Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    grazie dottore buona giornata

  2. Anonimo

    salve dottore mio figlio ha 3 anni e mezzo ha effettuato un tampone faringeo ed e uscito positivo allo streptococco volevo chiederle se era normale che non ha febbre non ha sintomi solo la gola un po arrossata nei mesi scorsi pero aveva sempre decimi di febbre 37,4 37,5 puo darsi che aveva gia questo virus grazie buonaserata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Possibile che avesse già l’infezione in atto.

  3. Anonimo

    mi scusi se non le ho ris subito comunque 5ml ogni 12 ore

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, va benissimo.

  4. Anonimo

    salve dott mio figlio di 3 anni e mezzo ha lo streptococco da 2 giorni ma non ha febbre pesa16 kg la padiatra gli ha prescritti 5ml di agumentin secondo lei e giusto come dosagio mi scusi aggiungo mio figlio ha tonsille gonfie e adenoidi da operare a novembre grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      5 ml ogni quanto?

  5. Anonimo

    Salve Dott.ho 38 anni e da circa 2 mesi ho una gola arrossata e sintomi come orticaria, brividi, dolori articolari,e rigonfiamento dei noduli del collo.
    Il mio medico quasi subito mi ha prescritto l’antibiotico al quale mi ha causato una grave reazione allergica,dopodichè mi ha suggerito di fare il tampone oro-faringeo con antibiogramma ed è venuto fuori che è presente lo streptococco alfa emolitico.Vi chiedo cosa posso fare e come curarlo,poichè sono allergica ai medicinali. Grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Immagino non sia allergica a *tutti* i medicinali, quindi è necessario individuare un antibiotico tollerato tra quelli previsti dall’antibiogramma.

  6. Anonimo

    Salve dottore, ho 17 anni e da sabato sera ho un forte mal di gola e la febbre che va dai 37°C ai 38.8°C . La mia prima analisi è stata di un mal di gola lieve preso a causa del freddo e dell’umidità, ma tornando a casa da una località marina mi sono accorta che avevo le placche alla gola. Questa è già la seconda volta che succede e come quella precedente ho preso un antibiotico a partire dall’altro ieri, che dovrò utilizzare per cinque giorni complessivi. Le placche in gola non sono molte, anzi rispetto alla scorsa volta sono molte di meno, ma il dolore è ancora più forte: non posso nè mangiare, nè bere se non alimenti molto freddi, e non riesco nemmeno a deglutire la mia saliva. Mezz’ora fa ho avuto un forte senso di rimettere, e quando sono andata in bagno a sputare il muco ho notato del sangue. Ho fatto alcuni sciacqui con l’acqua e sembra che adesso si sia fermato, ma mi fa molto male anche se non deglutisco.
    Vorrei sapere perché ho di nuovo le placche alla gola, alla distanza di pochi mesi (4/5) dall’ultima volta. E vorrei anche sapere se sono,probabilmente, un soggetto predisposto a questo batterio.

    Leggendo tra i vari commenti ho letto che dopo aver utilizzato l’antibiotico bisogna cambiare lo spazzolino. Non le spiego i motivi, ma recentemente sono stata costretta ad usare il mio vecchio spazzolino.
    Può essere questa la causa?

    Il farmaco che sto prendendo per la febbre è la TACHIPIRINA 1000mg compresse effervescenti, vorrei alleviare il dolore alla gola con il FLOMAX, ma ho paura a prendere troppi medicinali tra quella citata sopra e l’antibiotico.
    La ringrazio anticipatamente per la risposta,
    Kikka

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A meno di situazioni particolari o assume Flomax o assume Tachipirina, in genere non c’è motivo di assumerli entrambi.
      I 2 episodi a distanza 4-5 mesi sono a mio parere indipendenti tra loro (e tutto sommato non darei la colpa allo spazzolino, a meno che proprio non l’avesse usato per l’ultima volta proprio nel periodo di febbre).
      In caso di nuova presenza di sangue lo faccia presente al medico, anche se probabilmente è un piccolo capillare rotto in seguito all’infezione ed agli sforzi di vomito.

