1. Anonimo

    Buonasera Dottore, da circa 20 giorni ho un po’ di febbre, 37.3 (la mia temperatura normale è 36.6) e fortissimi brividi alla schian, anche quando la stanza è molto calda. Poca tosse e poco raffreddore, la gola arrossata. Per ora non ho preso alcun medicinale: potrebbe essere una bronchite? Che tipi di cure mi consiglia?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ritengo indispensabile una visita medica.

  2. Anonimo

    buona sera,da circa 2 settimane ho 37 di febbre. Ho curato una tracheite con il cortisone associato ad un antibiotico,ma la febbre persiste potrebbe essere bronchite sottolineo che ho un po di tosse secca e basta. La ringrazio della sua consulenza

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      37 è solo una lieve alterazione, ma sarebbe senza dubbio opportuna una visita medica che, attraverso l’auscultazione, possa chiarire la situazione.

    2. Anonimo

      La visita dal medica e’ senz’altro risolutiva per una corretta diagnosi e per una chiarezza sul da farsi. Spero che in un prossimo futuro si possa con scioltezza recarsi da un medico curante anche nei giorni festivi perche’ credo che il medico di guardia non venga al domicilio se non hai febbre alta.

  3. Anonimo

    Salve, credo di aver preso la bronchite a causa della mia compagna. E’ cosi’ infettiva come una influenza? Per ora , ho gola arrossata e tosse ma non persistente e profonda come l’aveva Lei. Inalazione di Fiumicil per mezzo di vaporizzatore potrebbe bastare, riprendendo l’attivita’ all’aria aperta?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dipende dalle cause, se virale è effettivamente contagiosa. Prima di usare fluidificanti come Fluimucil sentirei il medico.

    2. Anonimo

      La ringrazio del consiglio, ma a parte Voi, immagino che oggi il mio medico sia proprio indisponente. Cmq qualche tentativo va fatto xche’ domani riprendo gli impegni di lavoro e in qualche maniera mi dovrei difendere.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha assolutamente ragione, bisogna solo capire esattamente cosa fare in base alla diagnosi, perchè non sempre l’aerosol è indicato.

    4. Anonimo

      Ok! Per formulare una diagnosi occorre una visita.

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      “Purtroppo” è così.

    6. Anonimo

      Servirebbe un “parallelo” tra Voi farmacista e assistenza pratica medica. Il primo funziona. Grazie per il sito. Buona giornata.

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Grazie a lei, mi tenga al corrente.

    8. Anonimo

      ” i familiari ” mi suggericono di fare una inalazione di Bentelan piu’ Fluimucil, ieri sera ho fatto il primo aerosol e pare che abbia funzionato, andando quasi subito dopo a letto, mi sono svegliato dopo una quarantina di minuti circa ero un po sudato. Oggi sto meglio, grazie anche alle condizioni ambientali idonee ( praticamente non esco di casa)

    9. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il riposo è probabilmente la scelta migliore.

    10. Anonimo

      Sono d’accordo con Voi. Putroppo ho appena chiamato il responsabile del lavoro, e ” mirando” a Lunedi’ 31/12 mi tocca rientrare domani. Cerchero’di fare il possibile x non prendere freddo. La situazione meteo pare che peggiori fra sabato e domenica con temperature minime in discesa.

    11. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se domani non stesse meglio rimango dell’idea che una visita sarebbe preferibile, in ogni caso mi tenga al corrente.

  4. Anonimo

    Ho inviato x errore in risposta ad un post del 25/12. Arrivederci e Buona serata.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Confermo che il sistema di assistenza andrebbe rivisto e sensibilmente migliorato.

    2. Anonimo

      guardi che ho l ernia iatale lo so da diversi anni anche con helicobacritis (non so bene come si scrive) ma non saprei nessuno me l ha accennato solo descriveva varie cause l otorino, ma essendo appunto che questa ernia l ho da molto tempo con reflusso non so cosa dirle
      Il fatto è che non ho tosse continua ma solo 1 max 2 colpetti. Voglio ricordarle che anche a gennaio/febbraio ca quando feci l influenza ebbi lo stesso identico disturbo di questa sensazione di inspirazione seguita appunto a questi colpetti….poi mi durò abbastanza e un giorno mi sono resa conto che non l avevo più.-….non so dirle di più

