1. Anonimo

    Salve ho 28 anni sono 15 giorni che ho mal di testa mi sono rivolto a un neurologo che mi ha dato una cura dicendo che ho una cefalea tensiva solo che il mal di testa dopo 5 giorni di cura persiste io gia sto pensando al peggio lei cosa ne pensa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non c’è davvero alcun motivo di pensare ad un tumore; posso chiedere che farmaci sta assumendo?

    2. Anonimo

      Immagino lei mi sta rassicurando x non farmi preoccupare pero e strano che un mal di testa duri tutto questo tempo comunque il neurologo mi ha dato 5 goccie di LAROXYL al giorno prima di andate a dirmire e ha detto che entro 10 giorni si sarebbe tolto io ne dubbito lei cosa mi vonsiglia?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Data la prescrizione e la previsione dello specialista immagino che abbia ritenuto che la cefalea tensiva nel suo caso sia dovuta all’ansia, che le fa inconsapevolmente contrarre i muscoli; è davvero importante che si tranquillizzi, altrimenti la persistenza della tensione significherà persistenza del mal di testa.

    4. Anonimo

      Possibile che dopo 20 giorni il mal di testa persiste? Il neurologo con la cura che mi dato ha detto che sarebbe sparito in 10 giorni sono passati e diciamo che si e attenuato ma non e passato del tutto..!!!che posso fare?

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senta per telefono il medico, per valutare se alzare leggermente la dose o modificare la terapia.

  2. Anonimo

    buonasera dottore,
    ho 41anni e sono 2 giorni ke accuso delle fitte alla tempia sinistra e si manifestano velocemente ma più volte a giorno.
    il primo giorno mi infastidiva anke l’orecchio ora invece solo la tempia.
    io corro a piedi e in questi primi freddi nn ho pensato di proteggermi la testa,
    può essere stata questa la causa?
    infatti stamane ho preso un moment e mi è passato poi sono andata a correre(alle 13 perciò nn c’era freddo) e mi è tornato.
    cosa ne pensa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ un dolore che ha già provato in passato o è la prima volta?
      Ha mai sofferto di sinusite?

    2. Anonimo

      si è comparso altre volte..ed anke la sinusite….grazie x aver risposto!

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Direi che la sua ipotesi di colpo di freddo è senza dubbio plausibile, raccomando attenzione agli sbalzi di temperatura dei prossimi giorni ed un parere del medico in caso di persistenza del problema.

    4. Anonimo

      ok starò attenta,basterà riparare la testa vero?

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, ma se non migliorasse sospenda per qualche giorno l’attività sportiva e senta il medico.

    6. Anonimo

      penso ke allora sospenderò l’attività sportiva visto ke ieri sera mi era passato dopo aver preso un moment ma stamattina al risveglio avevo ancora lo stesso fastidio.
      però volevo sapere se nel frattempo potevo assumere un farmaco diverso visto ke il dolore persiste,anke se è sopportabile xkè nn è continuo ma frequente…
      la ringrazio nuovamente per la disponibilità.

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sentirei piuttosto il medico se il fastidio persiste, consideri che io a distanza posso solo fare ipotesi.

    8. Anonimo

      la ringrazio x i consigli.
      buon weekend

  3. Anonimo

    salve, ho 18 anni e non sopporto più il mio mal di testa continuo. Non mi passa nemmeno per un secondo e tutto questo mi fa venire il nervoso e mi fa spesso perdere controllo e mi arrabbio. Non è possibile che dopo 10 minuti che sono sveglia ho mal dii testa e quando torto da scuola mi sento la testa scoppiare. Se lego i capelli dopo nemmeno 30 minuti ho mal di testa sembra che ogni cosa mi comporti il mal di testa. Sopratutto mi fa spesso male la parte destra della testa e anke l’occhio…o senno un mal di testa continuo normale… delle volte dal nervoso d nn sopportarlo piu scoppio a piangere :((((((((((((((

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Serve senza alcun dubbio rivolgersi ad un centro per la cura delle cefalee.

  4. Anonimo

    Salve dottore sono una ragazza di vent’anni che da un paio di mesi soffre spesso di mal di testa che durano anche un’intera giornata per poi svegliarmi e averlo ancora al mattino.. A volte solo alla nuca, tutta la testa o solo Ad un lato… Che esami si possono fare per escludere problemi alla testa quali tumori ecc..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non pensi agli esami da fare, ma si rivolga ad un neurologo.

