Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Oggi è l’ultimo, quindi 5gg, devo dire che sono migliorata, anche se sono piena di catarro che non riesco ad espellere. Il mio dott mi ha visitata e non ha riscontrato alcun problema ai bronchi e i polmoni. Non ho ghiandole ingrossate. Continuo però ad avere una tosse molto grassa e naso chiuso. Grazie dott. Lei è molto gentile.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Cerchi di bere molto e potrebbe aiutare fare lavaggi nasali con acqua ipertonica, per il resto è questione di tempo e pazienza.

  2. Anonimo

    Grazie per l’indirizzo. Ci tenevo ad un suo parere medico riguardo il mio malessere se vuole le sarò grata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Da quanti giorni sta assumendo Cefixoral?

  3. Anonimo

    Dimenticavo, non ho febbre, la temperatura è salita fino a 37gradi. Grazie!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il medico di base è più che sufficiente.

  4. Anonimo

    Buongiorno dott… È una settimana ormai che sono malata, ha inizio con prurito in gola di sera, al mattino seguente, mi sveglio completamente senza voce, mi di dice laringite, ma sento di stare male molto di più, inizio cefixoral e durante la terapia inizia un violento mal di gola unito a tosse, violento mal di testa da non resistere, mal di denti, così inizio anche aerosol broncovaleas, sembra andare un po meglio di giorno, ma la notte è un incubo, tutto si acutizza, ora sono anche molto debole, sudo continuamente e sto sempre male. Che fare? Pronto soccorso?

  5. Anonimo

    Buongiorno è da una settimana che ho mal di gola forte e dolori muscolari e mercoledì scorso sono andato dal medico curante che mi ha prescritto Azitroimicicna 1cp per 6 gg e Tachipirina1cp mattina e sera.
    siccome mi ha trovato un’intasamento delle vie aeree superiori e soprattutto delle placchette in gola.
    In abbinamento all’antibiotico per non perdermi in diarrea sto prendendo l’enterogermina.
    Sto anche facendo dei gargarismi con tantum verde o limone, ho notato si che la gola mi fa meno male, ma le placche non passano anzi mi sembrano aumentate, e in più ho ancora qualche dolore intercostale, ah sto anche facendo la pipì che puzza parecchio.

    Cosa posso fare per accelerare la guarigione che non ne posso più!

    Grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Quindi finisce oggi l’antibiotico?
      Febbre?

    2. Anonimo

      Febbre passata tra sabato e domenica, ma non era tanto alta neanche prima max 37,5.
      Si finisco oggi l’antibiotico.
      Mi è rimasto l’intasamento tra naso e fronte, ma non ho raffreddore.
      in compenso ho un mal di testa costante tipo cerchio alla testa.
      Ha dimenticavo ho 33 anni.
      Ancora grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Valuti eventualmente con il medico un forte fluidificante e cerchi di bere molto durante il giorno.

    4. Anonimo

      Buongiorno,
      per le placche in gola che non passano, ad’oggi ne ho ancora 3 sulla tonsilla di destra, cosa posso fare?
      Grazie mille

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      C’è ancora dolore?

    6. Anonimo

      Sicuramente il dolore è diminuito non sparito, le sto tenendo a bada con gargarismi di tantum verde o limone o acqua ossigenata 2/3 volte al giorno.
      cosa mi consiglia di fare?
      Grazie

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se giorno dopo giorno il dolore sta diminuendo è buon segno e probabilmente non serve fare altro, ovviamente l’ultima parola spetta al medico.

  6. Anonimo

    Buonasera dottore, da un po di tempo a giorni alternati a volte più o meno forte fastidio o dolore alla gola e senzazione di muco in gola, se deglutisco sento come se ho un corpo estraneo in gola, e si attenua il dolore se deglutisco, di cosa potrebbe trattarsi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Soffre di problemi di stomaco?

    2. Anonimo

      No assolutamente, ho solo un po di colon irritabile, però in casa ci sono fumatori potrebbe essere dovuto a quello? Ho anche il setto nasale deviato e uo sempre il naso secco e molto muco nella gola.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, plausibili le due cause indicate.

  7. Anonimo

    Si l ha visitata stamattina…il torace e pulito…ha questa faringite con febbre…la febbre e scesa ma ha difficolta di deglutizione…cosa potrei darle oltre gelato e fruttolo per darle sollievo…gli spray non li vuole mettere perche chiudendo la bocca non mi da modo di spruzzarlo…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il pediatra cos’ha prescritto?

    2. Anonimo

      Tachipirina e se tra tre giorni non passa antibiotico…

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La Tachipirina è sufficiente, ha azione anche antidolorifica.

