Tutti i commenti e le FAQ per Dolore al petto: infarto od altro?

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Salve è qualche giorno che ho un dolore abbastanza forte sopra il seno a sx è grave?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non necessariamente (potrebbe essere semplice reflusso), ma va indagato.

    2. Anonimo

      che visite dovrei fare? ho 19 anni

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In prima battuta semplicemente medico di base.

  2. Anonimo

    Grazie mille per la Sua risposta Dottor Cimurro !
    Volevo chiederLe , è Pericoloso ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ammesso che il suo medico confermi la mia ipotesi no, non è pericoloso.

    2. Anonimo

      Volevo informarLa che sono stato dal medico.
      Confermata una gastrite nervosa con dolore riflesso alla parte sx del petto.
      Sono molto più tranquillo , grazie ancora.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Grazie a lei per l’aggiornamento, sono felice di sapere che non è nulla di importante.

  3. Anonimo

    Salve dottore,
    Sono un ragazzo di 20 anni e questo è il terzo giorno che soffro di un dolore al petto lato sx. Il tutto è iniziato alle ore 21-22 del 08/10/2013.
    Mi sono svegliato con un senso di bruciore di stomaco , poi sparito dopo una 15ina di minuti e durante la giornata mi è successo di alterarmi spesse volte e di sentirmi stressato sempre via del nervoso.
    è un dolore che non è sempre presente , puo’ durare 5-10 minuti ed essere continuo e il dolore varia dall essere blando a media intensità a dolore forte quasi come una pugnalata.
    Ci tengo a precisare che oltre al dolore al petto sx presento una forma di gastrite nervosa , ricomparsa dopo 2 mesi , anche in orari dove non ho dolori di gastrite si presenta comunque il dolorino al petto. Sono molto preoccupato,
    Cosa puo’ essere ?
    La Ringrazio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Reflusso gastroesofageo.

  4. Anonimo

    La ringrazio mi scusi per l’orario essendo in preda al l’ansia non ci avevo fatto caso mi spiace

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non si preoccupi dell’ora, rispondo in ogni caso solo quando riesco; mi scriva pure sempre quando desidera.

  5. Anonimo

    Buon giorno dottor cimurro sono stato al pronto soccorso perché subito dopo aver cenato ho avuto dei bruciori intensi al petto piu mi muovevo e piu mi faceva male mi hanno rilasciato dicendo e reflusso io ho insistito per un elettrocardiogramma ma non ne hanno voluto sapere secondo lei posso stare tranquillo consapevole di soffrure di reflusso e ansia? Scusi il disturbo la ringrazio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Con tutti i limiti di un parere a distanza, assolutamente sì.

  6. Anonimo

    Si…sto messa male.

    Aggiungo che prima ho bevito acqua cm sempee e mentre ingoiavo mi sentivo un dolore allm interno del petto…tipo trachea o piu giu non so dire esattamente cosa….mai sentito prima.ha idea di cosa sarebbe potuto essere?

    1. Anonimo

      Sono erika la stessa di prima nel commento sopra

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Al 99% è stato solo suggestione.

  7. Anonimo

    Sono una giovanotta di 15 anni e sono stufa di essere ipocondriaca….5 min fa ho avuto dolore al petto sinistro irradiato a scapola sibistra a schiena….mal di stomaco e x la paura ho sudato…sara stata una sciocchezza nn credo imfarto…ora tutto passato quasi tutto direi… L ansia mi uccide…..ogni giorno con una fissa….ogni sera prima di dormire ho paura di morire nel sonno..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha già valutato di rivolgersi ad uno psicologo?

  8. Anonimo

    La ringrazio di cuore la sua opinione e stata fondamentale infatti prendendola con calma la situazione sembra migliorare notevolmente comunque informerò il mio medicoo di fiducia grazie tante

  9. Anonimo

    Grazie per la tempestiva risposta volevo ancora chiederle se fosse infarto non dovrebbe essere continuo perche proprio oggi pomeriggio appena mangiato una merendina mi e venuta quella sensazione che le ho descritto nel messaggio precedente assieme ad un attacco di panico poi calmandomi si e attenuato per poi ripresentarsi dopo un’oretta per cio sono molto preoccupato

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Chieda conferma anche al suo medico, ma a mio avviso si tratta esclusivamente di ansia.

