Tutte le domande e le risposte per Allergia al nichel: alimenti, sintomi e cura
  1. Anonimo

    ho notato dottore che quando ingerisco alimenti pieni di nichel sopratutto dolci,cioccolato avverto immediatamente una sensazione di malessere accompagnata da lieve sudorazione .secondo lei puo dipendere da quello che igerisco?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è probabile.

  2. Anonimo

    sono allergica al nichel ma non ho la dermatite da contatto,posso usare le creme profumate e i profumi sulla pelle?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se non le danno fastidio nessun problema.

  3. Anonimo

    Da circa 3 settimane mio marito ha iniziato la dieta per intolleranza al nichel, però da circa una settimana ho notato di avere sempre dolori intestinali che prima non lamentava. E’ normale?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Immagino che abbia ovviamente escluso gli alimenti contenenti il metallo, ma ritiene che la dieta sia cambiata molto da un punto di vista nutrizionale? Consuma alimenti che prima non mangiava?

    2. Anonimo

      sicuramente mangia molto di meno rispetto a prima sia per quantità che per tipologia di alimenti visto che la sua lista è piuttosto ristretta (nichel superiore a 4), inoltre prima consumava molta frutta e verdura cosa che adesso non può fare, in quanto come insalata mangia solo radicchio e carote, come verdure solo bietole e come frutta solo mele e agrumi

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Proverei a verificare uno ad uno gli alimenti che sta consumando, andando per esclusione, perchè potrebbe essere quella la causa (partirei dalle verdure e dalla frutta).

  4. Anonimo

    buongiorno dottore sono inotollerante ai lieviti alla lecitina di soia al cremortartaro e al solfato di nichel , riguardo a quest ultimo posso mangiare la pasta integrale o no, i pisellie se posso bere il thè verde e mangiare albicocche

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non ho sottomano liste complete, quindi verifichi anche con altre fonti; in linea di massima NO a tutti, poi le consiglio eventualmente di provare a piccole dosi e con varietà diverse.

  5. Anonimo

    ho una forte allergia al nichel non riesco a trovare uno schampo che sia nichel free,in farmacia mi hanno consigliato Quinoil scampo, secondo lei ne è privo?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se sopra non è specificato non lo è (al momento non ho modo di verificare); so per certo che il Triderm ne è privo.

  6. Anonimo

    salve dottore dopo vari esami di intolleranza alimentare e prove allergiche il risultato e stato allergia al nichel ma in minimi valori ma io nn ci credo perche leggendo qui le ricerche che ho fatto i sintomi c e li ho tutti.il sintomo piu frequente brutto e doloroso e la presenza di afte in bocca alle gengive nella gola mi portano a nn poter parlare bene nn riesco a mangiare e tante volte ho l aumento anche di temperatura.ora vi chiedo da quale medico o qual e lo specialista con cui devo parlare vi ringrazio infinitamente

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nei casi come il suo, a mio parere, potrebbe avere senso eliminare tutto il nichel per qualche settimana, in modo da rendersi conto indipendentemente dai test se la sua ipotesi è corretta.

  7. Anonimo

    Buonasera dottore anch io ho prurito se indosso bigiotteria e se mangio alcuni alimenti ho forti dolori intestinali e gonfiore. Vorrei sapere che tipo di test devo richiedere al mio medico per accettarne l’allergia. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere nichel, quindi servirebbe il relativo test allergologico, ma lasciamo che sia a lui a decidere cosa prescrivere.

  8. Anonimo

    gent dott,

    da alcuni anni ho scoperto di essere allergica al nichel, sia da contatto che alimentare.
    le prime reazioni erano di puntini rossi su pancia e torace, ora, da piu di un anno, ho solo pomfi sotto i piedi, non visibili ma fastidiosi e talvolta gonfiore alle labbra. li curo con antistaminici e a volte cortisone.
    non ho mai sentito nessuno, nei vari forum, parlare di qs sintomi.
    tutti hanno dolori addominali, o eruzioni cutanee.

    premesso che nell’alimentazione cerco di eliminare quasi tutti gli alimenti con nichel, mi chiedo se ha mai sentito parlare di manifestazioni di questo tipo e se ha qualche suggerimento da darmi…

    grazie….

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il gonfiore alle labbra è plausibile se non ha eliminato completamente i cibi contenenti il metallo, mentre sotto i piedi me lo spiegherei solo in caso di contatti con plantari e/o suole contenenti nichel.

  9. Anonimo

    gent. dott. Da molti anni ho dei fastidi alla lingua si gonfia e si formano dei solchi, quando mangio alcuni ortaggi ho frutti .Inizialmente mi succedeva di tanto in tanto, ultimamente da quando ho avuto i miei due bambini il problema e’ perenne, in piu’ da quando mi sveglio al raggiungimento della serata lo stomaco lievita fin al punto di farmi male, ed ho problemi intestinali. E’ possibile sia allergia al nichel? grazie per la risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nichel od altre allergie; vale senza dubbio la pena parlarne con un allergologo.

  10. Anonimo

    il mio gonfiore, e agli occhi ma non compare tutti i giorni ma quando viene fuori mi fa molto plurito questo perche

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Quando compare soffre anche di sintomi allergici respiratori (naso che cola, starnuti, …)?

    2. Anonimo

      no dottore

    3. Anonimo

      buona sera dottore o fatto le prove allergiche e sono allergica al nichel mi si gonfiano gli occhi ed o molto plurito e anche gli occhi rossi mi anno riscortrato una dermatite congituvite da contatto quale puo essere la cura giusta

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non ci sono alternative all’uso di prodotti senza nichel (sapone, prodotti per il trucco, …).