    2. Anonimo

      Innanzitutto grazie per la risposta. Comunque credevo che la tachipirina servisse solo per abbassare la febbre, e non per alleviare il dolore alla gola, anche perché a me non fa molto effetto sotto questo aspetto. Per quanto riguarda il sangue non era molto, con una led ho fatto luce sulla gola e ho notato che su una placchetta vi era un po’ si sangue ma non mi sono preoccupata più di tanto. L’unico fastidio era il dolore senza nemmeno deglutire.
      Ho preso la tachipirina e la febbre mi si è abbassata molto, secondo lei fin quando potrà continuare?
      Fisicamente mi sento un po’ meglio, ho solo dei leggeri mal di testa, non mi sento più debole, e mi fanno male lievemente le orecchie quando deglutisco.
      Volevo farle presente che in questi giorni ho avuto anche il ciclo, e non ho mangiato granché. Vorrei sapere quali alimenti devo mangiare per reintegrare le proteine e le vitamine che non ho assunto in questi giorni?

      Kikka

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Tachipirina è anche un ottimo antidolorifico, ma le confermo che non tutti ne beneficiano allo stesso modo da questo punto di vista.
      Dopo 2-3 giorni al massimo dall’inizio dell’antibiotico dovrebbe iniziare a diminuire il dolore.
      Frutta e verdura a volontà, beva molto, per il resto tutto normale nella dieta.

    4. Anonimo

      Grazie dottore lei è davvero molto gentile 🙂

  7. Anonimo

    Buongiorno dottore,mia nipote ha due bambini,la bambina di 5 anni oggi è stata portata dalla pediatra ed ha riscontrato che ha la scarlattina,ha la gola arrossata e bianca,puntini sulla schiena e alle parti intime.gli è stato detto di fare il tampone faringeo e di darle l’antibiotico.Può attaccarla al fratellino di 8 mesi? ed alcuni gioni fà la piccola è stata in contatto con altri bambini ed una ragazza incinta c’è pericolo di contaggio?Può uscire o e meglio restare in casa x un periodo di tempo? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Chiunque sia stato a contatto con la bambina può essere stato contagiato, ma anche nel caso della gravidanza non è un pericolo grosso (a patto di non sottovalutarlo).
      2. Dopo 48 ore dall’inizio della terapia la bimba non sarà più contagiosa e potrà uscire.

  8. Anonimo

    Buonasera Dottore, cerco di spiegarle al meglio il caso di mio figlio di 7 anni.
    A distanza di un mese circa da un episodio di infiammazione della gola con febbre moderata, (presumibilmente non causato da streptococco perchè risultato negativo al tampone e non trattato di conseguenza con antibiotico), accusava saltuariamente dolori articolari alternativamente all’anca, alla caviglia, alla spalla o al gomito.
    Cautelativamente feci rifare il tampone e quest’ultimo risultò positivo (in controlli passati è sempre stato negativo).
    In accordo con la pediatra fu deciso di fare un ciclo di antibiotico (Augmentin risultato reattivo all’antibiogramma), anche se non presenti altri sintomi, tipo febbre e mal di gola.
    Dopo il trattamento antibiotico di 10gg (5ml 2 volte al giorno), oggi, a distanza di soli 2 gg dall’ultima dose, è apparsa la febbre (38,4°C la mattina e 39,3°C il pomeriggio) attualmente trattata con Tachipirina, accompagnata a mal di testa e lieve mal di gola (non particolarmente arrossata).
    Le chiedo gentilmente un consiglio, in attesa di riuscire a contattare la pediatra.
    Potrebbe esserci correlazione con lo streptococco ? Rischi reumatici ? Forma virale ? Altro ?
    La ringrazio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Difficile fare ipotesi senza visita, un caso recente che mi è capitato è stato molto simile, con la febbre che è comparsa subito dopo la fine dell’antibiotico: si è scoperto poi dopo qualche giorno che si era sovrapposta una malattia esantematica.
      Per ora bene tenere sotto controllo la febbre, lunedì il pediatra potrà poi essere più preciso a seguito di una visita.

  9. Anonimo

    volevo chiedere se esiste un antibiotico specifico per lo streptococco oppure l’uno vale l’altro………… l’amocillina puo’ andare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, uno non vale l’altro, ma deve essere prescritto dal pediatra/medico.

  10. Anonimo

    Buonasera, oggi ho eseguito il tampone faringeo per sospetto streptococco, nei prossimi giorni avrò il referto. Nel frattempo, su consiglio del medico, sto assumendo rosa canina, Tartephedreel e Echinacea Compositum (1 alla settimana). Sono incinta all’11 settimana. L’eventuale assunzione di antibiotico potrebbe essere rischiosa? Lei cosa ne pensa? Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sinceramente, in generale e non specificatamente rivolto al suo caso, mi spaventano sempre di più gli estratti vegetali che gli antibiotici in gravidanza, perchè dei secondi si conoscono perfettamente usi, dosi e profili di sicurezza in gravidanza.

