Tutte le domande e le risposte per Epilessia: sintomi, bambini, precauzioni
  1. Anonimo

    La perdita del linguaggio e tremori alle gambe e braccia essendo però coscienti si può parlare di epilessia?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La situazione è un po’ vaga, ma non ne sarei così sicuro.

    2. Anonimo

      Giorno un informazione ho 26 anni ed ho anche Una bimba di 3 da piccola mi hanno trovato Una lesione al cervello provocandomi convulsioni ad oggi con diverse terapie pochi giorni FA a distanza di dieci anni fall ultima NE ho avuta un altra devo preoccuparmi visto che cmq sn in cura con keppra e zonegran

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Va sicuramente segnalata allo specialista che la segue.

  2. Anonimo

    Oggi la mia bimba di 4 anni e mezzo si è lamentata di “sentirsi tremare” ma ad occhio non vedevo nulla… Nel momento in cui me lo riferiva era spaventata e piagnucolava e insisteva: “perchè mi tremano le gambe? Mi sento tremare.”

    A pochi mesi ha fatto un EEG nel sonno per sospette convuls febbrili ma era tutto a posto. Lo sviluppo neurologico è perfetto.

    Cosa potrebbe esser stata questa crisi? Inutile dirle che sono spaventatiss.
    La bimba subito ha ripreso a giocare ed ad esser vivace.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbero essere state fascicolazioni (quindi nulla di grave), in ogni caso lo segnali anche al pediatra.

  3. Anonimo

    NON CONSIDERATEVI DIVERSI, NEI LIMITI E CON INTELLIGENZA POSSIAMO FARE TUTTO.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Condivido al 100%.

  4. Anonimo

    Mia figlia all’età di 6 anni,mentre parlava si è fermata ed è stata zitta circa 5-6 secondi poi si è ripresa e ha ripreso il filo del discorso.
    Ho avuto paura perchè quella sera gli è successo di più di una volta,allora mi sono preoccupata e il giorno dopo l’ho portato dalla dottoressa e mi ha detto che non mi dovevo preoccupare perchè appena la bambina sarebbe sviluppata non sarebbe più successo.
    Con il passare del tempo mia figlia ha compiuto 14 anni ma ancora gli succedeva e da lì l’ho portata all’ospedale gli hanno fatto tutti gli accettamenti e mi hanno detto che ha delle scariche al cervello ma queste scariche sono lievi gli hanno prescritto un farmaco,lei per un pò di mesi ha fatto la cura sistemata ma poi non ha più preso la piccola sistemata ovvero 1 giorno la prendeva e 1 giorno no (perchè la dimenticava) e allora avevo paura che se gli e la facevo ricominciare gli sarabbe successo qualcosa,e da li gli e l’ho staccata e adesso non la prende da Agosto,e ultimamente gli è successo 5 volte conseguitivamente ho chiamato l’ospedale e gli ho prenotato un altra visita ma la dottoressa che ha in cura mia figlia torna ad Ottobre.. Dopo questo ultimo episodio che ha avuto gli ho fatto fare l’esame del sangue ed è risultato tutto perfetto e non capisco perchè ancora gli risultano ancora questi episodi..Cosa potrei fare adesso, vorrei un cosiglio per favore.
    Grazie 🙂

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo dal sangue è normale che non emerga nulla; in attesa della visita valuti con la sua pediatra di riprendere, questa volta con scrupolo, la cura prescritta (Depakin? Tegretol?).

    2. Anonimo

      Depakin! ma non so, devo ricominciarla da capo ovvero ha iniziato a prenderla mezza la mattina e mezza la sera poi me l’hanno aumentata e sono passa da mezza la mattina e una la sera e poi una la mattina e una la sera e poi una e mezza la mattina e una e mezza la sera ma poi è successo questo contrattempo e non l’ha più presa e devo fargliela prendere di nuovo da mezza la mattina e mezza la sera o posso fargliela prendere direttamente da una e mezza la mattina e una e mezza la sera?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente la pediatra le suggerirà di reiniziare gradualmente, ma senta il medico, mi raccomando.