  10. Anonimo

    Buona sera dottor cimurro vorrei sapere come mai mi prende male al petto ma non proprio male una specie di bruciore e pesantore e i peli del petto se li tocco mi fanno male poi mancanza d’aria premetto che soffro di ansia e reflusso grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Le due patologie di cui soffre sono la causa più probabile, ovviamente senta anche il parere del medico.

  11. Anonimo

    Salve dottore,
    ho sintomi che colpiscono tutto il corpo ed i vari sistemi, ieri mattina sono svenuto con perdita di conoscenza, ho il potassio un pò basso, potrebbe essere quello o qualcosa di grave, ho dei dolori al petto, potrebbe essere una costrizione toracica o angina? Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha mai sofferto di ansia?

  12. Anonimo

    no d’ansia

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Anche quella è una causa più che probabile.

    2. Anonimo

      l’ansia può portare dolori fisici continui ?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo sì, anche se ovviamente la visita del medico è necessaria per escludere altre cause possibili.

    4. Anonimo

      grazie dottore!

  13. Anonimo

    salve dottore sono tre giorni che ho un dolore in mezzo al petto quasi sotto il seno sinistro che se tocco con le dita mi fa male di più mi fa anche male giù la schiena fino sotto la pancia! ho 34 anni cosa può essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Soffre di problemi di stomaco?

  14. Anonimo

    Salve dottore, sono Luca e ho 22 anni. Mi capita di avvertire spesso lievi dolori che possono spaziare fra dietro la schiena(sia dx che sx), il petto(qualche volta anche sopra l’ascella sx). Soffro però molto spesso di “gonfiori” allo stomaco, mal di pancia e ho sempre tanta aria. Premetto che sono due anni che fra alti e bassi vado avanti cosi. Mi recai una volta in ospedale per fare elettrocardiogramma e non risultò niente di anomalo, ne da quello ne dalle analisi. Per approfondire meglio feci un ecocardio e neanche li ne usci fuori niente. Di famiglia non c’è nessun caso di infarto o problemi relativi al cuore, però siamo tutti ipocondriaci. Questi dolori comunque non sono mai fitte nè pressioni, sono lievi dolori che durano un attimo. Se respiro profondamente non succede niente,non avverto dolori. Non ho fiato corto,faccio attività che me lo dovrebbero far percepire e non ho problemi respiratori,apparte il fatto che a breve devo operarmi al naso per turbinati intasati e deviazione del setto.
    Cosa mi consiglia di fare? Dovrei recarmi di nuovo in ospedale o sarebbe meglio se ri-prenotassi per sicurezza un ecocardio?
    Le confesso che questo disturbo mi fà passare periodi in cui non mi vivo molto bene la mia vita, perchè anche se non sento sempre questi “dolori”, l’ansia è sempre dietro l’angolo.
    Attendo risposte,cordiali saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembrano problemi di reflusso gastroesofageo, probabilmente acuiti dall’ansia.

  15. Anonimo

    Buna sera dottore!!
    La prego mi aiuti a capire, ho queste scosse nel petto mi gira la testa e ho gli occhi pessantissimi e rossi, abbiamo gia parlato di questo ma questa settimana non mi passa piu’, non ho più voglia di andare dal dottore, dai raggi alla schiena e al petto mi ha soltanto detto scogliossi , lei mi dice che da l elettrocardiograma devo stare tranquillo ma hormai saranno’ passati 4 mesi o di piu’, e se fosse il mio cuore? vado a vuonto e faccio 40 vasche e certi respiri mi sembrano doppi cioe’ non so s’e’ un battito irregolare o i polmoni. uno con problemi ai polmoni riuscirebbe a fare 40 vasche in 45 min? e’ tutta ansia? io vorrei che lei si dimentichi che essiste l ansia e mi dica quello che potrebbe essere, puo’ essere la tiroide che mi fa la stanchezza a gli occhi e il brucciore al petto? come ho secondo me il dottore e’ troppo convinto che non ho niente ma io non riesco piu’ a vivere cosi, ho due bimbi e far finta di niente mi fa male.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Gli esami sono stati fatti e le visite anche, avendo escluso problemi cardiaci rimango dell’idea che sia proprio ansia; ora inoltre siamo nel cambio di stagione ed è normale che peggiori.