  11. Anonimo

    buona sera dott. sono asmatica e da due anni sto soffrendo con placche alla gola e muco la mia gola e sempre rossa cosa posso fare……grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il suo otorino cosa ne pensa?

  12. Anonimo

    io ho lo streptococco da 4 giorrni non sono molto informa ma antibiotico e oki sembra vada meglio maaa…sono un p’ò debilitata e avrei un sacco di cose da fare oltre tutto 2 lavori ma cosiii…..

  13. Anonimo

    buongiorno dottore, le scrvo perchè mia figlia di quasi sei anni a fatto una cura antibiotica (cefixoral) 8 giorni 1 dose ogni 24 0re data dal pediatra perche gola molto brutta finita la cura dopo 3 giorni dinuovo febbricola allora fatto il tampone risultato positivo il pediatra mi ha prescritto augmentin ogni 8 ore per 10 giorni noi dobbiamo partire per le vacanze (tunisia) un giorno dopo aver finito la cura…cosa dice è meglio rimandare?e per l’esposizione al sole? GRAZIE INFINITE

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta anche il parere del pediatra, ma non dovrebbero esserci problemi.

  14. Anonimo

    Buongiorno dottore, le ho già scritto qualche giorno fa riguardo mio figlio di 5anni che ha lo streptococco ieri ha preso l’ultima dose di antibiotico x 10 giorni e la sera che gli è venuta la febbre a 38.5 questa mattina ancora l’aveva alta così gli ho dato la tachipirina 250 secondo lei la febbre dipende sempre dallo strepto? Grazie infinite

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In teoria dovrebbe essere passata, domani contatti appena possibile il pediatra per verificarne la causa (magari si è sovrapposta un’altra malattia esantematica), per oggi (a meno che non diventi molto alta) si limiti a Tachipirina.

  15. Anonimo

    Buonasera.
    oggi durante una passeggiata con mia figlia di otto anni abbiamo incontrato un’amica che ci ha salutate con il classico bacetto sulla guancia,poi ho scoperto che sua figlia era a casa con un pò di febbre e era in cura da sei giorni con augumentin per streptococco … potrebbe averci infettato ?
    Subito dopo ci siamo subito lavate le mani con amuchina .
    Sono molto preoccupata.
    La ringrazio anticipatamente!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, nessun rischio, dopo 48 ore dall’inizio della terapia antibiotica nemmeno la bimba era più contagiosa.

    2. Anonimo

      Grazie! sono più tranquilla!

  16. Anonimo

    Salve dottore … nn posso urinare molto bene… vado poco mi fa male e sento un peso nel fianko destro… sarà infiammiazione?? kosa posso fare?? devo prendere lo shoum?? al momento sto prendendo gli antibiotici batif x la gola quindi nn vorrei mischiare un sacco d cose.. lei cosa m consiglia d fare?? grz

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      E’ necessario valutarlo con il medico.

  17. Anonimo

    Buonasera ho 4 giorni k nn posso andare in bagno …. mi sono presa le enterogermine … ed è stato peggio 🙁 ho sbagliato lo so… nn so come posso fare mi sento lo stomaco gonfio 🙁 e mi ogni tanto mi fa male la pancia 🙁 e xkè nn posso andare in bagno?? 🙁 🙁 kome posso fare?? grz

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ha sbagliato a prendere Enterogermina, ma non è stato sufficiente.
      Potrebbe risolvere con supposte di glicerina o microclismi, da valutare con il suo farmacista.

  18. Anonimo

    Salve dottore vorrei sapere cosa mi devo prendere x far passare questo virus… pratikamente ieri ho vomitato il mangiare e poi ho vomitato giallo… poi mi è salita la febbre a 38 e ho preso una tachipirina…. la febbre è scesa ma ho sempre sintomo di nausea e a volte mi prende mal d pancia… ho la gola arrossataa nn so cosa devo prendermi?? qualke antibiotico ?? oppure prendo nuovamente la tachipirina è buona x la gola?? grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nessun antibiotico senza prescrizione; bene la Tachipirina, ma se domani avesse ancora febbre senta il medico.

  19. Anonimo

    Salve, la consulto per avere il suo parere. Mio figlio di 9 anni e mezzo ha accusato, dieci giorni fa, un’infiammazione alla gola con febbre lieve e asma. Il pediatra, che lo ha visitato dopo 4 giorni, ha prescritto la terapia antibiotica per 5 giorni (Augmentin15ml al giorno) e aerosol con Clenil e Broncovaleas (4 gocce 2 volte al giorno per 6 giorni). I sintomi sono scomparsi dopo 2/3 giorni di terapia, che è stata comunque completata.
    Stamattina dopo 3 giorni dalla sospensione la gola si presenta arrossata, con lieve febbre e la lingua ha una patina bianca che tende al giallo verso il centro come la scorsa settimana. Vorrei fare il tampone faringeo. Cosa ne pensa? E’ il caso che riprende la terapia di antibiotico? grazie per l’attenzione

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Consiglio senza dubbio un nuovo parere del pediatra, mentre eviterei il fai da te.

