Tutti i commenti e le FAQ per Pene: malattie e infezioni

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Dottore ho un problema alla punta del pene ossia la (capocchia) non riesco nemmeno a toccarla che mi provoca dolore cosa devo fare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si tratta probabilmente di una forte infezione, raccomando di contattare già domani il medico.

  2. Anonimo

    Salve dottore…è da moltissimo tempo ormai che ho delle piccole bollicine biancastre nella parte inferiore del pene e non so cosa sia, io ero anche affetto da candida sul glande o roba simile ma non riesco a capire cosa sono queste bollicine, ogni tanto mi prudono e piu mi gratto e piu vi viene da grattarmi. Lo strano è che sopra non ce nemmeno l’ombra di queste bollicine ma sotto ce ne sono molte, ho provato con una pomata universale per funghi per 2-3 settimane ma niente…cosa mi consiglia di fare (cmq ho 16/17 anni)

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Visita medica, non ci sono altre strade per una diagnosi esatta.

  3. Anonimo

    Dottore ho 15 anni e ho una parte di pelle del pene attaccata al glande, in passato erano due parti però con il tempo una si è staccata. Questa sembra molto più attaccata rispetto a quella precedente e ho paura ad avere il primo rapporto sessuale, cosa mi consiglia? Avrei anche timore a chiedere a mia madre una visita per il pene, quindi non saprei

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma temo di non capire; forse si tratta di fimosi, ma ti consiglio comunque di parlarne con un medico. Se ti vergogni di parlarne con tua mamma (anche se non c’è motivo), puoi rivolgerti con fiducia presso il consultorio della tua città.

    2. Anonimo

      E per quanto riguarda i rapporti sessuali può esserci qualche problema?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se fosse una fimosi sì, è anche per questo che è necessario capire ed eventualmente risolvere (perchè nel caso si potrebbe comunque risolvere senza problemi).

    4. Anonimo

      Ho appena scoperto l’esistenza del frenulo, ovvero ciò di cui vi parlavo era questo però non avevo idea del fatto che fosse una cosa comune a tutti e pensavo riguardasse un singolo caso. A parte tutto la ringrazio e volevo porvi un’ultima domanda, il frenulo nei rapporti sessuali potrebbe dare dei fastidi e/o problemi? La ringrazio in anticipo

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il prepuzio (la pelle che ricopre il pene) scorre liberamente no, non ci saranno problemi.

  4. Anonimo

    Grazie del consiglio avevo pensato che avessero daneggiato l uretra con le punture o altro sevondo lei quando passetsnno questi disturbi

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Qualche giorno.

  5. Anonimo

    E una normale situazione perche ti fanno le punture sul glande atendo un suoconsiglio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente si tratta solo di una sensazione.

  6. Anonimo

    Ieri sono stato operato di fimosi appena finito lintervento sono andato via ed o urinato a casa avevo la sensazione che si fosse chiuso il bucheto dove esce la pipi oggi stessa cosa cosa poterebbe essere capitato

  7. Anonimo

    Buongiorno dottore… da circa 2 giorni che dopo la masturbazione mi viene un leggero mal di gola, cosa potrebbe essere? P.S. fin da piccolo ho sempre avuto problemi con le tonsille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non c’è alcuna correlazione.

  8. Anonimo

    Ok grazie domani vado dal dottore che ha fatto il intervento.

  9. Anonimo

    Salve dottore, ho 14 anni e sto in fase di puberta. Il mio pene si apre regolarmente e si richiudi regolarmente quando non è eretto. Pero quando é eretto non si apre rimane solo leggermente aperta la punta!!!! É un problema???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere un problema di fimosi, raccomando una valutazione medica.

  10. Anonimo

    Salvo doctores no fatto un intervento varicocele sinistro ma è uscito una piccola pallina sul pene quando hotmail una erezione fa male cosa devo fare è passato già un mese.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È da segnalare all’urologo.

  11. Anonimo

    Salve dottore ho 16 anni e, premettendo che sono un ragazzo che ha sviluppato molto velocemente,nonostante i rapporti preliminari (orali ecc..) e durante la masturbazione non ho mai eiaculato in vita mia. Inoltre ho due buchi sul pene. Cosa mi consiglia di fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È necessaria una visita urologica; potrebbe essere un problema di ipospadia.

      Le raccomando di non rimandare ulteriormente il controllo medico.

