1. Anonimo

    caro dottore, vorrei togliermi una curiosita’. chi e’ portatore sano di anemia mediterranea, puo’ farsi una cura di ferro?grazie in anticipo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non sono purtroppo esperto del campo, ma la valutazione viene credo fatta in base ai valori del sangue in quel dato momento.

  2. Anonimo

    caro dottore,ho 60 anni all’eta’ di 4e8 anni ebbi dei gravi attacchi di anemi a che all’epoca furono diagnosticati come favismo.ho tutti i valori del sangue sballati ,cio non mi ha impedito di fare vita piu che attiva,ho sempre lavorato 10-12 ore giocato al calcio e fatto maratone,anche ora a 60 anni mi faccio trnquillamente i mie 60 km in mountain bike.
    da 10 anni vivo per lavoro in india e qui nel 2005 ebbi un forte attacco anemico che praticamente nel giro di poche ore mi dimezzo’ tutti i valori ematici,ricoverato ho rischiato di morire perche’ ho rifiutato la trasfusione avevo l emoglobina a 5.Da sempre mi sono rivolto in vari centri da ferrara a pisa ed altri ma ancora non sono riuscito a sapere di che tipo sia la mia talassemia.potrebbe indicarmi un centro specializzato?e stata fatta anche la ricerca sul DNA e non e’ chiaro se io abbia tutti e 4 i geni malati ma in maniera lieve oppure 3 sono malati e 1 no.
    saluti Francesco

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma purtroppo non so indicarle il centro di riferimento in Italia; proverei a conttatare le associazioni di malati.

    2. Anonimo

      Buonasera,
      mi permetto di risponderla visto che potrei aiutarla nella sua ricerca,
      io ho la talassemia major e mi curo da quando avevo 2 anni,e quando sono arrivata in italia sono stata seguita da rovigo.
      CENTRO MICROCITEMIA PRESIDIO OSPEDALIERO ULSS 18
      VIALE TRE MARTIRI ROVIGO.
      NUMERO:0425394154
      Se vuole parlare con una specialista che la potrà aiutare di sicuro deve chiedere la dottoressa BACCARI MARIA GRAZIA.
      spero di essere stata d’aiuto buonaserata.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La ringrazio da parte dei lettori.

  3. Anonimo

    buongiorno, le scrivo per farle presente un problema che sta passando una mia amica. ha una figlia di quasi 5 anni che ha ereditato da lei l’anemia mediterranea. la bambina nonostante la sua età non ha ancora iniziato a mangiare carne ne pasta ne altro tipo di mangiare tranne che omogenizati e yogurt per bambini,e come se avesse un blocco per il cibo. inoltre ultimamente ha diminuito anche l’assunzione di liquidi e infatti a volte sta giornate intere senza fare la pipì. la sua pediatra continua a dire che la bambina e in salute, ma a vederla non si direbbe proprio visto che è molto alta e magrissima e poi e sempre pallida. la mia domanda e : col tempo questi propblemi , più l’anemia mediterranea sul fisico della bambina che problemi possono dare? grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Fondamentalmente credo un ritardo nella crescita.

  4. Anonimo

    buona sera dottore!
    mi chiamo stella io non ancora fatto un’esame specifico per vedere che tipo di talassemia ho ma dalle analisi fatte risulta HBA2 2.6 TRA 1.80 E 3.20 con MCV 65.7 TRA 80.0 e 98.0 mentre il mio compagno è HBA2 2.7 TRA 1.5 e 3.5 con MCV 77.6 TRA 80.0 e 98.0, che cosa vuol dire?tutto questo glielo chiedo perchè aspettiamo un bambino e sono quasi alla fine del terzo mese! che cosa mi consiglia di fare? io vengo dalla sardegna, dal nord per esattezza, e documentandomi so che l’unico ospedale che c’è specializzato è a cagliari devo andare per forza oppure il nostro caso non è così grave da allarmarsi come invece sto facendo! e solo perchè mi sarei voluta togliere un pensiero e non lasciare nulla al caso! grazie confido in una sua risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace non poterla aiutare, ma non ho le competenze per farlo; in altri casi simili provavo ad interpretare, ma data la delicatezza della situazione (gravidanza quasi al secondo trimestre) ritengo assolutamente indispensabile che senta il suo ginecologo o un consulente genetico.

  5. Anonimo

    Salve Dr. Cimurro,
    Ho 22 anni e sono ereditario di animia mediterranea. Il mio pediatra dice di assumere l’acido folico per star meglio ma onestamente non vedo tanti cambiamenti. Ci sono giorni che la stanchezza si fa veramente sentire ed essendo ragazzo un pò mi dispiace. Ho quasi sempre dolori alle gambe e mi sento fiacco. Volevo domandarle se c’è qualche rimedio o magari è consigliato seguire una dieta.
    Aspettando una vostra cordiale risposta le mando i miei saluti.
    Buona giornata
    Fabio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il trattamento varia a seconda della gravità della malattia, ma consiglierei di parlarne con uno specialista e valutare con lui se e come intervenire.

    2. Anonimo

      Grazie per la risposta

  6. Anonimo

    Mi scusi ma l’anemia mediterrania puo essere trasmessa attraverso rapporto sessuale?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, è genetica, si nasce con l’anemia mediterranea.

  7. Anonimo

    Buonasera dottore io sono affetta da anemia mediterranea ,nel 99 sono stata operata per gravidanza extrauterina con esportazione della tube dx, da allora non sono riuscita più ad avere una gravidanza. Quale può essere la causa, dipende che sono anemica quale può essere la soluzione? Tanti saluti

  8. Anonimo

    Ancora non ho ricevuto nessuna risposta

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Pur con tutta la buona volontà non riesco ad essere sempre in linea, ma le garantisco che faccio il possibile per rispondere il più velocemente possibile.

      Cerca una nuova gravidanza dal 99? Quanti anni ha? L’altra tuba è stata verificata?

  9. Anonimo

    Dottore io è la mia ragazza sappiamo di essere portatori sano di anemia mediterranea ma nn abbiamo mai fatto esami specifici. Mi sa dire che tipo di esami dobbiamo fare e a chi rivolgerci ,anche per una futura gravidanza ? esistono procedure da adottare prima di decidere di avere un figlio ? Grazie in anticipo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le procedure, se necessarie, sono valutare solo in determinate condizioni; la figura cui rivolgersi per approfondire è il consulente genetico, che prescriverà gli esami del sangue necessari.

  10. Anonimo

    buongiorno dottore ho scoperto ieri che mia figlia di 14 mesi è portatrice sana di anemia mediterranea volevo chiederle ma la bambina può accusare dei sintomi? E quando sarà adulta avrà un figlio malato? Grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe non accusare alcun sintomo e ci saranno rischi per un eventuale figlio solo se il padrà sarà anch’egli malato o portatore sano; tra l’altro in linea di massima significa che o lei o suo marito è portato sano.