  20. Anonimo

    Buonasera, ieri martedì 5, da un test rapido per mia figlia di 3 anni (13kg) è emerso streptococco. La febbre, presente da lunedì alle 15, si abbassava solo con nurofen. Dalle 12 di ieri ha iniziato augmentin 3ml ogni 8h.
    Ieri il massimo raggiunto è stato di 39,5. Poco fa (dopo 5 dosi di augmentin e 48h di nurofen) la febbre è salita a 40,3. La bimba oggi è riuscita a mangiare qualche biscotto e 1formaggino, beve pochissimo. Siamo tentati di portarla in ps. Cosa consiglia?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se questa mattina, come immagino, la febbre ha iniziato a scendere non dovrebbe essere necessaria un’ulteriore visita (la sera la febbre tende sempre a salire). L’antibiotico necessita almeno di 36-48 ore prima di cominciare a fare effetto nei casi più importanti.
      Mi faccia sapere come va.

  21. Anonimo

    Buonasera dottore mio figlio di 5anni è risultato positivo allo streptococco di gruppo a e da mercoledi prende l’antibiotico lui sta bene ha avuto solo 1 giorno la febbre e neanche tanto alta. Vorrei sapere se può tranquillamente andare a scuola o in piscina le altre mamme mi hanno detto che se prende l’antibiotico non ci sono problemi grazie per l’attenzione

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Confermo, dopo 24 ore dall’inizio della terapia antibiotica può tornare a scuola.
      Per la piscina aspetterei.

  22. Anonimo

    Buongiorno Dottore, ho portato la mia bambina di 3 anni e mezzo dalla sostituta pediatra venerdi scorso in seguito ad una improvvisa febbre notturna a 39.6 e vomito, mi ha prescritto il tampone faringeo per il giorno dopo e l’antibiotico in caso fosse positivo, nn facendo caso al fatto che il giorno dopo fosse festivo. L’ho risentita nel pomeriggio facendole notare che potevamo fare il tampone solo lunedi e avendo la bambina ancora la febbre molto alta e le placche in gola mi ha fatto cominciare la terapia antibiotica. Il mio dubbio è che se non avesse lo streptococco l’antibiotico potrebbe farle male … Mi aveva prescritto Augmentin 4.5 mg ogni 8 ore x 10 gg, ma ho preferito dargliene 6 mg ogni 12 ore (come per la scarlattina avuta 2 mesi fa aveva prescritto la nostra pediatra) Ho sbagliato?
    Grazie per l’attenzione

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se devo essere sincero a mio avviso sì, ha sbagliato; il rischio che “le facesse male” è praticamente trascurabile, mentre per quanto riguarda la scarlattina sono necessarie dosi specifiche.
      Comprendo in ogni caso il suo operato e direi che non abbiamo fatto danni irreparabili; sentirei domani la pediatra per valutare con lei come proseguire, anche se in linea di massima la differenza di dose non è tale da destare preoccupazioni.

    2. Anonimo

      La ringrazio Dottore, in effetti oggi ho sentito la pediatra, ma non mi ha detto niente … grazie ancora per il suo lavoro.

  23. Anonimo

    La mia bimba ha lo streptococco,
    è sotto antibiotici ma ora ha anche tosse ed è raffreddata.
    Sono sintomi derivati da questa infezione ?
    Siamo al 4 giorno di antibiotico.
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non proprio, probabilmente si è sovrapposto un po’ di raffreddore.

  24. Anonimo

    buongiorno dottore mia figlia ha lo streptococco e ha cominciato la terapia antibiotica da ieri sera.sempre ieri sera le sono uscite delle macchie sul palmo delle mani e stamattina sui piedi. puo avere la malattia bocca mani piedi contemporaneamente allo streptococco oppure il tampone in realta ha individuato una carica batterica che pero non e da streptococco e le sto dando lantibiotico per niente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Difficile credere ad un errore del tampone, anche se può succedere. Nel dubbio continuerei comunque la somministrazione dell’antibiotico.