  8. Anonimo

    Salve dottore la mia bimba di due anni ha un forte mal di gola…che non la fa deglutire non vuole mangiare nulla specialmente il latte…di acqua ne beve e molta invece…posso darle gelato…fruttolo..qualcosa di fresco che sembra mandarlo giu meglio…sono molto ansiosa ed ho paura della disidratazione e dell acetone…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, il freddo dà sollievo, ma ha già sentito il pediatra?

  9. Anonimo

    Buongiorno dottore,sono un ragazzo di 25 anni e le scrivo per chiederle un parere.Qualche giorno fa,sbadigliando dinanzi allo specchio,mi sono reso conto di avere un bozzetto tondo subito dietro l’ugola,sull’orofaringe.Mi sono recato dal medico curante e visitandomi ha ritenuto che questo bozzo facesse parte della mia mucosa orofaringea,non specificando altro.È possibile?A me,sinceramente,sembra una diagnosi superficiale.Attendo una sua cortese risposta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Possibile, se non le dà problemi e non abbiamo motivo di fare altre ipotesi (rapporti sessuali con soggetti a rischio, per esempio) stia sereno.

    2. Anonimo

      La ringrazio per avermi risposto.Effettivamente dottore non mi crea alcun fastidio o problema e ho una relazione stabile da 5 anni con una persona sana perció su questo posso stare sereno.La mia più grande paura è che possa trattarsi di un tumore perchè in passato,mio padre,ha avuto un tumore alla tiroide ed uno alla gengiva risoltisi positivamente per fortuna.Il medico curante peró sostiene che non vi sia ragione per cui preoccuparsi.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Solo a causa della famigliarità potrebbe valere la pena sentire un secondo parere; NON mi aspetto sorprese, è solo uno scrupolo.

    4. Anonimo

      Quindi mi scusi l’inioranza..vuol dire che la patologia che ha avuto mio padre è ereditario?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente no, ma data la famigliarità potrebbe valere la pena verificare (a meno che il suo medico non sappia di quanto successo a suo papà, in quel caso stia tranquillo perchè la valutazione fatta è più che sufficiente).

    6. Anonimo

      Grazie mille per tutto

  10. Anonimo

    Salve dottore le vorrei esporre il mio problema , 15gg fa ho avuto mal di gola con febbre a 38 il mio medico mi ha prescritto lo zimox 500 ogni 12 ore ,ma dopo una settimana il mal di gola era sempre presente così torno dal medico che mi prescrive veclam 500 ogni 12ore e bentelan ma dopo 4 giorni iniziata la terapia il mal di gola scompare e interrompo la cura anche xche a causa di tutti questi antibiotici ho avuto un problem a di micosi in bocca che sto ancora curando con mycostatin e fermenti lattici . Purtroppo dopo una settimana si ripresenta il mal di gola accompagnato com febbre a 38 vado dal medico che mi prescrive punture di rocefin. Ho paura x la micosi ancora dovrebbe peggiorAre anche se la sto ancora curando.lei cosa mi risponde ?

    1. Anonimo

      Ritengo che sia stato un errore interrompere Veclam, a questo punto non vedo alternative alla cura prescritta, la micosi passa in secondo piano.

  11. Anonimo

    Gentile dottore ho finito da poco una cura antibiotica durata 5 giorni x del muco alle spalle ma mi ritrovo un po male alla gola e con dolore nel degludire cm mai grazie…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere un po’ di infiammazione residua.

  12. Anonimo

    Dottore puo rispondermi il prima possibile? Sto malissimo ho un fortissimo mal di gola a deglutire fa molto male e mi sento la parte destra della gola dolorante . Cosa posso fare? Ë normale? Grazie

    1. Anonimo

      Ho fatto gargarismi con acqua e sale e niente, poi con alcoll al 7Oper cento e niente. Ho usato lo spray froben ma niente . In casa nn ho granche. Oki ? Tachipirina?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma purtroppo non posso prescrivere farmaci.

    3. Anonimo

      Ma é normale questi sintomi cosi forti? Rimedi casalinghi?

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      C’è febbre?

    5. Anonimo

      No dottore

    6. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non passasse entro 2-3 giorni senta il medico, per ora tamponi con farmaci sintomatici che può eventualmente consigliarle il farmacista tra quelli che ha già in casa.

  13. Anonimo

    Non tutti i giorni.. però credo sia pure perché sono intollerante ad alcuni cibi infatti spesso mi viene prurito sulle braccia e sul petto e mi compaiono chiazze rosse con prurito

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, possibile che sia legato magari al cibo (reflusso).

