1. Anonimo

    ho un problema a un tallone non riesco a fa passare il dolore questo va avvanti da mesi

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si è già rivolto ad un medico?
      Ha provato farmaci o trattamenti?

  2. Anonimo

    salve ho un problema al tallone del piede sx il mio medico dice che è tendinite sara, vero a
    vendo un problema come isufficienza venosa agli arti inferiori.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ritengo improbabile che i due problemi possano essere confusi da un medico.

  3. Anonimo

    Salve, ho 31 anni alta 1,67 peso 80 kg. Avevo preso a camminare per un’ora e mezza per provare a bruciare visto che da un paio di settimane mi ero messa a dieta. Ho camminato ahimè con le scarpe quelle tipo tennis, che porto sempre ma che nn mi avevano mai dato problemi, e ho cominciato a sentire il giorno dopo un dolore al piede. Ma ho continuato a camminare questo per un totale di 3 giorni consecutivi, oggi sono al 4º giorno ho deciso di mettere a riposo i piedi causa dolore.
    Il dolore interessa la parte del tallone la parte laterale esterna centrale della pianta fino a ieri.
    Oggi il dolore nn è tanto sul tallone ma si è creato un arrossamento sotto laterale (guardando l’ossicino della caviglia come a sud est del piede dex, e sud ovest di quello sin, quindi per capirci verso le dita dei piedi) della la caviglia di un cm è l’arrossamento e secondo me viene da dentro e quando cammino sento propio un dolore in prossimità dell’arrossamento.
    Credo che camminare comunque per 2 giorni e mezzo con quellescarpe su percorsi lunghi su marciapiede mi abbia rovinato. Ora? Quanti giorno di riposo mi consiglia?

    1. Anonimo

      Le scarpe sono nike backboard non so se si classificano proprio da tennis!

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Riposo finchè non passa completamente il fastidio; non necessariamente il problema è delle scarpe, potrebbe essere anche dovuto il fatto di aver iniziato di colpo passando da zero a novanta minuti al giorno. Ovviamente nel dubbio meglio comunque cambiare scarpe se ritiene di non essere sufficientemente comoda.

    3. Anonimo

      La ringrazio per la risposta. Ma quanto ci vorrà Mediamente?

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dipende dalla gravità dell’infiammazione, ma se entro qualche giorno non fosse passato senta il medico.

    5. Anonimo

      Sì lo farò se il dolore persisterà, la ringrazio per le risposte e la disponibilità!

  4. Anonimo

    2 anni fa aho sofferto di forti dolori ad entrambi i talloni e dalle radiografie non e’ risultato niente poi dopo aver preso un antinfiammatorio il dolore e’ scomparso da qualche giorno e’ ricomparso piu’ forte di prima da non poter appoggiare il piede a terra .mi fanno male anche da seduta…..non uso tacchi e per il lavoro che svolgo sto dalle 8 alle 14 in piedi.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Raccomando di non aspettare e rivolgersi rapidamente al medico; tentennare troppo potrebbe essere causa di cronicizzazione dell’infiammazione.

  5. Anonimo

    grazie lo faro’ al piu’ presto!!

  6. Anonimo

    Buon giorno dottore,
    Ho 30 anni, da qualche giorno ho un dolore, sopportabilissimo al tallone sn (non so dovuto a cosa), ieri sera ho fatto acquagim e questa notte mi sono svegliata per il dolore insopportabile. Il tallone appare un po’ rigonfio e non riesco a camminare. Facendo il movimento per camminare sento un dolore allucinante, dolore che non si placa neanche da sdraiata o seduta, ora sto facendo un impacco con il ghiaccio, ma sto valutando di andare al pronto soccorso.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sentirei forse un ortopedico più che il Pronto Soccorso.
      Benissimo in attesa il ghiaccio.

  7. Anonimo

    ho 50 anni,da 30 diabetica,ho sofferto di neuropatia diabetica arti inferiori per circa5 anni abbastanza gravemente,curata con capsule di lyrica 75 prescritte dal diabetologo senza nessun esame specifico,un anno e stato tranquillo,ora ho delle fitte acute al tallone,principelmente il destro,ma anche il sinistro che mi fanno piangere dal dolore,che faccio urgentemente e per placare dolore,grazie se rispondera

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se riconosce lo stesso tipo di dolore sentirei telefonicamente il medico per valutare se ripetere la cura, da associare eventualmente all’inizio con un antidolorifico tradizionale (anche se sono purtroppo poco efficaci).

  8. Anonimo

    salve dottore e da un paio di mesi o problemi con i piedi,mi fanno male tutte le scarpe o dei calli che mi fanno troppo male,sono andata diverse volte dall estetista per toglierle ma niente,non so che fare ,vorrei comprare dei plantari ,pero non so quali prendere,lei quali e cosa mi consiglia grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si rivolga ad un podologo, valuterà il problema e nel caso le consiglierà il plantare o la cura più adeguata.

  9. Anonimo

    Salve, é gia ormai più di un anno che mi sto portando a dietro una tallonite e una fascite al piede destro, cosi mi è stao detto dalla risonanza, ho gia fatto 2 cicli ti tekar ma non è ancora passato il dolore, sono gia stato da un podologo dove mi ha fatto una sostegno plantareo vorrei sapere come posso risolvere il problema e vorrei rivolgermi a uno specialista con la S maiuscola ma non so a chi rivolgermi, mi può aiutare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sentirei il parere di un ortopedico.

  10. Anonimo

    Grazie non ci avevo pensato…!!