Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Dottore sono un po’ preoccupata. A inizio marzo ho avuto un’influenza di due giorni con febbre alta, in seguito alla quale mi è venuto un fortissimo mal di gola con placche (il medico ha detto che non erano proprio placche) sulla tonsilla sinistra, anche se mi faceva male a destra. E poi avevo due bolle dietro l’ugola. Il medico mi ha dato gli antibiotici. Il mal di gola è passato, ma ora, a distanza di due settimane è tornato (niente febbre) e penso che le bolle dietro l’ugola non siano mai andate via. Oltretutto per una brutta caduta sono immobilizzata a letto quindi non posso farmi visitare. Ho 29 anni e non fumo ma bevo. Ho il terrore di un tumore, però non mi sembra di essere in target. Che altro può essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Di fatto probabilmente non è mai guarita completamente da quell’episodio.

  2. Anonimo

    E ancora che esami sono tas e ves?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’unico valore che salta un po’ all’occhio è la PCR, ma nella sua condizione è abbastanza normale trovarlo alterato, agli altri 3 non darei particolare peso.

      Per approfondire:

  3. Anonimo

    Gentile dottore, ci siamo sentiti fino poco tempo fa x ritardo ciclo mestruale…non so se ricorda! Ahimè le scrivo ancora perché ho bisogno prima di tutto di una bella benedizione e poi di un suo consulto.
    Da domenica sera ho iniziato ad avere brividi freddo:puntualmente è comparsa febbre alta fino quasi 40 fino martedi tanto che il medico di famiglia mi aveva prescritto il velamox antibiotico che ho iniziato a prendere. Da martedì i sintomi febbrili si sono fatti di vario genere: nausea accompagnata da vomito molto forte, mal testa talmente forte da provocarmi continui capogiri (per darle un’idea non riesco a muovermi da sola in casa). Questi mal di testa mi prendono le tempie, il cranio tutto, orecchio sinistro, collo. Il tutto accompagnato da linfonodi del collo ingrossati (si vede anche esternamente il gonfiore). Nel frattempo non riesco a mangiare molto e quel poco che mangio rimetto. Comunque ieri lei mie condizioni peggiorano, non sto in piedi,sto davvero male. I miei famigliari mi portano al pronto soccorso. Esami sangue, te poi mi reidratano con flebo varie. Sospettano labirintite che però viene esclusa dall’otorino. Reputano abbia una tonsillite da streptococco e stamattina mi hanno fatta tornare x fare tampone faringeo e esami tas e ves.
    Mi hanno fatto una tac x questi dolori micidiali alla testa ma grazie a dio e’ risultata negativa ma secondo loro sto iniziando a soffrire di una sindrome cefalica che andrà meglio accertata presso il centro specializzato delle cefalee di Bergamo (risiedo qui).
    Volevo però avere un suo consulto per quanto riguarda gli esami sangue perché c’è qualche valore sballato:
    Emocromo con formula: mcv 77,2 ( valori tra 80 e 95)
    Mch 25 (valori tra 27 e 32)
    Lipasi 16 (valori tra 22 e 53)
    Proteina c reattiva pcr 14.87 (valori inferiori a 0.75)

    Nella diagnosi del ps hanno scritto cefalea + faringodonia e mi hanno prescritto 10 giorni prognosi. Farmaci: augmentin bustine x 2 gg 3 volte e x 5 gg due volte, antra 1 CPR x 10 giorni, brufen due bustine al giorno x 5 giorni.
    Oggi sto un filo meglio, ma stamattina ho fatto ancora molta fatica a camminare e stare in piedi.
    Vorrei capire meglio questi valori sballati. Leggevo si potrebbe trattare di anemia o c’è altro?le chiedo un aiuto perché in ospedale più di tanto non mi hanno spiegato. Grazie mille e mi scusi se mi sono dilungata troppo, ma ci tenevo a spiegarle meglio la situazione.

  4. Anonimo

    Salve dott.,le volevo rivolgere una
    domanda. Lo streptococco non curato per portare a complicazioni al cuore, ad esempio, deve essere in seguito all’infezione
    accompagnato a febbre reumatica , oppure le complicanze ci possono essere anche senza che si abbia tale febbre?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A dispetto del nome di “febbre reumatica” l’aumento della temperatura è considerato un sintomo minore, quindi non necessariamente presente.

  5. Anonimo

    Dimenticavo gli altri sintomi che hanno accompagnato la febbre sono stati il vomito dolore alle braccia e alle gambe mal di testa e tuttora inappetenza . La saluto e la ringrazio infinitamente.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Corretto come ha suggerito la pediatra, stiamo a vedere la febbre nei prossimi giorni, potrebbe essere solo una sindrome parainfluenzale.