  14. Anonimo

    Salve dottore. Vorrei chiederle un parere.. circa due mesi fa ho avuto una forte influenza.. durata fino ai primi di giugno. Con forte mal di gola che poi si è trasformato in bruciore più che altro. Non ho preso antibiotici. Poi piano pian il muco giallastro verdognolo e sparito. Ogni tanto pperò mi si ripresenta questo bruciore alla gola e ho qualche Caldana come se noto la temperatura più calda ma si aggira sempre sui 36.5 solo una volta 37. Ho fatto il tampone faringeo e l’esame antistreptolisinico e sono risultati negativo e <16 . Solo la Ves a 23 con valori di riferimento 0-15 secondo lei mi devo preoccupare per questo bruciore che compare ogni tanto?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Esattamente ogni quanto? Tutti i giorni?

  15. Anonimo

    Mi scusi, Zimox da 1 g. Stamani l’orecchio e’ andato. Un dolore allucinante

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso deve essere rivalutato dal medico.

  16. Anonimo

    Buonasera gentilissimo Dottore. Venerdi’ sera ho cominciato ad avvertire dolori alla gola e come di solito faccio spruzzo uno spray: iodosan che mi provoca un dolore allucinante. Il mattino seguente mi alzo con la febbre a 38, giramenti e mal di testa nonche’ difficolta’ a degluttire. Il medico mi prescive zitromax da un grammo. Le diro’: la sensazione e’ peggiorata. Ho placche , non riesco a mangiare e un dolore all’orecchio. Cosa potrei fare per diminuire il dolore? La ringrazio per la sua gentilezza e colgo l’occasione per inviarle Cordiali Saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Zitromax da 500 o Zimox da 1 g?

  17. Anonimo

    Salve dottore…
    Da circa 17 giorni ho una specie di mal di gola: i primi giorni sentivo i linfonodi del collo ingrossati, faticavo a deglutire anche se non era una cosa troppo problematica, vado dal medico che mi prescrive Flaminase mattina e sera, il che porta ad una strana evoluzione.
    Durante la giornata stavo più o meno bene, arrivata la sera sentivo un pizzicore e sapevo che il mattino mi sarei svegliata di nuovo coi linfonodi ingrossati e il pizzicore accentuato, prendevo la pillola di Flaminase e nel giro di un’oretta passava tutto per poi ricominciare da capo la sera.
    Torno così dal medico, dopo una settimana, e mi prescrive degli antibiotici(azitromicina 500mg, una volta al giorno per tre giorni la mattina a stomaco vuoto) e la sera Oki dopo cena prima di andare a letto. Già dopo il primo giorno sparisce tutto e sembra andare tutto bene, così al terzo giorno vado in palestra, ma ne esco dopo venti minuti perché mi sembra di sentire un ingrossamento sul lato sinistro della gola. Bene ad oggi mi è rimasto questo “fastidio” sul lato sinistro del collo, non mi pizzica, non mi da problemi né nel deglutire né nel parlare né niente e ah, ho acidità di stomaco (lo sento perché nelle eruttazioni sento proprio sapore acido in bocca). Che cosa mi sta succedendo??
    Mi era capitato altre volte di avere ingrossamenti di linfonodi al collo o all’inguine ma con un paio di giorni di Flaminase era sempre sparito tutto…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi sembra in risoluzione, ma non sottovaluti il reflusso e lo segnali al medico, può essere la causa scatenante o del peggioramento della condizione.

  18. Anonimo

    Quindi con il passare dei giorni la situazione dovrebbe migliorare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe, ma se così non fosse lo faccia presente al medico per una conferma della diagnosi ed un’eventuale associazione di un secondo farmaco a Lucen.

    2. Anonimo

      Grazie dottore

  19. Anonimo

    No lo stomaco non mi fa male

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, mi rimane il dubbio esposto poco sopra.

  20. Anonimo

    Ho un ernietina iatale e sto già prendendo lucen 40mg

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ho la sensazione che antibiotico e cortisone abbiano peggiorato il quadro di ernia e le abbiano causato reflusso che le porta mal di gola.

  21. Anonimo

    Buonasera dottore,
    E dall’altra settimana che ho la tosse , mercoledì vado dal dottore e diagnostica la bronchite , come cura mi da azitromicina 500mg 3 compresse il medrol 16mg 1/2 compressa per 2 giorni e1/4 per 3 giorni più aliflus per 10 giorni . Ieri sera ho finito ultima compressa di antibiotico e da stamani che sento un po’ di fastidio alla gola tipo raschiore e senzazione tessuti molli del collo ingrossati e tanta sudorazione . E ho sempre la tosse.
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Male allo stomaco?

