1. Anonimo

    Anche io volevo far una domanda sulla falsa riga di Adele. Mi permetto. Ho un linfonodo gonfio dietro/orecchio destro da più di un anno. L’otorino mi ha detto che ora l’orecchio è ok, ho avuto un otite l’anno scorso. E mi ha ordinato ecografia, ma mi scoccia spendere 40€ di ecografia per qualcosa che non mi da problemi. Il mio medico di base l’ha trovato dolente e mi ha detto “non ti preoccupare è reattivo”. Se fosse stato qualcosa di grave (come un tumore ecc) in un anno e mezzo presumo sarebbe peggiorato.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente sì, ma non posso garantirglielo.

    2. Anonimo

      In più un paio di mesi fa x dei mal di testa ho fatto una RM encefalo… Quindi son più dell’idea che se ci fosse stato qualcosa causa quel linfonodo l’avrebbero visto.
      Che ne pensa?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Relativamente all’encefalo è un ulteriore fattore a suo favore.

    4. Anonimo

      Grazie mille dottore, il mio medico di base mi ha detto che se fosse un linfonodo neoplasico non sarebbe dolente e sarebbe aumentato molto di volume. Speriamo bene! Invece il mio è sempre uguale.
      Quando avrò un po più di possibilità economica lo farò vedere!
      La ringrazio dei pareri

    5. Anonimo

      Buongiorno dottore scusi la domanda ma per capire se si ha contratti la mononucleosi bisogna avere la febbricola, globuli bianchi un po alti e linfonodi gonfi?
      Perché la dottoressa mi ha detto la seconda volta che andavo in pronto soccorso che stavano migliorando i globuli bianchi. Ma ho fatto lo stesso il test per capire se è mononucleosi quindi devo aspettare il 27 dicembre.
      Secondo lei puoi è essere solo influenza?

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì.

  2. Anonimo

    Avverto sempre stanchezza e mi viene sonno il pomeriggio e subito dopo cena,mai successo prima. Sono ritornata dall influenza della febbre tosse e raffreddore. . Non so se puo essere mononucleosi , non bacio spesso il mio ragazzo, ,ho letto che questa malattia si contrae anche cosi ma sto molto lontana da colpi di tosse di chiunque e la saliva mi da fastidio,é la stanchezza che mi preoccupa. Puo essere conseguenza della terapia antibiotica che mi è stata data per l influenza(oggi ho finito l ulrltima dose)?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, probabilmente sono i postumi di influenza e farmaci.

    2. Anonimo

      Essendo che sto aspettando gli esiti del test della mononucleosi. Prima avevo i linfonodi gonfi, stavo meglio , male al petto e cervicale. Ma come è possibile che ho stanchezza come se avessi l’influenza? È normale?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Normale.

    4. Anonimo

      Può essere mononucleosi ?

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non è stata esclusa dal medico del PS?

    6. Anonimo

      In pratica disse che era sospetta mononucleosi. Ma che dovevo fare altri esami per capire se è questo. Domani saprò gli esiti. Ma ho questa stanchezza strana anche se ho dormito, molto strano. Può essere cervicale oppure questo?

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Rimango dell’idea che fondamentalmente sia tanta, troppa ansia.

    8. Anonimo

      A me non sembra nel senso che la debolezza che ho mi fa rimanere sul letto come se avessi l’influenza. Poi boh domani saprò gli esiti speriamo

    9. Anonimo

      Mi sono arrivati gli esiti dell’esame sulla mononucleosi può spiegarmeli?
      S. ANTICORPI ANTI CITOMEGALOVIRUS
      lgM anti Cytomegalovirus <5 U/mL quindi negativo
      IgG anti Cytomegalovirus 94.0 U/mL
      Presenza di immunità

      Anticorpi anti epstein-barr virus
      VCA lgM anti Epstein Barr <10 U/mL assenti
      VCA lgG anti Epstein Barr 190,0 U/ml
      S anticorpi anti ebna-ebv (lgG) 106,0 U/ml
      Cosa vuol dire può spiegarmi? Sono andata su internet ma sono andata in confusione mia mamma pensa che ho la mononucleosi dopo questo che ha visto ma ha visto su internet essendo che il mio medico di base torna il 2 gennaio ed io non voglio aspettare quando arriverà.
      Posso capire? Grazie Dottore!

    10. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il citomegalovirus l’ha fatto in passato.
      La mononucleosi mi sembra anche (quindi adesso non dovrebbe essere questo), ma non mi ha riportato gli intervalli di riferimento.

