Tutte le domande e le risposte per Anemia: sintomi, diagnosi e cause
  1. Anonimo

    Gent. Dott. da un po’ di mesi ho problemi di anemia, la cosa non si risolverà in fretta perchè riesco ad assumere neanche la metà della dose che dovrei prendere. In cocomitanza dell’anemia ho iniziato ad avere problemi di frigidità vorrei sapere se la cosa può essere imputata all’anemia
    grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No, non che io sappia.

  2. Anonimo

    i soggetti che soffrono di anemia sideropenica e che prendono il ferro possono avere anche carenze di vit b12 e folati?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, direi che è sicuramente possibile.

  3. Anonimo

    ho 34 anni e da 2 settimane ho subito un intervento di salpingectomia parziale ed emoperitoneo,dall’emocromo è risultata l’emoglobina 8,2 e l’ematocrito 27,7. sto seguendo una terapia con Sideral e levofolene ma durante l’intervento ho perso molto sangue e già prima di questo avevo un’emoglobina 10 infatti assumevo già da settimane il Ferrofolin fiale xchè soffro anche di disturbi alla tiroide con TSH 6,20. Sono sufficienti come terapia questi farmaci o dovrei cambiare terapia? Grazie in anticipo x la sua cordiale risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Dovrebbero essere sufficienti, ma immagino che il medico che glieli ha prescritti le abbia suggerito anche di verificare con esami del sangue tra qualche settimana; solo a quel punto ne avremo conferma.

  4. Anonimo

    Salve dottore ho 18 anni, entrambe le mie sorelle e mia madre soffrono di anemia, e ora sto riscontrando sintomi che mi fanno pensare di avere anch’io lo stesso problema. Alla mattina mi alzo con il mal di testa, e così fino a sera. costantemente stanca, appena faccio minimo sforzo il cuore inizia ad accellelare il battito, ed è capitato anche di vedere minima quantità di sangue dalle feci. A breve vado a far le analisi, a causa dal mal si testa ho assunto antibiotici per la sinusite, ma ora sto di nuovo male. Secondo lei è da preoccuparsi? Grazie mille. Marta

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non è motivo di preoccupazione, anche se solo con le analisi potremo avere una risposta certa.

    2. Anonimo

      si si dott.. la pressione e perfetta anche gli esami del sngue sn perfetti..h

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi ha scritto in questa pagina perchè sa di avere carenze di ferro?

    4. Anonimo

      non ho carenzza di nente dott..

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sinceramente sono un po’ in difficoltà; se le ipotizzassi depressione la riterrebbe un’ipotesi plausibile?

    6. Anonimo

      no dott..soffro di atacchi di panico

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe a mio avviso essere proprio questa la causa, nonostante le cure in atto per l’ansia.

    8. Anonimo

      lei pansa che io possa accusare un po di astenia??

    9. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Intende dovuta agli attacchi di panico? Sì, è possibile, non riposando adeguatamente l’astenia è assolutamente normale.

  5. Anonimo

    altezza 1,81 peso 70kg per l’ansia assumo pasaden da 0,5 1 alla mattina uno al pomeriggio

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La pressione è a posto?

  6. Anonimo

    salve dottore sono un ragazzo d 24ann e da due mesi che mi alzo al mattno ed ho la nausea m vene da svenre..l mo dottore pensava che fosse l’ansa ma sono n cura xl’ansa da due mes senza soluzone..m auti dottore mi sento stanco non resco a fre niente craze

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Peso ed altezza?
      La notte riposa bene?
      Cosa assume per l’ansia?

  7. Anonimo

    dottore…sono un ragazzo di 31 anni ho l’emoglobina a 7 gia da 15 giorni…ma in base ai sintomi e gia quasi due mesi…ho fatto controllo a midollo osseo,enogastroscopia ecc… tutto ok… adesso mi stanno curando con vitamina b12 endovena ed acido folico…dovevo fare i prelievi per vedere la vitamina b12 presente nel mio organismo e mi ha dato 3820 quando il valore massimo e’ 300 ma il giorno prima avevo fatto una puntura di b12…questo valore e dovuto ad una sola puntura? stare troppo tempo con l’emoglobina cosi bassa crea danni al mio organismo?un eccesso di vitamina b12 puo creare danni qualora la causa non sia quella?…grazie certo di una sua risposta le porgo cordiali saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Il valore di B12 è probabilmente alterato dall’iniezione,
      2. nessun danno particolare per il tempo trascorso, ma ovviamente è bene andare a fondo,
      3. nessun rischio da sovradosaggio, l’eccesso viene eliminato con le urine.

    2. Anonimo

      grazie e stato gentilissimo

  8. Anonimo

    caro dottore sono un soggetto anemico.globuli rossi e bianchi nella norma,emoglobina a 7.3,ematocrito a 28.9,plt a314.000,sideremia a 17,transferrina a 416 e la ferritina 1.4,per fortuna non ho nessun tipo di cause come stanchezza,ecc ecc ,le volevo chiedere se puo essre un fattore costituzionale,preciso non mangio molto pero come peso sto bene peso 53 kg è ho 45 anni .ogni volta che faccio la cura i valori si mettono a posto ,ma dopo qualche tempo ritornano i vecchi valori.Nell’attesa della sua risposta cordialmente la saluto.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, molto probabilmente è una situazione con cui dovrà imparere a convivere.

  9. Anonimo

    Buongiorno dottore, sto seguendo una cura di ferro (Niferex 100mg, 1cp/die a digiuno) perchè ho i valori della ferritina troppo bassi, il problema è che mi causa diarrea, regolarmente dopo un paio d’ore dall’assunzione della capsula. Ha senso continuare la cura nonostante la diarrea? La diarrea impedisce l’assorbimento del ferro?
    Ho fatto in passato altre cure di ferro con altri farmaci ma ho sempre avuto lo stesso problema e le ho interrotte per intolleranza, questa volta però l’anemia è causata da una perdita ematica, di bassissima intensità ma presente alla defecazione, dal colon (che sto già curando) per cui è fondamentale che io integri il ferro almeno finchè non risolvo il problema alla base. Se sopporto la diarrea otterrò benefici o è comunque inutile?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Temo che parte dei benefici vengano persi con il malassorbimento provocato dalla dissenteria.

    2. Anonimo

      E’ quello che penso anche io, ma contando che ho avuto, in maniera più o meno intensa, lo stesso problema con tutte le altre forme di ferro che ho provato (gocce, compresse, fiale) che posso fare? L’unica modalità che non ho provato è il ferro per via endovenosa, ma con l’Hb ancora a 12 (ma la ferritina a 3) la mia dottoressa ha detto di aspettare.
      Vorrei sapere, secondo lei, se continuare la cura è comunque meglio di nulla o è francamente inutile.
      La ringrazio per l’attenzione e per la velocità della risposta.
      Saluti

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      E’ probabilmente meglio di nulla, ma senta anche il parere del suo medico in proposito.

  10. Anonimo

    salve dottore da quasi 4 mesi che averto questi sintomi appena mi sveglio sono stanca debole come un straccio e appena arriva il tardo pomeriggio inizia un leggero mal di testa nel cento di testa e avverto vertigine e sensasione di sbandamento perdo il controll da il suo punto di vista cosa po essere grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo sono un po’ vaghi come sintomi per provare a fare una diagnosi; la pressione è a posto?