  22. Anonimo

    Buonasera dottore, da circa 2 giorni ho la bronchite acuta, oltre ad avere mal di gola e tosse quando deglutisco percepisco un dolore all’orecchio cosa mi consiglia?

    PS. L’antibiotico che il mio medico mi ha prescritto é MACLADIN
    Poi mi ha anche consigliato di prendere uno sciroppo anti-tosse/ mucolitico

  23. Anonimo

    Salve, ho la gola infiammata da 1 settimana, e il bruciore in gola viene in momenti fissi della giornata, 1 volta alla mattina dopo aver fatto colazione, 1 volta di pomeriggio, e un’ultima volta alla sera, dopo cena. Il bruciore che avverto è abbastanza forte. Non ho febbre, tosse, rafreddore, ho solo questo bruciore… Mi devo preoccupare o aspetto qualche giorno per vedere se mi passa? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra reflusso gastroesofageo, ha mai avuto problemi di stomaco?

    2. Anonimo

      No, problemi allo stomaco no, ho solo nell’ultimo mese un pò troppe eruttazioni, che quindi arrivano dallo stomaco, aggiungo che appunto ho un po troppe eruttazioni e anche che ho una sensazione che il bruciore sale per tutto il collo e poi svanisce, e anche che dopo questi secondi di bruciore la saliva diventa densa e eccessiva in bocca…

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono abbastanza sicuro che si tratti di reflusso gastroesofageo, ne parli con il medico.

  24. Anonimo

    salve dotttore due giorni fa ho avuto un pò di febbre..adesso febbre non ne ho più..ho mal di gola…che è la cosa che odio di più al mondo ..gia da domenica avevo qualche piccolo sintomo di mal di gola e ho iniziato ad usare un pò di spray oky per la gola…ma niente nulla da fare il dolore è aumentato ..fortunatamente come di mio solito ho le placche..per questa volta nn mi sono spuntate… ho anche molto muco…siccome io a causa della febbre e del fatto che pensavamo che fossi stata morsa da una zecca (però la zecca nn l’avevo addosso, quindi non si sa per certo) ho iniziato l’antibiotico zitromax che oggi dovrei prendere l’ultima pillola..e poi mi è stato detto di prendere flomax bustine e oki spray…ma da domenica ad ora…non trovo miglioramenti per la gola…lei che mi consiglia??.. mio nonno prendendo spunto dagli antichi mi dice di bere il limone spremuto…grazie anticipatamente

    1. Anonimo

      aah dimenticavo ho anche tanto muco e mi hanno dato pure delle fiale per fare lavagetti per il naso

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Per ora continui con la cura in uso, probabilmente è un colpo di freddo destinato a risolversi entro qualche giorno.

  25. Anonimo

    Purtroppo il pediatra non é reperibile…ma il pediatra mi ha sempre detto che il gram posso staccarlo quando voglio visto che non é proprio come é un antibiotico…sono un po combattuta non puo consigliarmi?mi ha fatto fare anche gli esami della mononucleosi lo scorso mese sotto gram risultato negativo quindi non so che fare…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Essendo antibatterico non avrebbe falsato l’esito di un’infezione virale come la mononucleosi; purtroppo non essendo un esame prescritto dal pediatra stesso non mi sento di prendermi la responsabilità di suggerirle cosa fare, mi dispiace davvero.

    2. Anonimo

      La prescrizione e stata fatta proprio dal pediatra la settimana scorsa ma per problemi miei di salute non ho fatto il tampone alla mia piccola (CHE CMQ ERA IN PIENA SALUTE)..solo oggi e comparsa la febbre e mal di gola(non avrei mai fatto un esame o dato una medicina di testa mia non essendo un medico e il gram lo dato solo per il semplice fatto che e una medicina che spesso il mio pediatra mi fa dare)…qui non si tratta di prendersi responsalita la mia era una semplice domanda quale:nel caso in cui non avessi dato il gram stasera se nonostante la somministrazione di una sola suppostina c era la possibilita sempre di un falso negativo…tutto qui…grazie lo stesso

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Come detto prima a mio parere il rischio esiste.

  26. Anonimo

    Gentile dottore…se posso vorrei chiedere un chiarimento da oggi mia figlia di 2 anni ha innapetenza(sicuramente dovuta alla gola)…ho iniziato a dare il gram…domani mattina vorrei eseguirle un tampone faringeo perché é recidiva di faringite con placche ..posso farlo fare nonostante le abbia somministrato il gram oppure falserebbe il risultato?ho bisogno di questo chiarimento…grazie cordialmente…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Essendo un antibatterico potrebbe alterare il risultato (se fosse positivo sarebbe sicuramente corretto, se negativo potrebbe rimanere il dubbio).

