1. Anonimo

    Salve volevo chiederle un’informazione, ieri ho avuto febbre bassa (massimo 37 5) e dei forti dolori di pancia e stomaco, questa mattina mi alzo per prendere il latte e inizio a vomitare, ora sembra essere passato, sia vomito che dolore..ma secondo lei dovrei preoccuparmi ? Sono un ragazzo di 17 anni molto ansioso e ho paura sia qualcosa di grave

  2. Anonimo

    Aggiungo che io ho sempre sofferto di stitichezza .. e il dottore mi aveva prescritto benefibra

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Pronto Soccorso no, ma una rivalutazione da parte del suo medico mi sembra consigliabile.

  3. Anonimo

    Salve.. È un mese che soffro di feci molli e dissenteria, pancia e stomaco gonfi e dolore anche alla schiena.. Stamattina però sono già andata 4 volte in dissenteria e ho bruciore allo stomaco con nausea.. Crede dovrei andare al pronto soccorso ??

  4. Anonimo

    Ma secondo Lei è “normale” questa fame d’aria!?! Io ho sempre fatto sport e non ho mai avuto questi problemi… Possibile che lo stomaco mi crei tutti questi fastidi???

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo sì, tutti i sintomi descritti possono essere ricondotti allo stomaco.

    2. Anonimo

      …La ringrazio, è stato MOLTO gentile… grazie di cuore.

  5. Anonimo

    Buongiorno Dottore,
    a maggio di qst’anno ho fatto una gastroscopia e mi hanno trovato una gastrite antrale iperemica, incontinenza cardiale e duodenite iperemica.
    Mi hanno dato una cura da fare che purtroppo ho iniziato solo un mese fà, e ad oggi continuo a non stare bene.
    Ho sempre male allo stomaco, faccio moltissima fatica a respirare (tanto che se corro mi viene l’asma – Asma da Reflusso mi è stato detto), il petto mi brucia tantissimo e sono costretta ad allontare i vestiti, non solo, ma anke alla schiena ho dei dolori paurosi. Il brutto xò arriva quando vado a dormire, una vera e propria angoscia, mi creda, ho la sensazione di svenire e il cuore è come se andasse più lentamente. Dormo con 2 cuscini sono le spalle e testa come mi è stato consigliato ma non serve a nulla.
    Sono disperata… mangiare è diventato un dramma, nausa perenne e appena ingerisco qulacosa lo stomaco si gonfia e mi viene da svenire…

    Non sò più cosa fare, al pronto soccorso mi hanno detto ke è colpa dello stomaco…
    Ma io mi chiedo: perchè continuo a stare peggio se la cura la faccio e sto attenta a ciò che mangio. E poi, è questa sensazione di affaticamento che mi preoccupa… non riesco neppure a lavorare.
    Mi dia qualche suggerimento PER CORTESIA!!!!!!!!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Cosa comprende la cura prescritta?

    2. Anonimo

      Gaviscon mattino, mezzogiorno e sera – Pariet solo al mattino prima della colazione

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Rivaluterei la cura con il medico, potrebbe essere necessario un aggiustamento (anche perchè probabilmente avendola tardata di molti mesi la situazione attuale potrebbe essere peggiorata).

  6. Anonimo

    Salve dottore,
    è da ieri che ho senso di nausea e mi sento la pancia gonfia, non ho problemi ad andare in bagno ed i sintomi mi si presentano più forti la mattina e la sera, durante la giornata mi si presentano a tratti o in modo lieve.
    Grazie mille in anticipo.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe aver preso in forma molto leggera una delle tante forme virali comuni in questa stagione.

  7. Anonimo

    Egr. Dottore
    Mio fratello (58 anni) è da due giorni con dolore allo stomaco, ieri è stato portato al pronto soccorso dove l’hanno trattenuto per fargli due ecg, intervallati da terapia x lenire il dolore allo stomaco. Dagli ecg non è risultato nulla quindi è stato dimesso. Ha trascorso la notte tranquillamente ma stamane si è svegliato con, oltre di nuovo il mal di stomaco, anche un forte mal di schiena. Mi ha riferito che ieri in ospedale gli era stato chiesto se avesse anche dolore alla schiena ma lui ha risposto di no perche realmente non lo aveva. Ora invece gli si è presentato … Vorrei sapere da Lei se c’è un legame tra i due dolori e nel caso, cosa potrebbe essere.
    La ringrazio anticipatamente ….

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La diagnosi di ieri qual è stata?

    2. Anonimo

      Una indigestione dovuta forse ad un colpo di freddo.
      Grazie ….