    2. Anonimo

      Buongiorno Dottore!
      Questa mattina mi sono svegliato con questo bruciore al petto e senso di vomito, al lavoro ho vomitato ed era di una acidità incredibile, e adesso è da un ora che non sento più tanto fastidio al petto. Può essere l acidità dello stomaco a provocare tutto questo? Sé si, come posso ieliminare l acidità? Io sono convinto come lei che si tratta anche di ansia ma me la fa scattare qualcosa altro

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Acidità e reflusso; l’ansia lo peggiora, ma questo problema può essere trattato con farmaci ed attenzione alla dieta.

    4. Anonimo

      Grazie Dottore!! spero che mi passi perché la voglia di vomitare ce l ho ancora ed e’ solo acido.

  16. Anonimo

    CIOE SENTENDO i dolori alla mia eta’ INTORNO ai 40 ANNI o CHIUNQUE altro come me PUO RISCHIARE di non ARRIVARE più in la DEI 80 ANNI mi dica Qualcosa grazie ANCORA e SCUSI

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non dia alcun peso a queste dicerie.

  17. Anonimo

    Buona sera dr Cimurro UNA PERSONA mi ha DETTO che sentendo I DOLORI sul petto ANCHE SE PASSEGGERI o dei dolori in VARIE parti DEL CORPO sono indice DI ELISIR di vita breve POSSIBILE QUESTO ? mi dica qualcosa RIGUARDO A QUESTO. grazie infinite

  18. Anonimo

    buona sera dott sono un ragazzo di28 anni e da qualche giorno che dietro la schiena dove sono i polmoni o un dolorino fastidioso e respiro un po affaticato ma nn lo fa sempre mi passa e il giorno dopo di sera ce lo di nuovo soffro molto di ansia cosa drovei fare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente si tratta proprio di ansia, ma le raccomando una visita dal suo medico per averne la certezza.

  19. Anonimo

    salve.e da un po di tempo che alcune volte sento dolore nella parte del cuore ,non e un dolore forte. ma che mi preocupa pero non riesco a capirlo benne se mi viene dal cuore o dal senno.e un altra domanda ma e possibile che il cuore si puo muovere sembra stupida forse questo che dico pero e da tempo che il battito del cuore lo sento soto il seno e non si sente tanto come la sentivo prima e prima la sentivo sopra il senno ,aspeto una risposta grazie 🙂

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il cuore non si può muovere.
      Soffre d’ansia?

    2. Anonimo

      d’ansia non lo so .pero so che alcune volte mi sembra come se svenisco ,come se non posso respirare,non sempre pero queste cose .io dottore ho tanta paura dalle malatie di piu da quanto mia mamma e diagnosticata con il cancro :'(.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il mio parere è che sia ansia, in ogni caso lo faccia presente al medico per i controlli necessari.

  20. Anonimo

    E ho 13 anni
    E non so se e la crescita

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non ricordo male il tuo medico di aveva già visitato, giusto? Ti confermo quella che era la mia impressione, ansia e dolori di crescita, in ogni caso senti anche il parere del medico.

  21. Anonimo

    E ho 13 anni

  22. Anonimo

    O un folore al petto ma non quando respiro e mi fa male anche la schiena da un po

  23. Anonimo

    Buona sera gentiliss dottor Cimurro, è vero i complimenti lei se li merita, lo dico con tutto il cuore. L’ho consultata x dirle che poco fa appena ho eruttato ho sentito il dolore sul petto, ho provato a respirare e a fare un movimento particolare x sentire se rifaceva così, fortunatamente no, ma solo eruttando ho sentito quel dolore… che cosa potrebbe essere ? La ringrazio di cuore

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente il passaggio dell’aria dallo stomaco all’esofago, peggiorato da un po’ di ansia.

  24. Anonimo

    Sono capitato casualmente su questo sito. Complimenti: Ci sono spiegazioni molto esaudienti, dei vari problemi della salute. Io ho 65 anni. Soffro di gastrite da quando ne avevo 15. La ho sempre sottovalutata per trascuratezza. Adesso,purtroppo, sono circa due anni chel a patologia “presenta” il conto……Spero bene che nn avro’ complicanze cardiache. Sono iperteso, fortunatamente a livello minimo. Tra 160/150 mx e 90/80 min con 90/80 f.c.- Saluti e di nuovo complimenti al Dr.Cimurro

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Grazie di cuore per i complimenti; lo stomaco non le causerà complicazioni cardiache, ma è molto importante abbassare con l’aiuto del medico i valori di pressione e battiti che mi ha riportato se sono quelli che misura regolarmente, perchè quelli sì sono indicativi di possibili complicazioni.