  5. Anonimo

    SALVE DR CIMURRO, LA SENSAZIONE CHE DURANTE L INSPIRAZIONE DAL NASO MI PROVOCA COME UNA FASTIDIO AL PETTO CHE MI OBBLIGA A FARE UN COLPO DI TOSSE MAX 2 SECCA CONTINUA DA 1 MESE E MEZZO, NON E’ UNA TOSSE INSISTENTE DURANTE LA GIORNATA MASSIMO 7/8 COLPETTI DI TOSSE SECCA E DI SOLITO DOPO L INSIPIRAZIONE APPUNTO DELL ARIA O SE MAGARI PARLO MOLTO IN FRETTA.
    COME LE DICEVO L OTORINO MI HA DETTO CHE NON HO NULLA VISTO CHE NON PIU’ DI 5 GG FA MI HA ANCORA VISITATA, MA ANCORA NON SE NE VA QUESTA SENSAZIONE.
    COME SI RICORDERA’ TUTTO E’ INIZIATO VERSO IL 14 NOVEMBRE A SEGUITO DI TONSILLITE CON PLACCHE PER LA QUALE PRESI AUGMENTIN PER 6 GG DOPO DI CHE HO INIZIATO AD AVERE MALE ALLA GOLA E INSORSE APPUNTO QUESTO DISTURBO….. MA IO SONO TRANQUILLA DAL MOMENTO CHE MI HA VISTA DIVERSE VOLTE L OTORINO MA MI CHIEDO ALLORA QUANTO TEMPO CI METTE AD ANDARSENE QUESTA TOSSE ( SE COSI’ SI PUO’ CHIAMARE)
    PREMETTO CHE NON HO FEBBRE NE ALTRI SINTOMI. LE CHIEDO ANCORA SECONDO LEI POTREBBE ANDARSENE PRIMA O POI? GRAZIE SEMPRE PER L ASCOLTO. G iuseppina

  6. Anonimo

    dimenticavo di chiedere: ma può durare così a lungo questo disturbo che non ho ancora capito se è tracheite o cosa….?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ stata esclusa la presenza di reflusso gastroesofageo?

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Io non sottovaluterei questo aspetto; assume farmaci per l’ernia iatale?

    3. Anonimo

      No nulla

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Un tentativo lo farei; spesso si risolvono tossi secche che non rispondono a nessun trattamento curando il reflusso.

    5. Anonimo

      Sentiro’ il medico lunedì poi le saprò dire!! Grazie mille Giusepina

    6. Anonimo

      salve DR Cimurro, devo dirle con piacere che quella tossina durata a lungo quasi 2 mesi è adesso andata via…….lunedì sono stata dal mio medico e mi sono fatta auscultare i polmoni…..nulla tutto a posto. Mi ha prescritto un antistaminico per togliere quella ipersensibilità (così il medico l ha chiamata)… una pastiglietta prima di coricarmi la sera…….. ma penso che oramai posso farne a meno….per adesso ne ho preso solo 2…. lei che ne pensa? devo proseguire a prenderla o posso terminare così…….
      grazie mille….intanto auguri per un sereno 2013….. Giuseppina

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Continuerei ancora per qualche giorno, ma sono felice di sapere che va meglio.

  7. Anonimo

    vorrei sapere la bronchite e infetiva si puo trasmetere ha glialtri

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se è infettiva, cioè causata da batteri/virus, sì.

  8. Anonimo

    buonasera dott.ho una bimba di 2 anni e mezzo e il pediatra le ha diagnosticato la bronchite, così ci ha dato l’antibiotico(amoxina) e il bentelan.abbiamo cominciato la cura e oltre a notare un cambiamento di umore repentino,cosa che mi hanno detto essere normale, facciamo fatica a somministyrarle l’antibiotico.ora abbiamo provato a diluirlo nel latte o succo,ma mi hanno detto che non ha la stessa efficacia.è vero? c’è qualche trucchetto che mi puo’ consigliare?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Può diluirlo abbastanza tranquillamente, a patto che assuma tutta la quantità di latte (per esempio) in cui è stato diluito.

  9. Anonimo

    il.mio bambino e raffredato di seguito si e manifestata la bronchite da considerarla infettiva’.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, non fosse altro che per il raffreddore che è sicuramente contagioso.

  10. Anonimo

    Salve dottore sono diversi giorni che ho una tosse forte e il respiro affannato non dormo più però la tosse non è grassa raffreddore sto combinata proprio male cosa potrei prendere la ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma purtroppo non posso consigliare farmaci.