    2. Anonimo

      Dottore ho solo messo una suppostina di gram..che mi consiglia se stasera non la mettessi potrebbe gia falsare dopo una somministrazione?o quel che fatto e fatto??

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sentirei il pediatra, anche perchè essendo un antibatterico dispiace usarlo male (aumenta il rischio di insorgenza di resistenze batteriche).

  27. Anonimo

    La ringrazio dottore.. è stato molto gentile.. chiedevo perché di solito la mia temperatura normale si aggira sui 35.6 quindi non capivo come mai mi sentivo accaldata e la temperatura salisse.

    1. Anonimo

      dottore un’ultima cosa.. per adesso sento un gran caldo in tutto il corpo come delle vampate di calore che si diffondono a tappe sul corpo.. l’ho avuto anche in passato.. secondo lei mi devo preoccupare? perchè il mio medico è un pò superficiale e dice che non è nulla.. ma io mi spavento perchè è da un pò che ce l’ho questo disturbo per via del mal di gola. invece quando non ho nulla non ho nessun disturbo. Secondo lei posso stare tranquilla? ..e poi un’altra domanda.. volevo sapere se c’è rischio di meningite, perchè è una cosa che mi mette troppa paura.. con tutte le notizie che si sentono… la ringrazio anticipatamente del tempo dedicatomi.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sembra ansia.
      2. Nessun rischio meningite.

  28. Anonimo

    mi devo preoccupare dottore? ho appena misurato la temperatura ed è 36.5 .. mi sento la gola accaldata e non riesco a respirare bene.. ci tenevo a dire una cosa.. il muco che ho avuto ad Aprile usciva solamente dal naso, mai dalla bocca.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’assenza di febbre permette assoluta tranquillità, ma non posso che consigliarle di tornare dal medico o dall’otorino per approfondire il problema.

    2. Anonimo

      quindi secondo lei non mi devo preoccupare tanto? e per il fatto di avere la temperatura a 36.5 nemmeno?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      36.5 è la temperatura corporea normale.

  29. Anonimo

    Non ho fatto nessun esame o tampone.. e poi se lo dovessi avere i membri della mia famiglia non dovrebbero prenderlo pure? Che esami bisogna fare?

  30. Anonimo

    Salve Dott.re ho 21 anni.. le racconto la mia situazione.. dunque, il 10 aprile ho iniziato a soffrire di mal di gola dopo aver preso un pò di vento.. un influenza terribile.. con muco che all’inizio era trasparente ma denso e poi è iniziato a diventare giallastro-verdognolo.. così credendo mi passasse ho preso la VVNC per 3 giorni.. ma niente! il mal di gola continua fino al 22 quando la mattina mi sveglio con la febbre a 38.2 senso molto forte di vomito e gola arrossata al massimo con orecchie chiuse, senza voce.. così chiamo il medico che mi dice di prendere la tachipirina e uno spray per la gola FROBEN.. quindi prendo la tachipirina solo una volta e la febbre sparisce.. però il mal di gola continua fino a maggio quando agli inizi mi sento poco bene era sera e vado dalla guardia medica perchè non riuscivo proprio a respirare e zero voce! e la dottoressa mi prescrive l’aerosol con PRONTINAL e acqua fisiologica, più 2 compresse di Bentelan una la sera stessa e una l’indomani mattina, e delle bustine di nome Fluifort.. tutto per 6 giorni.. io faccio la cura sistemata.. ma il mal di gola persiste fino alla fine di maggio .. i primi di giugno l’otorino mi guarda solamente la gola senza nessun strumento e dice che ho la gola arrossata.. e mi prescrive OMMUNAL.. lo prendo per 2 giorni ma mi accorgo che mi fa male.. quindi lo sospendo.. dopo qualche giorno il mal di gola sembra sparito magicamente.. adesso ho nuovamente mal di gola e non ne posso più!.. premetto che non ho preso antibiotici.. e ogni volta che ho mal di gola mi sento accaldata con temperatura 36.5 come adesso e ho brividi di freddo a volte.. tra l’altro ho paura perche ho un prolasso della valvola mitrale in particolare del LA.. e mi spavento per qualche batterio.. secondo lei è normale questa situazione.. come potrei risolvere? la ringrazio.. aspetto sue notizie..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È stato verificato che non sia mononucleosi?

La sezione commenti è attualmente chiusa.