Tutte le domande e le risposte per Mal di gola in adulti e bambini: rimedi e farmaci
  1. Anonimo

    Salve Dott.re ho 21 anni.. le racconto la mia situazione.. dunque, il 10 aprile ho iniziato a soffrire di mal di gola dopo aver preso un pò di vento.. un influenza terribile.. con muco che all’inizio era trasparente ma denso e poi è iniziato a diventare giallastro-verdognolo.. così credendo mi passasse ho preso la VVNC per 3 giorni.. ma niente! il mal di gola continua fino al 22 quando la mattina mi sveglio con la febbre a 38.2 senso molto forte di vomito e gola arrossata al massimo con orecchie chiuse, senza voce.. così chiamo il medico che mi dice di prendere la tachipirina e uno spray per la gola FROBEN.. quindi prendo la tachipirina solo una volta e la febbre sparisce.. però il mal di gola continua fino a maggio quando agli inizi mi sento poco bene era sera e vado dalla guardia medica perchè non riuscivo proprio a respirare e zero voce! e la dottoressa mi prescrive l’aerosol con PRONTINAL e acqua fisiologica, più 2 compresse di Bentelan una la sera stessa e una l’indomani mattina, e delle bustine di nome Fluifort.. tutto per 6 giorni.. io faccio la cura sistemata.. ma il mal di gola persiste fino alla fine di maggio .. i primi di giugno l’otorino mi guarda solamente la gola senza nessun strumento e dice che ho la gola arrossata.. e mi prescrive OMMUNAL.. lo prendo per 2 giorni ma mi accorgo che mi fa male.. quindi lo sospendo.. dopo qualche giorno il mal di gola sembra sparito magicamente.. adesso ho nuovamente mal di gola e non ne posso più!.. premetto che non ho preso antibiotici.. e ogni volta che ho mal di gola mi sento accaldata con temperatura 36.5 come adesso e ho brividi di freddo a volte.. tra l’altro ho paura perche ho un prolasso della valvola mitrale in particolare del LA.. e mi spavento per qualche batterio.. secondo lei è normale questa situazione.. come potrei risolvere? la ringrazio.. aspetto sue notizie..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È stato verificato che non sia mononucleosi?

  2. Anonimo

    Non ho fatto nessun esame o tampone.. e poi se lo dovessi avere i membri della mia famiglia non dovrebbero prenderlo pure? Che esami bisogna fare?

  3. Anonimo

    mi devo preoccupare dottore? ho appena misurato la temperatura ed è 36.5 .. mi sento la gola accaldata e non riesco a respirare bene.. ci tenevo a dire una cosa.. il muco che ho avuto ad Aprile usciva solamente dal naso, mai dalla bocca.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’assenza di febbre permette assoluta tranquillità, ma non posso che consigliarle di tornare dal medico o dall’otorino per approfondire il problema.

    2. Anonimo

      quindi secondo lei non mi devo preoccupare tanto? e per il fatto di avere la temperatura a 36.5 nemmeno?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      36.5 è la temperatura corporea normale.

  4. Anonimo

    La ringrazio dottore.. è stato molto gentile.. chiedevo perché di solito la mia temperatura normale si aggira sui 35.6 quindi non capivo come mai mi sentivo accaldata e la temperatura salisse.

    1. Anonimo

      dottore un’ultima cosa.. per adesso sento un gran caldo in tutto il corpo come delle vampate di calore che si diffondono a tappe sul corpo.. l’ho avuto anche in passato.. secondo lei mi devo preoccupare? perchè il mio medico è un pò superficiale e dice che non è nulla.. ma io mi spavento perchè è da un pò che ce l’ho questo disturbo per via del mal di gola. invece quando non ho nulla non ho nessun disturbo. Secondo lei posso stare tranquilla? ..e poi un’altra domanda.. volevo sapere se c’è rischio di meningite, perchè è una cosa che mi mette troppa paura.. con tutte le notizie che si sentono… la ringrazio anticipatamente del tempo dedicatomi.

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Sembra ansia.
      2. Nessun rischio meningite.

  5. Anonimo

    Gentile dottore…se posso vorrei chiedere un chiarimento da oggi mia figlia di 2 anni ha innapetenza(sicuramente dovuta alla gola)…ho iniziato a dare il gram…domani mattina vorrei eseguirle un tampone faringeo perché é recidiva di faringite con placche ..posso farlo fare nonostante le abbia somministrato il gram oppure falserebbe il risultato?ho bisogno di questo chiarimento…grazie cordialmente…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Essendo un antibatterico potrebbe alterare il risultato (se fosse positivo sarebbe sicuramente corretto, se negativo potrebbe rimanere il dubbio).

    2. Anonimo

      Dottore ho solo messo una suppostina di gram..che mi consiglia se stasera non la mettessi potrebbe gia falsare dopo una somministrazione?o quel che fatto e fatto??

