Tutte le domande e le risposte per Ernia inguinale: sintomi, intervento e dolore
  1. Anonimo

    Buonasera volevo sapere se con un ernia inguinale si puo sentire dolore nei testicoli ?e nella gamba ? . Grazie anticipatamente per la sua risposta.

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, si in alcuni casi il dolore/fastidio può irradiarsi ai testicoli e alla zona di confine tra inguine e arto inferiore. saluti

    2. Anonimo

      Salve
      Oggi sono esattamente due settimane dall’operazione di ernia crurale sinistra e devo dire che la dolenzia post-operatoria è ancora lievemente percettibile, soprattutto quando sono in piedi e la sento irradiarsi all’anca e all’intermo coscia.
      A parte la sensazione di ingombro dato dal gonfiore, trovo un pò strano sentire ancora un pungolo che a volte spinge dentro il bacino e alla base del pene mentre cammino o mi muovo sulla sedia, come avveniva nei giorni precedenti all’intervento.
      Mi chiedevo se ciò rientri nella norma e se le ernie crurali riparate con il plug richiedono tempi di ripresa più lunghi rispetto ad un ernia inguinale indiretta congenita (di cui sono stato operato due anni fa).

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Piccoli fastidi sono del tutto normali, la cosa importante è che vadano a diminuire e non ad aumentare; raccomando comunque di verificare con il medico.

  2. Anonimo

    Che farmaci devo prendere per guarire dall’ernia?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non è possibile guarire dall’ernia (intende inguinale, immagino), se non attraverso la chirurgia; se ancora non l’avesse fatto raccomando di rivolgersi al medico curante.

  3. Anonimo

    Cosa si rischia non operandosi?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che l’ernia si strozzi, diventando un’emergenza medica, o alla lunga che possa scendere nei testicoli.

  4. Anonimo

    È pericoloso avere rapporti sessuali in presenza di ernia inguinale?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Difficile dare una risposta generale, perchè in alcuni pazienti il rapporto può essere causa di gonfiore/dolore/fastidio; ritengo che sia quindi da valutare caso per caso con il chirurgo, soprattutto se ci si accorge di manifestare sintomi anomali durante l’atto.

  5. Anonimo

    Può esserci una risoluzione spontanea se l’ernia è piccola piccola?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo temo di no.