Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    L’olio di oliva si può usare in ottica di prevenzione cardiovascolare? O essendo fondamentalmente solo grasso va evitato?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’olio di oliva è uno dei cardini della dieta mediterranea ed è assolutamente utilizzabile nel contesto di uno stile di vita sano e attento verso la prevenzione di eventi cardiovascolari. È vero che è costituito pressochè esclusivamente di lipidi, ma sono nutrizionalmente preziosi in quanto in grado di aumentare i valori di colesterolo buono (HDL, quello in grado di pulire le arterie prevenendo l’aterosclerosi).

      Va solo prestata attenzione al fatto che è molto calorico e, soprattutto quando è necessario perdere peso, va limitato come quantità.

  2. Anonimo

    Salve dottore,
    Circa qualche giorno fa quando stavo per coricarmi avverto un leggero senso di ” sbalzo di cuore” non so spiegarmi molto bene, ma la sensazione è quella che all’improvviso il cuore faccia un battito piu forte.
    Dopo qualche giorno succede lo stesso avvenimento.
    Oggi mentre ero seduta a studiare per un esame di universitá avviene lo stesso, sono tre settimane che ho iniziato la palestra,peró nei giorni in cui si ê manifestato questo sintomo, non andavo in palestra per altre cause. Fino a qualche tempo fa’ avevo una vita sedentaria, premetto che fumo anche. A cosa puo essere dovuto? E che esemi dovrei fare? É grave ? Ho un po’ paura perche qualche anno fa un mio amico morí durante una partita di calcio a causa di una vena/ spezzata otturata. Inoltre premetto che é un periodo in cui vivo uno stato ansioso, non sono mai stata ansiosa, sono stressata e molto irrascibile, potrebbe essere dovuto da stress?
    Grazie per la vostra attenzione

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere un’extrasistole da stress, ma è indispensabile segnalarlo al medico per verificare.

  3. Anonimo

    grazie doc fabiani ,da un ormai fedele consultatore del vostro sito.alex baldi

  4. Anonimo

    CARO DOTT.CIMURRO,DA QUALCHE TEMPO SOFFRO DI UN PROBLEMA ALLE GAMBE.iN UN PRIMO MOMENTO NON RIUSCIVO QUASI A CAMMINARE, PERCHE’ ALLA GAMBA DESTRA AVVERTIVO FITTE MOLTO DOLOROSE:PENSAVO DI SOFFRIRE DI QUALCOASA ALLA VENA E COSI’ MII SONO SOTTOPOSTO AD UN ECOCARDIO DOPPLER,MA NON E’ EMERSO NULLA DI RILEVANTE:DOPO QUALCHE TEMPO HO RIPRESO A DEAMBULARE SENZA L’AIUTO DI UN BASTONE:DOPO QUALCHE MESE LA STESSA SINTOMATOLOGIA SI E’ RIPRESENTATA NELLA GAMBA SINISTRA CON LO STESSO DECORSO:ALL’INIZIO DOLORE FORTE NEL CAMMINARE,POI SCOMPARSA.ATTUALMENTE RIESCO A CAMMINARE ABBASTANZA BENE MA SENTO I MUSCOLI DI ENTRAMBE LE GAMBE COME CONTRATTI:INOLTRE, QUANDO MI SIEDO IN POSIZIONE ACCOSCIATA LA TENSIONE SI MANIFESTA ANCHE PIU’ CHIARAMENTE:SECONDO ILMIO MEDICOSI TRATTEREBBE DI UN BANALE SCIATICA,MA IO NON SONO PER LA VERITA’ MOLTO CONVINTO:HO ANCHE PENSATO A QUALCHE DOLORE REUMATICO ALLE GINOCCHIA..SONO INFATTI LEGGERMENTE SOVRAPPESO:COSA NE PENSA? QUALI ESAMI DOVREI PREVEDERE?RINGRAZIANDOLA PER LA CORTESE ATTENZIONE ALWEX BALDI

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Se la causa circolatoria è stata esclusa col Doppler, e il medico sospetta una lombosciatalgia dovrebbe farle fare gli accertamenti relativi; il sovrappeso può certamente influire, ma bisogna capire dalla visita come potersi orientare.

  5. Anonimo

    Buongiorno dottore! rioscteho fatto un eco addome e mi e stato riscontratto un arterosclerosi addominale importante sono preocupata! cosa mi consiglia’ saluto e ringrazio..

