Tutte le domande e le risposte per Labirintite: vertigini ed altri sintomi, cause, cura
  1. Anonimo

    buongiorno sono donatella,sono incinta alla 25a settimana.sabato mattina mi sono svegliata con una serie di giramenti di testa e vertigini molto forti.durante la mattinata ho avuto anche una forte nausea che mi e’ passata nel primo pomeriggio.le vertigini mi sono continuate tutto il giorno.cosi’ anche domenica e mi sono decisa andare al pronto soccorso dove mi e’ stata diagnosticata la labirintite.mi hanno detto che passera’ nel giro di un paio di settimane.posso essere certa di questo o avro’ altri problemi e conseguenze?puo’ dare dei problemi alla bimba che sto aspettando?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ molto probabile che passi come previsto e sarà a mio avviso improbabile che il feto possa averne risentito; è mio parere che sia comunque opportuno segnalarlo al ginecologo.

    2. Anonimo

      grazie per il consulto.ho parlato anche con la ginecologa ieri ed avro’ una consulenza anche venerdi’ mattina.

  2. Anonimo

    buongiorno.mi è capitato negli ultimi mesi si avere delle vertigini, nausee e sudurazione abbondante,Di recente due giorni fa , di notte mi sono svegliato con questi disturbi.stavo malissimo.Non sapendo che fare ho preso un antiffiammatorio, il Niflam in capsule e mi è passato.
    Leggendo i sintomi sulla labirintire, credo propio di averla.Sono identici a quelli avuti.
    Tra l’altro un annetto fa circa ho fatto una visita da un otorino perchè pensavo avessi un acufene in quanto mi sentivo l’orecchio destro tappato e alcuni fischi.Questo malessere andava e tornava continuamente.MI ha detto che non avevo niente dando la causa ad un pò di catarro;ho continuato ad avere questo problema.
    Domanda: non è che è tutto collegato ed ho veramente la labirintite.
    Che esami occorre fare in primis? la Tac?
    cosa occorre fare in un momento di crisi di veritigini nausee? vi è un medicinale da prendere al volo ?
    grazie mille per la risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ effettivamente possibile che si tratti proprio di labirintite; esistono diversi farmaci da assumere al bisogno (per esempio Vertiserc/Microser od altri), ma consiglierei comunque di parlarne prima con il medico.

  3. Anonimo

    ho un grosso problema .Mese di settembre 2010 mi compaiono noduli sugli arti e su un braccio ,asintomatici, dopo varie visite dermatologiche e analisi varie mi viene diagosticata una istiocitosi . Ho fatto una biopsia che ha confermato la diagnosi iniziale . E’ una malattia rara ,”orfana” nrssuno sa’ come curarla ,la terapia e’ solo di attesa .Ho 51 anni .da circa 20 giorni ho vertigini ,nausea , instabilita’ ecc. Puo’ essere una labirintite causata dagli istiociti? Una infiaammazione generalizzata??? grazie se mi aiutate Luigi da genova

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Premesso che non conoscevo la malattia, da una breve ricerca tenderei ad escludere che i disturbi all’equilibrio possano dipendere dall’istiocitosi; da ignorante della malattia mi permetto tuttavia di segnalare che in letteratura esistono alcuni protocolli di cura, benchè non efficaci in tutti i casi e probabilmente usati solo nei casi più gravi.

  4. Anonimo

    Salve non so neanche a chi sto scrivendo ma ho letto di diversi casi di vertigini e relative risposte..Ebbene è quasi un mese che soffro di vertigini soggettive,non ho nausee nè vomiti..ma soprattutto agli inizi non riuscivo a camminare tanto la testa era pesante mi sembrava difficile poggiare i piedi per terra e compivo piccoli passi poggiandomi su chi avevo accanto.. Sensazioni bruttissime ed indescrivibili. Sono stata la I volta in p.sccorso e l’otorino mi aveva detto ke non era causa dell’orecchio,cosi’ mi ha mandato dal neurologo e li’ mi hanno prescritto diversi esami..Ho fatto la risonanza e tutto ok,la radiografia per la cervicale anke..e sono ritornata in un altro ospedale anche li’ l’otorino mi ha detto l’orecchio è ok solo guardandolo con quell’arnese…Ingfine dopo un andirvieni sono andata da un ultimo otorino che mi ha fatto fare un po’ di prove di equilibrio ad occhi chiusi e mi ha prescritto le microser per una settimana. Non mi ha neanche detto se era labirintite,mi ha parlato di un’infiammazione al liquido nella cavita’ dell’orecchio….e io ho dedotto fosse labirintie.. Intanto sento ancora i sintomi…..sos kiara

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Da quanti giorni assume Microser? Che dosaggio è? Quanti al giorno? Va meglio?

    2. Anonimo

      Sono le gocce orali Microser 12,5.. il dottore mi ha detto due spruzzi in acqua,essendo un flacone come profumo. mattina e sera. Va relativamente meglio,ma non bene,continuo ad avere quelle difficolta’ sopra indicate. In piu’ prendo per altre ragioni un antinfiammatorio “fortilase”.Ecco ho la sensazione di muovermi come su una nave in marea anche ora che scrivo al pc. ferma :((((

  5. Anonimo

    Questo è il quinto giorno di gocce e mi ha detto sette giorni il dottore.Grazie dell’attenzione.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Vale la pena provare ad aspettare ancora i 2 giorni che mancano; se non dovesse risolvere del tutto lo faccia presente al medico, che valuterà se aumentare la dose o cambiare/integrare la cura.