  12. Anonimo

    salve dottore…
    durante l erezione il pene nn tira piu fuori il liquido lubrificante…provocando dolore nei rapporti. soffro di questo problema da qualke mese…
    grazie x l attenzione!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La maggior parte dell’azione lubrificante è svolta dal muco cervicale prodotto dalla partner.

  13. Anonimo

    Possibile che non ce uno in grado di capire cosa è? Non si e sgonfiato in nessun modo! Mika puo restarmi sempre cosi! Se non c era davvero niente o in un modo o nell altro almeno diminuiva

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Provi a rivolgersi ad un centro ospedaliero specializzato in dermatologia.

  14. Anonimo

    Salve,
    ho 46 anni, vado in bagno per la minzione normalmente ma è da un po di tempo che mi capita quanto segue:

    capita che se ho rapporti dopo una settimana il mio rapporto, qualitativamente e a livello temporale, è nella norma;
    se poi ho un rapporto il giorno dopo, sperimento una sorta di eiaculazione precoce dovuta ad una leggere infiammazione intorno al glande !
    Come se a seguito del rapporto precedente, il glande diventi ultrasensibile !
    Infatti, in questa fase, ho seri problemi nel controllare l’eiaculazione.
    Sono abbastanza confuso!!!
    Può darmi qualche consiglio?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente è la prima volta che sento un problema simile, non posso che consigliarle di sentire un andrologo.

  15. Anonimo

    Salve dottore, mio marito da circa una settimana si è accorto di avere una macchiolina rossa sulla parte dx del glande,non ha fastidio ne tantomeno screpolature cosa può essere e cosa consiglia come cura?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Forse una piccola infezione (micosi?), ma è necessario il parere del medico.

  16. Anonimo

    Ma visto che è solo gonfio assai dal centro e non è rosso per lei puo essere un fatto di circolazione dovuto all intervento che le ho detto?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma di fronte a tanta incertezza da parte di specialisti che hanno potuto avere anche un riscontro visivo, non mi sento davvero di fare ulteriori ipotesi.

  17. Anonimo

    Ciao dottore mio fidanzato a un problema credo psicologico non ci arriva mai a l’ orgasmo con me , ci mette tantissimo tempo e poi lascia perdere il penne non è duro al 100% dopo un tempo che continua si ferma e si torna da capo .. cosa si po fare ???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Visita andrologica e, se non emergesse nulla, sessuologica.

  18. Anonimo

    Sono sempre io!! Dopo ancorq ke ho fatto mille cure diverse che ognuno mi ha detto una cosa diversa.. Sono andato da un altro dermatologo ancora e mi ha detto che potrebbe esserci o un allergia e devo fare le prove oppure un problema di circolazione visto ke mi sono operato un anno fa di varicocele al testicolo… Sekondo lei e possibile? Non è piu rosso ma è solamente gonfio assai dal centro e le vene si notano piu spesse e chiare…. Non so piu cosa fare nessuno sa aiutarmi tra una settimana sono 4 mesi sto uscendo paZZO

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace davvero sapere che non riesce a risolvere.

  19. Anonimo

    Dottore vede che ho un filo una cosa che collega la pelle dentro del pene con quella fuori cosa devo fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il pene riesce a scoprirlo normalmente?

  20. Anonimo

    salve dottoreil mio problema e la disfunzione erettile o 50 anni ,o fatto una lunghissima cura con anti depressivi molti anni adesso non li prendo da circa 8 mesi pero il problema della disfunzione e rimasto se puo darmi un cosiglio le sarei molto grado la ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha già fatto una visita urologica?

    2. Anonimo

      sale dottore , ancora non o fatto nessun tipo di visita

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Data l’età una verifica della prostata è consigliabile e potrà contemporaneamente verificare le cause delle difficoltà di erezione e soprattutto risolverle.

    4. Anonimo

      ok dottore grazie del consiglio

  21. Anonimo

    salve dottore io ho un arrossameto alla parete bassa del glande in seguito a un rapporto non protetto,con una leggera fuoriuscita di pus,ora sostituita da una piccola crosticina.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Partner occasionale o comunque a rischio?