  6. Anonimo

    Buonasera, mia figlia ha avuto due giorni di febbre` a 38e mezzo è statavisitata ed è stata riscontrata la gola arrossata quindi la dott ha prescritto l’antibiotico solo nel caso l febbre continuasse. Ho paura che abbia lo streptococco perché altre volte lo ha avuto. Ma in questo caso non é stato eseguito il tampone perché la bambina si è rifiutata.

  7. Anonimo

    Salve.
    Ho febbre a 38 e mezzo 39 da circa 4 giorni e un tremendo mal di gola che mi da problemi anche a bere acqua.
    Fin ora o preso solo tachipirina con effetti scarsi febbre scesa fino a 37 e mezzo ma dopo un paio d’ore schizza nuovamente a 38-39.
    Oggi è il 5 giorno e non ho più febbre ma la gola non vuole passare..
    Cosa mi consiglia?
    I sintomi sono ( forte mal di gola,febbre,dolore dalle orecchie al collo,ogni tanto lieve mal di testa e stanchezza tanto da essere stato al letto x 5 giorni ” mai successo prima”)!
    GRAZIE!!!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È ora di una visita medica per verificare la gola (anche se la febbre passata è un ottimo segnale).

    2. Anonimo

      salve dottore il mio bimbo di 14 mesi e’da 3 giorni che sta prendendo l’antibiotico suprac non x un otite e mal di gola ma la febbre ancora non gli passa! e’ possibile che l’antibiotico non vada bene? in questo caso cosa dovrei fare?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Quante somministrazioni ci sono state?
      La febbre è diminuita?

  8. Anonimo

    Salve, dottore, a ottobre mi sono apparse de le palline sulla lingua molto fastidiosi, il mio medico ha sugerito risciaqui con acqua e bicarbonto, sensa resultato dopo ho avuto probremi di asma o alergia non so cos’è. sono 5 mesi che continuo prendere medicine per l’asma, pero questo fastidio sulla gola continua, adesso ho fatto il tampone faringeo ed è uscito positivo a Streptococcus pyogenes, cosa devo fare sono preocupata perche è molto tempo e non ho presso niente per prevenire, anche per mie figli, mi aiuti per favore!!!!, grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il medico le suggerirà un antibiotico adatto; per l’asma usa anche spray cortisonici?

    2. Anonimo

      Sto prendendo Symbicort, pero vorrei sapere se posso contagiare a mie figli, cosa devo fare? adesso mi si stano ripresentando queste palline sulla lingua e ho mal de orechio

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe esserci anche un problema di candidosi orale, con questi spray è comune.

  9. Anonimo

    Buonasera dottore,
    mio figlio di tre anni e mezzo da lunedì sera é sotto antibiotico (cefodox) per tonsillite acuta (streptococco), il problema è che non vuole mangiare nulla e da ieri ha dissenteria.
    Ho provato a dargli diosmectal ma non riesce a prenderlo causa sapore.Cosa devo fare oltre a dargli fermenti lattici e farlo bere tanto?
    La ringrazio in anticipo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Beve acqua o soluzioni reidratanti?

    2. Anonimo

      Oggi ha bevuto acqua e 200 ml di polase sciolta

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ok, meglio ancora Dicodral o simili; in ogni caso direi che al momento non può fare altro.

  10. Anonimo

    Amoxocillina e cefodox hanno lo stesso effetto sullo streptococco?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì.

  11. Anonimo

    Dott buonasera, mio figlio 9 anni 27 Kg, tampone positivo allo streptococco A. Senza febbre ma mal di testa, pancia, dolori articolari.
    Medico di base mi ha prescritto amoxicillina ogni 8 ore 10 gg.
    Pediatra invece Klacid 250, 2 volte al dì per 8/10 gg! (ho iniziato questo!)
    Che mi consiglia?
    grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se la prescrizione del medico prevedeva amoxicillina *e acido clavulanico* è praticamente indifferente.

  12. Anonimo

    Buongiorno Dott.,
    mio figlio 3 anni e mezzo è da domenica che ha febbre 38.5 e mantiene trachipirina fino anche a 15 ore e lamenta mal di gola e mal di pancia. Potrebbe essere streptococco?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È possibile.

