Tutte le domande e le risposte per Mal di schiena: dolore, esercizi e prevenzione
  1. Anonimo

    buonasera dottore da qualche settimana ho dolore nella zona lombare e nella rotazione delle coscie….non sento dolore durante le attivita’ sportive

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma è davvero impossibile una diagnosi.

  2. Anonimo

    Salve dottore, sono una ragazza di 22 anni, purtroppo a settembre sono caduta e da quel giorno ho forti dolori al fondoschiena, può essere ancora per quella caduta? Cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è possibile, raccomando una visita medica.

    2. Anonimo

      Cosa potrebbe essere?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Impossibile fare ipotesi senza visita, mi dispiace.

  3. Anonimo

    Buongiorno dottore.
    Sono dei giorni che mi alzo col mal di schiena, un mal di schiena poco sotto la vita, che se ne va solo se mi alzo dal letto. Tutto qui. Pratico sport regolarmente e non faccio particolari sforzi.. Può essere il materasso? Anche se anni fa dormivo comunque bene.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, il materasso può avere una significativa influenza.

  4. Anonimo

    Dottore buona sera e da una settimana che ho dolori all osso del bacino piu il lato sinistro maggiormente quando sto seduta potrebbe esporre qualche causa e da cosa puo dipendere?????

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma la descrizione è un po’ vaga e non mi sento quindi di esprimere giudizi.

  5. Anonimo

    Buon giorno ….ho veramente i piedi piatti quindi è logico che la postura è sballata che l’aggiunta di una coxartrosi mi ha scatenato una lombalgia sul lato sinistro che non mi da pace…Sto facendo un ciclo di roengterapia…e dopo la seconda seduta il dolore è aumentato…è normale ?…Faranno veramente bene le roengterapie?…inoltre sto assumendo il coefferalgan…Con la parte così infiammata è possibile fare della ginnastica di strecking ?…è possibile massaggiare la parte ?…è meglio usare del freddo o del caldo ?…La ringrazio tantissimo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi perdoni, ma non conosco la roengterapia.

  6. Anonimo

    Salve Dr. Cimurro, sono un ragazzo di 21 anni che dalla mattina di ieri soffre di mal di schiena. Le spiego, l’altra notte ho dormito molto male perchè da qualche giorno tentavo di correggere la mia ”postura” durante il sonno, visto che mi era stato detto che dormire a pancia in giù come facevo io era una postura dannosa per la schiena, ho voluto quindi provare a dormire a pancia in su come tutti consigliano, anche se con fatica….
    Risultato? Ironicamente mi sono alzato con un mal di schiena che mi è durato (e mi dura) tutto il giorno. Stamani per fortuna va molto meglio di ieri, ieri non riuscivo neanche a camminare correttamente, come mi consiglia di procedere? cosa posso fare per velocizzare il processo di guarigione? la ringrazio.
    Ah, se non le chiedo troppo, vorrei anche sapere la sua opinione sulla corretta postura per dormire senza danneggiare la schiena….grazie di nuovo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non ho mai approfondito gli studi sulla postura notturna, ma quelle rare volte che ho avuto modo di parlare con specialisti, ho trovato opinioni contrastanti; avevo fatto anch’io la sua stessa scelta qualche anno fa, poi ho deciso di tornare a dormire a pancia in giù. 😉

      Per velocizzare la guarigione eviterei semplicemente sforzi, no a farmaci se non diventano proprio indispensabili.

    2. Anonimo

      La ringrazio! Mi è stato utile sentire la sua esperienza, credo che tornerò anche io a quella postura, anche perchè così mi addormento molto più facilmente e dormo meglio, sa, penso sia anche una questione soggettiva alla fine….

      Per quanto riguarda i farmaci a dire il vero, contavo dopo pranzo di assumere una singola bustina di Oki (e poi basta, anche a distanza di tempo, ne volevo prendere solo una), dice che farei male? sarebbe il caso di astenersi? sono contrario ai medicinali generalmente per queste cose, ma l’Oki è più leggero dell’Aulin o dell’Aspirina, per questo credevo fosse utile per ”sfiammare” un po’ la situazione, anche perchè domani vorrei essere in forma visto che avrò degli impegni….

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non posso consigliare farmaci o terapie, ma valuti eventualmente di assumerne anche solo mezza (che è poi la dose del nuovo Oki Task per adulti).

