo solo sapere se magari fosse sua figlia cosa penserebbe a qualcosa di grave?oggi il linfonodo sembra più sgonfia. ..quello che mi preoccupa è i dolori tipo scosse al petto intercostale. .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Vorrei davvero essere in grado di fare ipotesi, ma in situazioni come queste (confuse, non necessariamente gravi!) non ho purtroppo le competenze per farlo. Non escludo in ogni caso che sia una forma virale che andrà a risolversi spontaneamente nei prossimi giorni.

  69. Anonimo

    Salve dottore. .l aggiorno un po sulla situazione di mia figlia. .stamattina ho fatto emocromo ..sono risultati alterati linfociti e monociti..inoltre anche le transaminasi sono molto alte..ves e pcr nella norma..a questo punto il pediatra pensa che sia mononucleosi e di ripetere l esame..che ne pensate dottore? inoltre visitando la ha riconfermato la dilatazione di fegato e milza. .ho tanta paura dottore

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Da papà comprendo perfettamente la sua paura, ma vedrà che tutto si risolverà nel migliore dei modi.

  70. Anonimo

    La mia paura dottore e che sia un linfoma di hodcking. .che ne pensa dottore?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente credo che i medici ipotizzino un’infezione, ma purtroppo non ho le competenze per valutare il percorso diagnostico che verrà seguito.

  71. Anonimo

    Non so cosa fare dottore anche per il medico curante non è mononucleosi. .allora che cos è? Perché ha questo linfonodo..questa febbricola, palpebre gonfie e pallore..ha anche alcune volte dolore alle costole..mi dia un suo consiglio dottore..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono stati prescritti altri esami? Per esempio per la toxoplasmosi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso consigliare terapie od esami.

  72. Anonimo

    No dottore niente..dolo febbricola linfonodo reattivi e milza dilatata..

  73. Anonimo

    Secondo lei è il caso di ripetere gli esami? Grazie mille dottore..sono molto agitata anche perché persistono questi sintomi

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, a mio parere non verrà richiesta la ripetizione, ma il medico indagherà altre ipotesi.

      Ci sono sintomi respiratori?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si tratta degli anticorpi che si sviluppano nelle prime fasi, se gli attuali sintomi fossero legati a questa malattia il valore non sarebbe dubbio ma ben più alto; per questa ragione ritengo che sia da considerare come se fosse negativo.

  74. Anonimo

    Sì dottore le riscrivo esami…allora vca igg:0,6 (v.r:negativo 1,20)…mentre vca igm:0,9 (v.r.negativo 1,20 ). .a quanto pare il valore di mia figlia entra nel dubbio…cosa significa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Quale valore è dubbio? Ho riletto più volte i valori che mi ha riportato ma non ho capito a cosa faccia riferimento.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non mi sento di formulare ipotesi.

  75. Anonimo

    Citomegalovirus Valori di riferimento:
    IgM negativo: inf. a 0,9
    IgG negativo: inf. a 1,3

  76. Anonimo

    Buongiorno dottore ho una figlia di 14 anni che da alcune settimane accusa questi sintomi: perdita di peso mancanza di appetito, gonfiore addominale, ingrossamento ghiandola del collo, stanchezza, pallore, esame ematochimici di tre settimane fa linfociti alti, biliribina totale e diretta alte. Esami specifici per la mononucleosi hanno determinato i seguenti valori: VCA-IgG 7,62…VCA-IgM 0,08….Citomegalovirus IgM negativo…IgG <5,0
    Si tratta di mononucleosi? la malattia e' ancora in corso?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra di no; valori di riferimento?
      IgM del citomegalovirus?

  77. Anonimo

    Salve dottore da nove gg mia figlia di 6 anni ha febbre linfonodi al collo e ascelle gonfie e milza dilatata…ieri ho ritirato gli esami:vca igg:0,6valore di riferimento :negativo 1.20.invece vca igm 0,9….valore di riferimento :negativo 1,20.inoltre ha monoci ti 17. 0 valore di riferimento 2.0-12.0.secondo lei è mononucleosi? Sono molto preoccupata. .

  78. Anonimo

    Salve laggiorno allora le placche sulle tonsille sono sparite del tutto a parte ancora un po di rossore alle tonsille…lugola per ora non si è gonfiata più di tanto è ancora un poco infiammata 3 sento non sempre alle volte che si poggia sula lingua…ho ancora un po i linfonodi del collo al tatto un po gonfi….volevo chiedere secondo lei non è che forse ho avuto tuttora la monucleosi?

    1. Anonimo

      Salve la ricontattato perché dopo qualche Gioni che si erano un po tolte le placche da questa mattina ho di nuovo la gola rossa con dolore a deglutire…premetto che i linfonodi del collo non si sono mai sgonfiati del tutto sto tenendo sotto osservazione la temperatura è spruzzo iodisan sulla gola…se ri tornano le.placche cosa mi consiglia di fare…potrebbe essere mononucleosi?

La sezione commenti è attualmente chiusa.