1. Anonimo

    buonasera dott.ho mio papà 84 anni, un rene non funzionante con calcoli…. cardiopatico con tanti problemi…. ernia iatale… inquinale.. prostata …malgrado tutto gli esami sono nella norma…il problema è che prende tante medicine per tutto ma non riescono a risolvere il problema dell’urinare spesso con bruciore nella notte che va più di dieci volte si sta disperando ….c’è chi dice che deve bere molto e chi dice di bere solo 500 ml al giorno altrimenti urina sempre più…..sinceramente non sappiamo più come fare…pensi che ha avuto un intervento per calcolo vie urinarie e non hanno tolto quello del rene , intervento coliciste ..e nessuno le da una dieta adatta per calcoli di ossalato….ci può dare una dieta ,la giusta acqua da bere…..e cosa può fare per questo bruciore e urinare spesso…ha preso anche antibiotico per qualche infezione…in attesa di qualche consiglio la ringrazio anticipatamente ….buona serata

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      C’è stata una diagnosi esatta? Cistite o prostata?

    2. Anonimo

      buonasera la diagnosi è prostata di dimensioni(DT5,9 cm,DAP4,4 cm,DL5,3 cm)ad ecostruttura disomogenea per la presenza di areole sclerocalcifiche nel suo contesto. l’ultimo PSA 0,88 circa 20 g.adenomatosa , vescica iperattiva in prostatico. PSAL O,33. CREATININA 1,5. La scintigrafia per i reni appaiono normali per sede, morfologia con dimensioni modestamente ridotte per il dx ,marcata stasi intrarenale . assimetricae normale ampiezza e pendenza della fase di accumulo nel rene sx,assente al rene dx.(vascolare o corticale), rallentata pendenza della fase di escrezione al rene sx, curva in accumulo a dx . valori di filtrato glomerulare al di sotto della norma.(metodica gates) sx=29.45 dx=20.74 totale=45.20 .questo è la diagnosi che si trova scritta nella visita urologa e nella scintigrafia per il rene….questo bruciore e urinare spesso di più di 10 volte a notte, cosa sarà? vorremmo solo che magari non avrebbe il bruciore cosa può fare? chi dice che deve bere tanta acqua e chi dice meno, che 500 ml al giorno bastano ( il nefrologo) ha un rene pieno di calcoli e non funziona….ci vuole una dieta giusta , cosa può o non può mangiare?grazie dott. ci dica qualcosa… buonasera….

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non riesco a capire cos’abbia diagnosticato il nefrologo e quindi non me la sento di esprimere giudizi od indicazioni dietetiche.

  2. Anonimo

    Grazie mille. Dottore gentilissimo come sempre.
    Cordii saluti

  3. Anonimo

    Dottore ma perché urinare di sera e una cosa patologica???
    Non potrebbe essere una cosa fisiologica soggettivamente.
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Certamente, è proprio quello che sto cercando di dimostrarle; il fatto che debba urinare la notte è probabilmente dettato da qualche abitudine e non sicuramente nel suo caso da un problema di salute.

  4. Anonimo

    Spesso lo bevo prima di coricarmi ma a volte anche se non lo
    Bevo comunque mi sveglio
    Dal momento in cui vado a dormire al momento in cui mi sveglio il lasso di tempo e di 4,6 ore
    Non può essere che mangio troppa frutta la sera ???

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, è un’ipotesi assolutamente plausibile; provi per una sera a saltare il bicchiere d’acqua e la frutta, vediamo come va, ma non vedo davvero motivi per pensare ad un’insufficienza renale.

  5. Anonimo

    24 anni
    No familiarità per diabete.
    No ipertensione.
    Peso 63kg
    Bevo un bicchiere d acqua.
    Grazie per la risposta

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il bicchiere d’acqua lo beve subito prima di coricarsi?

  6. Anonimo

    Dottore le chiedo un info :
    Ho fatto le analisi circa 10 mesi fa ed era tutto nella norma o presa azotemia e creatinina.
    Esame delle urine normale.
    Ecografia tenar eseguita 1 mese fa per dolore fianco destro.
    Negativa.
    Il dolore non è fisso ed e più verso il fianco e schiena e viene saltiariamebte quando compio movimenti bruschi.
    Le urine sono trasparenti e a volte giallo ma MAI scure.

    La mia paura e una soltanto.
    PERCHÉ LA NOTTE MI ALZÒ ALMENO UN VOLTA PER URINARE
    1) POTREBBE ESSERE INSUF RENALE???
    2) dall ecografia si sarebbe visto???
    3) mi consiglia di ripetere analisi di routine???
    4) potrebbe essere lo sport che pratico tutti i giorni che mi strenua???
    Piscina e volte sett e palestra 3 volte sett !!!

    Le chiedo cortesemente di rispondere a tutte e 4 l3 domande
    Gliene sono grato

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Età?
      Beve molto alla sera?

  7. Anonimo

    Salve dottore,
    dall ecografia addominale si vede il blocco renale, o bisogna per forza fare la tac
    grazie ?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Esami sangue e urine.

  8. Anonimo

    Salve dottore,
    ho un forte dolore ai reni e ai fianchi con svariati sintomi di addominalgia e altri sintomi tra cui scarsa minzione, ho fatto ecografia addome completo risultato tutto perfetto nella norma, visto che non passa anche con gli analgesici, conviene fare tac o risonanza? Una domanda la risonza o tac si possono fare privatamente o bisogna aspettare i lunghissimi tempi d’attesa.
    Grazie arrivederci

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Prima di pensare agli esami sentirei un medico.
      2. Anche privatamente, ma in questo caso i costi lievitano.

  9. Anonimo

    buona sera dottore mio marito e stato ricoverato cn pressione alta mai sofferto in vita sua di pressione andando dal medico curante gli trova pressione alta 230 la massima 140 la minima ricoveranto anno detto che il cuore batte il 30% ..poi facendo esami anno riscontrato reni che funzionano il 4% e sn cronici vorrei sapere qualcosa di più dei reni fara’ dialisi ho trapianto .mi scuso dottore ma io sto soffrendo abbiamo 4 bambini da crescere immagina .la mia doamnda e’ si puo curare? grazie…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace davvero, ma non me la sento di esprimere giudizi.

  10. Anonimo

    Scusate il disturbo, ho 17 anni giocando a calcio ho preso una botta abbastanza forte al fianco sinistro…inizialmente nulla di preoccupante tornato a casa ancora niente dopo un pò ha cominciato a darmi fastidio adesso andando in bagno ho notato che nelle mie urine c’è del sangue…
    Sapete dirmi cos’è?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sente bruciore mentre urina?
      In ogni caso prenda immediatamente contatti con il medico.

    2. Anonimo

      Ho passato la nottata al pronto soccorso…
      Infrazione della IX costola…
      Non sento bruciore

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok, ha fatto benissimo a rivolgersi al PS.

    4. Anonimo

      Comunque sia del sangue nelle urine non mi hanno detto nulla…

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Lei l’ha fatto presente?
      Questa mattina ancora visto sangue?

    6. Anonimo

      Non l’ho fatto presente comunque anche questa mattina…

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ritengo che sia indispensabile indagare questo sintomo con un medico, che sia il suo curante o nuovamente il PS.