  6. Anonimo

    Una domanda?Cosa provoca questi sintomi?Cioe’ le cause….quali sono…..Freddezza?Come bisogna comportarsi in questi casi…restare a riposo?Sono uscita…ma niente da fare non mi reggo,faccio fatica a vedere luci,sentire rumori,camminare in equilibrio,ho questi sbandamenti dentro di me…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per rispondere alla sua legittima domanda bisognerebbe sapere la diagnosi; in linea molto generale potrebbe essere un’infezione/infiammazione di alcuni organi dell’orecchio, dove risiede il senso dell’equilibrio.

    2. Anonimo

      Si infatti l’otorino ha parlato d iinfiammazione di un liquido nell’orecchio deposto all’equilibrio,ma non mi ha spiegato nè come viene nè come va..E soprattutto il mio dubbio le microser risolvono il sintomo non il problema in sè.Comunque grazie mille di tutto

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Microser, aumentando la capacità di far circolare il sangue lì dove serve, potrebbe anche riuscire a risolvere il problema oltre che darle sollievo.

    4. Anonimo

      Ecco grazie questo non lo sapevo..Allora non mi resta che aspettare questi giorni..Un’ultima domanda a cui saprà sicuramente darmi una risposta: Se le “fortilase” vanno assunte masticate non sortiscono gli stessi effetti?E volevo sapere se in alternativa esistevano gocce o bustine per chi come me non trova facile deglutire una pillola. Grazie.

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che io sappia purtroppo non esistono alternative diverse dalle compresse e, masticarle, è sempre rischioso nell’ottica di un corretto assorbimento; potrebbe eventualmente provare ad aiutarsi con le ostie, vendute in farmacia proprio per coloro i quali hanno difficoltà nel deglutire le compresse.

  7. Anonimo

    Salve da 2 settimane mio padre non si riesce ad alzare dal letto, se non per pochi minuti, altrimenti ha forte nausea e giramenti di testa.
    Dall’orecchio Sx ha perso parte dell’udito e sente un fastidioso rumore come una cascata di acqua a getto continuo. Il medico ha detto che si tratta di artrosi cervicale e gli ha dato come cura Artrosilene sia come punture 2 scatole da 6 fiale che come pomata, ora la cura è finita ma i sintomi sono rimasti. Giovedì 03/01 ha una visita dall’otorino (per escludere comunque che si tratti di labirintite) ma ancora non riesce ad alzarsi dal letto per molto tempo, lo porto comunque o è meglio rinviare la visita (NON vorrei farlo) e chiedere al medico curante un altra cura ?
    Grazie anticipatamente per la Vostra risposta
    Fabio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso è decisamente importante cercare di andare alla visita dallo specialista.

    2. Anonimo

      Buonasera,oggi di nuovo vertigini forti,testa pesante e difficoltà nel camminare.. Ma è possibile che ci siano momenti buoni e poi tornano i peggiori?Le microser non hanno sortito allora nessun effetto positivo.. A suo avviso la labirintite può portare difficoltà tali da rendere anche una semplice camminata,difficile se non quasi impossibile?E soprattutto e’ gia’ un mese che sto cosi’…..ci vorrà tempo?Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo la labirintite può essere decisamente invalidante; a questo punto è a mio avviso opportuno un nuovo parere dello specialista.

    4. Anonimo

      Siccome vivo da poco in Sardegna ho appena cercato un otorinolaringoiatra sul sito medicitalia.it ,l’ho contattato via email,spero di avere risposta. Intanto non posso che ringraziare lei per le diverse risposte. Cordiali saluti

  8. Anonimo

    buon giorno. scrivo x chiedere delle informazioni… la sera del 13 gennaio, 2 ore circa dopo cena, la testa ha cominciato a girarmi leggermente, cosi mi sono messo a tetto e addormentato. la mattina appena sveglio girava tutto ma riuscivo comunque a stare in piedi. chiamo il dottore che mi dice che potrebbe essere una ricaduta della influenza che mi aveva colpito la settimana prima..( erano 4 giorni che non avevo piu febbre) e mi consiglia di prendere il microser 16mg x 3 volte al giorno…. il giorno dopo la mattina ho avuto fortissimi giramenti di testa con vomito. cosi prendo torecan suposta…la nausea passa ma restano le vertigini. da quel giorno vedevo che la situazione migliorava.. sono passate 3 settimane ma ho ancora delle leggere vertigini che mi infastidiscono. non sono presenti tutta la giornata ma sopratutto la sera.. secondo lei puo trattarsi ancora di una strascico di questa famosa labirintite? x la visita in otorino mi hanno messo in attesa 2 mesi…. grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è senza dubbio un residuo dello stesso problema.

    2. Anonimo

      grazie mille la cosa mi rincuora.. solo una cosa, secondo lei e’ oppoturno eseguire le classiche manovre x rimettere a posto gli otoliti? o semplicemente aspettare? quanto possono durare ancora questi episodi di vertigini e peso alla testa?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A questo non sono purtroppo in grado di risponderle, anche perchè serve probabilmente una diagnosi più precisa.

  9. Anonimo

    ma normalmente queste manovre quando sono consigliate? io non ho perdita di equilibrio..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non mi occupo di questo campo, non sono quindi purtroppo in grado di risponderle.

  10. Anonimo

    dopo una influenza mi sono alzato con un senso di malessere generale e forti vertigini il medico mi ha prescritto torecan dopo 3 giorni a letto ho ripreso a fare le cose basilari (andare in bagno e mangiare ) pur rimanendomi un senso di malessere e non molta stabilità finito torecan sto prendendo vertisec 24 il medico mi ha consigliato una visita specialistica appena rimesso , sono piuttosto ansioso sto procedendo correttamente? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Tutto bene, ma condivido la necessità di una visita specialistica.