  25. Anonimo

    Salve dottor Cimurro. Sono poco piu’ che ventenne e quest’estate ho sto soffrendo di ansia. Prima la tachicardia adesso solo fiato corto fastidiosissimo tt il giorno e mi fa piangere perche’ ho paura. Questo fiato corto sembra.non ci sia quando.dormo….e’ ansia?o qualcos’altro?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente “solo” ansia.

    2. Anonimo

      “solo” nel senso che potrebbe esserci dell’altro dottore?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, l’ho virgolettato per intendere che probabilmente non c’è null’altro, ma non volevo sminuire il problema dell’ansia, che so non essere banale.

  26. Anonimo

    Be’ evidentemente io sono afflitto continuamente da pensieri che mi attanagliano e non mi danno mai pace, vivo sempre con la paura di qualcosa che potrebbe succedere da un momento all’altro, forse penso sia dovuto a questo… ma vede gentilissimo dottore, io in passato, le parlo di una decina di anni fa, avevo avuto spesso dei dolori al petto (adesso solo di rado od ogni tanto), ma non avevo l’ansia o cose simili, quindi è x questo che non sono sicuro se si tratta proprio una cosa del genere. Io spero che questi sono solo doloretti che scompaiono e basta, senza conseguenze o complicazioni. Certo carissimo Cimurro, quello che dice lei è giustissimo, non interpreto le sue parole come diagnosi, ma confido in lei per ogni cosa che sento xche’ ho piena fiducia nei suoi confronti… la ringrazio veramente di cuore e spero che se avverto tali sintomi la posso contattare, scusi tanto x il dist. Lei è un eccellente dottore

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La ringrazio della fiducia ma, mi raccomando, chieda sempre conferma anche al suo medico; nel mio piccolo rimango comunque a disposizione.

  27. Anonimo

    Sa xche’ le dico questo ? Xche’ su televideo una volta avevo letto una notizia un po’ particolare di un tale che aveva accusato il dolore al petto e il giorno dopo più o meno alla stessa ora gli era venuto un infarto. Strano ma vero

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se è ansia non rischia nulla.

    2. Anonimo

      Scusi x il dist, e se non fosse ansia ? Scusi tanto se l’ho disturbata e grazie infinitam di cuore

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nel suo caso (età, ansia accertata, precedenti episodi) non c’è motivo di pensare ad altro; il “se” nella mia risposta lo uso di abitudine per sottolineare sempre che le mie parole non devono essere interpretate come diagnosi.

  28. Anonimo

    Buonasera carissimo dr cimurro, da 10 minuti x via dell’ansia (almeno penso che sia dovuto a questo) sento un forte dolorino sul petto. Insomma una fitta proprio sullo sterno, che si espande sui due lati… rischio l’infarto ? Poi un’altra cosa, non è che se sento il dolore adesso poi domani alla stessa ora mi ci rifà e mi viene un infarto, spero fortemente di no. La scuso tanto x averle procurato disturbo e la ringrazio di cuore

  29. Anonimo

    salve dottore, vorrei esporle un mio problema, da qualche tempo soffro di dolori al centro del torace che si spostano anche sotto l’ascella sinistra, il braccio, la mano sx e scompaiono e dopo qualche ora ritornano accuso sempre nel lato sinistro dolore alla spalla che appare e scompare, da premettere sono una tipa un po nervosa, ho 24 anni spero non sia qualche problema al cuore.mi puo’ consigliare che tipo di esame specifico posso fare. la ringrazio tanto flo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il primo passo è sempre parlarne con il medico: ragioni comuni che possono spiegare i sintomi sono ansia e reflusso gastroesofageo, ma va prima di tutto per ovvi motivi verificata la funzionalità cardiaca.

    2. Anonimo

      quindi elettrocardiogramma o altro non so radiografie analisi del sangue particolari!

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lasci decidere al medico dopo la visita, con la sua età è probabile che non ci sarà bisogno di nulla.

    4. Anonimo

      ok grazie!

  30. Anonimo

    39

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Con tutti i limiti di un parere a distanza, l’età ed il fatto che siano ormai passate circa due oremi fa pensare che fosse un problema esclusivamente di stomaco.

    2. Anonimo

      La ringrazio di cuore e scusi tanto se l’ho disturbata

La sezione commenti è attualmente chiusa.