Tutte le domande e le risposte per Influenza: sintomi, cura e pericoli
  1. Anonimo

    dimenticavo un’altra domanda: ho sentito dire questa cosa e volevo sapere se è vera: ho sentito dire che la febbre così bassa e stabile spesso riporta più “sempliciemente” a un infezione polmonare anche lieve, causata magari dal troppo tabacco o un colpo di freddo. è vero?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Eviterei i bagni; può tranquillamente non assumere nulla, ma ho qualche dubbio che riesca a risolvere in giornata. In caso di peggioramento contatti il medico.
      In caso di infezione polmonare, per quanto lieve, la febbre sarebbe a mio avviso comunque più alta.

  2. Anonimo

    grazie della risposta, sono stata comunque dal medico oggi mentre la febbre andava alzandosi a 38. Ha detto influenza. Scusi se domando ancora ma secondo lei data la mia giovane età e l’aiuto della tachipirina a 38 potrei buttarla giù in circa 3 giorni? O per lo meno mi potrei permettere di uscire se tra tre giorni l’avessi bassa bassa? Sono in ansia perchè inizierò a lavorare proprio tra tre giorni dopo un anno che cerco lavoro, e non vorrei farmi sfuggire l’opportunità. La ringrazio nuovamente per il suo parere

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se è influenza probabilmente durerà più 3 giorni, ma possiamo comunque sperare che passi in tempo data la non gravità dei sintomi.

  3. Anonimo

    Non ho più febbre!!! Evvai!!!!

  4. Anonimo

    lunedi scorso febbre 38,00 male ossa e gola.passata mercoledi,unica cura oki. mercoledi sono stata dal dottore mi ha detto che se entro 24 ore non mi sentivo totalmente perfetta dovevo prendere clavulin per infezione batterica. be’ sono andata al lavoro fino a sabato quando mi e tornata la febbre e un fortissimo raffreddore, quindi antibiotico e tachipirina da sabato sera,cioe son due giorni e la febbre non passa. sempre 37,3. e normale? lo so non dovevo tornare al lavoro…..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso 37.3 non è assolutamente preoccupante.

  5. Anonimo

    Mio figlio di tre anni e mezzo ha cominciato con la febbre ed il raffreddore venerd

  6. Anonimo

    sono alcuni gorni ormai che vado avanti con mal di testa più o meno forte, stanchezza, malessere generale e soprattutto nausea alcune volte anche abbastanza forte. Qualche settimana fa mi è successa la stessa cosa e mi è stato detto che era influenza, ora però sono di nuovo qua. Mi era stata prescritta la tachipirina ogni 12 ore per 4 giorni e in più un farmaco apposta per la nausea. Posso riprendere la cura? o c’e qualcosa in particolare che mi può aiutare? ps: prendo anche un antibiotico specifico per i problemi della pelle, lo posso prendere lo stesso? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che farmaco assumeva per la nausea? Che antibiotico sta assumendo?

    2. Anonimo

      per la nausea peridon e per i problemi di pelle tetralysal 300mg

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non escluderei che la nausea sia causata proprio dall’antibiotico.

  7. Anonimo

    mia madre ha raffreddore forte, tosse, mal di gola e nausea e mal di testa. non può
    prendere tachipirina o altri medicinali per il dolore
    Prende una medicina per un lieve morbo di parkinson e inderal
    E’ sufficiente il riposo o è pericoloso sopportare tuttii i dolori

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il dolore in sè non è un problema, l’importante è che non ci siano complicazioni batteriche che possano richiedere per esempio un antibiotico.

  8. Anonimo

    Sono a casa da 10 giorni per una forse influenza. E’ cominciato tutto con mal di gola forte senza placche, poi fortissima faringotracheite con dolori retrosternali e alle spalle, mal di testa persistente, spossatezza immensa. La febbre non è mai andata oltre i 37.4-37.5, da giorni è scomparsa. Forti sudorazioni senza febbre e successiva astenia.
    Il medico, dopo visita, ha detto che non c’è bronchite. Mi ha consigliato di assumere solo fluimucil 200 e infatti la faringotracheite è pressocchè scomparsa, solo una rara e leggera tosse residua. Mi ha fatto fare ricerca IgM e IgG per megalocitovirus, transaminasi e VES, sono in attesa degli esiti.
    Sto assumendo polase e betotal sciroppo visto che sono un soggetto allergico.
    In questi 10 giorni il mal di testa si attenua solo con l’aulin ma, passato l’effetto, ritorna quasi più forte. Alla sera avverto vertigini e mi sento le gambe legate quando cammino.
    Sembro migliorare ma ogni tre giorni è come se ricominciasse tutto, quasi fosse ciclico.
    Cosa mi consiglia? Il mal di testa è frontale.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per ora credo non si possa fare altro, sarà invece interessante valutare gli esiti degli esami.

  9. Anonimo

    Salve tre settimane fa sono stato male con lo stomaco e ho avuto un paio di giorni la febbre. Il mal di stomaco e’ durato una settimana e poi e’ sparito. Appunto tre settimane più tardi ho iniziato con il raffreddore poi fine settimana ho avuto febbre e ora sono 5 giorni che la temperatura e stabile intorno ai 37 ma mi sento stanco dolore alle ossa e un Po di freddo . E’ normale che ancora sto cosi . A dimenticavo la tosse che. Sopratutto la sera non mi lascia . Il medico mi ha detto che e’ influenza…. Ma!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Condivido l’ipotesi del medico, influenza in forma leggera.

  10. Anonimo

    salve xke ha scitto evitare l’aspirina?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nel caso di forme lievi (come precisato “Se avete la malattia in forma lieve”), esistono probabilmente molecole con un miglior rapporto rischio beneficio per dare sollievo ai sintomi influenzali; in ogni caso la considerazione vale in particolar modo per i ragazzi fino ai 16 anni, in cui l’aspirina è assolutamente controindicata.