Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    salve Dottor Cimurro,
    giovedì scorso sono stato ricoverato avevo dolori al centro torace mi sentivo svenire e grande debolezza con tachicardia e spossatezza,dopo tutte le visite cardiologiche, e dimesso con esclusione di probl. cardiaci,mi sono chiesto visto che ho continue eruttazioni e giramenti di testa con debolezza mal di stomaco e stanchezza, se questi sintomi possono essere dovuti ad elicobatter ,grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile (o comunque a problemi di stomaco).

    2. Anonimo

      Salve dott., ė da un po’ di tempo che sento un forte dolore sotto il torace come un nodo. Ho fatto la radiografia ma non è uscito nulla. Ora ho prenotato la visita di gastronomia in ospedale e dovrò farla il 10 ottobre. C’è un modo per scoprilo senza aspettare di fare la visita? Anche perché non so se è gastrite, ernia itale o altro. Grazie anticipatamente per la risp.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha prenotato una visita od una gastroscopia?

  2. Anonimo

    Salve da un po di tempo ho problemi intestinali feci che sembrano masticate , nausea, mal di testa e a volte vomito improvviso.A questo aggiungo anche dolori e bruciori di stomaco a volte mi si gonfia anche la pancia dopo mangiato. È dall’anno scorso che vado avanti..ho fatto esami per la celiachia , emocromo e sangue occulto nelle feci …tutto negativo.Potrei avere l’helicobacter?Il medico mi ha detto che mi manderà da uno specialista.Spero in un parere vostro grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’helicobacter è una possibilità, ma non spiegherebbe tutti i sintomi.

  3. Anonimo

    Dottore buongiorno ieri mia sorella si è sentita male…sintomi lieve dolore toracico,sudarella e tremarella, premetto che ha fatto una volta la cura della depressione due volte quella dell elictobacter potrebbe essere questo il protagonista di tali malori

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe, ma ovviamente senza la visita medica è solo un’ipotesi.

  4. Anonimo

    Devo fare il breath test per Helicobacter. Ho però preso sino a ieri il daktarin gel orale ( miconazolo) 2% per una candida. Possono fare l’esame o devo aspettare. In caso affermativo quanto tempo ? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta anche il medico, ma non vedo problemi.

    2. Anonimo

      GRAZIE !

  5. Anonimo

    buona sera ho ritirato l`esito biopsie positova hp sto facendo una nuova terapia la terza per 10giorni omoprazolo velamox levoxcina speramo bene. ho spesso male alla pancia sono gli antibiotici buona sera

  6. Anonimo

    Salve soffro di bruciore allo stomaco da molti anni 14 forse ho 40 anni,il medico mi ha prescritto omeoprazolo che prendo 2 -3 volte a settimana e sto bene,se smetto mi torna bruciore.Ora ho cambiato medico e mi ha fatto fare esame feci per pylori ,esito positivo.Mi farà fare una cura?che sia questo il motivo del bruciore tutti questi anni?e soprattutto mi andrà via dopo la cura?Grazie in anticipo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì.
      2. Probabilmente sì.
      3. La speranza è questa.

  7. Anonimo

    Salve dott. per cortesia ho fatto tutti è 3 i protocolli per l’eradicazione dell’elicobacter ma senza successo,ho saputo che esiste un farmaco da assumere circa una settimana prima della cura con antibiotici,sapete dirmi come si chiama? Poi c’è la cura presso alcune cliniche private con flebo di durata di ricovero 3-4 giorni è vero,è cosa viene somministrato.Grazie ha presto!! Ciaoo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non lo conosco.

  8. Anonimo

    No, non ho verificato l’eradicazione, quindi dovrei rifare la gastroscopia, visto che l’avevo fatta, ed è parecchio dolorosa. Grazie arrivederci.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Basterebbe un breath-test.

