Tutte le domande e le risposte per Forfora grassa e secca: rimedi, cause, prevenzione
  1. Anonimo

    Buongiorno dottore, volevo possibilmente sapere quale sia il rimedio più efficace per la formazione della forfora che oramai ho, da quando sono adolescente – ho sempre provato con ogni shampo ed ogni lozione, che mi sono state consigliate dal mio parrucchiere,ed addirittura dal mio medico di famiglia, ma senza guarire mai completamente o addirittura ritornare dopo qualche giorno dal lavaggio del cuoio capelluto

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Attenzione a stress ed alimentazione.
      Occasionalmente cicli di 2-3 settimane usando come unico shampoo Nizoral o Triatop (sono registrati come farmaci da banco, li valuti bene con il suo farmacista prima di acquistarne uno dei 2), i restanti periodi provi lo shampoo Dercos Technique antiforfora (capelli grassi o secchi, a seconda del suo caso).

    2. Anonimo

      Salve, purtroppo è da un po che soffro di forfora che rimane attaccata al capello nonostante i miei continui shampi con prodotti antiforfora…Cosa devo fare e sopratutto PERCHé succede?
      Grazie mille..

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi perdoni la domanda, ma è importante essere sicuri: è mai stata a contatto con bambini/adulti con pidocchi?

  2. Anonimo

    ok grazie per la gentilezza dell preziose ed utili informazioni che mi ha fornito

  3. Anonimo

    volevo precisarle che al momento stò usando uno shampo all’ortica ed estratti di mentolo – crede che sia da considerarsi efficiente?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Considero efficace uno shampoo per la forfora se dà buoni risultati, indipendentemente da quanto contenuto; se ne è soddisfatto continui tranquillamente con quello.

  4. Anonimo

    salve..se mi gratto dei punti in testa escono dei piccoli puntini bianchi cosa sara

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Forfora.

  5. Anonimo

    ciao volevo chiederle cosa potrei avere:
    io ho in alcune parti della testa( un po piu in su delle tempie e sotto il collo dove iniziano i capelli) delle crosticine bianche che danno prurito e se grattate e quindi tolte fanno uscire un liquido bianco ma non untuoso con annesso bruciore della cute e in alcune parti il cuoio capelluto è rosso e se ci passo sopra con il pettine si staccano delle squame bianche…che cos ho?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ solo un’ipotesi, ma potrebbe essere dermatite seborroica.

  6. Anonimo

    Salve, sono un ragazzo di 20 anni e da circa 1 mese ho una “chiazza” di forfora-dermatite sul cuoio capelluto(solo sulla zona tempia sinistra circa). Si presenta con pelle che si stacca, un po’ di rossore. Ho sempre tenuto i capelli molto corti, non sono abituato a tenerli lunghi. Può essere che questo abbia influenzato? Poi vorrei dire che sono allergico a polvere e con il mio lavoro sto spesso a contatto con polveri. Può essere che questa dermatite sia causata dalla polvere che “prendo”sul posto di lavoro?
    la ringrazio.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, possibile una causa allergica, anche se potrebbe essere strano che sia così localizzata.

  7. Anonimo

    ho trent’anni e da almeno 4 mesi perdo moltissimi capelli alla base c’è un “pallino” bianco piuttosto grosso e a volte al “pallino” sono attaccati anche più capelli. a volte sento un leggero prurito. sto usando prodotti da banco (in farmacia) a base di cicloproxolamine e pyrithione zinc più keluamid ma non ho risultati. avendo i capelli molto fini e lunghi mi sto preoccupando ed infastidendo dato che in casa ne trovo ovunque…passando la scopa passando la mano tra i capeeli sui vestiti… cosa può essere? che prodotti mi consiglia? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Meglio a mio avviso un parere di un dermatologo, che possa innanzi tutto fare una diagnosi precisa (dermatite seborroica?) e di conseguenza trovare i rimedi più adatti.

    2. Anonimo

      mia figlia di10 anni presenta della forfora in maniera persistente il dermatologo mi ha detto che era inizio di sviluppo e mi ha dato uno schampoo che si chiama Deltafur pero laforfora non passa cosa posso fare?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Quante volte ha già usato lo shampoo?

  8. Anonimo

    da tre settimane sofro di prurito sul cuoio cappelluto la mia parrucchiera mi ha detto che si tratta di forfora vorrei un consiglio mi prude e ho la crosta che quando gratto il cuoio viene fuori sangue sto usando prodotti specifici è meglio andare daun dermatologo la ringrazio per la sua gentile risposta

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che prodotti sta usando?
      E’ la prima volta che ne soffre?

  9. Anonimo

    salve, io ho delle crosticine che si formano solo nella nuca e davanti proprio all’attaccatura dei capelli, ho usato tante cose ma dopo un determinato periodo mi ritornano, non posso mai usare i soliti shampi del supermercato ma solo farmacie ecc… ma mi ritornano cosa posso usare? esiste qualcosa di naturale da applicare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Con un uso regolare di shampoo di qualità il problema non ricompare?

    2. Anonimo

      ricompare dopo un determinato periodo non so quanto, oppure compare anche se uso soltanto una volta una shampoo normale perchè magari ho finito il flacone.
      ho comprato in erboristeria uno shampoo agli oli essenziali di pino,abete e larice, potrebbe andare bene?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere un po’ di dermatite e, temo, si debba imparare a conviverci; la soluzione migliore è trovare un shampoo adatto ed usare solo quello.

      A mio parere si trova anche qualcosa di meglio del prodotto citato, ma se preferisse restare su prodotti naturali può senza dubbio provare con fiducia.

    4. Anonimo

      lo shampoo che utilizzavo conteneva Estratto di Salice Bianco: cheratolitico.
      Climbazolo: antimicotico, anti-proliferazione.
      Piroctone Olamina: antibatterico, sebo-regolatore.
      Mentolo: antipruriginoso.
      Betaina Anidra: idratante profondo, elasticizzante, rinforzante.
      Pero’ mi sembrava troppo aggressivo a volte ricompariva!

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non si focalizzi troppo sul contenuto, ne provi diversi fino a trovare quello più adatto.

    6. Anonimo

      Ah,ok.grazie.

  10. Anonimo

    Salve! Ho 20anni e nel mese di luglio il mio parrucchiere ha notato un’eccessiva caduta di capelli. Ad ottobre ho fatto una visita tricologica dalla quale è emerso che ho un bulbo sano ma ricurvo, una caduta stagionale e da diradamento, un cuoio capelluto sensibile nel quale vi sono delle squame. Da un mese con diligenza utilizzo uno shampoo apposito e delle fiale per rinfoltire i capelli. Da una settimana, però, sono piena di puntini bianchi che mi provocano prurito e cadono facilmente e che sembrano pelle morta, squame. È possibile che la cura stia funzionando? E che cadendo questi puntini liberano il cuoio capelluto consentendo la normale ricrescita dei capelli? Sa sono preoccupata di perdere i capelli!!! La ringrazio in anticipio del suo parere.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se questi “puntini” bianchi persistessero sentire nuovamente lo specialista, potrebbe essere forfora.