  5. Anonimo

    Salve dottore sono un ragazzo di 31 anni ed è da quando sono nato che mi ricordi che ho mal di testa,a volte non si ripresentano per lunghi periodi a volte sono piu’ frequenti,i sintomi sono sempre gli stessi:il mal di testa si presenta con dolore nella parte destra del collo poi in concomitanza inizia a ‘pulsarmi’ la parte sopra all’occhio destro,a volte sinistro e SOPRATTUTTO sento una forte nausea,senso di vomito e stomaco in subbuglio,con propensione a fare rutti,(tisane calde,acqua e limone)in questo modo sento un po’ di sollievo momentaneo ma poi riprende,ho un po’ di congestione al naso,ma poco muco e semmai limpidissimo (trasparente),bocca amara,se faccio sforzi,il ‘pulsare’ aumenta molto ed e’ ancora peggio,se mi stendo anche di piu’,si verifica dopo il pranzo,quando e’ freddo,quando mi si gela il volto,quando ho le spalle tese,quando faccio la doccia e sento un po’ freddo,solo con IBUPROFENE tutto svanisce in pochi istanti,ma poi col tempo si ripresenta….
    Di solito sembra meglio quando ci sono mesi caldi,se mi metto davanti ad una fonte di calore forte,tipo il fuoco di un camino,la sensazione svanisce,ma poi appena mi allontano subito riprende.
    Ho fatto anche una lastra per la sinusite e il risultato e’ una minima presenza,quasi nulla,mi dice il dottore,ho un po’ il setto nasale ‘storto’ per via di una rottura da giovane mal saldata,ma i sintomi li avevo anche prima…
    Sono un tipo un po’ restio a fare esami e andare dal medico e tutt’ora non capisco se si tratti di MAL di TESTA o SINUSITE e soprattutto non vorrei continuare a prendere MOMENT a vita o quant’altro,da giovane ne facevo largo uso ma ora ho quasi annullato il suo uso e piu’ che altro aspetto che mi passi con rimedi coadiuvanti,ma il tutto e’ molto devastate e mi sento davvero male per giorni….qualcuno mi ha consigliato dei rimedi termali e massaggi anche al collo…Che mi dice?
    Sono un caso disperato?

    Grazie per la Sua Attenzione.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A me sembra più emicrania, sentirei un neurologo e non credo saranno necessari esami.

  6. Anonimo

    Salve, da qualche mese, poco prima del ciclo presso a poco durante il periodo di ovulazione, ho ripetuti mal di testa che classificherei come emicranie. Ho forti dolori al lobo destro frontale che coinvolgo anche l’occhio e l’orecchio, associati a nausea e talvolta vomito. Per circa 2 o 3 giorni non riesco a svolgere le normali attività come ad esempio voltare il capo di scatto, prendere un oggetto da terra o concentrami anche per semplici problemi. Non mi sono mai rivolta ad un medico, in quanto ho sempre associato il fenomeno “ai classici dolori premestruali” tuttavia i normali anti dolorifici non fanno più effetto, e purtroppo non riesco svolgere le normali attività quotidiane. Può consigliarmi qualche rimedio, naturale se possibile, con il quale alleviare i dolori?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Anche se probabilmente l’ipotesi di sindrome premestruale è corretta, consiglio ugualmente il parere del medico; non sono così sicuro che rimedi naturali possano essere sufficienti, ma si potrebbe valutare magari i fitoestrogeni.

  7. Anonimo

    Salve dottore,
    È un periodo abbastanza prolungato che,soprattutto al mattino, ho un forte mal di testa localizzato nella tempia sinistra e anche all altezza del collo.
    La ringrazio anticipatamente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Soffre di cervicale?

  8. Anonimo

    No,non ho mai sofferto di cervicale.
    Crede possa essere dovuto al catarro ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Possibile, anche se la posizione non me lo fa ritenere così probabile.

  9. Anonimo

    La ringrazio per la disponibilità.

  10. Anonimo

    Buongiorno, volevo avere un suo parere circa i sintomi che avverto ormai da un mese.
    Quasi ogni giorno avverto delle fitte costrittive come una pressione sul retro della testa, diciamo all’altezza del naso ma dietro la testa e sempre in un punto preciso.
    Durano proprio pochissimi secondi ma sono molto intense, e la sensazione che provo è come una compressione che viene dall’interno come se qualcuno mi schiacciasse la testa in quel punto.
    Cosa potrebbe essere? Sono molto preoccupata che magari può essere qualcosa di grave come un tumore.
    La ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Soffre di cervicale?
      Ha mai sofferto di ansia?

    2. Anonimo

      Cervicale no, ansia un po’ si. Ma mi capita in momenti in cui sono tranquilla. Ed e’ un vero e proprio fastidio piuttosto intenso.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Con tutti i limiti di un parere a distanza potrebbe trattarsi solo di ansia, ne parli comunque anche con il medico.