  9. Anonimo

    Salve l’anno scorso ho avuto helicobacter pylori, ho fatto la cura antibiotica prescrittami, siccome sono un pò di giorni che ho mal di stomaco, è possibile che sia ritornato?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dopo la cura aveva verificato l’eradicazione?

  10. Anonimo

    Buongiorno dottore.
    Da un po’ di mesi ho leggero reflusso (amaro in bocca più che altro) e un’algia (non proprio dolore ma fastidio, leggero bruciore anche a seconda delle posizioni) sotto lo sterno a dx.
    Ho fatto un eco all’addome e tutto negativo (addirittura fegato da gara mi ha detto l’ecografo!).
    L’algia è intermittente e (quasi sempre al mattino al risveglio) (quindi a stomaco vuoto) mentre il reflusso logicamente in fase di digestione.
    Altri sintomi solo un senso di fame abbastanza frequente,
    Feci regolari ed alimentazione corretta (ho eliminato caffè, spezie, non bevo e non fumo).
    Possibile helicobacter? Indizi x ulcera duodenale?
    Grazie e buon lavoro.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente solo un po’ di gastrite e/o reflusso.

    2. Anonimo

      Grazie. X sicurezza farò un gastropanel…
      Nel caso si evincerebbe l’hp e con la gastrina l’eventuale infiammazione della mucosa…
      Corretto?

    3. Anonimo

      Ps. Mi scusi l’ultimo indicatore nell’analisi del sangue (linfociti) erano appena fuori range (45).
      Da qui il consiglio al gastropanel x eventuale infezione di h.p.
      Grazie ancora

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In questo caso non entro nel merito, a seconda dello specialista vengono preferiti esami differenti (breath test, anticorpi nelle feci, gastroscopia, …).

    5. Anonimo

      Certo. Cmq non mi è stato prescritto ma solo consigliato come esame diagnostico.
      Le farò sapere.
      Grazie.

    6. Anonimo

      Buonasera dottore.
      Trascrivo di seguito gli esiti del gastropanel eseguito stamane (tra l’altro mi meraviglio positivamente della tempestività degli stessi).

      ULSS 9 TREVISO – REGIONE VENETO
      DIPARTIMENTO DI PATOLOGIA CLINICA
      UNITA` OPERATIVA DI MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA
      Data Accettazione: 25/06/2014

      GASTROENTEROLOGIA ESTERNI
      Rappresentazione di un referto firmato elettronicamente, secondo la normativa vigente.
      Firmato da: in data: 25/06/2014 16.13

      emesso dall’ente certificatore: Actalis S.p.A.
      Il referto è conservato secondo la normativa in vigore
      Accreditamento di eccellenza 2007-2010 rilasciato da ACCREDITATION CANADA
      1
      GastroPanel
      Plasma
      Pepsinogeno I 53.7 ug/l v.n. 30-165 ug/l(EIA)
      Pepsinogeno II 6.28 ug/l v.n. 3-15 ug/l (EIA)
      PG I/PG II 8.55 v.n. 3-20
      Gastrina 17 Basale 0.01 pmol/l v.n. 1-10 pmol/l (EIA)
      Ac. anti-H. pylori 4.84 EIU < 30 EIU Assenti (EIA)
      I risultati del test indicano che non vi è né infezione da Helicobacter pylori, né gastrite atrofica. La struttura e la funzione
      della mucosa dello stomaco sono normali. Bassi livelli di gastrina-17 possono indicare aumento della secrezione di
      acido nello stomaco.
      Treviso, li 25/06/2014
      Dirigente Biologo

      Il confermato aumento della secrezione di acido nello stomaco unito ai sintomi, (ricordo algia (fastidio) lato destro del torace
      a stomaco vuoto prevalentemente o dopo i pasti in posizione da seduto e l'amaro in bocca non continuo ma intermittente) possono essere riconducibili a quanto le chiedevo…cioè una pur lieve ulcera duodenale?
      Grazie ancora.

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso no, ma le raccomando di chiedere conferma al medico.