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, deve far valutare il suo caso ad uno specialista angiologo e continuare a monitorizzare la situazione nel tempo. Inoltre se non già fatto, controllare il colesterolo e la pressione. saluti

  6. Anonimo

    Salve dottore , le scrivo per conto di mia madre 76 anni , che dopo un check up di routine, una risonanza magnetica ha riscontrato delle piccole ischemie cerebrali risalenti a qualche anno fa di cui lei non si è mai accorta di aver subito. Ora, in cura da 5 mesi circa con cardioaspirina , il neurologo gli ha fatto ripetere la risonanza per verificare la situazione e se la cardio è sufficiente per il suo caso o dovrà cambiare cura.. Ma secondo lei , dopo soli 5 mesi cosa può essere cambiato ?..lei comunque sta bene e non avverte alcun fastidio … Grazie x la sua attenzione !

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente nulla, ma è proprio quello che si vuole verificare.

  7. Anonimo

    Buona sera dottore mi scusi se la scrivo qui. Io ieri pomeriggio mi sono fatta male vicino alla vena femorale e ieri sera ero agitata si puo morire per una botta? Posso stare tranquilla? La ringrazio

  8. Anonimo

    Salve… Ho 16 anni… Da circa una settimana o una strana sensazione alla testa circa in mezzo… In certi momenti della giornata mi succede che mi stringe in quella zona… Ho tanta paura e non so cosa puó essere… La cosa strana e che Ho 16 anni e non ho Mai avuto problemi di salute in vita Mia… Cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Forse un po’ di cefalea, ma raccomando di verificare con il medico.

  9. Anonimo

    Lo sa che c é non riesco a fare domande sul sito medici italia vado sul sito ma non riesco a capire come si fa va be grazie lostesso ler le risposte buonaserata grazie e mi scusi ancora l insistenza

  10. Anonimo

    Si ma la prego non puo proprio sbilanciarsi nemmeno su un parere minimo? Ne avrei tanto bisogno

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma quando non sento di avere le competenze per esprimere giudizi preferisco farmi da parte.

  11. Anonimo

    A dottore sono sempre io nadia non sono in sovrappeso ma piuttosto normale, le analisi del sangue sono recenti e tutte nella norma soprattutto il colesterolo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma per scelta non esprimo mai giudizi sui referti relativi a elettrocardiogrammi.

  12. Anonimo

    Gentile dottore ho fatto un 10 gg fa un elettrocardiogramma per controllo mi é stato riscontrato la linea t invertita potrebbe essere ischemia?io non ho dolori al petto e dall ecocardiocolor doppler é tutto a posto , crede potrei avere qualche coronaria occlusa?Ho 41 anni ed ho smesso da piu di 2 anni di fumare per scelta e sono affetta da ipertiroidismo .Aspetto al piu presto sue notizie grazie

  13. Anonimo

    Salve Dottore,

    Ieri il Dottore mi ha diagnosticato una ateroschlerosi dopo una elettrocardiogramma .
    Mi ha consigliato un’altra visita con elettrocardiogramma sotto sforzo e tutto .
    Ho 35 anni e sono un po sopvrappeso 1,68 per 82 chili .

    Soffro negli ultimi anni anche di problemi all intestino infatti devo fare anche una colonscopia .

    Cosa mi consiglia ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Prosegua con gli accertamenti come le hanno consigliato, ma nel frattempo si faccia aiutare dal medico curante per impostare una dieta migliore, volta alla perdita di peso.

      Quando avrà l’esito del test sotto sforzo potrà poi valutare anche qualche forma di attività fisica.

  14. Anonimo

    Gentile dottore, sono veramente preoccupata, soffro di extrasistole che mi provocano ansia e nervosismo. Diciamo che ci ho sofferto da quando ero ragazza ma ora in modo più severo. Ho 54 anni sono in menopausa da 16 mesi, ho fatto tutte le analisi vanno bene accetto il colesterolo che è a 245 ed è risultato alta anche la PCR a 1.13. Ho paura di sviluppare una malattia cardiaca. Ho fatto un ECG con visita e sta tutto a posto. Sono in sovrappeso, sono alta 1.70 e peso 80 chili tutti presi con la menopausa. Cosa mi consiglia? Grazie delle sue preziose risposte, la saluto.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Punti a migliorare lo stile di vita, miglioreranno anche ansia ed extrasistole.

    2. Anonimo

      BRAVI le VS informazioni sono chiare, semplici e professionali
      alla tedesca grazie

La sezione commenti è attualmente chiusa.