Tutte le domande e le risposte per Mal di gola in adulti e bambini: rimedi e farmaci
  1. Anonimo

    Buongiorno dottore, sono sveglia già da un’ora a causa di un fortissimo mal di gola. Ho dolore nel deglutire anche solo saliva o acqua, mi fa male da un paio di giorni, ieri sera ho preso un’oki e sembrava andasse meglio ma oggi è come ieri infatti alle 5.30 ho fatto colazione e ne ho presa un’altra. Il medico ancora non mi ha visitata, ma oggi è sabato e devo aspettare lunedì. Secondo lei è il caso che cominci un’antibiotico? Ieri sera avevo 37.5 di febbre, mi aiuti perché devo anche lavorare. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non inizi l’antibiotico se non prescritto, potrebbe essere un semplice colpo di freddo (aria condizionata?).

    2. Anonimo

      Non sono stata all’aria condizionata…..continuò con oki?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non posso suggerire farmaci, posso solo rinnovare l’invito a non usare l’antibiotico.

  2. Anonimo

    Buongiorno dottore,
    da oggi mi è tornato di nuovo male alla gola, la scorsa settimana ho avuto lo stesso male alla gola trattato con antibiotico perche ero piena di placche in gola e febbre alta, ora mi fa meno male non ho la febbre però mi è sorto un dubbio io sono allergica al cane e ieri sono rimasta troppo vicino a lui perche dovevo spazzolarlo e subito è iniziato il rafreddore occhi che bruciano e plurito in gola e ho preso un antistaminico Robilas 20mg il male alla gola potrebbe essere sempre dovuto al fatto che sono stata troppo vicino al cane e toccato troppo il pelo?
    grazie mille per l’attenzione

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, potrebbe aver influito.

  3. Anonimo

    è da più di un anno che ho un perenne mal di gola. Alcuni dei miei sintomi sono un continuo fastidio alla gola, e in dei momenti è come se stesse bruciando; fatico a respirare e a deglutire; ho un perenne mal di testa che dura dalla mattina quando mi sveglio alla sera quando vado a dormire, e non si affievolisce durante la giornata, sono sempre stanca, anche se non faccio nulla. Tutte le volte che provo a parlare non ci riesco, e al massimo esce un filo di voce rauco. In questo momento ho anche le orecchie infiammate e il raffreddore, e non so se potrebbero influire sul mio problema in qualche modo. Cosa mi consiglia di fare per far passare il mal di gola? E in qualche modo le corde vocali si potrebbero essere danneggiate?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il medico cosa ne pensa?
      Ha già fatto una visita dall’otorino?

    2. Anonimo

      All’inizio non ho fatto nulla pensando passasse da solo, successivamente vedendo che la situazione non migliorava ho chiesto al mio medico, il quale mi ha detto che era una semplice infiammazione, e che prendendo il neurofen sarebbe passato in qualche giorno. Tuttavia nulla è cambiato, anzi, con il passare del tempo a continuato a peggiorare

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Dopo un anno a mio avviso è decisamente ora di rivolgersi ad un otorino; soffre di problemi di stomaco?

    4. Anonimo

      La ringrazio del consiglio. E ho già prenotato un appuntamento dall’otorino per questa settimana.

  4. Anonimo

    Buonasera dottore,
    è una settimana che non sto bene,il tutto iniziato con abbassamento di voce,poi tosse secca fastidiosa,poi mal di gola in aumento fino a ieri mattina che ho trovato delle placche.
    Niente febbre ma tosse adesso più grassa con catarro e mal di gola sempre forte prevalentemente a sinistra con difficoltà a deglutire. Non so come comportarmi, secondo lei potrebbe trattarsi di un’infezione batterica e quindi mi consiglia di procedere con l’antibiotico oppure potrebbe essere virale e l’anibiotico non serve a nulla? Grazie!!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Senza visita da parte del suo medico è impossibile dire se sia virale o batterica, ma le raccomando di non assumere antibiotico se non prescritto.

    2. Anonimo

      La ringrazio, domani mattina vado a farmi visitare.