    8. Anonimo

      Ultima domanda x cortesia.
      Nel quadro generale dell’esito del gastropanel la gastrina 17 molto bassa è preoccupante?
      Grazie e buon lavoro.

    9. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Come scritto sul referto possono essere segno di iperacidità, che può dare fastidio ma è cosa ben diversa dall’ulcera.

  11. Anonimo

    Salve..io ho fatto una gastroscopia die mesi fa con biopsie dove è emerso una gastrite di tipo 2 e negativo all’helicobacter, sotto consiglio di un mio collega che lavora im ambulanza con me mi sono sottoposto anche al test per il respiro dove inaspettatamente è risultato positivo all’helicobacter pilory..com’è possibili? ho fatto cmq terapia con inibitori di pompa amoxicillina e claritomicina..e fermenti lattici…ora è da tre giorni che ho finito ma ogni giorno ho problemi intestonali con scariche…è normale? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      I problemi di diarrea sono dovuti agli antibiotici, in attesa di sentire il medico inizi con i fermenti.

  12. Anonimo

    Gentile Dottore,

    Ho 25 anni,soffro di disturbo d ansia generalizzato e sono in cura con efexor 75mg r.p

    Da mesi ormai ho frequentemente durante la giornata episodi di nausea.
    A volte violenta e improvvisa,ma non la
    Classica
    Nausea che precede il vomito,
    Deriva proprio da un disagio allo stomaco,soprattutto quando e’ vuoto o quasi.

    Soffro anche di colite con movimenti rumorosi e frequenti all’intestino,stitichezza e ragadi anali.. Quindi non ho proprio un ottima
    Funzionalità intestinale a priori.

    Può essere helicobacter?
    A volte anche senza nausea nonostante possa aver mangiato da 2/3 ore avverto un forte senso di vuoto allo stomaco e fastidioso che si allevia solo con mangiare cibi secchi

    Grazie,
    Cordialità,
    Ada

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo ritengo poco probabile.

    2. Anonimo

      Pensa sia gastrite?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È possibile, forse causata dall’ansia stessa.

  13. Anonimo

    L’Helicobacter Pylori è sempre da estirpare anche se non si hanno gastriti o ulcere in corso.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si valuta caso per caso.

    2. Anonimo

      Buongiorno dottore, ho fatto degli esami ed è risultato che l’Helicobacter Pylori è positivo. Il medico mi ha prescritto il Vermox per curarlo. E’ il farmaco corretto secondo lei? Perché informandomi con altri, non hanno usato questo tipo di farmaco per questo problema. Quindi sono un pò titubante. Grazie.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È sicura che il nome prescritto, insieme ad altri, non sia Velamox? Vermox è per i parassiti intestinali.

    4. Anonimo

      Sulla ricetta c’è scritto Mebendazolo-vermox 100MG.

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Le confermo che si tratta di un farmaco per i parassiti intestinali.

  14. Anonimo

    C eBuongiorno dott….sono preoccupata per mio padre….da mesi appena mangia qualcosa gli fa male forte lo stomaco..abbiamo fatto la gastroscopia…e’ il risultato è helicobatter…fatta la cura ma il dolore c e sempre…anzi…….poi abbiamo fatto gli esami generali…ed uscito 2 su 3 il sangue nelle feci occulto….dobbiamo fare anche la colon…..ma cosa puo essere? A dimenticavo ha pers anche peso……mi sa dire qualcosa?la ringranzio anticipatamente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi sento di fare ipotesi, aspettiamo l’esito della colonscopia che cercherei di fare con una certa urgenza.

  15. Anonimo

    ho fatto il “breath test” per heliobacter pylori, devi essere a digiuno, ma ho masticato una chewing gum senza zucchero fino a ca quasi un’oretta prima del test, questo puo spilanciare il test? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente non in modo significativo, ma sarebbe stato opportuno evitare.