    11. Anonimo

      Ora glieli riporto.
      ANTICORPI ANTI CITOMEGALOVIRUS
      Metodica Chemiluminescenza IgM anti Cytomegalovirus risultati: < 5 U/mL unita di misura valori di riferimento [22: positivo]
      IgG anti Cytomegalovirus risultati: 94,0 U/mL valori di riferimento: [14: positivo]
      Presenza di immunità
      ANTICORPI ANTI EPSTEIN-BARR VIRUS
      Metodica Chemiluminescenza
      VCA lgM anti Epstein Barr risultati: <10 U/ml valori di riferimento[40: presenti]
      VCA lgG anti Epstein Barr risultati: 190,0 U/mL valori di riferimento: [=20: presenti ]
      S. ANTICORPI ANTI EBNA-EBV (lgG) risultati: 106,0 U/ml valori di riferimento [ 20: presenti ]

    12. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ok, le confermo tutto, entrambe le malattie sono state contratte e superate in passato e quindi il disturbo attuale NON è mononucleosi.

    13. Anonimo

      Ok grazie mille.
      Dirò tutto a mia mamma ma vedrò di confermare tramite guardia medica stasera essendo che non mi crede.
      Ma le dirò tutto adesso.
      Grazie mille. Per il dolore alla cervicale può causare mal di testa?
      Se mi sono messa in una posizione sbagliata! Può essere?

    14. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì.

  3. Anonimo

    gent.mo dottore,
    dal 2 gennaio ho la sensazione di avere un peso sulla gola.
    Mi spiego meglio; i primi giorni il fastidio era molto lieve e ogni tanto sentivo il bisogno di tossire. Ma cose di poco conto.
    La cosa è peggiorata da 4 giorni; 3 sere fa mi sono svegliata con la sensazione improvvisa di dover deglutire, come se stessi per rimettere (cosa che non è successa). Due sere fa, stessa cosa.
    Da ieri il sintomo non si è ripresentato ma in compenso ho una sensazione di nodo alla gola, come se mi sentissi un gran peso. Non so se siano catarri, ma non ho tosse, se tossisco lo faccio semplicemente per cercare di togliere questo peso ma tutto invano.. Come posso risolvere questa situazione? è una tracheite? Ho anche una leggera febbre, non più di 37.5
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, potrebbe esserci un po’ di infiammazione.

  4. Anonimo

    Salve dottore, ultimamente mi si infiammano leggermente qualche linfonodo ogni tanto senza apparente motivo…. Sono donatrice e quindi so che gli esami vanno bene, ma lavoro in un laboratorio dove trattiamo batteri non gravi… Tipo salmonella o listeria di pesci… E vorrei far un esame del sangue col VES vedo se c’è qualche infiammazione?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, può dare indicazioni.

  5. Anonimo

    Salve dottore,
    Due mesi fa ho fatto le analisi del sangue e ho scoperto di avere la mononucleosi…i valori indicavano che in quel momento era in fase acuta…Non ho avuto altri sintomi se non i linfonodi ingrossati e dolenti sotto le ascelle..La cosa strana è che ho iniziato ad accusare questo sintomo circa due mesi prima di fare le analisi e a distanza di quattro mesi i linfonodi continuano ancora a gonfiarsi! Questa situazione mi preoccupa e vorrei sapere se è normale che questo sintomo persista per così tanto tempo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Età?

    2. Anonimo

      20 anni

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo sì, negli adulti l’infezione può richiedere mesi per essere superata.

  6. Anonimo

    Buongiorno dottore, sono circa 3 settimane che mi hanno diagnosticato la mononucleosi.Il mio dottore ha detto che va via da sola e che ci vuole tempo,pazienza, e riposo.sabato ho avuto un febbrone oltre i 38 ma è andata via subito grazie alla tachipirina.Non ho sintomi di ingrossamento di ghiandole, ma solo astenia, dolore al gomito sx e sopratutto dimagrimento a livello muscolare che mi preoccupa un po; a volte sento anche qualche fastidio sotto l’addome a sx dalla parte della milza ma niente di doloroso, e al risveglio intorpidimento degli arti.La mia domanda è…ma quanto puo durare e cosa si puo e non si deve fare in questi casi?e per il continuo dimagrimento come posso rimediare?
    Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Età?
      Riesce a mangiare qualcosa?