    4. Anonimo

      Grazie dottore, capisco. Un’ultima cosa, per un corretto funzionamento del farmaco Oki, è necessario assumerlo a stomaco pieno vero? gli effetti collaterali relativi ai problemi di stomaco immagino si presentino quando appunto lo stomaco è vuoto e c’è più rischio che possa provocare ulcere o irritazioni…

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Esatto, l’assunzione a stomaco pieno di TUTTI gli antinfiammatori è utile per ridurre il rischio di effetti collaterali gastrointestinali.

  7. Anonimo

    dottore sono una ragazza di 27 anni da una settimana piena avverto un dolore nella schiena zona centrale e laterale destra come se mi facesse male l’osso avverto il dolore soprattutto quando mi siedo e anche quando mi sdraio dipende dalla posizione cosa potrebbe essere ? e quali visite mi consiglia fare in oltre dott nella stessa settimana ho avuto un’infezione all’urina che sto curando con l’antibiotico

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Inizialmente visita presso il medico di base.

    2. Anonimo

      dottore secondo un suo parere ,ovviamente so che non vedendomi non può sbilanciarsi ma secondo i suoi studi cosa potrebbe essere

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non me la sento di fare ipotesi.

    4. Anonimo

      ok grazie lo stesso

  8. Anonimo

    Salve dottore ,
    premetto che soffro di dolori cervicali e successivi mal di testa , facendo sforzi , stando tutto il giorno davanti al pc in ufficio, oppure col freddo , aria condizionata ecc.
    ho fatto lastra alla schiena ed ho scogliosi e cifosi.
    ho fatto risonanza magnetica zona cervicale e a grandi linea risulta :
    modesta discopatia degenerativa cervicale evidente ai livelli c5-c6 , c6-c7.
    in c3-c4 , c4-c5 e c5-c6 protusione ad ampio raggio del disco intervertebrale.
    si associa ispessimento del complesso anulus-legamentoso posteriore .
    ipertrofia delle faccette articolari dal livello c-c4 sino a c6-c7.
    Inoltre soffro di cefalea muscolo tensiva..
    Questo è grosso modo il quadro , per dirle che da un bel po di tempo a questa parte , ma ultimamente è un po peggiorata , soffro di una stanchezza muscolare agli arti superiori principalmente , quasi immediata nelle attività , anche le più semplici , che implichino il fatto di tenere le braccia alzate.
    non noto una perdita di forza , ma se rimango con le braccia alzate dopo pochissimo sono stanche e sento bruciore sui muscoli delle spalle e braccia e devo abbassarle.
    questo fasidio lo noto anche nel semplice lavarmi i denti , oppure tenere in braccio mia figlia con un braccio solo , accuso subito stanchezza , bruciore e devo cambiare braccio..
    Può dipendere da tutto il quadro muscolo scheletrico che le ho indicato o pensa ad altro ?
    La ringrazio moltissimo per l’attenzione.
    un saluto
    Riccardo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente dipende dal quadro descritto, ma nel dubbio potrebbe anche pensare di sentire un reumatologo.

  9. Anonimo

    Ho 17 anni e in seguito a numerose cadute con lo snowboard ho cominciato a lamentare un debole mal di schiena che col tempo, in seguito ad allenamenti di calcio e ad alcuni sforzi è peggiorato sempre piu. Pomate come il lasonil sono quasi inefficaci. Riscontro solievo applicando calore, ma appena la schiena torna alla temperatura normale il dolore torna come prima. Per ultimo devo dire che il dolore si manifesta nella parte finale della chiesa. Grazie in anticipo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non posso che consigliarle una visita medica, a questo punto serve capire esattamente a cosa siamo di fronte prima di intervenire in modo più mirato ed incisivo.

  10. Anonimo

    Ho 28 e sn mamma di un banbino di 3 anni, da quando sn rimasta in cinta ho cominciato ha sofrire di mal di schiena sopratutto qulla lombare dura ancora oggi, premesso che io facio un lavoro che sto 8 o 10 ore in piedi. Ho fatto delle punture omeopattiche , usato antidolorifici, ma non ce modo per farlo passare , la ringrazio in anticipo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’ha visitata uno specialista?
      La diagnosi esatta qual è stata?

    2. Anonimo

      Si mi dicono che e soltanto un inffiamazione muscolare.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che antidolorifici ha usato?