1. Anonimo

    salve, mi scusi se la disturbo. ho 17 anni e negli ultimi due giorni ho prurito nella parte vagina o meglio piccole labbra… Da un mesetto sono iniziati dei “rapporti” di bocca cn il ragazzo.. Rileggendo tutto quello che ho trovato scritto qui penso possa essere candida.. ma nn so che fare.. ne tanto meno come comportarmi.. xk i miei genitori sono a conoscenza del mio ragazzo ma nn di quello che faccio. Premesso che sono vergine quindi non c’è stata penetrazione da parte del pene. non so che pensare.. Pene no ma bocca si.. nn è che ha causato qualche “guaio”. solo che l ultima volta risale a lunedì ma io il prurito lo avverto da 2 giorni.. Se stò seduto lo sento di +… nell’alzarmi e camminare meno.. non so come comportarmi.. ne tanto meno che fare… ho ipotizzato candida… ma se nn dovesse essere quella..? stò entrando in paranoia.. non ho mai avuto nulla del gelere.. è anche vero che ho letto che prima del ciclo può avvenire questo genere di prurito e rossore. Ho un ciclo molto irregolare e non so programmare all’incirca quando dovrebbe arrivare di nuovo… Ultimamente ( domenica scorsa, il giorno prima dell “chiamiamolo” rapporto cn il mio ragazzo) mi sn depilata.. ma nn ho mai avuto problemi così… mi dica.. che potrei fare( escludendo l’idea del ginecolo…)?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il ginecologo rimane l’unico modo per sapere con certezza di cosa si tratta, al limite anche in forma anonima e gratuita presso il consultorio; è possibile che sia candida e sicuramente non è nulla di grave, ma è preferibile avere una diagnosi certa.

    2. Anonimo

      La ringrazio, ma in tal caso dovesse essere candida, da cosa può essere causata?

  2. Anonimo

    ho delle perdite biancastre da un bel po di tempo..puo essere candida?ma puo causare la sterilita?attendo sue risposte..cordiali saluti..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ci sono altri sintomi (dolore, bruciore, cattivo odore, fastidio, prurito, …)?

    2. Anonimo

      un lieve bruciore..

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Possibile che sia candida od un’altra infezione; è importante parlarne con il ginecologo, perchè alcune di esse, se non trattate, possono ridurre la fertilità.

  3. Anonimo

    Gentile dottore: mi hanno somministrato gyno canesten e betadine per 6 giorni possono interagire con la pillola anticoncezionale?

    1. Anonimo

      Le prime in supposte e il secondo in lavande per curare la camdida

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, nessuna interazione.

  4. Anonimo

    sono circa 3mesi che ho la candida e nn rieso a debellarla nonostante le numerose cure che i ginecologi mi hanno prescitto…ovuli,crema vaginale e detergenti intimi di farmacia..mi impegnerò ad usare tutto di cotone e niente nylon e mi auguro che sia la volta buona…domani è la volta dei tamponi vaginali..vedremo!!ma è vero che per debellarla
    potrebbe essere d’aiuto l’eliminazione dei carboidrati e latticini????

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Alcuni ginecologi effettivamente lo consigliano, personalmente sono un po’ scettico…

  5. Anonimo

    salve volevo chiederle la ginecologa mi a prescritto acticand 30 e mi a detto che durante l uso di questi ovuli posso cmq avere rapporti sessuali , ho chiesto piu di una volta alla ginecologa perche mi sembrava strano ma lei mi a detto di avere rapporti e poi la sera prima di dormire mettere ln ovulo lei che ne pensa ? tra l altro spero che acticand 30 sia buono visto che lo pagato 20 euro e ce ne sono solo 10……..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non entro nel merito del prezzo perchè sarebbe un discorso molto lungo, ma le confermo che nel suo caso non ci sono particolari problemi ad avere rapporti.

  6. Anonimo

    Gentile dottore,ormai è da due mesi che ho avuto un rapporto sessuale scoperto che ho dolori alla parte bassa del ventre e dolori ai piedi,ho effettuato una vulvoscopia che mi ha rivelato un infezione,ma non si sa di che genere.Secondo lei cosa potrebbe essere?Che esami potrei fare per scoprire che infezione è?
    Grazie mille.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ impossibile fare ipotesi e raccomando di rivolgersi al più presto al suo ginecologo per procedere con gli accertamenti diagnostici necessario (tampone, pap-test, …).

    2. Anonimo

      Già fatti ma i risultati sono sempre negativi cioè che non rilevano alcuna anomalia..

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non è il mio campo purtroppo, ma il suo ginecologo saprà sicuramente suggerirle ulteriori esami per arrivare alla corretta diagnosi del problema.

  7. Anonimo

    salve o avuto 2 anni fa la candida e il mio ginecologo mi a prescritto ovuli piu pevisone latte e 1 detergente intimo dermoclin alcaspor adesso mi e ricomparsa lieve con prurito cosa posso fare… cmq uso sempre il detergente. aspetto 1 sua risposta grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sentirei il suo ginecologo e/o il suo medico per telefono per valutare se ripetere integralmente la cura.

  8. Anonimo

    vorrei un consiglio io questa estate ho avuto e che fare con la candida che sembra essere passata soltanto checontinuo ad avere bruciore durante i rapporti e anche il.mio partner ha fastidi. cosa può essere? poi volevo chiedere se durante l uso di acticand é normale avere delle perdite tipo ricotta di colore bianco . grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente non è stata risolta la candida; lo faccia presente al ginecologo, segnalando che anche il partner ha fastidi (verrà trattato anche lui).

  9. Anonimo

    e x quanto riguarda l acticand e’ normale quella reazione?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Come tutti gli ovuli può lasciare qualche residuo, ma a mio avviso sono perdite da candida.

  10. Anonimo

    e x quanto riguarda l acticand è normale quella reazione!?

    1. Anonimo

      si è normale