  5. Anonimo

    Salve Dottor. Cimurro é da stamattina che ho dolore ai linfonodi del collo, dolore sotto alla lingua, mal di testa e nausea. Non c’è febbre per ora. Mi hanno detto che potrebbe essere l’inizio di una meningite. Sono molto preoccupata.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non c’è alcun motivo di pensare ad una meningite, in ogni caso per una diagnosi senta il suo medico.

  6. Anonimo

    Salve! Oggi è il quarto giorno che ho il mal di gola (faccio fatica a deglutire). Non ho altri sintomi (niente febbre… Solo un po’ di tosse secca e catarro). Sto usando uno spray per la gola, mangio miele e bevo tanto ma il dolore non cessa. Cosa mi consiglia di fare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Dopo 4-5 giorni è ora di sentire il medico; io non posso prescrivere farmaci.

  7. Anonimo

    Buongiorno Dottore.
    Vorrei un suo parere riguardo ad puntino bianco trovato ieri mattina su l’ugola,ma scomparsa subito dopo nell’arco di dieci minuti senza far nulla,ma lasciandomi una macchiolina rosa sulla stessa zona dove si trovava questo puntino bianco.Secondo lei cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Nulla di significativo.

  8. Anonimo

    Buongiorno Dottore
    sono 20 giorni che ho una tumefazione non dolente al collo. L’ecografia ha escluso che siano linfonodi. Il medico mi ha prescritto del Supracef x 5 giorni che ho preso. Al termine della cura mi si è scatenato un tremendo mal di gola e mal d’orecchio. Sono stata da un otorino che mi ha prescritto Rocefin 1 gr per 7 giorni. Sono alla terza iniezione ma ho sempre questo forte mal di gola e dolore sotto l’orecchio (quasi alla mandibola). La tumefazione si era estesa ma ora è tornata alle dimensioni di 20 giorni fa. Ma è possibile che prendendo il Rocefin il mal di gola non passi? Grazie per il suo gentile parere…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Viene da pensare che il mal di gola non sia batterico; non si è capita la natura della tumefazione?

    2. Anonimo

      No. La dott.ssa che ha eseguito l’ecografia ha escluso i linfonodi ma non ha formulato altre ipotesi. Sono molto preoccupata perchè questo forte mal di gola è localizzato nella parte destra. Praticamente sento come del catarro (del pus?) che da sotto l’orecchio scende nella gola, nel collo e mi sembra che arrivi alla tumefazione. Ho tanto muco retronasale che non riesco ad espellere. Non ho febbre.

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non mi sento di esprimere giudizi.

    4. Anonimo

      Grazie è stato comunque gentilissimo.

  9. Anonimo

    Salve,le spiego il mio problema,sono un ragazzo di 27 anni,da circa due settimane sto soffrendo di un bruciore di gola insieme ad una tosse non sempre persistente ma quando capita molto chiusa,nell’ultimo periodo sto accusando almeno così sembra un rigonfiamento dei linfonodi del collo.Secondo lei di cosa potrebbe trattarsi?sto assumenti da due giorni un antibiotico ma con nessun miglioramento.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Aspettiamo ancora un paio di giorni di antibiotico, mi aspetto un miglioramento decisivo.

    2. Anonimo

      Grazie per la tempestiva risposta Dottore.ma secondo lei cosa potrebbe essere dato la durata del mal di gola?mi preoccupano molto i linfonodi sul collo..

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe essere di origine batterica (spiegherebbe l’ingrossamento dei linfonodi e la durata).

    4. Anonimo

      Salve Dott cimurro,avrei un paio di domande da farle ancora,secondo lei in quanto tempo si sgonfiano questi linfonodi sul collo?è opportuno fare altri esami?

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Aspetti di vedere l’effetto della cura antibiotica, se ancora non fosse passato torni dal medico di base per valutare come procedere.

    6. Anonimo

      Grazie mille

  10. Anonimo

    Buongiorno, da qualche giorno ho un fortissimo mal di gola e mi sento gonfia anche solo toccando il collo. Non ho febbre ma la sensazione è quella di averla a 40° e sono molto debole e dolorante alle gambe e alla schiena.
    Con la tachipirina sto meglio per un po’. Sto usando spray per un trattamento locale..
    Secondo lei è un colpo d’aria?

    Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, è possibile.