Tutte le domande e le risposte per Epilessia: sintomi, bambini, precauzioni
  1. Anonimo

    Buonasera, leggendo le varie testimonianze, avrei anche io una domanda da porre. Mio figlio di 10 anni, da circa due mese, ha episodi simili a quelli riscontrati nella piccola malattia: assenza dallo stato cosciente per qualche secondo, tremore del viso, lieve abbassamento delle palpebre e sguardo nel vuoto. All’inizio gli episodi erano più frequenti (tre volte al giorno, quando era a casa); poi sono diminuiti. Adesso sono rari, capitano dopo diversi giorni sia a casa che a scuola. Al rientro da queste assenze, riprende il discorso dove l’ha lasciato. Nel cercare di attirare la sua attenzione in questi attimi di assenza, mi guarda e sembra rendersi conto che sono accanto a lui. A volte, quando si rende conto di essere rientrato dall’assenza, mi dice:” eccomi sono tornato”; altre volte mi risponde scocciato: “sì, sì ci sono! Che vuoi?!”. Cosa mi consigliate di fare?Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Consiglierei di accennarlo al pediatra e valutare con lui se approfondire o meno.

  2. Anonimo

    mia figlia ha avuto delle crisi epilettiche confermate da una serie di visite e esami, mi raccomandano una cura con farmaci in primis l’acido valproico, mi chiedo se esiste una cura omeopatica?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Assolutamente no; se lo desidera può abbinare l’omeopatia agli antiepilettici tradizionali, ma non si faccia mai convincere ad abbandonare le cure tradizionali per non rischiare conseguenze gravissime.

  3. Anonimo

    Ciao hanno diagnosticato a mio figlio di 7 anni una probabile epilessia non ha mai avuto crisi ma a volte si estranea rimane assente soprattutto a scuola quando si deve concentrare di piu mio marito mi dice che non sono crisi pero mi hanno detto che anche queste possono essere crisi epilettiche o che almeno sarebbe giusto avvisare la neurologA DOV’E IN CURA al niguarda di milano

  4. Anonimo

    ciao, mia figlia ha 11 anni non ha avuto ancora le mestruazioni. mentre ci trovavamo ad una festa, con musica e luci da discoteca, ha avvertito prima un po di mal di testa, e poi è caduta a terra, tremando sia agli arti inferiori che superiori. ha perso un po di bava dalla bocca, e si è morsicata la lingua.
    l’abbiamo portata in ospedale dove hanno effettuato un elettroencefalogramma e altri controlli come esami di sangue, pressione, ecg. l’esito è stato tutto normale, mi hanno semplicemente consigliato di ripetere l’elettroencefalogramma poichè dal primo risultava un lieve rallentamento alle derivazioni centrofrontali riconducibile alla somministrazione di un farmaco diazepan.
    vorrei sapere se questo episodio può esser l’inizio della malattia, oppure come mi hanno detto in tanti è stato l’effetto delle luci della discoteca.
    datemi qualche risposta, se qualcuno di voi ha vissuto la stessa esperienza fatemela sapere…
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo temo sia presto per dirlo, sicuramente anche nel caso in cui rimanga un episodio isolato sarà preferibile evitare esposizioni a luci stroboscopiche, videogiochi con rapidi cambi di luce, …

  5. Anonimo

    a una mia amica e successa una cosa stranissima.. allora : eravamo al campo estivo e dovevamo recitare .. ci dovevamo vestire, toccava a lei , l educatrice le ha dato come vestito un carta crespa blu e cglielha arrotolata tutta intorno pittosta lunghina.. pooi e andata a cercare la spillatrice e ci ha messo un po.. quando e arrivata le ha fatto altre modifiche al vestito e lo ha fatto diventare piu lungo , poi leducatrice le ha chiesto : lo vuoi piu lungo?? .. scherzando ovviamente era gia lungo e lei ha riposto sisisis .. cn un aria assonata.. poi led le ha chiesot :fino ai piedi e lei le risponde siisis tutta bianca ..allora passato esattamente un seocndo .. lei si mette a tossire e atremare tutta .. nn riusciva a mamntenersi in piedi e i appoggiava ai tavoli dopo hanno chiamaoto altri educatori ma lei non riusciva a smetttere di tremare poi si vermo e svenne per cica 2 minuti quando si e alzata … era tutta sudata e bianca che piangeva.
    ps: aveva fatto poca o niente colazione ed era magrina…. pero nn molot.. cosa potrebbe essere aiuto per favore!?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Va a mio avviso segnalato ad un medico per eventuali accertamenti; non necessariamente è grave e non necessariamente è epilessia, ma è importante andare a fondo.

