1. Anonimo

    Soina no iperteso e mi controllo con Norvasc 10 mg. Ho la creatina a 1,6 e le proteine nelle urine a 30,0 mg/dl.Quale dieta e quali farmaci mi consigliate onde non aggravare la mia disfunzione renale? Ringrazio anticipatamente.Nicolo Bonsignore

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La dieta dev’essere molto leggera e deve tendere a ridurre sensibilmente l’apporto di sale e di proteine, oltre che di potassio (evitare per esempio le banane); da valutare però con il suo medico o con uno specialista se sia necessario ricorrere agli specifici alimenti aproteici.

    2. Anonimo

      buona sera io celo calcoli renali arivo con febre a 40 prendo le goci dopo di che mi sende fino a 38 dopo mi ariva a 40 fra 4 ore celo dolori fortee vorei sapere come facio ai eliminare tutti calcoli sono statta ricoverata ma no mia fato niente mia detto sonno picoli ancora miau fato antibiotic e basta

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Beva molto e, in caso di febbre ancora alta, senta il suo medico.

  2. Anonimo

    sono un paziente con IRC di grado avanzato in terapia conservativa ,la mia creatinina
    si aggira dai 270/ 3,03 , il mio peso è regolare sui 50 kg, sono stato gastrectomizzato nel 99 x un tumore per il quale non ho potuto fare la kemio per la mia irc però sono un sopravvissuto ,grazie a Dio , non mi sento stanco , faccio molte cose nonostante i miei anni (1935 ottobre )però sono terrorizzato di dover finire in dialisi cosa che mi spaventa mortalmente, cosa mi dite?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non saprei davvero cosa aggiungere, se non farle i complimenti per la forza d’animo mostrata.

  3. Anonimo

    Io voglio fare una domanda,non sono sicura se sono al posto giusto,se sbaglio scusate con anticipo.Allora io ho 31anni,ho diabete tipo1 da quando ne avevo 11,quindi gia 20anni che faccio insulina.Grazie dio sto bene,ho due bambini di 10 e 5 anni,di peso faccio 55kl., vado ogni santo giorno in palestra e faccio due ore di esercizi fisici,a volte anche pesante.Fin ora i miei analisi sono state sempre perfetti,ultimi pero,quelli che ho preso ieri mi hanno un po preoccupata.Gli ho fatti per vedere se ho insufficenza renale,cosi analisi nella sangue erano tutti nella norma,pero questi della urina di 24 ore,risultava che ho proteine da 0.00-0,150. possibili, i miei risultavano 0,16.Mi devo preoccupare?Grazie per la risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Eventuale febbre nei giorni precedenti, od anche solo l’esercizio fisico intenso della palestra, possono spiegare il valore.

  4. Anonimo

    salve dottore si tratta di mio padre che sofre di insufficeza renale lui ha 84 anni ha le caviglie molto gonfie cosa mi sa dire?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non posso aiutarla concretamente, avvisi il medico per una verifica.

  5. Anonimo

    VORREI sapere se è così gentile da potermi rispondere,se è normale che un ragazzo di 31 anni trapiantato di rene,forse 12 anni fa’ abbia quasi sempre mal di testa e si senta giù,con tanta debolezza è stato trapiantato a cagliari da cadavere…….ci tengo a precisare che prende pastiglia x pressione e cefalosporine………..ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti……….TIRACOA.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ una situazione che probabilmente supera le mie competenze, ma in linea di massima lo considero non normale, ma non necessariamente legato al trapianto.
      Gli antibiotici per cosa li sta assumendo? Da quanto?

  6. Anonimo

    Grazie per le spiegazioni estremamente chiare,cosa rara tra i farmacisti
    e medici in generale.
    A rileggerLA presto.

  7. Anonimo

    salve dottore ho 67 anni e vorrei sapere alcune cose riguardo alla mia salute !da poco tempo soffro di pressione bassa max 80 min 60 ho gonfiore alle caviglie gambe e viso non riesco a respirare bene durante la notte ! devo preoccuparmi che cosa mi sta succedendo ? grazie !

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ a mio parere necessaria una visita medica appena possibile; la pressione è davvero bassa e potrebbe con buona probabilità essere la causa degli altri sintomi. L’obiettivo sarà quindi capire il perchè di questa pressione.

  8. Anonimo

    mia moglie ha del liquido nel rene DX, quale può essere stato il fattore scatenante? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senza ulteriori dettagli dovrebbe trattarsi di questo

      e non essere in alcun modo preoccupante.

  9. Anonimo

    Dottore mi dica, faccio analisi periodici ( ogni 3 mesi circa ) in questi appena fatti il medico di famiglia mi a aggiunto URICEMIA 9,1 e VFG velocita di filtrazione 56.
    mi devo preoccupare? premetto ho 62 anni 2 anni fa ho subito un infarto trattato con stent, diabetico da circa 1 anno ben conbensato.
    vi prego datemi un cenno grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Quali sono i 2 intervalli di riferimento?

    2. Anonimo

      Uricemia da 3,5 a 8,5—- VFG 90 e il valore normale da 60 a 90 insufficienza renale lieve

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso può stare tranquillo, anche se probabilmente il medico suggerirà di verificarlo nuovamente tra qualche mese; senta in ogni caso anche il curante.

    4. Anonimo

      La ringrazio molte e stato gentilissimo
      Buona giornata

  10. Anonimo

    in un uomo cosa può comportare avere un rene spostato? Fertilità? altre complicazioni cosa? x favore mi risponda!!!!!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Va valutata la situazione e l’entità, ma probabilmente non comporta alcuna conseguenza.