  13. Anonimo

    Buongiorno dottore, ho letto sia questo articolo che quello relativo alla scarlattina e i relarivi commenti. Le spiego la mia situazione, scusandomi per la lunghezza ma vorrei fornirle tutti gli elementi necessari per comprendere il quadro clinico e le chiedo cortesemente un parere: a metà gennaio ho avuto febbre alta (39.5) e forte mal di gloa, il medico di base dopo aver guardato la gola mi ha prescritto 6 gg di antibiotico (amoxina) e sono stata meglio subito, senonchè dopo una settimana è ricomparso un debole ma persistente mal di gola, che non ho trattato. A fine gennaio è comparso nella regione perianale di mio figlio di 2 anni e mezzo un arrossamento peggiorato proggressivamente. In seguito a mia insistenza la pediatra a inizio marzo ha prescritto tampone rettale che è risultato positivo per streptococco piogene. L’infezione anale è stata curata con pomata antibiotica (dermomicina) e la cura è tutt’ora in corso. Vi è stato un netto miglioramento della cute, e ora vi è solo un lieve arrossamento anche se il mio bambino lamenta ancora bruciore. La pediatra ritiene che sia normale e che sia necessario ancora del tempo perchè la situazione si normalizzi del tutto e dice di interrompere la terapia locale. Nel frattempo ho richiesto un tampone faringeo per me, poichè ho pensato a un legame tra tale infezione e la mia precedente tonsillite (il mio unico sintomo attualmente è quel debole ma continuo mal di gola). Anche il mio tampone è risultato positivo ad alta carica per streptococco piogene. Il medico mi ha prescritto nuova terapia antibiotica (sempre amoxina) per 8 giorni. Su mia richiesta ha prescritto un tampone faringeo anche a mio marito (lo deve ancora eseguire).
    Attualmente una mia amica e sua figlia hanno la scarlattina.
    Le chiedo:
    1. la teapia prescrittami dal mio medico è adeguata (amoxina 3v/die per 8gg)?
    2. la situazione di mio figlio è normale (lieve arrossamento e bruciore dopo 2 settimane di teapia locale)? Avrei voluto far fare una terapia sistemica ma la pediatra non l’ha ritenuta necessaria. Era il caso di fare anche un tampone faringeo?
    3. E’ possibile un effetto pingpong in famiglia? Ho una bambina di 5 mesi, attualmente asintomatica, e allattata al seno. Devo prendere precauzioni particolari ed eventualmente sottoporla a tampone faringeo o altre indagini?
    4. L’infezione da streptococco che abbiamo io e il mio bimbo ci protegge dal contagio per scarlattina? (mi pare di aver capito che l’agente eziologico sia lo stesso ma in caso di scarlattina c’è produzione di tossina mentre negli altri casi no).
    La ringrazio della disponibilità e dei consigli che vorrà darmi per affrontare al meglio questa situazione.
    Cordiali saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Probabilmente sì, anche se forse avrei cambiato sostanza rispetto al primo ciclo.
      2. Non mi preoccupa la situazione di suo figlio e ritengo che si risolverà spontaneamente.
      3. Improbabile, eviterei semplicemente lo scambio di posate/bicchieri.
      4. Non credo che verrà acquisita alcuna immunità.

  14. Anonimo

    Buongiorno dottore a mio figlio di 5 anni e’ stato diagnosticato streptococco e scarlattina ora sta facendo cura antibiotica da 3 gg volevo sapere se finito il ciclo antibiotico devo rifare il tampone oppure se non e’ necessario.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A giudizio del medico, anche in base ad eventuali sintomi residui.

  15. Anonimo

    Buona sera
    vorrei un consulto su dosaggio
    Bambino di 23 ,5 kg eta’ 5 anni portato oggi dal pediatra per febbre.
    Il pediatra mi dice che e’ streptococco e mi trascrive Amoxina per 10 giorni.
    A casa leggo le indicazioni del pediatra in merito alle dosi e leggo 7,5 ml per 3 volte al giorno.
    Mi chiedo non e’ che voleva scrivere due e ha messo tre? perché mi sembrano tantine , ma ovviamente io non sono istruita in materia.
    Potrebbe darmi un consulto?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, potrebbe essere corretta.

  16. Anonimo

    Si Dottore,lo sta già assumendo,Supracef…nel caso fosse rosolia quindi va bene?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Penso che intendesse scarlattina e sì, va bene.

  17. Anonimo

    Certamente ! Quindi ipotizza che sia scarlattina oppure potrebbe essere altro ?…In ogni caso domani mattina farò visitare mio figlio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’antibiotico è stato prescritto dal pediatra?

  18. Anonimo

    Buona sera dottore ,mio figlio ha 7 anni..ha iniziato ad avere del mal di pancia,il giorno dopo male alla gola e a deglutire …dopo un giorno lingua bianca e patinosa,febbre nulla,inappetenza ..adesso lingua rossa a fragola ..Due gg fa,prima che avesse la lingua bianca ,lo ha visitato il pediatra,diagnosticando un banale mal di gola ..Ora mal di gola non ne ha da ieri sera ma quella lingua rossa fragola con i punti tipici fragolini mi desta preoccupazione ..Sta assumendo Supracef antibiotico ,ma nel caso fosse streptococco,va bene ugualmente ?L

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, ma domenica lo segnali comunque al pediatra.

