Tutte le domande e le risposte per Gli antibiotici servono per curare l’influenza?
  1. Anonimo

    rubrica molto utile

  2. Anonimo

    Salve
    Ho una bambina di 11 mesi e dal giorno 25 di natale ha la febbre arrivata anche a 39 con un po’ di tosse e muco .con la tachapirina da 125 la febbre scende ma poi risale verso i 38. Non essendo nella mia città stamattina ho mandato mia moglie da un pediatra di zona a pagamento. Gli ha diagnosticato gola infiammata e un po’ di otite prescrivendo un antibiotico veclam e tachapirina.
    Premetto che la bambina non ha mai preso un antibiotico ed essendo io allergico alla penicillina ho chiesto un macroloide il veclam e mi sono fatto segnare anche il bentalan /cortisone in caso di reazione.
    Anche io ho iniziato a stare male il 25 febbre alta e tanto espettorato color bianco / verde tipo colla…..io ho preso solo una tachapirina a 39 e oggi sono sfebbrato….
    Secondo lei potrebbe essere influenza ? Che poi ho attaccato a mia figlia?
    L antibiotico dopo solo 2 giorni e indispensabile o bisognerebbe attendere qualche altro giorno?
    Grazie…..e buone feste

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Possibile che sia influenza, ma nei bambini piccoli tante volte si inizia l’antibiotico per copertura per evitare complicazioni.

    2. Anonimo

      Grazie…..alle 17 abbiamo dato la tachapirina e adesso le abbiamo misurato la febbre e ha 37,2. Comunque è vispa e mangia un poco di tosse …..e il naso che cola in continuazione.
      Quindi lei mi consiglia di iniziarlo subito il veclam?

      Mi scuso delle troppe domande ma mi trovo molto distante dalla mia città in un piccolo paesino e non so a chi chiedere….

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A distanza non posso che consigliarle, nel dubbio, di seguire l’indicazione del pediatra che l’ha visitata; al limite potrebbe pensare di aspettare ancora fino a domani mattina per vedere come va.

  3. Anonimo

    salve. come sono straniera e non scrivo tanto bene …spero di cuore che lei mi po capire . Ho un bimbo di 3 anni e 6 mesi, che da settembre a incominciato primo annoi di asilo e c e sempre rafredato , o ha laringite …..o tosse fortisima , in genere secca. sabato a fato febbre 39.5 , tosse fortissima da qualche giorno e naso che colava .siamo andati a pronto soccorso . la , anno visto che a polmoni era bene , gola bene , ma hanno trovato cataracte in orecchio sinistro. mi a consiliato di aspetare ancora 3 o 4 giorni e puoi se non passa la febre di darli zitromax sospensione orale per 3 giorni. oggi lui , ha ancora la tosse fortisima ma piu rare di prima , e in genere di notte , cola ancora il naso e oggi e il terzo giorno di zitromax . vorrei sapere . come mi a rimasto un po di antibiotic , penso che per altre ancora 2 o tre giorni e come a bombo non sono passate le simptome di prima , potrrei continuare darli ancora zitromax per le prossime 2 o 3 giorni ?? in prospecto di antibiotico scrive che si da solo per 3 giorni consecutiva , ma se i do ancora per due giorni , va bene , o faccio male???? grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Suggerirei di fermarsi a tre giorni, l’antibiotico continuerà comunque ad agire.

  4. Anonimo

    sono10gioni che la febbre mi sale da 38 con tachiprina a39.5 quando l effetto tach. cessa .ilamio medico oggi miha dato ciproflocacina 500 ho68 anni cosa ne pensa

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente era influenza, ma adesso si sono sovrapposte infezioni batteriche; sia scrupoloso nell’assunzione dell’antibiotico.

  5. Anonimo

    Buongiorno dottore, da sabato pomeriggio ho iniziato questo tour dell’influenza. Due o tre volte è arrivata a 38,5 C° e ho assunto tachipirina 1000 che l’ha abbassata subito. Ieri sono stato tutto il giorno con 37 – 37,3 e così anche stamattina fino a quando un’ora fa mi è tornata a 38°. Oltre alla tachiprina fin’oggi ho assunto solo OKI per il mal di gola, che secondo me è dovuto a placche. Il mio medico dice di aspettare a prendere l’antibiotico, ma mi conosco, se c’è la gola di mezzo mi sa che ora ci vuole. Lei che ne pensa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non associ Oki e Tachipirina.
      Con tutti i limiti di un parere a distanza condivido la posizione del medico.

    2. Anonimo

      Buongiono dottore,mio marito ha avuto mal di gola,raffreddore,tosse,ha sciroppo,aulin. Ma ancora non guarisce del tutto,soprattutto gli esce il sangue dal naso,cosa puo fare? Ci vogliono gli antibiotici?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Interrompa l’Aulin e si rivolga al medico per una diagnosi precisa, non è detto che l’antibiotico sia risolutivo.

  6. Anonimo

    Grazie Dottore

  7. Anonimo

    ho un bimbo di 4 anni da2 giorni a la febbre molto alta gli metto la ta chipirina da 250mg ma non fa effeto la febbre si rialza che si puo fare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In alcuni casi si abbina, alternandolo, un secondo antipiretico, ma è a questo punto indispensabile una visita medica.

  8. Anonimo

    Buonasera dottore, ho la febbre da 3 giorni 38 e il mio medico mi ha prescritto la tachipirina 1000 ma non passa ho pensato di prendere macladin 500mg … Ho mal di gola e tosse… Cosa mi consiglia??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se non è stato prescritto significa che non è necessario, perchè non ci sono sovrainfezioni batteriche.

  9. Anonimo

    Grazie!

  10. Anonimo

    dottore ho mia figlia di 4 anni ha la febbre da 3 giorni altissima supera i 40 ,ora e’comparsa la tosse insistente fino a vomitare muchi gialli tremore piedi e mani gelate,viso pallido respiro con affanno,con tachipirina e nurofen non ho visto miglioramenti,so solo che la bimba e soggetto alla bronchite.perche’e’una allergica all’acaro e ogni mese e mezzo quasi due mi sta malata e questa e la 2 volta che ha preso l’influenza.crede che e meglio dare un antibiotico come agumentin visto che il pediatra la consigliato

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se il pediatra l’ha consigliato non aspetti oltre ed inizi la terapia antibiotica.