  16. Anonimo

    Buongiorno dottore, può essere sintomo da hp la secchezza delle mani? Da un po’ di tempo nelle mani sottopelle si formano delle vescicole e poi la pelle si rompe e si creano delle ragadi alle dite e nelle fessure oltre sul palmo delle mani, una sig.ra mi ha detto che potrebbe dipendere da questo batterio, mi può dire se può dipendere da questo e che cosa posso fare?
    Grazie e saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo escluderei, sembra più una dermatite.

  17. Anonimo

    Buongiorno, vorrei un consiglio. In data 30/04/14 ho fatto il test per l’H.P. è risultato positivo con questi valori To -27,49, T30 + 5,63 DOB 33,13. Mi hanno dato questa cura Lucen 20 mg mattina e sera, trozocina 500mg 1 cpr mattina x 5gg, zimox 1g mattina e sera x 7 gg, De-Nol 1 cpr ogni 6 ore x 4 settimane. Sono passate 2 settimane dopo la cura ma i sintomi sono rimasti sempre gli stessi: bruciori di stomaco che arrivano sino in gola ( a volte con difficoltà a deglutire) e qualche volta qualche dolore simile ad una contrazione molto forte allo stomaco. Sono normali questi sintomi x H.P. o è meglio fare una gastroscopia? La settimana prox devo ripetere il test.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Prima di pensare alla gastroscopia aspettiamo di vedere l’esito del test, che persistano i bruciori per un po’ può essere normale.

  18. Anonimo

    -la ringrazio mi rasserena le faro sapere buona sera

  19. Anonimo

    buona sera le scrivo l esito della gastro esame condotto fino al duodeno ll esofago regolare rivestito mucosa rosea. cardias incontinente stomaco normo espansibilemodico ristagno di succo biliare rivestito in antro e corpo da mucosa discromica erimatosa si eseguono biopsie piloro bea.te bulbo e duodeno regolare sto aspettando esito biopsie mi devo preoccupare buona sera sono positiva hp e ho fatto gia due eradicazioni finite ,male

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non sembra emergere nulla di particolarmente preoccupante.

  20. Anonimo

    buongiorno dottore,ho fatto la gastroscopia e come risultato : (iperemia entrale) ora aspetto esame istologico,ma con delle compresse che sto prendendo non trovo nessun beneficio,inoltre da una settimana mia moglie ha gli stessi sintomi,questi Helicobacter si possono trasmettere con la saliva?
    resto in attesa di una vostra nota in merito.
    grazie mille.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Che compresse sta assumendo?
      Le modalità di contagio da helicobacter che io sappia non è ancora chiarissima.

    2. Anonimo

      lucen 40, ho già consumato una scatola ma ankora nessun beneficio.
      la ringrazio per la sua nota.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Aspettiamo di vedere l’esito della biopsia, può essere effettivamente helicobacter.

    4. Anonimo

      ok la ringrazio

  21. Anonimo

    buonasera settimana prossima devo fare breath test per helicobacter pylori ( urea c 13 ) sono due mesi se non di più che ho tanto male allo stomaco: purtroppo ho passato un anno molto pesante… e secondo mè adesso lo stress si fà sentire. Ho tantissimo male all inizio dello stomaco, e poi un gonfiore alla pancia esagerato…….. secondo lei mi devo preoccupare????? La ringrazio per la sua attenzione e consiglio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Preoccupare se fosse positivo?

    2. Anonimo

      Buonasera grazie x la sua risposta xò mi scusi non l ho capita.. in che senso preoccupare se positivo??? le ho fatto delle domande brevi ma specifiche, forse non l ho capita io… grazie e scusi

    3. Anonimo

      Più che domande scusi sono sintomi che ho…. accompagnati da senso di nausea, magari per breve tempo ma ogni tanto mi succede anche questo.Grazie

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono io che non ho capito la sua domanda; lei mi ha chiesto:

      “secondo lei mi devo preoccupare?”

