Tutte le domande e le risposte per Gotta: sintomi, terapia, dieta
  1. Anonimo

    da un po’ di tempo mi fa male il dorso superiore del piede sx, puo’ essere gotta o la scarpa stretta? sono praticante di tennis in modo continuo…. forse sono
    i plantari delle scarpette?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha già sofferto di gotta in passato?

    2. Anonimo

      no. vorrei catturare la sua cortese attenzione con un’altra domanda:
      mia moglie è un po’ di tempo che gli fa male il braccio sx, il dolore gli parte dalla spalla e gli si irradia a tutto il braccio sx, in particolare la notte. lei abitualmente ha una postura sbagliata, non pensa che il tutto sia imputabile
      ad una cervicale recidivante? considerando che lei a volte ci soffre?
      altro elemento che depone sfavorevolmente al caso suaccennato: mia moglie
      quando dorme predilige dormire sul fianco sx, cosi’ facendo non è possibile
      che schiaccia troppo il braccio?
      grazie per la sua cortese attenzione.
      p.s. mia moglie non è giovanissima ma neanche troppo in la’ con gli anni, ha 50 anni. molto ben portati

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Nel suo ritengo più probabile che sia la scarpa (od il plantare) il problema.
      2. Sua moglie ha mai sofferto di problemi di stomaco, reflusso o simili? Da quanto capita?

  2. Anonimo

    no mia moglie non ha problemi di stomaco, reflusso e simili.
    tutto iniziato una sera di due settimane fa; siamo stati al teatro all’aperto per
    3 ore seduti su poltroncine poco confortevoli e la serata molto umida; la notte
    mia moglie si è svegliata con un terribile mal di schiena irradiato sino alla regione cervicale, su consiglio del medico ha fatto 3 punture (1 al dì) di un
    medicinale per dolori reumatici mischiato con del toradol.
    le punture hanno fatto effetto, ma gli è rimasto questo dolore al braccio che
    gli inizia all’attaccatura della spalla. Quando riposa e trova la posizione giusta
    il dolore gli si calma, ma se cambia posizione o lo tiene penzoloni quando sta in piedi gli fa male. Consiglia una visita dal reumatologo? Le ripeto che alla signora hanno sempre riscontrato un vizio posturale. Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Forse prima di sentire uno specialista proverei ancora a farlo presente al medico di base.

  3. Anonimo

    buongirno,leggo con interesse la sua rubrica ,ho una domanda ,quali sono e se esistono farmaci per curare le infiammazioni nei pazienti con patologie renali?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dipende da moltissimi aspetti (gravità dell’infiammazione, severità del dolore, problema renale presente, se serva anche l’azione antinfiammatoria o solo antidolorifica, …).

  4. Anonimo

    me capitato di avere l alluce gonfio dopo aver bevuto qualke birra in compagnia. è coincidenza o è accumulo di acido urico?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Faceva anche male?
      Ha già sofferto di gotta in passato?

  5. Anonimo

    Buonasera, da sei mesi soffro di dolore alla gamba sx (trocanterite) e da due mesi o anche piu ho un dolore al piede sx verso la parte esterna che non riesco a stare in punta di piedi. La mattina al risveglio non lo poggio a terra dal dolore. Secondo lei potrbbe essere gotta?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ gonfio e rosso?
      Ha fatto analisi del sangue recentemente?
      Ha mai sofferto di gotta?

    2. Anonimo

      Non e’ rosso e le ultime analisi sono di gennaio ma niente di anormale. Intanto il dolote acuto non cessa e la notte e’ una tragedia stare a letto. Non ho mai sofferto di gotta, ho partorito a dic 2010 e ho allattato fino ad aprile 12 e ho smesso cusa questi dolori che sono iniziati, c’entrano in qualche modo? Grazie x la risposta.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Un’ipotesi è che a causa della trocanterite abbia inconsapevolmente una camminata non corretta, che provoca l’infiammazione muscolare del piede, ma potrei anche essere fuori strada.

  6. Anonimo

    buona sera dott.da un po di tempo mi fa male la skiena dalla parte sinistra e anke ho dei formicolii dalla gamba sinistra e la sento anke molto stanka. ho scoperto anke ke ho un calcolo nel rene sx xro lurologo dice ke i formicolii della gamba nn dipendono da kuesto calcoloe anke il dolore nooo!!!!! Mi sa dire se si tratta della gotta grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio parere no, potrebbe essere sciatica, forse dovuta ad una piccola ernia del disco, in ogni caso condivido il parere dell’urologo e le consiglio di sentire il medico curante.

    2. Anonimo

      ho fatto una resonanza magnetica e la risposta e rigidita del tratto esaminato con riduzione della fisiologica lordosi non alterazioni di morfologia e segnale del comparto osseo in esame ad eccezione di piccolo angioma del soma di L5.IN L5 L4 si rileva modesta protrusione in sede laterale del disco SN grazie mille

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non è propriamente il mio campo e potrei sbagliarmi, ma a mio avviso il problema è proprio la schiena.

    4. Anonimo

      grazie mille dei consigli

  7. Anonimo

    salve,soffro di acido urico alto;devo per forza seguire una terapia famacologica tra cui: diuretici,acetilsalicidico,ciclosporina,ecc. mi hanno
    sconsiliato lo(zyloric),esiste qualche farmaco,compatibile con la ciclosporina? grazie cordili saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sinceramente non so garantirle che sia compatibile, ma valuti con lo specialista Adenuric.

  8. Anonimo

    Salve Dottore,
    Mia madre non ha mai sofferto di gotta e non ha mai avuto problemi di acido urico ma da questa mattina si è svegliata con un dolore nella parte superiore dell’ alluce sx. Nella giornata il piede si è gonfiato fino a non poter più poggiarlo dal dolore. Se lo sente pulsare e non la fa dormire. Da quello che ho letto i sintomi sembrerebbero quelli della gotta.
    Essendo in ferie e non avendo altro, al momento ha preso una bustina di Voltfast per alleviare il dolore acuto; va cmq bene o sarebbe meglio un nimesulide?
    Una volta rientrate andremo dal medico.
    Grazie mille
    Cordialità

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se l’aveva già usato in precedenza (perchè prescritto dal medico magari per altri problemi) può assumerlo tranquillamente al posto dell’Aulin, senza superare le dosi consigliate.

    2. Anonimo

      Si le era giá stato. Ma pensa possa avere la stessa validità o efficacia nel combattere la gotta oppure è una soluzione momentanea?
      Grazie in anticipo.
      Saluti

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per la gotta in genere sono altri gli antinfiammatori di elezione, ma a patto di trovare beneficio non c’è problema ad usarne altri; chiaramente senta anche il medico per il suo parere, fondato su una maggior conoscenza della situazione della paziente.

    4. Anonimo

      La ringrazio.
      Cordialità

  9. Anonimo

    buongiorno dottore da circa un mese ho un forte dolore al tallone sinistro con una sensazione di bruciore puo essere la gotta se si quale farmaco mi consiglia per il dolore grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se non ne ha mai sofferto lo ritengo poco probabile, ma suggerirei una visita medica per una diagnosi esatta del problema.

  10. Anonimo

    buona sera dottore da due anni i valori del acido urico sono al di sopra della norma il valore e otto il mio dottore mi dice non mangiare carne . q ualche volta ciò dei dolori alle mani e ai dita dei piedi . mi devo proccupare grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Segue scrupolosamente le indicazioni alimentari del medico?