  22. Anonimo

    Salve dottore! Ora nn le scrivo da un pó! Allora da gennaio purtoppo da dp ke le ho detto di essermi pulito con quella salviettina e mi sono fatto vedere da mille persone,uno mo diceva e mi dava una cosa e uno un altra,ancora non mi e passato…. Ora non ce piu il rossore ma è sempre gonfio e nn è mai passato…. Eh pure ho preso in passato mille cose diverse anche cortisone quindi è strano! Io non so piu kosa fare e dove andare…non sgonfia in nessun modo…. Oggi ho fatto un altra visita da un altro urologo ancora e mi ha detto ke da come l’ha vista sulla pelle non ha visto niente pero il pene e gonfio quindi puo essere un allergia ….. Comunque io mi sono operato un anno fa al testicolo sinistro di varicocele…sekondo lei centra? Cmq non ce la faccio piu,posso avere un rapporto?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. No, l’intervento a mio parere non c’entra.
      2. Tutti i medici sono d’accordo nel dire che non c’è nulla?

  23. Anonimo

    Ciao dottore..ho un problema da un mese che a l’inizio del pene quando lo tocco mi fa un poco male e quando faccio pippi me brucia ma no sempre …grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Visivamente si nota qualcosa?
      Ha perdite?

  24. Anonimo

    Un altra cosa dottore poi tre anni fa e stato operato a avuto lernia ombellicale e ora da qualche mese ha infezioni al ombellico prima era rosso poi le ha fatto la crosticina e ora ha lombellico pieno da cosa puo essere causato? grazie aspetto sue risposte

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senza vedere temo che sia impossibile una diagnosi certa, ma potrebbe essere un’infezione micotica; raccomando di non trascurarla e di rivolgersi invece al medico.

  25. Anonimo

    Salve dottore mio marito ha nel pene delle macchioline rotonde e rosse gli si sono spostati anche nella spaccatura dietro nel ano cosa puo essere?e da agosto 2014 che gli sono spuntati poi con delle creme gli e passato e ora di nuovo ce la cosa puo essere?

  26. Anonimo

    Salve dottore le spiego la mia situazione circa qualke settimana fa mi compare sull asta del pene un piccolo brufolo sorto da un punto nero , maldestramente l’ho forzato e invece di risolvere ho peggiorato la situazione ora mi ritrovo con un ulcera poco dolorante con la parte centrale biancastra nn molle , ho provato con la crema flubason e disinfettando con bialcool ma nn sto avendo tanti miglioramento mi saprebbe dire come poter guarire ??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non tocchi più nulla e si rivolga ad un medico per curare l’infezione e per capire cosa abbia tolto (un neo?).

    2. Anonimo

      No non era un neo era un semplice brufolo fuoriuscito da dove in genere ci sono quei punti neri sull asta

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, in ogni caso adesso potrebbe esserci infezione (mai cortisone sull’infezione!) e serve il parere medico.

    4. Anonimo

      1000 grazie

  27. Anonimo

    Ho una irritazione nella parte della attaccatura del glande da cosa è dovuta e come si può alleviare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha avuto rapporti non protetti con partner a rischio?

  28. Anonimo

    Salve dottore ho un dolore nella parte iniziale del pene, se premo un po mi fa male. E’ da Sabato mattina che mi fa male, sono abbastanza preoccupato, però esteticamente e al tatto sembra non esserci nulla di anomalo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Base o punta?

    2. Anonimo

      alla base

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono stati rapporti od eventi traumatici che hanno preceduto la comparsa del problema?

    4. Anonimo

      no. Non so se sia successo qualcosa mentre dormivo, magari mi sono girato male nel sonno, non ne ho proprio idea.

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma onestamente non sono in grado di fare ipotesi.

  29. Anonimo

    Ok…quindi preferibilmente a chi dovrei rivolgermi ?….un dermatologo ?
    Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, dermatologo.

  30. Anonimo

    Salve dottore da un po di tempo il mio pene e sempre morto,quando o rapporti diventa un po duro ma mai al 100 x 100 non so piu cosa fare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?

    2. Anonimo

      Salve dottore cmq 28 anni,2 anni fa sn stato aperato di varicocele bilaterale e da dp l’operazione ke non o piu la forza di prima quando faccio pippi mi brucia e quando o rapporti non è mai al 100 x 100.mi puo aiutare

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Raccomando una visita dall’urologo che l’ha operata, verrà verificata tra le altre cose le prostata; in ogni caso non si preoccupi, sembra una situazione assolutamente recuperabile.

    4. Anonimo

      Grazie dottore e che sn molto preoccupato

La sezione commenti è attualmente chiusa.