  5. Anonimo

    Gazie mille 🙂

  6. Anonimo

    Buonasera, ho un figlio di 3 anni e da un mese ho notato che durante le sue attività di gioco e non , all’ improvviso fissa il vuoto cambiando espressione del volto. Sono andato al centro basta a milano e mi hanno detto che si tratta di epilessia, dicendomi di ricoverarlo con urgenza sempre al centro Besta. Durante elettroencefalogramma si sono verificati 6 volte i sintomi. Sono molto preoccupato, comunque questi episodi durano 2 o 3 secondi. Aiutatemi a capire meglio, grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In questa fase preferisco non esprimere giudizi, aspettiamo che i medici proseguano l’iter diagnostico; rimango invece a disposizione, nel limite delle mie competenze, per domande più specifiche.

  7. Anonimo

    Salve Dottore,mio figlio di 8 anni da circa 5 mesi ha un disturbo e non riesco a tranquillizzar mi.si sente svenire ,infatti impallidisce,labbra bianche le forze che le vengono meno,non perde coscienza del tutto ,non si dimena ,quando lo chiamo non mi risponde ma lui dopo quando si riprende,circa 8-10 minuti,riferisce però che sentiva tutto quello che dicevamo.questa mattina scusate la franchezza ,si è svegliato pieno di feci,correndo nel bagno ha avuto un’altra scarica violenta dopodiché ha avvertito un forte dolore al fianco destro e si è ripetuta l’ennesima scena…pallore e mancamento.lo abbiamo portato al PS pediatrico e hanno riscontrato una enterite acuta,dopo mezz’ora era come se non fosse successo niente …niente diarrea.precedentemente a quest’ultimo episodio abbiamo fatto una visita cardiologica che è risultato negativo a parte un piccolo soffio innocente.può secondo lei questi sintomi essere riconducibili a degli attacchi epilettici magari di prima fase?..so che dovrei fidarmi del responso degli operatori del PS ma non mi sento sicura.dimenticavo di dirle che il bambino e’ seguito dalla neuropsichiatria solo perché è un bambino timido e fa fatica a esprimersi in alcuni concetti,hanno escluso problemi d’apprendimento.grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La neuropsichiatria è a conoscenza di questi episodi?

  8. Anonimo

    Buongiorno, ieri mio nipote che ha 5 anni ha avuto un attacco epilettico, forse, perché tremava tutto per 10 secondi. Credo che abbia perso conoscenza solo per quei dieci secondi. Non era mai successo prima. Veramente i genitori si sono separati un anno fa e il bambino gioca tutti i giorni ai videogiochi. Per il resto ha un tic leggero. Se no è normale.

  9. Anonimo

    Vorrei aggiungere che il bambino in questione è molto attivo e mangio molto poco purtroppo. Luigi. Per piacere mi potete rispondere alla mia email? xxxxxxxxxx
    Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Indispensabile rivolgersi al medico, che suggerirà le opportune verifiche; purtroppo la situazione ambientale che sta vivendo è una causa molto probabile dei sintomi descritti.

      Mi dispiace, ma non posso offrire risposta via mail.

  10. Anonimo

    BUONA SERA MIO FIGLIO DI 7 MESI DELLE VOLTE ANCHE MENTRE GIOCA CON DEGLI OGGETTI SI IRRIGIDISCE E PORTA LA MANO SX VERSO LA BOCCA CHE E APERTA COME SE SBADIGLIASSE LO FA SPESSO,,,,, CHIESTO AI DOTTORI E FATTO ESAME SULLA TESTA CON ELETTRODI ADDORMENTATO E POI SVEGLIO ESCUDONO ATTACCHI EPILETTICI E MI DICONO MOVIMENTI COMPORTAMENTALI,,,,,CONDIVIDI,,,,, IO SONO UN MURATORE E TI CHIEDO SE POSSIBILE CHE SPARISCANO NEL CRESCERE

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sarebbe da vedere mentre lo fa, ma confermo che potrebbe essere solo un periodo.