  25. Anonimo

    Salve, ho una bambina di sei mesi e mi è stato diagnosticato con un tampone faringeo 2 giorni fa lo streptococco beta emolitico di gruppo a, avevo febbre e un intenso mal di gola.Ora sono in cura antibiotica. Ho paura di poter contagiare la bambina,per ora sta bene ma so che l’incubazione di questo battere dura qualche giorno,deve fare una terapia antibiotica preventiva?devo fare un tampone anche a lei?sono molto preoccupata,la bimba non prende il latte al seno quindi non le passo nemmeno gli anticorpi. Cosa mi consiglia di fare?Grazie in anticipo ,cordiali saluti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Per ora aspetterei, il contagio non è scontato; chiaramente ai primi sintomi di febbre si rivolga immediatamente al pediatra.

  26. Anonimo

    ho gli stessi sintomi elencati qui sopra… ho saputo morire per 2 giorni non potevo ne bere ne mangiare e a stento parlavo con febbre a 40 … ora dopo 4 giorni di antibiotico e punture di penicillina sto molto meglio ho ancora le tonsille un pò placcate ma riesco anche a mangiare quello che volevo chiedere è stra quanto pensate che possa ricominciare a allenarmi ?senza rischiare ricadute ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dalla fine dell’antibiotico, se non ci saranno più sintomi, lasci passare ancora qualche 10-14 giorni.

  27. Anonimo

    Salve Dotto’ mio figlio di 9 anni è affetto da streptococco, con noi vive mia suocera che ha problemi gravi al cuore ,è pericoloso farli convìvere insieme?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In questi giorni è sicuramente opportuna qualche attenzione per ridurre il rischio di contagio.

  28. Anonimo

    Mia figlia tiene i sintomi di scarlattina ma sulle mani e i piedi le macchie sembrano piccole bollicine.Tiene mal di testa , mal di gola, dolore alla gola , gli occhi rossi la sera, li viene da piangere quando sale la febbre.Nei primi giorni scomparivano e ritornavano le bollicine che al inizio erano rosse e poi bianche.Sta prendendo l’antibiotico e il secondo giorno la febbre e scomparsa. anche se i primi giorni aveva tanto prurito sembra che non c’e più. Sembra pure che respira strano, con difficoltà ma non sempre.Che cosa può essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La pediatra ha diagnosticato scarlattina?
      Da quanti giorni assume antibiotico?
      Ad oggi esattamente che sintomi ha?

  29. Anonimo

    Buongiorno Dottore, volevo un suo parere riguardo allo streptococco preso da adulto, i sintomi possono essere febbre 37,5 con brividi di freddo e forte mal di gola ma non il classico che ti si abassa la voce, mal di gola a livello trachea con fatica a degluttire. Sintomi che durano 2/3 giorni poi scompaiono e si ripresentano dopo 4/5 giorni con scomparsa di mal di gola ma forte mal di testa, preso solo un antidolorifico per il mal di testa,il 2°giorno la febbre si abassa a 37. Premetto che lavoro in un asilo nido dove c’e’ stato un caso isolato di scarlattina (detto dalla mammma poco affidabile). La ringrazio x la sua attenzione.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se è passato in 2-3 giorni probabilmente non era streptococco.

    2. Anonimo

      Grazie mille Dottore.

  30. Anonimo

    Buonasera Dottore, le scrivo per avere un suo parere riguardo allo streptococco che ha colpito ripetutamente i miei bimbi di tre anni e mezzo e cinque.Il primo episodio per entrambi è stato con esantema (più accentuato nel piccolino) e la pediatra ha diagnosticato una scarlattina. Da allora la bimba ha preso altre 3 volte lo streptococco, diagnosticato con tampone, il piccolo una volta a distanza di quindici gg dalla scarlattina e ora dopo neanhe due mesi ci risiamo! tampone positivo per entrambi e 10 gg di cefixoral…il mio dubbio è questo: non è possibile che lo streptococco resti latente e si manifesti in un momento di maggiore stanchezza o debolezza fisica? o ancora che io, che ho sempre sofferto fin da bambina di tonsilliti e che ora però non ho più avuto tali episodi se non dei lievi mal di gola senza placche, possa essere una “portatrice” asintomatica di streptococco? La ringrazio per la sua attenzione!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente la verità sta nel mezzo: non credo possa restare latente, ma è possibile che non si sia riusciti a debellare completamente l’infezione nei cicli antibiotici precedenti. Con l’arrivo del caldo dovrebbe migliorare la situazione.

    2. Anonimo

      Grazie Dottore, proporrò alla pediatra di fare un tampone di controllo finita la terapia….e speriamo arrivi presto l’estate!

La sezione commenti è attualmente chiusa.