1. Anonimo

    salve sono una ragazza di 23 anni ho dei dolori fitti ai reni pero vengono e vanno ma poi passano all’inguine destro ed urino di continuo cosa puo’ essere? per favore mi aiuti vorrei un suo parere grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha dolore mentre urina?

  2. Anonimo

    salve da un po di tempo che sento dolori in continuazione all’linguine dx e anche nella parte lombare un po piu in alto ma non nei reni, i dolori si aumentano con l’arrivo delle mestruazione. Io un anno fa ho fatto un eco il resultato uno calcolo renale di 4mm ed era nelle parti basse della vescica quando ho fatto un altro eco dopo un po di tempo non c’era piu pero questi dolori mi sono continuate un po meno dolorose pero li sento specialmente se cammino molto o se faccio esercizi ho fatto anche una radiografia lombare ma tutto ok secondo lei ce possibbilita di essere un altro calcolo che mi da questi disturbi? E poi l’urina non mi bruccia solo se peresempio se lo tengo per molto quando vado in bagno qualce volta mi vengono dolori un po intesse che questi dolori arrivano anche nella parte della coscia e dietro. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è possiible che siano calcoli od un po’ di renella; raccomando di provare a bere molto.

    2. Anonimo

      Infatti bevo molto sopratutto tisane pero i disturbi li sento sempre. Ma per vedere se ce renella che esami devo fare almeno cosi so che tutti i disturbi sono causati dalla sabbia nei reni

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Esame urine.

  3. Anonimo

    ieri ho fatto una ecografia addominale e il medico mi a trovato nel rene sinistro un calcoletto di 8mm ho anta paura visto che a mia madre le anno tolto tutto il rene da premettere che io bevo poco cosa posso fare grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Iniziare a bere di più è sicuramente la prima strategia; ha dolori?

  4. Anonimo

    buongiorno .no per fortuna dolori non ne ho .ma o paura se mi viene qualche colica . cosa faccio visto che sono anche allergica agli antibiotici .non so che fare . cmq grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si tenga in casa un forte antidolorifico (da decidere con il medico), gli antibiotici in genere non servono e, ribadisco, beva di più.

  5. Anonimo

    salve dottore!!!2mesi fa ho fatto la litrotrissia ma accuso spesso stanchezza e fastidio al rene meglio dire un pò di male è possibile questo??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Lo segnalerei al medico.

  6. Anonimo

    salve dottore,ma lei puo dare consigli anche sui trigliceridi alti,o solo sulle coliche grazie

  7. Anonimo

    salve io 4 giorni fa sono finita in ospadale per fortissimo dolore ai reni..mai provato un dolore simile..in ospedale hanno fatto l’ecografia ed ho renella che mi hanno detto andrà via bevendo molta acqua ed evitando alcuni cibi…ecco io sono 4 giorni che sto facendo tutto questo ma questa mattina ho avuto di nuovo dolori meno forti ma sempre fastidiosi e il caso che faccia un’altra ecografia ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente no, era prevedibile che avesse ulteriori attacchi; le hanno prescritto antidolorifici?

    2. Anonimo

      no di bere molto evitare molti cibi e mi hanno dato da prendere per 2 mesi delle bustine che dovrebbero eliminare la renella …

    3. Anonimo

      e delle punture da usare solo in caso di dolore..per ora le ho evitate ,,

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ok, tutto perfetto, è quello che si fa di solito ma serve purtroppo pazienza.

  8. Anonimo

    Come faccio a capire se ho un calcolo al rene?
    Continuo andare dalla gastroenterologa perché mi fa’ male la pancia e non ho helicobacter celiachia ecc.
    Come posso comportarmi?
    Dolore forte e costante alla pancia basso ventre faccio poca pipì con fatica brucia e stitichezza.
    Lieve ipercalcemia 6,6.

  9. Anonimo

    Scusi 10,6 ipercalcemia.

  10. Anonimo

    Rx addome qualche mese fa’ a pronto soccorso di routine :piccole calcificazioni nello scavo pelvico a sin. verosimimilmente fleboliti.