1. Anonimo

    buongiorno dottore volevo un parere circa il mio mal di testa.
    E’ da sei giorni che soffro di un forte mal di testa che passa da dietro e va da una tempia all’altra. prendendo la tachipirina non passa del tuttto. Se mi giro di colpo avverto più dolore, non ho sesi di nausa, nè febbre.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha oppure ha avuto raffreddore?

  2. Anonimo

    sono ormai passati dieci mesi dal primo attacco di mal di testa (che parte sempre da dietro la testa) associati a vertigini e acufeni, anche se prendo antidolorifici non passa il dolore. sono andata dal neurologo che mi ha dato “laroxyl” ma non ho riscontrato nessun miglioramento. cosa mi consiglia di fare? grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per quanto tempo ha provato Laroxyl?
      Quante gocce?

    2. Anonimo

      5 gocce per 10 gg

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Darei più tempo al farmaco, almeno un mese prima di tirare le conclusioni.

  3. Anonimo

    Salve dottore e una buona serata . Avrei bisogno del suo aiuto per cercare di capire e di conseguenza aiutare la mia mamma. Da anni soffre di insufficienza renale, quindi molti farmaci le sono completamente vietati.
    Da mesi soffre di cefalea, dolori alle cervicali , mal di gola .. e dice di sentire ” la testa in confusione” . Dopo aver curato mal di gola e affini , avevano trovato il 2 pastiglie di saridon un buon lenitivo al mal di testa che continua di giorno e di notte senza tregua . Ha smesso il saridon da 1 settimana perché doveva essere operata ad una ciste tendinea alla mano, ma da oggi il mal di testa e ripresa e continua a sentire una strana sensazione alla testa come di torpore . Ho fissato nuovamente una visita con l’otorino,cosa min consiglia di fare ?
    In attesa di un suo riscontro , le porgo distinti saluti
    Dott. Elena Giacometti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sarebbe a mio avviso consigliabile una visita neurologica, per stabilire l’origine del mal di testa e quindi la strategia terapeutica migliore: d’estate migliora? La pressione è a posto? Gli esami del sangue?

    2. Anonimo

      Grazie della sua tempestiva risposta . La mamma non ha mai sofferto di mal di testa così forti, in passato si .. Ma a periodi .
      Quest’estate stava benissimo .
      La pressione e’ da sempre bassa, tra. 60/ 90 e il suo nefrologo da anni le prescrive il gutron ogni mattina .
      Gli esami del sangue per il problema renale li esegue ogni 3 mesi e sono buoni, solo la creatinina e le proteine a livello urinario sono un po’ alte, ma il nefrologo e contento del suo status .
      Il tutto e iniziato 2 mesi fa con un granuloma al dente, poi mal di gola … È poi mal di testa .
      Qualche settimana fa … Assumendo il saridon non aveva più nulla, adesso ha sospeso per l’intervento …. , e ha iniziato a riprenderlo da questa sera, ma anche il mal di gola e ricomparso, ma sembra un qualcosa di reumatico .
      Farò un nuovo tentativo con l’otorino , lei ha qualche farmaco da consigliarmi per lenire i dolori alla testa e cervicale ?? Perché la notte da anni assume il gradient… Ma penso che dopo 20 anni il farmaco non abbia più effetto .
      Grazie infinite
      Elena

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non posso consigliare farmaci, mi dispiace; farei forse un tentativo con le fasce per il collo che scaldano, se dessero sollievo sarebbe un indizio pesante verso una diagnosi di cervicale.

    4. Anonimo

      La ringrazio per la sua cortesia e tempestività nella risposta .
      Proverò il suo consiglio subito.
      Le auguro un buon fine settimana .
      Dott. Elena Giacometti

  4. Anonimo

    Buonasera dottore, il mio compagno da oltre 15 gg soffre di dolori persistenti alla nuca, lato destro e, a volte anche sulla fronte, da tempia a tempia. Non ha mai sofferto di tale patologia, ha 56 anni, fuma 20 sigarette al giorno (!!!!) Un anno fa ha avuto un incidente con la moto finendo col corpo sul parabrezza di un suv; si è fratturato la testa dell’omero. Tra gli esami fatti, l’eco doppler a colori ha evidenziato l’occlusione dell’arteria femorale superficiale; a seguito di ciò gli è stato detto di smettere di fumare, di fare movimento e di assumere cardioaspirina….delle tre cose fa solo l’ultima e non tutti i giorni….
    Grazie infinite per l’attenzione!
    Donatella

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le spiegazione possono essere numerose ed alcune banali (stress, cervicale, sinusite, …), ma alla luce della sua descrizione ritengo indispensabile un parere medico.

    2. Anonimo

      un parere medico specialistico ? neurologo, cardiovascolare, o altro?
      La ringrazio per la cortesia
      Donatella

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Inizialmente sentirei il neurologo, ma facendogli ovviamente presente la storia clinica.

  5. Anonimo

    salve dotore da circa due setimane mi fa male la parte destra de la testa lo sento pulsare a volte mi brucia a volte mi fa male anche la tempia secondo lei csa po esere la ringrazio sono due mesi che o l ansia

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente l’ansia le causa emicrania, ma raccomando ugualmente un parere del medico.

  6. Anonimo

    grazie per la risposta

  7. Anonimo

    salve ho 20 anni e sono una ragazza e da qualche tempo accuso mal di testa..specie nella fronte
    sono molto ansiosa sto periodo per vari problemi e ho molti pensieri in testa..
    a volte accuso mal di testa a destra in basso..e in corrispondenza l’occhio destro a volte vedo appannato..ma leggermente..
    secondo lei è dovuto allo stress accumulato?
    in genere non soffro di mal di testa
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è molto probabile che sia stress.

    2. Anonimo

      ah va bene grazie..mi stavo preoccupando..
      non prendo farmaci perche di solito mi calma da solo.
      grazie mille
      cordiali saluti

  8. Anonimo

    Salve Dottore sono ragazza di 28 anni abastanza emozionata, ogni tanto mi viene mal di testa sulla nuca,devo sempre controlare emozioni forti,ad esempio anche quando sto raccontando una storia ad una amica,oppure facendo esercizii strani in palestra per addominali .vorrei chiedere e grave? Non mi piace l idea di fare la tac..grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non è grave e non c’è nulla di cui preoccuparsi probabilmente; senta un parere del suo medico per conferma, ma potrebbe aiutare parlare con uno psicologo per imparare semplicemente a gestire le emozioni.

  9. Anonimo

    Grazie mille gentilissimo

  10. Anonimo

    Se si é depressi spesso con mal di testa, ansia, sintomi di nausea, pianti , paura di stare soli con se stessi, essere pessimista, avere l’incubo del futuro,vedere la vita lunghissima,avere paura della gente e familiari,basta fare meditazione yoga,o delle lunghe passeggiate sul lungomare per guarire o si dovrá imparare a condividere col dolore per il resto di tutta la vita.
    Ho imparato tecniche buddiste, la meditazione e yoga riesco a farla ma solo nel periodo estivo nei boschi fissando la corteccia degli alberi o i ruscelli, ma d’inverno non funziona.
    Saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo è normale che d’inverno i sintomi depressivi peggiorni, anche ma non solo per le minori ore di esposizione alla luce.
      Mi sembra di capire che nonostante tutto lei sia una persona forte, se riuscisse ad imparere a gestire i sintomi anche in questa stagione sarebbe ovviamente preferibile, ma piuttosto che vivere “male” meglio valutare interventi più incisivi da limitare a questo periodo dell’anno.