Tutte le domande e le risposte per Flebite: sintomi, cause, cura, prevenzione
  1. Anonimo

    ho la feblite e da un po di giorni sento undolore punzechiante in una vena varicosa vicino al ginocchio devo preoccuparmi?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Va senza dubbio segnalata al medico.

  2. Anonimo

    Dottore mia madre e diabetica insulina dipendente ha le gambe gonfie piu la sin.bruciore(ha flebite e nefrite)cosa puo prendere per alleviare il bruciore?sta molto tempo seduta.grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere farmaci.

  3. Anonimo

    Gentile dottore, volevo sapere se questo prurito che ho alla caviglia è dovuto alla flebite, in pratica si fa un alone rosso, come se fosse una scottatura, che dopo un po’ si spella, e come ho detto precedentemente mi provoca prurito, in base a questo le mi può dire cos’è ? .. se è flebite o altro ?
    Inoltre le volevo anche dire che anni fa, sono stato operato alla tibia, perone e malleolo, in quest’ultimo ho una vite all’interno, non so se questo può c’entrare, ma nel dubbio io glielo dico.
    La ringrazio !

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A distanza non sono in grado di formulare ipotesi, ma non ritengo probabile una flebite perchè il fatto che la pelle speli fa più pensare ad una dermatite o simile.

  4. Anonimo

    Egregio dottore, vorrei un suo parere sulle cause del formarsi delle squame di pelle sulle mie gambe da sotto il ginocchio fino ai piedi esclusi.Anni addietro mi sorse la psoriasi guarita con pomate e bagni di mare.Questa primavera mi è ritornata circoscritta ad un solo piede ma l’ho eliminata con bagni al mare.Potrebbe essere un inizio di flebite?Non sento alcun dolore e non mi gonfiano le gambe.Mia madre soffri’ parecchio di flebite che venne curata dal medico specialista asportando con delle pinzette le ulcere sulle gambe.Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dalla descrizione mi sembra più plausibile che si tratti di psoriasi.

  5. Anonimo

    Buon giorno dottore io 35 anni e ho due bimbe meravigliose quando ho avuto la seconda quasi tre anni fa mi faceva male il ginocchio quindi ho fatto mille visite e mi dicevano che dovevo essere operata di menisco quindi ho fatto anche delle cure e anti dolorifici poi l ultima risonanza manietiaca che io fatto mi hanno detto che sospettano una flebite quindi il dott mi ha dato delle punture da fare sono già a trenta e domani ho l eco doppler ma vorrei sapere ho rischiato in tre annì ? Quanto ho rischiato grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non mi è chiarissimo; quello che prima sembrava il menisco si è rivelato essere una flebite? Ne è sicura?

  6. Anonimo

    Si dottore a quanto pare e così sto facendo anche le punture per evitare trombosi e domani si saprà sono sempre molto stanca come oggi che non riesco ad alzarmi e ansia mi sono messa a dieta tolto pillola e sigarette

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi stupisco un po’ della situazione, ma se davvero fin da subito si è trattato di flebite non diagnosticata qualche rischio c’è sicuramente stato.

  7. Anonimo

    Buongiorno Dottore,a mia madre (75 anni) hanno diagnosticato tramite ecocolordoppler arti inf. “reflusso a livello di una collaterale varice della safena interna”. Può essere questa la causa del calore-dolore che avverte appena sotto il ginocchio. E come risolvere il problema? Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è possibile che la causa sia quella; purtroppo non posso aiutarla per la risoluzione perchè non posso prescrivere farmaci od altri trattamenti.

  8. Anonimo

    oggi mi è stata diagnosticata una linfoflebite in tutti e due i piedi vorrei esattamente sapere di cosa si tratta e se è pericoloso grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dovrebbe essere una flebite dei vasi linfatici (e non dei vasi sanguigni), ma purtroppo non la conosco e non ho trovato materiale in merito.

  9. Anonimo

    Salve dottore , 51 anni mai avuto problemi di questo tipo : 1 si è gonfiato il piede sinistro sul collo con dolore abbastanza forte, e dolore al centro polpaccio poi sempre gonfio , dopo tre giorni il dolore del polpaccio sta passando mano mano sempre più su, quasi all’inguine cosa può essere ,preciso che sono camionista ma mi muovo molto grazie x l eventuale risposta

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Contatti con una certa urgenza il medico, per diagnosticare eventuali problemi di coagulazione.

  10. Anonimo

    ho avuto na forte flebite sto facendo delle punture sulla pancia gia da una settimana e ne devo fare ancora dieci una volrta guarita quale attivita fisica posso fare .grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Una volta guarità potrà fare probabilmente quello che desidera, ma ovviamente le raccomando il preventivo via libera del medico.