Tutte le domande e le risposte per Ernia ombelicale: sintomi, intervento, cause
  1. Anonimo

    Buona sera dott cimurro ,ho scoperto di avere l’ernia ombelicale,e nn so come gestire la cosa. Se operarmi oppure no io faccio un lavoro faticoso,e questa ernia e stata provocata proprio dai pesi che prendo ogni giorno.secondo lei cosa dovrei fare, e sopratutto devo stare attenta ?a cosa vado incontro se nn mi opero?che fastidi mi provocheranno la prego mi risponda grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Facendo un lavoro che implica il sollevamento di pesi è probabilmente indispensabile, ma chieda anche il parere del suo medico di base che può valutare l’attuale gravità della situazione.

      Se non si operasse il rischio è che l’ernia aumenti di volume, rendendo più difficile l’intervento e potenzialmente più urgente.

  2. Anonimo

    sono stato operato di ernia inguinale circa 15 giorni fa con intervento tradizionale ed ho avuto un post intervento buono solo adesso accuso attorno all´ombellico dei fastidi non dolori ma tipo un tirare interno. C´e´relazione con l´intervento ? o cosa ? i punti sono gia´stati scuciti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente sono i tessuti interni che si chiudono e guariscono; se rimane un fastidio non dovrebbe essere un problema, se diventa dolore/rossore/gonfiore/calore lo segnali al medico.

    2. Anonimo

      Grazie dottore, staro´attento a queste cose da lei segnalate, oggi per esempio sembra piu´una sorta di solletico interno ma non dolore appunto, grazie per il suo prezioso servizio online davvero prezioso.

    3. Anonimo

      anche io o un ernia ombelicale ma ogni tanto quando sono sdraiato mi incomincia a far male…nn so ke fare…..

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nel senso che non sa se operarla o meno?

  3. Anonimo

    il mio bimbo ha soli 4 anni ,vorrei sapere se secondo lei è bene ke lo operi o meno di ernia ombelicale,nn è pronunciata per ora ma è visibile,e persiste da quando è nato,vorrei anke sapere come è possibile ke si sia formata potrebbe essere una mal curanza dell’ombelico appena nato???e se lo opero…quanto tempo dovremo stare in hospedale??è drammatico per un bimbo subire questo tipo di intervento?? mi scusi faccio parte di quelle mamme super protettive…la ringrazio anticipatamente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Se operarlo o meno dipende da troppi fattori, non posso prendere posizione in merito.
      2. Non è sicuramente per l’ombelico mal curato.
      3. Non sarebbe assolutamente drammatico e la degenza sarebbe, probabilmente, al massimo di pochi giorni.

  4. Anonimo

    salve dor cimurro , a da 5 giorni che mi trovo una puntina vicino l”ombelico e mi da un pò fastidio , ho comprato dei cerotti che si chiamano amuchina e due volte al giorno mi cambio il cerotto mi devo preoccupare? o c”e una cura da fare ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi perdoni ma non capisco di cosa si tratti: è una ferita? un rigonfiamento?

  5. Anonimo

    xchè è gonfio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe trattarsi di ernia inguinale, ed in quel caso il cerotto è inutile. La faccia vedere al medico per una diagnosi precisa.

  6. Anonimo

    ok grz mille !

  7. Anonimo

    Buongiorno, dottore.
    Mi scuso per la mia ignoranza e con questa le chiedo: é possibile che si verifichi un’ernia ombelicale con caduta dei tessuti verso l’interno?
    Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, perchè l’intestino tenderà sempre ad uscire in quanto compresso all’interno della pancia.

  8. Anonimo

    Dott mi scuso x la domanda ma il meteorismo può provocare ernia ombelicale?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, non che io sappia.

  9. Anonimo

    Mi sono operato di ernia ombelicale a luglio di quest’anno.
    A distanza di oltre quattro mesi dall’intervento noto ancora un gonfiore vicino all’ombelico intorno all’incisione.
    Il fatto rientra nella normalità ? Per quanto tempo durerà?
    Grazie per la risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sarebbe da vedere per giudicare l’entità del gonfiore, raccomando di chiedere un parere al medico di base.

  10. Anonimo

    Mi è stata confermata la recidività di un’ernia ombelicale dopo appena quattro mesi dall’intervento. Quali potrebbero essere state le cause e se è
    il caso di intervenire nuovamente o attendere qualche mese? Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma sono aspetti da valutare con il chirurgo che ha praticato il primo intervento e che conosce esattamente il suo caso ed il tipo di operazione effettuata.