    2. Anonimo

      28 anni, a mangiare mangio normalmente, l’appetito non mi manca :D…forse mi sento leggermente piu appesantito dopo che mangio.
      Il mio è un dimagrimento muscolare credo a livello degli arti soprattuttoe sotto addome, il mio dottore dice che è normale, pero non vorrei sparire e soprattutto quanto dura questa maledetta mononucleosi, a volte vorrei fare tante cose ma mi affatico dopo un po.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo serve davvero pazienza (in genere settimane); per la massa muscolare è normale un certa perdita, se il medico fosse d’accordo potrebbe valutare un leggero esercizio in casa (cyclette, stretching, …).

    4. Anonimo

      si gia lo faccio, in piu mi ha dato carnydin e folina x combattere appunto astenia e debolezza muscolare…e mi ha consigliato (ma lo faccio gia di mia abitudine..)di bere molta acqua.
      Ma non si capisce quando sta andando via la mononucleosi?e come faccio a riprendere un po di massa muscolare?
      Grazie ancora.Gentilissimo.

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Purtroppo è difficile fare previsioni.
      2. Un po’ di esercizio fisico è l’unica cosa che può fare per non perdere tono muscolare.

  7. Anonimo

    salve dottore, rieccomi, volevi darvi degli aggiornamenti sulla mia mononucleosi: a volte sembra che sto decisamente meglio e un po piu in forma spece da quando ho iniziato a prendere il carnydin e la folina, sono leggermente piu attivo, anche se soprattutto quando sono fuori casa ho ancora un po di senso di “rimbambimento” (sensazione molto strana,molto ovattata possibile..?)a casa va benino anche se quando faccio dei piccoli movimenti ho sempre quelle “contratturine” alle braccia e quadricipiti. E poi riguardo al dimagrimento muscolare e piccoli crampetti al mattino alle gambe ci sono ancora.Per queste cose sono sempre un po preoccupato, lei che pensa dottore?
    Dura ancora molto?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe durare ancora per un po’, ma se ha visto miglioramenti questi ci permettono di essere ottimisti.

    2. Anonimo

      si miglioramenti un pochino si soprattutto un po nell’umore e sulla dinamicità, ma invece per i crampetti al mattino ai polpacci (dove anche li ho visto un dimagrimento)?? e sullo stato di appannamento e sensazione leggermente ovattata quando sono fuori?
      Grazie ancora.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbero servire ancora settimane.

    4. Anonimo

      E come posso rimediare a questo dimagrimento dei muscoli,? camminare tanto in questi casi aiuta a tonificare e rinforzare un po oppure no?a volte quando sforzo un pochino sento che mi tira un pochino dalla parte della milza e preferisco fermarmi.
      Il carnydin che prendo fa funzione solo di integratore vero?
      grazie ancora per la disponibilita 😀

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per i crampi valuti con il medico di provare ad assumere magnesio e potassio (Carndyn se non ricordo male ne contiene, ma a basse dosi).

  8. Anonimo

    buona sera dottore ho fatto degli esami del sangue e il referto indicava “infezione pregressa da ebv” (mononucleosi), maho ancora un linfonodo sotto il mento ingrossato,in particolare la mattina appena sveglio,poi con il passare delle ore si sgonfia ma non del tutto,la situazione va avanti da 4 mesi cosa mi consiglia? aspettare o approfondire? ho 34 anni e per il resto ottima forma grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Va segnalato al medico.

  9. Anonimo

    Buongiorno dottore, volevo chederle se da prime analisi positive igm al cmv e negative igg e’ possibile che si tratti di altri virus in presenza di transaminasi alterate oppure solo cmv?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se gli IgM sono positivi purtroppo ci sono pochi dubbi.

    2. Anonimo

      Altri medici mi hanno detto che non essendo a contatto con bambini principali trasmettitori di tale virus potrebbe essere probabile un errore del laboratorio analisi, lei che ne pensa? Anche leggendo su internet dicono che non di rado ci sono questi errori.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Qualsiasi ginecologo (è in gravidanza, giusto?) farebbe ripetere l’esame proprio per questo motivo.

  10. Anonimo

    Ma una mononucleosi puó esserci senza febbre? Io ho linfonodi ingrossati e dolore toracico…questo puó dipendere da questa malattia?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Possibile, ma poco probabile (soprattutto se non ha mal di gola).

    2. Anonimo

      L’ho avuto in passato…ma ora nulla…ho fatto un emocromo completo con formula…ma tutto bene…risultava quakcosa di sballato con la mononuclosi?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non necessariamente.