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il dolore è più forte di ieri?

    4. Anonimo

      Mi riferisce che il dolore allo stomaco è uguale ma è l’aggiunta del mal di schiena che lo preoccupa vista la domanda che gli era stata fatta ieri dal medico. Io gli ho suggerito di tornare lì in ospedale ed esporre le sue preoccupazioni, cosa che lui, almeno fino a poco fa, non ha fatto perche ha un pò paura … (8 anni fa andò al pronto soccorso x uno sbalzo di pressione e dopo una settimana fu operato ad un meningioma nella cavità nasale… Da allora, a parte i controlli inerenti all’intervento, ha il terrore di scoprire qualcosa di “brutto” ) Mi scusi se mi dilungo ma è x rendere chiara (spero) la situazione … Intanto che lo convinco, vorrei sapere se devo preoccuparmi sul serio ….

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A mio avviso no, potrebbe essere reflusso, ma potrebbe eventualmente pensare di dare un colpo di telefono al medico oppure allo stesso Pronto Soccorso.

    6. Anonimo

      Ah d’accordo dottore …, tra l’altro, ho da poco parlato al telefono con lui e mi diceva che effettivamente si sente gia molto meglio ….Speriamo continui così… La ringrazio tantissimo, è stato molto gentile … Buonasera

    7. Anonimo

      Io ho risolto la mia esofagite da reflusso e principio di gastrite ulcerosa con l’infuso di foglie di olivo. Mi basta prendere un sorso dopo ogni pasto e la digestione comincia immediatamente. Inoltre, preso al bisogno, elimina ogni forma di acidita’. Per chi non ne fosse a conoscenza, oltre all’olio di oliva, esistono dei rimedi naturali come gli estratti di foglie di olivo che conservano dei principi attivi oltre 50 volte piu’ concentrati ad azione antiossidante, alcalinizzante, cardiotonica, vasodilatatrice e favoriscono il metabolismo dei lipidi e dei carboidrati. Potentissimo antiacido sia per lo stomaco che per l’organismo in generale. Queste proprietà portano a un azione immediata di diminuzione del colesterolo cattivo e trigliceridi oltre a uno stato di benessere eliminando sensazione di acidita’, stanchezza e sonnolenza. Sono sicuro che questo prodotto totalmente naturale ti aiutera’ a stare bene. Provalo subito per almeno trenta giorni e la tua vita migliorera’ giorno dopo giorno. Il migliore infuso che ho trovato e bevo da piu’ di un anno si chiama [Basta pubblicità, grazie] Buona guarigione anche a te!

  8. Anonimo

    Salve.. vorrei parlargli tanto di un mio disagio..
    Ho avuto una specie di gas nella pancia che mi ha comportato due fattori: 1) stitichezza 2) dolori un po da per tutto specialmente nel lato sinistro..
    Sono andata al pronto soccorso mi hanno fatto vari esami e l’ecografia ma tutto apposto..
    In seguito sono riuscita ad andare in bagno.
    Ora l’ultima volta che sono andata in bagno è stato sabato,ho dei dolori all’addome e sotto la pancia vorrei parlarvi proprio della pancia che la vedo molto gonfia.
    Cosa ne pensate?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ne parli con il medico, serve capire le cause di queste difficoltà ad evacuare, ma probabilmente non è nulla di preoccupante.

  9. Anonimo

    Buongiorno egregio dottore
    Ho un problema allo stomaco…
    Non mangio tanto poiché non mi viene l’appetito, soffro di sonnolenza. (Oggi tipo ho dormito alle 6 di sta mattina e mi son svegliato alle 10). Ho quando vado in bagno faccio fatica a svuotare lo stomaco, mi sembra sempre pieno. Quando tocco la parte superiore dello stomaco e un po dura…ogni tanto mi anche male…tipo bruciore. Mi sa dire qualcosa in proposito? La ringrazio in anticipo saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe essere un po’ di gastrite e/o rallentato svuotamente gastrico, ma ovviamente è solo un’ipotesi; il suo medico potrà essere molto più preciso.

    2. Anonimo

      Grazie mille!

  10. Anonimo

    dottore buonasera, ho appena preso 20 gocce di alginor. ho notato che il tappo non era chiuso bene e che il colore era verde menta. ho pensato a una nuova colorazione ma pare che sia andato a male. potrebbe farmi male? posso allattare cmq? grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A patto che non fosse scaduto non dovrebbero esserci problemi.

    2. Anonimo

      grazie mille!