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sentirei il pediatra, anche perchè essendo un antibatterico dispiace usarlo male (aumenta il rischio di insorgenza di resistenze batteriche).

  6. Anonimo

    Purtroppo il pediatra non é reperibile…ma il pediatra mi ha sempre detto che il gram posso staccarlo quando voglio visto che non é proprio come é un antibiotico…sono un po combattuta non puo consigliarmi?mi ha fatto fare anche gli esami della mononucleosi lo scorso mese sotto gram risultato negativo quindi non so che fare…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Essendo antibatterico non avrebbe falsato l’esito di un’infezione virale come la mononucleosi; purtroppo non essendo un esame prescritto dal pediatra stesso non mi sento di prendermi la responsabilità di suggerirle cosa fare, mi dispiace davvero.

    2. Anonimo

      La prescrizione e stata fatta proprio dal pediatra la settimana scorsa ma per problemi miei di salute non ho fatto il tampone alla mia piccola (CHE CMQ ERA IN PIENA SALUTE)..solo oggi e comparsa la febbre e mal di gola(non avrei mai fatto un esame o dato una medicina di testa mia non essendo un medico e il gram lo dato solo per il semplice fatto che e una medicina che spesso il mio pediatra mi fa dare)…qui non si tratta di prendersi responsalita la mia era una semplice domanda quale:nel caso in cui non avessi dato il gram stasera se nonostante la somministrazione di una sola suppostina c era la possibilita sempre di un falso negativo…tutto qui…grazie lo stesso

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Come detto prima a mio parere il rischio esiste.

  7. Anonimo

    salve dotttore due giorni fa ho avuto un pò di febbre..adesso febbre non ne ho più..ho mal di gola…che è la cosa che odio di più al mondo ..gia da domenica avevo qualche piccolo sintomo di mal di gola e ho iniziato ad usare un pò di spray oky per la gola…ma niente nulla da fare il dolore è aumentato ..fortunatamente come di mio solito ho le placche..per questa volta nn mi sono spuntate… ho anche molto muco…siccome io a causa della febbre e del fatto che pensavamo che fossi stata morsa da una zecca (però la zecca nn l’avevo addosso, quindi non si sa per certo) ho iniziato l’antibiotico zitromax che oggi dovrei prendere l’ultima pillola..e poi mi è stato detto di prendere flomax bustine e oki spray…ma da domenica ad ora…non trovo miglioramenti per la gola…lei che mi consiglia??.. mio nonno prendendo spunto dagli antichi mi dice di bere il limone spremuto…grazie anticipatamente

    1. Anonimo

      aah dimenticavo ho anche tanto muco e mi hanno dato pure delle fiale per fare lavagetti per il naso

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per ora continui con la cura in uso, probabilmente è un colpo di freddo destinato a risolversi entro qualche giorno.

  8. Anonimo

    Salve, ho la gola infiammata da 1 settimana, e il bruciore in gola viene in momenti fissi della giornata, 1 volta alla mattina dopo aver fatto colazione, 1 volta di pomeriggio, e un’ultima volta alla sera, dopo cena. Il bruciore che avverto è abbastanza forte. Non ho febbre, tosse, rafreddore, ho solo questo bruciore… Mi devo preoccupare o aspetto qualche giorno per vedere se mi passa? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sembra reflusso gastroesofageo, ha mai avuto problemi di stomaco?

    2. Anonimo

      No, problemi allo stomaco no, ho solo nell’ultimo mese un pò troppe eruttazioni, che quindi arrivano dallo stomaco, aggiungo che appunto ho un po troppe eruttazioni e anche che ho una sensazione che il bruciore sale per tutto il collo e poi svanisce, e anche che dopo questi secondi di bruciore la saliva diventa densa e eccessiva in bocca…

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sono abbastanza sicuro che si tratti di reflusso gastroesofageo, ne parli con il medico.

  9. Anonimo

    Buonasera dottore, da circa 2 giorni ho la bronchite acuta, oltre ad avere mal di gola e tosse quando deglutisco percepisco un dolore all’orecchio cosa mi consiglia?

    PS. L’antibiotico che il mio medico mi ha prescritto é MACLADIN
    Poi mi ha anche consigliato di prendere uno sciroppo anti-tosse/ mucolitico

  10. Anonimo

    Buonasera dottore,
    E dall’altra settimana che ho la tosse , mercoledì vado dal dottore e diagnostica la bronchite , come cura mi da azitromicina 500mg 3 compresse il medrol 16mg 1/2 compressa per 2 giorni e1/4 per 3 giorni più aliflus per 10 giorni . Ieri sera ho finito ultima compressa di antibiotico e da stamani che sento un po’ di fastidio alla gola tipo raschiore e senzazione tessuti molli del collo ingrossati e tanta sudorazione . E ho sempre la tosse.
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Male allo stomaco?