      Cosa intende? Preoccuparsi di cosa? Preoccuparsi se fosse positivo?

  22. Anonimo

    Grazie 🙂

  23. Anonimo

    Può essere una cosa grave? visto che ho solamente la nausea

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non credo.

  24. Anonimo

    Buongiorno,

    Io ho iniziato ad avere la nausa ad ottobre scorso. Visto che sto soprattutto all’estero ho dovuto aspettare il mio ritorno in Italia per andare dal medico e così ho fatto a febbraio. Ho fatto le analisi del sangue in cui mi hanno trovato i batteri hb. Il medico mi ha prescritto 2 diversi antibiotici e un protettore dello stomaco. Gli antibiotici li ho presi per 9 giorni e dopo mi sentivo meglio. Ma con il passar del tempo la nausea è tornata. Non è cmq una nausea regolare, ci sono i giorni in cui proprio non la sento, ed altri in cui torna spesso, soprattutto a stomaco vuoto. Facendo un’altra visita ad aprile il medico mi ha prescritto un altra medicina che dovevo prendere per 5 giorni. Dopo questo tempo è tornato tutto come prima. La visita specialistica ce l’ho ad agosto però non ce la faccio più a sopportare la nausea che negli ultimi giorni è aumentata… Non vomito, non mi fa male nulla, ho fatto anche l’esame dei feci in cui non hanno trovato nessuna traccia del verme ecc. Ho paura che ad agosto sia troppo tardi per cambiare qualcosa .. è possibile avere un cancro nella mia situazione? I batteri possono causarlo in così poco tempo? Cosa potrei fare per limitare la nausea?
    Grazie in anticipo della risposta.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi è chiarissima la situazione; età?

    2. Anonimo

      20 anni, non so cosa potrei aggiungere. . . .non fumo, non bevo, non mi drogo e non sono obesa… è iniziato così, dal nulla… poi ho letto che spesso la causa sono le mani sporche ecc. Devo aggiungere che lavo le mani 5 volte al giorno

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Soffre d’ansia?
      Ha avuto rapporti non protetti?

    4. Anonimo

      no

    5. Anonimo

      d’ansia un pò sì, ma questo può causare i batteri dentro lo stomaco?

    6. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ansia non c’entra con l’helicobacter, ma può essere causa od aggravare i sintomi.

  25. Anonimo

    ma io sono gia uscita positiva del15% al bred urea test ci puo essere falso positivo sera

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In effetti è poco probabile.

    2. Anonimo

      Devo fare il breath test per Helicobacter. Ho però preso sino a ieri il daktarin gel orale ( miconazolo) 2% per una candida. Possono fare l’esame o devo aspettare. In caso affermativo quanto tempo ? Grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta anche il medico, ma non vedo problemi.

  26. Anonimo

    Ho fatto la gastro esito gastropatia cronica cardias incontinente con. Tre biopsie aspetto risultato. intanto prendo il pantopan tutti questi problemi li porta hp dopo dovro fare un altro ciclo di terapia buona sera

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è detto che sarà positivo all’HP.

  27. Anonimo

    Buon giorno devo fare la gastro. Mi devo ritenere malata sono preoccupata. Cosa vuol fire hp al 15% salve

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi è chiarissima la situazione, ma probabilmente l’esame è stato richiesto per avere conferma dell’infezione attraverso la biopsia.

  28. Anonimo

    Salve ho ritirato l urea test ancora positiva prima al 17% mentre adesso sono al 15% dovro fare un altro ciclo di terapia sono demoralizata e preoccupata salve le faro sapete.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace…

  29. Anonimo

    Domani ritiro l urea test speriamo bene non sopportetei un ulteriore terapia a livello fisico dopo sei settimane ho ancora dolori colici buona sera

  30. Anonimo

    Ho finito la cura per hp e mi é rimasto una dolenzia al lato destro, il mio medico dice che é colite. Che ne pensa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe avere ragione.

La sezione commenti è attualmente chiusa.