Tutte le domande e le risposte per Epatite A,B,C: sintomi e diagnosi
  1. Anonimo

    La ringrazio molto, scusi se la assillo ma cosa vuol dire quel ” perche avvenga il contaggio devono succedere mille altri eventi”? Scusi il disturbo

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Innanzi tutto il partner deve essere malato, poi il contagio non è mai scontato.

  2. Anonimo

    scusi ancora, un ultima domanda, per ferita aperts intende un taglio di una certa consistenza? scusi ancora

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Vorrei davvero poterle togliere ogni dubbio, ma lei vorrebbe sentirsi dire che nel suo caso non ci sono stati rischi ed io non lo posso fare.
      Se c’è un taglio aperto è una possibile via d’ingresso, più è grande e maggiore è il rischio, poi naturalmente perchè avvenga il contagio devono succedere mille altre eventi.

      La cosa migliore che possa fare è rivolgersi ad un medico e pianificare gli esami necessari ad escludere contagi.

  3. Anonimo

    Per sanguinante intende che sgocciola visibilmete di sangue? Grazie anticipatamente per la risposta

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, o comunque una ferita aperta.

  4. Anonimo

    infetto intendevo

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se il taglio è aperto e sanguinante sì.

  5. Anonimo

    salve voleco sapere un informazione: si puo contrarre l’aids se dello sperma infrtto entra a contatto con un taglio? scusi il disturbo

  6. Anonimo

    Buongiorno,da circa 2 anni ho rapporti non protetti con il mio ragazzo,che mi ha detto di avere avuto un epatite poi negativizzata (circa 4 anni fa,ma non so che tipo di epatite sia,posso dirle che è un ragazzo che ha avuto problemi di droga).
    Mi ha assicurato che dagli ultimi controlli (3 anni e mezzo fa circa) aveva tutto ok…devo preoccuparmi?Esiste un qualsiasi modo con il quale possa avermi contagiata?
    Grazie

    1. Anonimo

      Ovviamente parlo di tutti i tipi di rapporti sessuali (tutti non protetti) e anche durante il ciclo…
      Grazie

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Bisognerebbe solo essere sicuri che sia guarito del tutto e non sia un portatore sano; capisco che potrebbe essere imbarazzante, ma suggerirei di chiedere un parere medico (al curante, al ginecologo o ad un epatologo per esempio) con in mano le ultime analisi fatte.

      Se è stato fatto uso di sirighe verificherei anche l’AIDS.

    3. Anonimo

      Quindi,potrei essere stata contagiata anche se non ho nessun sintomo?Lui mi ha sempre detto di essere tranquillo a riguardo ma io vorrei esserne sicura…senza dovergli chiedere le vecchie analisi ho un alternativa?
      Grazie mille

    4. Anonimo

      Riguardo l’AIDS mi ha assicurato di aver fatto tutti i controlli a quel tempo ma non è risultato contagiato…

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Premesso che NON sono medico, quindi la invito a parlarne anche con il suo ginecologo od il curante:

      L’epatite C, immagino si stia parlando di questa, raramente viene trasmessa con i rapporti sessuali, ma può succedere; questo vuol dire che potrebbe avere rapporti per anni senza esserne contagiata e poi, senza apparente motivo, contrarla.
      Questo ovviamente può succedere solo nel caso in cui sia contagioso, ma l’unico modo per verificarlo e con le analisi del sangue; sottolineo che non sto accusando di malafede il suo partner, ma è bene prestare attenzione perchè si può guarire da sintomi ma rimanere contagioso (portatore sano).

      Non le chiedo risposta, ma solo per accertarmi che dia il giusto peso, le sottolineo nuovamente la necessità di verificare anche l’AIDS se ci sono stati comportamenti a rischio.

    6. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ignori il paragrafo relativo all’AIDS, leggo solo ora il suo secondo messaggio.

    7. Anonimo

      L’ultima domanda così non la importuno ulteriormente.Dovremmo fare le analisi del sangue entrambi?Saprebbe dirmi il costo di questo tipo di analisi?
      Grazie e buon lavoro

    8. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Prima di fare analisi, che potrebbero anche essere gratuite o quasi se prescritte dal medico, suggerirei di riprendere in mano le vecchie analisi; se dimostrano la completa guarigione con eliminazione del virus dall’organismo non ci sarebbe bisogno di ulteriori indagini.

  7. Anonimo

    Scusi se continuo a disturbare e poi vorrei chiedrle se può rimovere anche il mio primo messaggio del 4 ottobre 2012 -10:27??? mi farebbe un grande piacere e grazie di tutto a presto!! buon lavoro

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Per essere contagiati il sangue infetto deve venire a contatto con una ferita aperta o con una mucosa (bocca, genitali, occhio, …); occasionalmente anche i rapporti sessuali potrebbero essere causa di contagio.
      2. Commento rimosso.

  8. Anonimo

    Vorrei chiedere una domanda che non mi è molto chiaro O_o
    ma se una che ha l’epatite c si fa male, non devi toccare il sangue con le tue mani, se no ti contatti il virus? è cosi che si cottrare???

  9. Anonimo

    Grazie mille per tutte le risposte=)) lei è gentilissimo e questo sito mi ha tolto un sacco di dubbi. Adesso aspetto di portare la mia mamma da un specialista e anch’io dopo aver fatto l’eco al fegato di dicembre andrò da un specialista, meglio chiedere sempre il parere di un specialista come mi ha consigliato lei!! kmq grazie mille ankora e appena farò altre visite le farò sapere. Sì può cancellare il messaggio della ecograzie gentilmente? grazie di tutto. a presto ed buon lavoro

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi tenga al corrente, anche e sopratutto nel caso avessi sbagliato ad intepretare qualcosa.

      Ho rimosso il messaggio.

  10. Anonimo

    [Messaggio rimosso dietro richiesta dell’autrice]

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Dall’ecografia mi sembra tutto bene.
      Il messaggio che desidera che cancelli è quest’ultimo con l’esito dell’ecografia?