Tutte le domande e le risposte per Epididimite: sintomi, terapia e cause
  1. Anonimo

    quindi non mi devo preoccupare

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per la pubalgia sicuramente no, per il resto è ovviamente difficile fare ipotesi senza diagnosi.

  2. Anonimo

    ho a pubalgia e sento da oggi anche dolore vicino al cervelletto cosa vuol dire

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente che soffre di eccessiva ansia… 😉

  3. Anonimo

    le volevo chiedere una cosa che pero non c’entra niente con l’epididimite ieri ho preso l’oki pero con pochissima acqua e quando l’o bevuta ho sentito un fastidio alla gola solo in quel istante e dopo qualche ora sentivo dolore quando ingoiavo, alla gola e anche al petto e anche quando singhiozzavo e anche quando facevo le scale . mi puo dire la sua opinione e cosa fare

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Anche oggi ha fastidio?

  4. Anonimo

    si

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha mai sofferto di reflusso gastroesofageo o comunque di problemi di stomaco?

  5. Anonimo

    no pero un mese fa avevo una gastroenterite che mi e passata pero da ieri avevo un po di diarrea

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe a mio parere essere solo una sensazione dovuta magari alla preoccupazione che possa essere un effetto grave, ma in ogni caso l’Oki come tutti gli antinfiammatori può dare un po’ di reflusso che potrebbe spiegare più concretamente i sintomi.

  6. Anonimo

    quindi non c’è il bisogno urgente di andare a visitarmi

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nei limiti di un parere a distanza, probabilmente no, non c’è bisogno.

  7. Anonimo

    Buon giorno dottore La ringrazio in anticipo per la sua disponibilità nei confronti di noi utenti,complimenti ancora.Le racconto in breve il mio problema che ho da un po di anni, e che nell’ultimo periodo è diventato sempre più frequente.A volte dopo aver urinato ho dei fortissimi mal di pancia(basso ventre fino ai testicoli),non passa con nessun antidolorifico, si allevia solo se mi sdraio, tutto ciò mi impedisce una vita normale.Il dolore sparisce solo dopo aver indotto la fuoriuscita di sperma.Purtroppo dopo qualche giorno il dolore si ripresenta dinuovo.Ho sentito parlare di coliche spermatiche, cosa sono potrebbe essere il mio caso?Premetto che sono sposato con figli e ho una vita sessuale normale…La ringrazio per la collaborazione..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi rivolgerei ad un urologo per verificare la prostata; non è il mio campo, ma non credo possano essere coliche spermatiche.

  8. Anonimo

    Ho fatto analisi psa tutto ok.La prossima settimana devo sottopormi ad una ecografia testicolare e del basso ventre.

  9. Anonimo

    Grazie appena ho i risultati Le scrivo ancora….Buon lavoro.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ok, aspetto aggiornamenti.

    2. Anonimo

      Gentilissimo Dottore come concordato Le invio Gentilissimo Dottore come promesso Le scrivo gli esiti dell’ecografia scroto testicolare:
      Presenza di modesto idrocele destro con placca calcifica al fondo scrotale.Entrambi i testicoli hanno morfologia e dimensioni nella norma e non presentano alterazioni a carico del didimo, mentre a destra, in sede epididimalecefalica,si rileva una minuta cisti liquida di 4,5 mm.

      ETG ADDOME INFERIORE.
      Vescica distesa senza alterazione parietali o immagini da compressioni estrinseche.
      Vescicole seminali simmetriche e regolari.
      Prostata nei limiti della norma per morfologia,dimensioni ed ecostruttura.

      Grazie della collaborazione.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le uniche alterazioni mi sembrano essere l’idrocele e la cisti ma, limitatamente alle mie competenze, non mi sembrano affatto situazioni preoccupanti.
      Non sono purtroppo in grado di dirle l’aspetto più importante, ossia se i sintomi descritti siano riconducibili a queste due rilevazioni; il medico sarà in ogni caso decisamente più concreto di me nella spiegazione ed analisi del referto.

  10. Anonimo

    da circa venti giorni o avuto un po di bruciore quando urinavo ,sono andato dal medico e mi a prescritto un tipo di antibiotico a largo spettro ho avuto leggeri miglioramenti allora sono andato di nuovo al medico mi ha prescritto un’altro tipo di antibiotico specifico per le vie urinarie ,e ho avuto un po di miglioramenti quasi svanito il dolore nella minzione ma mi e rimasto un problema cioe’ quando quido la macchina o strofino lo scroto sento come una senzazione di bruciore e accaldamento sotto lo scroto non capisco cose’. mi sapete dire cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente è ancora presente l’infezione, suggerirei senza dubbio il parere di un urologo.