Tutte le domande e le risposte per Epatite A,B,C: sintomi e diagnosi
  1. Anonimo

    Si ho verificato con le analisi mi e stato detto che ero portatore sano della malattia .

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      “Portatore sano” è una situazione molto diversa da “guarito”, perchè significa che potenzialmente è in grado di contagiare altre persone. Raccomando senza dubbio di fare il punto con il suo medico di base per chiarire definitivamente la situazione: non sarebbe un problema essere portatore sano, ma è importante saperlo.

  2. Anonimo

    Salve dottore ho 33anni nel 92ho sofferto di epatiteb cronica mi sono curato con interferone fatto e rifatto esami del sangue tutti nella norma a distanza di tutto questo tempo posso stare tranquillo oppure devo ancora preoccuparmi grazie attendo risposta

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se era sta dichiarata la guarigione definitiva può stare tranquillo; dopo la cura aveva verificato con le analisi.

  3. Anonimo

    da parecchi mesi,ho notato un cambiamento nelle mie abitudini intestinali,periodi lunghi in cui le feci erano molli e poi,di nuovo dure o normali,da qualche giorno avverto 1 lieve dolore(ma x tutto il giorno e x tre giorni circa) al basso stomaco a sinistra(dovrebbe esserci la milza,lì?);all’inizio di quest’anno ho avuto un rapporto non protetto,con un uomo(lo sono anch’io)sono risultato negativo all’hiv,mi consiglia di farne x escludere le epatiti? grazie. steve

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’esame glielo consiglio a prescindere dal dolore se il rapporto non è stato protetto; per l’intestino potrebbe trattarsi di colon irritabile, ma lo valuterei con il medico.

  4. Anonimo

    La prego di rispondermi presto… è urgente!!!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se intende l’epatite è poco probabile, forse impossibile.

  5. Anonimo

    ad un mio amico è caduto il tappo della bottiglia per terra dove c’era un pò di sporco, lui ha rimesso il tappo sulla bottiglia senza pulirlo e poi ha bevuto: è possibile che abbiamo preso un virus???

  6. Anonimo

    buon giorno dottore,sono la mamma di un bimbo di due anni.E’ da circa un mesetto che ha ricorrenti vomiti e la settimana scorsa in un giorno ha avuto 15 scariche di diarrea.Io ho provveduto dandogli i fermenti lattici e tutto sommato la situazione è migliorata.La pediatra mi ha fatto fare degli esami di sangue ed effettivamente abbiamo trovato negli esiti le transaminasi alte, i neutrofili bassi e i linfociti alti.Adessso non sta più vomitando ma sono preoccupata lo stesso.Lui va all’asilo,forse sarebbbe il caso di non portarglielo?e poi come faccio a sapere se sta guarendo o no?Pensa che ha la mononucleosi o come mi ha detto la pediatra una piccola epatite?Grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Da quanti giorni non vomita più?
      Ha fatto abbondante uso di Tachipirina?

    2. Anonimo

      due settimane fa ho somministrato per 5 giorni le supposte niflam perchè si pensava fosse di nuovo raffreddato

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non escluderei che possa aver avuto un certo peso, insieme alla malattia stessa.

  7. Anonimo

    grazie per la fiducia e scuza per disturbo buona notte

    1. Anonimo

      Salve, analisi del sangue con emocromo ed unico dato fuori quota e’ tramsaminasi gp (alt) con metodo ifcc senza p5p con valore pari a 115. Francamente il timore e’ notevole per epatite. Ho assunto in questi giorno ciproxin per dolore orecchie, e tachipirina poi aspirina da venerdi us per contrastare febbre massima 38,5 ed ora tra 36,5 e 37,3. Cosa posso fare prima del nuovo controllo previsto per giovedì? Ritiene sia effettivamente probabile che si tratti di epatite? Razie

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se ha preso dosi elevate di Tachipirina potrebbe aver avuto una certa influenza.

    3. Anonimo

      2 pasticche da 1000. Grazie

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Tra febbre e farmaci ci può stare.

  8. Anonimo

    Buonasera dottore, 16 anni fa ho avuto dei rapporti con un ragazzo che successivamente ho scoperto affetto da epatite …( nn so di che tipo) ….dopo 16 anni avrei avuto dei sintomi da farmi pensare ad un epatite? Sono molto preoccupata! La mia mente e’ andata dietro di anni e mi e’ venuto questo dubbio…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, dopo 16 anni direi che può stare tranquilla; potrebbe comunque valere la pena verificare con esami del sangue perchè, se per esempio fosse portatrice sana, potrebbe mettere a rischio inconsapevolmente altre persone.

    2. Anonimo

      Sono sposata ed ho dei figli …se avessi avuto l’epatite l’avrei trasmessa a uno di loro giusto?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Senza sapere nemmeno di che epatite si trattava è impossibile fare ipotesi; sono piuttoso sicuro che risulterà del tutto sana, ma probabilmente vale la pena verificare. Senta in ogni caso anche il parere del suo medico.

  9. Anonimo

    Buonasera Dottor.Cimurro, ho 17 anni credo di avere sintomi che corrispondano a questa malattia, ad esempio le feci chiare,nausea e vomito, io ho un pò di timore per questa cosa e vorrei sapere al piu presto. Tramite amici ho saputo che si può prendere l’epatite anche ingerendo un pezzo di hashish, spero non sia vero; Mi faccia sapere il prima possibile

    Grazie mille.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Innanzi tutto è necessario distinguere tra epatite B e C, che hanno modalità di trasmissione molto diverse; in ogni caso la cosa migliore è parlarne con il medico per verificare con esami del sangue, anche se i sintomi che descrive sono compatibili anche con l’attuale sindrome parainfluenzale che colpisce stomaco ed intestino.

    2. Anonimo

      Grazie mille ancora!

  10. Anonimo

    La ringrazio molto