  6. Anonimo

    ho una bimba di tre anni e mezzo ha avuto delle crisi febbrili sino a tre mesi fa,quando a marzo ebbe la sua prima crisi senza febbre, adesso le hanno diagnosticato dopo una serie di controlli di cui eeg,risonanza magnetica una epilessia idiopatica ,sta seguendo la terapia con Depakin da un mese circa fortunatamente risponde bene alla terapia sono stata a roma una settimana fa per una consulenza medica con il professore Vigevano posso dire che mi ha aiutato tanto poichè a bagheria dove ho portato mia figlia per la risonanzai avevano detto che mia figlia aveva epilessia dovuta a delle lesioni cerebrali perinatale invece non è cosi’. Spero che un giorno non ha più bisogno di questo farmaco che oltretutto ogni volta che le dò lo sciroppino sto male vorrei poterle dire non ne hai più bisogno ma non posso almeno fino a quando non siano i medici a dirlo .spero di

    1. Anonimo

      anche io ho di tre anni emezzo prende il depakin topomax e adesso anche il frisium malo vedo peggiorare aiutatemiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se non va è indispensabile rivalutarlo con il medico che la segue, sono situazioni troppo delicate per poter essere gestite a distanza e con personale non specializzato.

  7. Anonimo

    Salve, da bambina ho sofferto di epilessia e mi è stato prescritto Depakin fino ai 19 anni. A quel tempo, col la RMN erano risultati amartomi e fui messa sotto Depakin. 2 anni fa ho rifatto la RMN e questi sparirono! Come può essere? A breve ho un’altra RMN. Intanto volevo chiederle una cosa: giovesì ho un EEG e mi hanno detto di non lavare i capelli(per es. lavarli martedì e fino a giovedì pomeriggio basta).. ma solitamente non bisogna averli puliti ovvero liberi da gel/lacche?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma purtroppo non sono in grado di risponderle.

  8. Anonimo

    ciao io ho 23 anni e è dal 2009 che ho l’epilessia ho un bambino di 4 anni che non ha l’epilessia ma soffre di crisi convulsive per febbre secondo il mio dottore se mi è uscita l’epilessie è stato il fatto dello spavento che ho avuto quando il mio bambino ha avuto la prima convulsione a 9 mesi ho fatto fare dei controlli anche a lui e fortunatamente non ha niente la mia paura è di non guarire più e dover prendere a vita lamictal da 300 e ho paura che se ho un altro figlio possa avercela o stare male durante la gravidanza visto che anche se prendo il livello più alto di pastiglia sto ancora male

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Anche se comprendo le sue paure, il primo obiettivo da porsi è riuscire a superare questa forte ansia; fatto questo, non escludo che potrà prima o poi interrompere i farmaci.

  9. Anonimo

    salve, sono una mamma che ha avuto 2gemelle nate alla 32 sett. sono state lricoverate 1mese nelle termo culle, il mio problema sarebbe che una gemella all,8 mese mentre era nel sediolino della macchina all.improvviso vidi che aveva gli occhi verso sin in alto tremava tutta e temp37. Oggi mia figlia ha 4 anni ed è sottocura dal Prof.Pavone di Catania(sicilia)le ha prescritto il depakin200 mg soluz. orale da suddividere ogni 8 ore:150mg la mat, 100mg il pom e150 la sera. nonostante tutte le analisi l,eeg da sveglia e mentre dorme, la risonanza e un altro esame del sangue spedito al Gallieri da Genova tutto negativo, mia figlia ha crisi conv a volte cosciente sente la m voce, a volte nn mi sente e le veng conati di vomito, a volte attegg tonico clonico gli occhi a sx o dx sempre diverse,con feb e senza feb e se ha la feb alta le viene la crisi 2volte al mese, ogni15g. Nn so più che fare la vedo così nervosa a volte mi dice che ha mal di testa. Mi può dare un consiglio? ah la durata delle crisi dai 5-8min e terminano da sole, prima circa un anno fà le facevo il microclisma micropam, un miglioramento rispetto agli altri anni. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace davvero, ma purtroppo non ho le competenze per aiutarla.

  10. Anonimo

    Buonasera Dr.Cimurro. Secondo quando ho descritto volevo più che altro sapere se secondo i sintomi di mia figlia questa malattia scomparirà con la crescita? mi devo preoccupare, ho dimenticato di dirle che mio marito ne soffriva a temp alta e sono scomparsi all’età di7 anni. Nei referti, sopratutto nell’eeg risultato neg non ci sono tracce di epilessia.Che ne pensa. Grazie sempre.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non ho davvero l’esperienza necessaria per fare una valutazione o delle ipotesi sul futuro, mi dispiace.