  19. Anonimo

    ho mal di gola con tonsilla destro,raffreddore,voce bassa e tosse grassa..La mia mamma mette la antibiotico e neurophen ma non riesce guarire in fretta..come si può fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Antibiotico prescritto dal medico?
      Da quanto sta male?
      Da quanto è stato iniziato l’antibiotico?

  20. Anonimo

    Sono tre giorni che ho mal di testa e nausea, e mio figlio di quattro anni ha lo streptococco alla gola.può essere che mi abbia contagiato?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Poco probabile.

  21. Anonimo

    Mia figlia da ieri , dopo visita dalla pediatra, sta prendendo antibiotico augmentin ( due bustine dl dì). Ha placche in gola.- Sia ieri mattina che oggi al risveglio ha sanguinamento naso + stamane ha avuto perdite di sangue dalla bocca ( tossendo).Possono essere le placche? che fare ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo segnali al pediatra, ma non dovrebbe essere preoccupante (probabilmente è legato all’irritazione causata dalla malattia).

  22. Anonimo

    dottore io ho 14 anni e stamattina dovrei andare a fare le analisi del sangue ma durante la notte mi si è seccata la gola e non so se posso farmi almeno lo spray per la gola o se non farlo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può farlo.

  23. Anonimo

    buon giorno dott, mia figlia ha 6 anni, ha avuto l influenza fino 40.2
    con tosse e raffreddore
    è stata una settimana a casa poi è tornata scuola a giorni la sera arriva la febbre superando i 38, la mattina niente, la tosse è persistente e il tampone negativo. non ha preso nessun antibiotico

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Utile una rivalutazione medica.

  24. Anonimo

    Salve,mia figlia di10 anni sono 4 giorni che ha mal di testa,prima 2 giorni col mal di pancia,.oggi mal di gola con febbre 37.7 ‘.potrebbe trattarsi di streptococco.grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Possibile, ma non è l’unica ipotesi.

  25. Anonimo

    Salve dott. da alcuni anni fin da piccolino ho sempre sofferto di dolori di gola,ma il mio medico curante e diversi specialisti mi hanno sempre detto che non sono da rimuovere. Adesso in età adulta questi fastidi sembrano essersi attutiti,ma da alcuni giorni mi è ritornato questo fastidio sopratutto nelle ore notturne.Grazie per gli eventuali consigli!
    Buona giornata 🙂

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può essere un colpo di freddo, semplicemente può capitare.

    2. Anonimo

      uno spray per la gola potrebbe aiutarmi?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Più che altro dà sollievo al fastidio.

  26. Anonimo

    salve il mio bambino di otto anni ha lo streptococco alla gola e sta prendendo l’antibiotico .lo ha preso esattamente a febbraio di un anno fa e anche tre anni fa. come mai? é normale che lo prenda con questa frequenza mentre la sorellina di 4 anni e mezzo nessuna delle tre volte si è mai contagiata?devo fargli qualche esame specifico? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Semplicemente può capitare.

  27. Anonimo

    ……..e quanti giorni devono passare x la riammissione all’asilo?…….grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dopo 48 ore dall’inizio della terapia il bambino può tornare a scuola perchè non più contagioso. Non c’è problema ad aver iniziato oggi l’antibiotico.

  28. Anonimo

    Buona sera dottore ,venerdi mio figlio di tre anni aveva febbre 39.2.E’ stato visitato lunedì dalla pediatra con diagnosi gola un po’ arrossata. (Febbre 37.2) martedì si è riempito di puntini sulla schiena e torace fino al linguine rivisitato oggi ( merc) fatto tampone= streptococco. Mi chiedevo se ancora venerdì fosse in corso questo e se la terapia d’ antibiotico iniziata oggi sia troppo tardi…… ? Grazie

  29. Anonimo

    Salve dottore mia figlia di 9 anni ha la streptococco il tampone è risultato positivo non ha febbre ma ha le ghiandole gonfie e la gola che le fà male, il mio pediatra la visitata dicendo che la gola va bene e di non darli niente al momento, ma io ho insistito di darli l’ antibiodico perchè mia figlia ha le ghiandole della gola gonfie e le fanno male, così mi ha prescritto l’ amoxillina in generico va bene lo stesso o ci vuole uno specifico?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Va bene.

  30. Anonimo

    Buongiorno mio figlio ha 5 anni e ieri facendo il tampone ho scoperto che a lo strepcocco E ho iniziato subito l antibiotico. Stanotte niente febbre.ma volevo chiedere al dott e possibile che mio figlio e stato operato di tonsille e adenoidi e ha sempre catarro e male alla gola

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, l’operazione non può escludere tutte le malattie da raffreddamento.

La sezione commenti è attualmente chiusa.